Jump to content

Fiat Panda 169 1.2 GPL LPG nativo FIAT (Landi) 2009 problema accensione/candele e spia olio


Post consigliati

Quote

.. è un po' come alzarsi la mattina e trovare un tapiruland acceso a posto del tappeto classico persiano ....

sì è vero :-D

potrei provare a mettere olio leggermente sopra il massimo; probabilmente potrebbe migliorare; pressione olio bassa al minimo non significa necessariamente che non lubrifichi le bronzine; l'allarme sparisce subito; in ogni caso ho notato che avendo l'olio al max lo fa di meno; forse potrebbe essere la soluzione;

per accensione: stamattina ha di nuovo fatto il difetto... prossimo step : il pulitore iniettori... alla fine male non fa. vedremo...

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 30
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

il 26/7/2022 at 08:30, christianmlr ha scritto:

sì è vero :-D

potrei provare a mettere olio leggermente sopra il massimo; probabilmente potrebbe migliorare; pressione olio bassa al minimo non significa necessariamente che non lubrifichi le bronzine; l'allarme sparisce subito; in ogni caso ho notato che avendo l'olio al max lo fa di meno; forse potrebbe essere la soluzione;

per accensione: stamattina ha di nuovo fatto il difetto... prossimo step : il pulitore iniettori... alla fine male non fa. vedremo...

"non significa necessariamente" ..... ha il sapore di preghiera ....  :)

si in effetti probabilmente è così, secondo me si disinnesca soltanto la pompa dell'olio (un po' come quando fai il cambio dell'olio) al primo riavvio può dare quel problema di pressione e senti magari le punterie fare rumore (punterie idrauliche)

Il consiglio che do ad ogni cambio di olio è quello di lasciare le candele smontate e fare qualche giro al motorino avv. una volta rimesso l'olio e innescare così il circuito (non c'è compressione che ti consuma le bronzine)

scollegare anche connettore iniettori per non buttare benzina che costa, in quel transitorio....... poi rimonti tutto tranquillo ....

Link to post
Share on other sites

ora ho aggiunto più olio del max (poca roba...); credo che il problema della spia sia anche portato dal fatto che quando faccio accensione (a benzina) faccia fatica a tenere il minimo e di conseguenza a mandare l'olio in pressione; per questo motivo procederò con una pulizia (con liquido) degli iniettori; fino a quando l'accensione non sarà perfetta e a benzina il motore avrà le prestazioni corrette, non farò altri interventi; al limite potrò fare controllare gli iniettori o al limite sostituirli (a benzina);

ho notato che quando la macchina è calda (andando a gpl) --> la spengo per qualche minuto (ad es. per mettere carburante) --> riaccendo --> nel periodo transitorio (da benzina al passaggio a gpl), la macchina non tiene il minimo (soprattutto se si percorrono 4 metri di strada e ci si ferma in folle - sempre prima del passaggio a gpl); poi passa a gpl e funziona regolarmente. Questo segnale credo sia indicativo di un problema di flusso di benzina nel motore.

Vi aggiorno.... a gpl è difficile avere un auto perfetta a livello di minimo, vuoti etc. ma non impossibile: ci provo

Link to post
Share on other sites

ciao

se a gpl va meglio che a benzina, potrebbero essere gli iniettori benzina o piu bnalmente, a forza di girare a gpl con carburazione non perfetta, si è leggermente scarburata la centralina benzina; è necessario fare qualche 100 200 km solo a benzina per vedere se si notano miglioramenti. L'additivo non è una cattiva idea, puoi fare questa prova mentre fai i suddetti km solo a benzina, meglio se a qualche decina a tavoletta.

Per la spia olio ad ogni avvio potrebbe essere la pompa che si disinnesca o un pò stanca, o il filtro che si scarica; olio e filtro sono di qualità e hanno meno di 1 anno? sulla punto evo capita molto raramente se la lascio ferma alcuni giorni; dopo sostituzione olio e filtro sembra non farlo più, ma è troppo poco tempo che l'ho fatto per darti un riscontro un minimo testato.

Non ti consiglio di girare con olio al massimo e men che meno oltre, non serve a nulla se non a facilitare la formazione di vapori d'olio che poi vanno a incraciare il corpo farfallato, ti consiglio di aspirare l'eccesso o visto anche il punto sopra ( spia olio all'accensione) scolare e cambiare olio e filtro mettendo un 5w40 di marca.

@sgherro non mi risulta che il fire 1,2 abbia il debimetro, la solo sensore pressione e temperatura coll aspirazione.

@cucaracha adesso smontare le candele al cambio olio mi sembra eccessivo, comunque l'olio da dentro l'albero motore non lo togli e le bronzine sono ben lubrificate, non sono pochi secondi al minimo con poco olio a consumarle, poi se stacchi gli iniettori rischi ancora di dover spegnere la spia diagnosi o spaccare qualche connettore cotto su una macchina di 15 anni.

