Jump to content

Auto Usate Prezzi E Quotazioni Sopravalutati Del 30 / 50% ?


Post consigliati

Salve a tutti ,

un pò di "conversazione"

a riguardo dei prezzi delle auto usate , che da circa 8-10 anni sono maggiori circa del 30/50% rispetto al periodo precedente ,

per esempio : auto di 8-10 anni di vita con circa 250-300000 km

per le quali chiedono tipo 8-10-12000 euro , con ancora la frizione originale , quindi da sostiture a breve con costo non indifferente da sborsare  ,

e se diesel anche la turbina con quei km potrebbe essere prossima a dover essere sostituita , specialmente se sottoposta a partenze a "razzo" con motore freddo ... ,

sperando non si rompa mentre si sta guidando altrimenti i danni sono ben + gravi,

 

e sempre se diesel ,

anche una sana pulizia dei collettori di aspirazione va fatta per togliere i vari millimetri di letale morchia (residui di olio, fumi e metalli )

accumulatasi a causa dell' EGR che fa deviare parte dei fumi di scarico nei cilindri ,

( per il quale una class action delle associazioni di consumatori per dispositivo responsabile di ev danneggiamenti al motore dovrebbe essere già stata fatta da tempo,

se non dopo pochi mesi dalla messa in circolazione del medesimo ,

per forza che le emissioni dallo scarico sono inferiori , la "porkeria" rimane dentro il motore ,  che così si rompe prima ? ... per la gioia delle officine.... ) ,

 

poi :

Dischi e pastiglie dei freni , che nel migliore dei casi sono al 50% , ma che + spesso sono tra il 70 e il 90% dell'usura , quindi da cambiare a breve ,

idem per termostato , alternatore , gommini braccetti dello sterzo , poi qualche sensore "farlokko" ( made in China ? ) ,

che altro ? lavaggio / pulizia del radiatore ?

iniettori e pompa iniezione  carburante ?

poi ?

( a parte ovviamente sano tagliando per olio motore e filtri vari , ev lavaggio sonda lambda , ... e olio del cambio ?)

 

ma considerati tutti gli eventuali lavori che sarà necessario eseguire e il loro costo ,

il prezzo onesto  e giusto non sarebbe tipo 2000 max 3000 euro ?

tenuto in considerazione anche il disagio e la perdita di tempo tra lasciare l'auto dal meccanico di fiducia per il tempo necessario per i lavori ,

ev auto sostitutiva , o in prestito da parente / amico ,

 

confrontando con il periodo antecedente (10-15 anni fa)

dove si trovavano auto usate anche di fascia medio alta , tipo anche Volvo , Mercedes , ecc..

di 7-8 anni di vita con 140-180000 km  , tenute bene , a 7-10000 euro , a seconda dei km e dei lavori già eseguiti ,

i prezzi attuali in giro sono comunque  ben + alti (30-50% ? )  , le condizion delle auto  però non lo sono ,

 

lasciamo stare il discorso stipendi (italiani) che come anche da recente indagine sono "inkiodati"( con le 4 frecce alla "Brumotti" ? )  praticamente dal 1990 ,

quindi non considerabile come "allineamento/adeguamento" .

 

Altra considerazione :

se per un'auto usata di 8-10 anni con oltre i 200000 km (sperando che il conta km non sia stato manomesso dal delinquente di turno , come troppo spesso accade )

che viene proposta a tipo 8500 euro , quanti km dovrebbe fare senza doverla "ricoverare" in officina per "considerevoli" lavori di cui sopra ?

almeno 80000 ?

 

O : Conviene cercare in demolizione un motore in ordine con non molti km (70-80 max 100-120000)

e un'auto che sia a posto di carrozzeria , interni, ecc.. , senza motore causa fusione ecc.. ,

e quindi assemblarli ,

in modo da essere sicuri che i lavori siano eseguiti e a dovere dal meccanico di fiducia ,

e quindi per almeno 150-180000 km , non avere problemi ?

(spendendo alla fine circa la stessa cifra , ma con una gran "differenza")

 

che dite ?

Grazie anticipatamente per gli ev post  rigurado !

 

 

Link to post
Share on other sites
  • Gazone changed the title to Auto Usate Prezzi E Quotazioni Sopravalutati Del 30 / 50% ?
  • Risposte 66
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

Ciao

questo e' un periodaccio (iniziato nella seconda meta' 2021)  per cercare auto usate, come hai detto per via dell'impennata dei prezzi

Prima, su Subito e Autoscout e gli altri siti del settore, c'erano sempre auto in REGALO dignotose e ben messe o da acquistare alla classica cifra SIMBOLICA spesso piu' bassa del costo del passaggio di proprieta', in genere auto che avevano l'unica colpa di non riscquotere piu' lo stesso APPEAL  delle vetture piu' trend

In questi mesi invece capisco dagli annunci che al prezzo simbolico si trovano solo auto con lavori da fare (tipo testata, frizione, ecc..) e anche le auto che prima regalavano -se in buono stato - ora sono in vendita con richieste che prima erano appannaggio della vetturetta in quel momento ancora di moda.