Link to post
Share on other sites

@dado_1984

hai presente l'acqua del canarino ? sai che non si svuota e il canarino può bere anche più tardi ....

poi però se fai pescare aria da sotto ..... si svuota eccome .....

ecco è la stessa cosa ..... quando cambi l'olio la "sorbola" (termine tecnico del più comune "pescante") appunto si svuota e pesca aria svuotando il resto

certo l'interno del motore non diventa pulito come il vestito della comunione ..... però si svuota tanto da far mancare olio seppur per un tempo limitato al prossimo riavvio.

normalmente Lei è sempre immersa e quindi fa effetto canarino .....  :) .... a meno che non si rompe l'OR che la attacca alla pompa .... ecc ecc ....

comunque, anche soli pochi giri di motore a secco creano danni ..... attenzione, non danni immediati evidenti..... le superfici di contatto sono minime e le pressioni sono molto alte

Ecco considera tutta quella pressione hertziana sulla la superficie interessata (piccolissima) e vedrai raggiungere picchi di contatto in grado di deformare e modificarne la superficie (pitting)

Da qui in poi si apre la strada per un ulteriore cedimento proporzionale al  ..... va be mi fermo

Guardala così, è come partire da freddo , ma un po' più grave ..... però ogni tanto se vuoi puoi farlo .....  :)

p.s.

in linea di principio comunque va sempre visto il contesto della situazione

il pandino ha un motore tranquillo e chi lo usa non ci fa le corse .... quindi puoi permetterti più maltrattamenti, senza problemi (puoi anche ritardare il cambio olio.....)

al contrario se la usi male e ci dai dentro , magari su una macchina sovralimentata, ecco i maltrattamenti ad un certo punto busseranno alla porta.....

la ferrari F1 se non ci metti il carburante perfetto la distruggi, non arrivi a fine gara. Tu con la tua vai da qualsiasi distributore.....

vuoi altri esempi ?  :)

 

 

 

Link to post
Share on other sites
16 ore fa, dado_1984 ha scritto:

 

@sgherro non mi risulta che il fire 1,2 abbia il debimetro, la solo sensore pressione e temperatura coll aspirazione.

 

Si si...lo so... quando dico DEBIMETRO  mi riferisco al dispositivo che ogni casa ha scelto x svolgere le funzioni che erano del debimetro ( giustamente chiami sensore... alcuni lo chiamano MAP)  cmnq su Fiat e' questo...ci siamo capiti 

 

5e5ec5db00f220f5a62b4081

Link to post
Share on other sites
Quote

il pandino ha un motore tranquillo e chi lo usa non ci fa le corse .... quindi puoi permetterti più maltrattamenti, senza problemi (puoi anche ritardare il cambio olio.....)

no: questa cosa non la accetto! CI hai offeso! :-D

scherzi a parte vi ringrazio; per il livello olio ne ho messo poco sopra il max perchè mi è venuto anche il dubbio che l'astina di livello non sia la sua;

pochissimo sopra il max --> lo mangia con il kmetraggio che faccio (quindi non ho necessità di aspirarlo); credo abbiate scritto tutti considerazioni reali e possibili;

la mia prossima mossa sarà mettere l'additivo e fare qualche centinaia di km a benzina; vedremo... io credo proprio sia un problema di iniettori o consumati;

l'ideale sarebbe smontarli e portarli a pulire e verificare con il macchinario apposito.

Mi sarebbe piaciuto anche testare le pressioni in camera ma quando ho sostituito le candele mi sono accorto di non avere la "falsacandela" per collegare il manometro... vi aggiorno! grazie ancora a tutti! :-)

Link to post
Share on other sites
19 ore fa, cucaracha ha scritto:

@dado_1984

hai presente l'acqua del canarino ? sai che non si svuota e il canarino può bere anche più tardi ....

poi però se fai pescare aria da sotto ..... si svuota eccome .....

ecco è la stessa cosa ..... quando cambi l'olio la "sorbola" (termine tecnico del più comune "pescante") appunto si svuota e pesca aria svuotando il resto

certo l'interno del motore non diventa pulito come il vestito della comunione ..... però si svuota tanto da far mancare olio seppur per un tempo limitato al prossimo riavvio.

normalmente Lei è sempre immersa e quindi fa effetto canarino .....  :) .... a meno che non si rompe l'OR che la attacca alla pompa .... ecc ecc ....

comunque, anche soli pochi giri di motore a secco creano danni ..... attenzione, non danni immediati evidenti..... le superfici di contatto sono minime e le pressioni sono molto alte

Ecco considera tutta quella pressione hertziana sulla la superficie interessata (piccolissima) e vedrai raggiungere picchi di contatto in grado di deformare e modificarne la superficie (pitting)

Da qui in poi si apre la strada per un ulteriore cedimento proporzionale al  ..... va be mi fermo

Guardala così, è come partire da freddo , ma un po' più grave ..... però ogni tanto se vuoi puoi farlo .....  :)

p.s.

in linea di principio comunque va sempre visto il contesto della situazione

il pandino ha un motore tranquillo e chi lo usa non ci fa le corse .... quindi puoi permetterti più maltrattamenti, senza problemi (puoi anche ritardare il cambio olio.....)

al contrario se la usi male e ci dai dentro , magari su una macchina sovralimentata, ecco i maltrattamenti ad un certo punto busseranno alla porta.....

la ferrari F1 se non ci metti il carburante perfetto la distruggi, non arrivi a fine gara. Tu con la tua vai da qualsiasi distributore.....

vuoi altri esempi ?  :)

 

 

 

Ti faccio l'esempio di tutte le auto che ho avuto, compreso il vecchio clk che andava ancora benissimo di motore a 330000 km, l'attuale 230000km, per non parlare di vecchi diesel (200d/250d) che hanno superato anche loro i 330000 km senza problemi di bronzine...e di tutte le auto a cui viene fatto il cambio olio da meccanici e officine in genere che non si mettono a togliere le candele quando sostituiscono l'olio, nemmeno su motori "spinti". Se fosse così sarebbe prescritta a libretto la procedura che dici tu...

Il tuo ragionamento puo avere senso su motori ad altissime prestazioni, ma sui motori di tutti i giorni non è così, altrimenti saremo pieni di gente con motori sbiellati o che battono di "bronzine" dopo un paio di cambi olio; certo se smonti bronzine con 300000 km non potranno essere bellissime, avranno segni du usura, magari non ne faranno altrettanti di km ma ancora vanno; la cosa che fà più danni è non cambiare l'olio e/o metterne uno schifoso, quello sì che crea morchie e porcherie varie.

Link to post
Share on other sites
6 ore fa, dado_1984 ha scritto:

Ti faccio l'esempio di tutte le auto che ho avuto, compreso il vecchio clk che andava ancora benissimo di motore a 330000 km, l'attuale 230000km, per non parlare di vecchi diesel (200d/250d) che hanno superato anche loro i 330000 km senza problemi di bronzine...e di tutte le auto a cui viene fatto il cambio olio da meccanici e officine in genere che non si mettono a togliere le candele quando sostituiscono l'olio, nemmeno su motori "spinti". Se fosse così sarebbe prescritta a libretto la procedura che dici tu...

Il tuo ragionamento puo avere senso su motori ad altissime prestazioni, ma sui motori di tutti i giorni non è così, altrimenti saremo pieni di gente con motori sbiellati o che battono di "bronzine" dopo un paio di cambi olio; certo se smonti bronzine con 300000 km non potranno essere bellissime, avranno segni du usura, magari non ne faranno altrettanti di km ma ancora vanno; la cosa che fà più danni è non cambiare l'olio e/o metterne uno schifoso, quello sì che crea morchie e porcherie varie.

 

hai ragione

 

Link to post
Share on other sites
13 ore fa, christianmlr ha scritto:

no: questa cosa non la accetto! CI hai offeso! :-D

scherzi a parte vi ringrazio; per il livello olio ne ho messo poco sopra il max perchè mi è venuto anche il dubbio che l'astina di livello non sia la sua;

pochissimo sopra il max --> lo mangia con il kmetraggio che faccio (quindi non ho necessità di aspirarlo); credo abbiate scritto tutti considerazioni reali e possibili;

la mia prossima mossa sarà mettere l'additivo e fare qualche centinaia di km a benzina; vedremo... io credo proprio sia un problema di iniettori o consumati;

l'ideale sarebbe smontarli e portarli a pulire e verificare con il macchinario apposito.

Mi sarebbe piaciuto anche testare le pressioni in camera ma quando ho sostituito le candele mi sono accorto di non avere la "falsacandela" per collegare il manometro... vi aggiorno! grazie ancora a tutti! :-)

be se vuoi testare gli iniettori benzina basta che stacchi il rail e lo metti sopra 4 bicchieri ...... giri il mot avviamento, riempi un po' e vedi la differenza di quantità nei bicchieri

(magari togli sempre prima le candele ..... fallo a motore freddo .... è una questione di sicurezza più che altro) .... e se devi fare prova compressione devi farlo con valvola di non ritorno altrimenti non vedi fino dove puoi arrivare ....

Link to post
Share on other sites
  • 2 months later...
36 minuti fa, christianmlr ha scritto:

ma a voi risulta che la panda 169 come la mia non abbia il filtro benzina?

 

Dal 1998 le auto FIAT a benzina (dalla punto 188 in poi ) hanno il filtro integrato nella pompa che dura tutta la vita utile della pompa stessa

Link to post
Share on other sites
8 ore fa, sgherro ha scritto:

Dal 1998 le auto FIAT a benzina (dalla punto 188 in poi ) hanno il filtro integrato nella pompa che dura tutta la vita utile della pompa stessa

Confermo

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...