Detto questo tutti i ragionamenti che devi fare dipendono dalla vettura che ti serve e da quanti mesi o anni la vuoi tenere.

Se si tratta di una vettura da tenere tanto mi orienterei senza dubbio su una ben messa di carrozzeria e se il motore fosse "stanco" hai sempre la possibilita' di scegliere se cambiarlo con uno preso in demolizione o farlo rinnovare in rettifica che ti genera un fermo macchina piu' lungo ma con un motore EQUIVALENTE al nuovo.

Saro' contraddetto  da chi risponde dopo ma la meccanica si puo' aggiustare con "semplici" sostituzioni, la carrozzeria (specialmente lo chassis) nessuno e' in grado di riportarlo allo stato iniziale (anche se a volte vedo filmati su Youtube di battilastra che sembrano far miracoli - specialmente russi - ma questa e' un' altra storia) .

Per capirci  - immaginando 2 esempi - trovi 2 vetture del modello che ti piace entrambe di 8 anni che a posto costerebbero diciamo 15mila€: la prima meccanica OK ma e' storta te la vendono a 3mila e ne occorrono 6 mila di carrozzeria - la seconda e' bella ma con 650mila km e il motorre inizia a dare segni di cedimento te la vendono a 3mila e occorrono 10mila per rinnovare tutta la meccanica comprese sospensioni freni e altre parti usurate.... ecco io sceglierei la 2° anche se alla fine piu costosa

Spero di averti aiutato nella scelta

Link to post
Share on other sites
il 11/3/2022 at 17:29, Gazone ha scritto:

in modo da essere sicuri che i lavori siano eseguiti e a dovere dal meccanico di fiducia ,

e quindi per almeno 150-180000 km , non avere problemi ?

 

 

 

non c'e' bisogno di dire che la GARANZIA di non aver problemi non ce l'hai nemmeno con le auto nuove.

Cmnq IMHO motori progettati diciamo dal 1994-1998 in avanti  (se manutenzionati ) superano con disinvoltura i 300mila km specie se usata in tragitti veloci (statali autostrade ecc..)

Link to post
Share on other sites

ciao

I prezzi sono saliti molto per la sostanziale mancanza di ricambio delle vetture sul mercato,...il nuovo ha problemi di produzione (approvvigionamenti, politiche dei costruttori), incertezza sulle norme future antinquinamento (paura di comprare un diesel nuovo che dopo 2 3 anni ti bloccano, ad esempio; sostanziale scomparsa dello stesso su alcuni segmenti,auto elettriche IMHO inavvicinabili.Così chi compra nuovo e cambia spesso auto mettendo sul mercato usato ottime auto di seconda mano ora non lo fa e si tiene l'auto che ha. A catena il mercato dell'usato non riceve usato fresco, solitamente comprato da chi ha un'auto già sfruttata ma ancora rivendibile, che a sua volta tiene e così via. Alla fine della catena chi deve cambiare auto per forza per danneggiamento economicamente non riparabile o non riparabile proprio si trova col cerino in mano perchè è costretto ad acquistare un usato in un mercato dove i prezzi gia erano alti per penuria di prodotti (dal covid) e in piu ora c'è pure speculazione, in parte giustificata da un'inflazione reale che credo valga per un consumatore medio intorno al 10%.

Ho guardato per curiosità su alcune piattaforme online i prezzi di una punto come la mia (1.2 5p, 11 anni. 100k km, gpl da 5 anni, qualche segno di carrozzeria ma perfettamente funzionante) e pare valga intorno ai 5-5.5k, cosa assurda perchè era stata pagata poco meno di 7k 5 anni fa con 35k km. Addiruttura vengono propste delle punto 188 discrete a 3500 4000€!!! roba che fino a un paio di anni fa costavano la metà.

Data poi la situazione di inflazione generale, stipendi sempre uguali, prezzo dei carburanti alle stelle, paura per la guerra in UA con i suoi strascichi economici, spesso chi deve cambiare auto preferisce acquistare un usato senza troppe pretese, con poche spese fisse e di qui una "bolla" sulle utilitarie e medio piccole.

Non ho guardato quanto vale un'auto a metano ora ma solo un kamikaze la comprerebbe

Link to post
Share on other sites

vorrei dire la mia a riguardo, perchè ho riscontrato la stessa anomalia di Gazone.

tralascio volutamente gli ultimi due anni, perchè la pandemia ha mischiato le carte in tavola. quindi faccio riferimento al periodo 2009-2019 e di seguito riporto la mia personale risposta: il motivo per il quale un'auto del 2009 nel 2019 costava molto di più di un'auto del 1999 nel 2009 è perchè le auto più recenti hanno richiesto molti più investimenti di ricerca rispetto a quelle più vecchie.

quindi produrre un'auto nel 1999 costava X, mentre produrre la stessa auto nel 2009 costava X + 5 e quindi il consumatore pagherà di più l'auto nuova e quest'ultima costerà di più sul mercato dell'usato, anche dopo 10 anni di utilizzo.

ora riporto la mia piccola esperienza: nel 2009 ho comprato un'Audi A4 1,8 turbo quattro del 1999 con impianto a GPL pagandola 5mila euro (da nuova costava 60milioni di lire). partendo da questo se nel 2019 avessimo cercato un'Audi A4 1,8 TFSI quattro del 2009 non sarebbe stato possibile trovarne neanche una a 5mila, ma almeno a 8mila (e senza impianto a GPL). semplicemente perchè quest'ultima veniva di listino 38mila (76milioni di lire). perchè in più aveva 5 stelle euroNcap, l'ESP di serie, bluetooth, 6 airbag, l'iniezione diretta, l'euro 4 e chissà cos'altro. quindi tutti i soldi che le case automobilistiche spendono per aggiungere cose alle auto, te le ritrovi nel prezzo d'acquisto e quindi anche il valore dell'usato rimarrà più alto.

 

Link to post
Share on other sites

ciao

certamente, il prezzo dell'usato parte dal nuovo svalutato. Ma è solo una delle dinamiche del mercato...come ad esempio la tua Audi si sarà svalutata in % più lentamente di una chevrolet cruze che nessuno voleva piu da usata, e il tutto dipende anche dal mercato in generale,domanda/offerta, leggi (es blocco diesel). Il mio esempio era per dire che ad oggi la situazione del mercato usato è favorevole a certi tipi di auto per la situazione attuale, specie IMHO le utilitarie:

basso costo fisso legato a bollo assicurazione ridotti (cilindrata bassa, potenza bassa,riparazioni economiche)

costo in assoluto basso...poca propensione a spendere (incertezza situazione economica, lavoro, inflazione, se mi basta una utilitaria compro quella)

costo carburanti (gpl per ora il piu economico), il motore a benzina non rischia per ora blocchi.

Quando la paura e l'incertezza fanno rimanere prudenti...se proprio mi serve un'auto tuttofare e non faccio il rappresentante di commercio, mi basta una semplice segmento B a benzina, ha bassi costi di gestione, ci si sta in 4 comodamente, devo investire poco per comprarla, se proprio voglio rivenderla tra qualche tempo troverò sempre un'altra persona che ha queste esigenze etc

Link to post
Share on other sites
il 14/3/2022 at 09:40, Gorevolution ha scritto:

vorrei dire la mia a riguardo, perchè ho riscontrato la stessa anomalia di Gazone.

tralascio volutamente gli ultimi due anni, perchè la pandemia ha mischiato le carte in tavola. quindi faccio riferimento al periodo 2009-2019 e di seguito riporto la mia personale risposta: il motivo per il quale un'auto del 2009 nel 2019 costava molto di più di un'auto del 1999 nel 2009 è perchè le auto più recenti hanno richiesto molti più investimenti di ricerca rispetto a quelle più vecchie.

quindi produrre un'auto nel 1999 costava X, mentre produrre la stessa auto nel 2009 costava X + 5 e quindi il consumatore pagherà di più l'auto nuova e quest'ultima costerà di più sul mercato dell'usato, anche dopo 10 anni di utilizzo.

ora riporto la mia piccola esperienza: nel 2009 ho comprato un'Audi A4 1,8 turbo quattro del 1999 con impianto a GPL pagandola 5mila euro (da nuova costava 60milioni di lire). partendo da questo se nel 2019 avessimo cercato un'Audi A4 1,8 TFSI quattro del 2009 non sarebbe stato possibile trovarne neanche una a 5mila, ma almeno a 8mila (e senza impianto a GPL). semplicemente perchè quest'ultima veniva di listino 38mila (76milioni di lire). perchè in più aveva 5 stelle euroNcap, l'ESP di serie, bluetooth, 6 airbag, l'iniezione diretta, l'euro 4 e chissà cos'altro. quindi tutti i soldi che le case automobilistiche spendono per aggiungere cose alle auto, te le ritrovi nel prezzo d'acquisto e quindi anche il valore dell'usato rimarrà più alto.

 

 

...Condivisibile  minimamente ,

perchè non è stato considerato il fatto che  la maggior parte dei componenti è prodotta in Cina e in Europa dell'est

dove basta verificare gli stipendi dei lavoratori per capire che è l'ennesima storiella "farlocca" .... 

e poi ricerca di che ???

l' EGR ? ..roba da querela in class action...di cui al post sopra.... ,

 l'elettronica ? è tutta roba vecchia di 15-20-90.... anni

a partire dai processori delle centraline  (un Intel 386 o 486 straobsoleto degli anni 90 sarebbe tipo una Ferrari fatta andare a 20 kmh...

 il resto solita roba ... , condensatori , resistenza , regolatori di tensioni , qualche operazionale che acquistato in quantità industriali costa qualche centesimo ,

display touch screen ? in quantità costano pochi euro ....

l'auto è uno dei peggior posti dove installare l'elettronica ,

vibrazioni spacca saldature , polvere , escursioni termiche che generano ossido , sballzi di corrente , ecc... , .. .

cioè : NON ci va proprio ,  

quella militare installata nei mezzi terrestri considerata la migliore e affidabile , ha comunque sempre qualche problema ,

immaginate la low cost..... ,

( .....se proprio  proprio di senso dell'orientamento non ce n'è , il navigatore  tienilo nello smartphone ....)

 

La verità è invece che da quanto tutto sto "ciarpame" low cost venduto a prezzo d'oro è apparso sulle auto

sono solo che aumentati e di troppo i problemi per i proprietari che le hanno pagate , 

ma soprattutto gli incassi delle officine che ci mettono le mani ,

(motore "tossico" : 140 anni di presa per il c....)

tornando agli usati ,

solo qualche esempio visto in giro e saputo da terzi :

- Golf 6 - 1,4 benzina del 2009 , 4 porte , carrozzeria e interni ok , km poco più di 120000 (se non manomessi)

non 1 centesimo meno di 6500 , ne vale forse 3500 ?  Sempre e comunque 13 anni ha !!!

- Mercedes classe B 1500 benzina del 2008 , con quasi 150000 km (sempre se non manomessi)  carrozzeria e interni buoni , 

esposta a 9900 euro (assurdo)  , minimo accettato 9000 ,  ne vale forse 4500 ?

- Touran 1600 diesel , no DSG per fortuna ,con 11 anni di vita , 

carrozzeria e interni in buono stato , km poco sopra i 300000 (sempre se non manomessi)

NB con frizione da rifare , quindi oltre i 1000 da metterci sopra ?  salvo sorprese "dolorose" durante la sostituzione

esposta a 9000 , ne vale forse 3500 ?  per via del motore  di cui la grande incognita sono i km che farebbe ancora prima di "esplodere" ?

 

per non parlare di quelle per neopatentati , un abuso vero ,

auto di 15-16 anni di vita tipo le Grande Punto una tra le più cercate per i bassi consumi e costi di gestione

vista a 4-5000 euro ,  e stranamente sempre con 140 - 145000 km ,  " coincidenze " alla "Pinuccio" ?

 

 

Link to post
Share on other sites

Scusa Gazone... inizialmente credevo di aver capito quale era l'argomento di questo 3D... ora non ne sono piu' sicuro (sicuramente e' colpa mia)

E in piu' ti chiedo anche questo : quando dici " per la vettura X il prezzo richiesto e' Y, ma il suo valore e' Z" .. cosa fa per te il valore della macchina?

Perche - tanto per portare un esempio - vedo qui (fra la  in prov di TO e di CN ) le Panda 4x4 1° tipo - per capirci la panda 141 - vengono scambiate fra i privati a non meno di 4mila (gia' prima dell'impennata dei prezzi degli ultimi mesi)...a volte anche martoriate dalla ruggine

Ecco... il valore del bene che si vende lo fa il mercato ed e' proporzionale alla sua richiesta, non e' solo un valore che qualcuno ha scritto su Eurotax o Quattroruote.

Che ci piaccia o meno il mercato (di ogni cosa, non solo le auto) e' cosi: chi vende, se sa che  puo' vendere ad 1€ in piu' chiede che quell'euro gli venga riconosciuto.... chi compra, se sa che puo' pagare 1€ in meno, paga 1€ di meno.... vale anche per le vetture che hai elencato, compresa la Gpunto

Link to post
Share on other sites
3 ore fa, sgherro ha scritto:

Scusa Gazone... inizialmente credevo di aver capito quale era l'argomento di questo 3D... ora non ne sono piu' sicuro (sicuramente e' colpa mia)

E in piu' ti chiedo anche questo : quando dici " per la vettura X il prezzo richiesto e' Y, ma il suo valore e' Z" .. cosa fa per te il valore della macchina?

Perche - tanto per portare un esempio - vedo qui (fra la  in prov di TO e di CN ) le Panda 4x4 1° tipo - per capirci la panda 141 - vengono scambiate fra i privati a non meno di 4mila (gia' prima dell'impennata dei prezzi degli ultimi mesi)...a volte anche martoriate dalla ruggine

Ecco... il valore del bene che si vende lo fa il mercato ed e' proporzionale alla sua richiesta, non e' solo un valore che qualcuno ha scritto su Eurotax o Quattroruote.

Che ci piaccia o meno il mercato (di ogni cosa, non solo le auto) e' cosi: chi vende, se sa che  puo' vendere ad 1€ in piu' chiede che quell'euro gli venga riconosciuto.... chi compra, se sa che puo' pagare 1€ in meno, paga 1€ di meno.... vale anche per le vetture che hai elencato, compresa la Gpunto

 

Beh a riguardo delle Panda 4X4  va detto che è un "caso" a parte , (caspita ma proprio quella , una "normale" no ? ) 

è una macchina molto "cercata" da chi abita in zone montane o pedemontane per l'ovvio motivo della trazione integrale ,

e non di meno il fatto che la si può aggiustare praticamente con il "fil di ferro" , come lo era tipo la 500 ecc...

dunque se avesse qualche problemino in mezzo al bosco , niente panico , con calma e ingegno risolvi ,

dunque un moderato sovra prezzo si può anche tollerare , se i km e le condizioni dell'auto sono "equiparate" ,

in ogni caso è una "utilitaria" off road che dà molti meno problemi di moooooolte altre ben + costose 4X4 , piccoli suv , semi suv , ecc..

( impestati di elettronica lowcost )

 

a riguardo dell'usato si potrebbe ipotizzare un acquisto di tipo frequente di auto media , cioè  :

mefttiamo un budget è di 5-7500 euro , che son sempre circa  15,000,000 delle vecchie lire ,

con i quali ad esempio ci si acquistava tranquillamente anche tipo una Volvo 940-960 station wagon

di 6-7 anni di vita con 150-170000 km , in ordine di carrozzeria , interni , ecc.. ,

e molto poca infame elettronica low cost ,

con la quale a parte olio ,filtri, pastiglie dei freni , gomme , e poche altre cose non costose ,

ci si poteva fare anche 200000 km  prima di doverci fare dei lavori di un certo costo tipo cambiare la frizione.

(un amico è arrivato a farne 270000 , gran parte in autostrada ...)  

quindi rapporto qualità prezzo giusto / onesto ?

con qualche milione di lire in meno si trovava tranquillamente una Lancia Thema 

ok : berlina e non station wagon , non molto inferiore alla Volvo , anzi interni in alcantara , ecc...

brutta auto ? scomoda ?...

 

ora :

torniamo all'ipotesi dell'acquisto ;

quindi budget 5-7500 eurini , auto media di 8-9 anni (e già siamo a 2-3 anni di vita in più rispetto al periodo della Volvo)

con facciamo 150000 km ? (sempre sperando che " l'infame" di turno non abbia messo mano... )

carrozzeria e interni ok , dischi freni al 50% , sospensioni ok ,

meccanica apparentemente ok ,

cosa si trova sul mercato oggi ?

quanti km si faranno con tale mezzo prima che " esploda "  qualcosa che costa tipo 800-1000-1500-2000......  euro ?

 

Link to post
Share on other sites

ciao

la panda 4x4 è ovviamente un caso particolare come magari il suzuki Jimmy, non piu immatricolato vettura per i consumi da multa CO2...pochi esemplari e richiesti da utenti specifici.

Per il resto siamo sempre lì, non è che una punto o una golf di 12 anni abbiano nulla di che, ma il prezzo lo fa il mercato perchè la gente vuole quel tipo di auto ora, sempre per le solite ragioni- mi autoquoto-

il 15/3/2022 at 14:41, dado_1984 ha scritto:

basso costo fisso legato a bollo assicurazione ridotti (cilindrata bassa, potenza bassa,riparazioni economiche)

costo in assoluto basso...poca propensione a spendere (incertezza situazione economica, lavoro, inflazione, se mi basta una utilitaria compro quella)costo carburanti (gpl per ora il piu economico), il motore a benzina non rischia per ora blocchi. Quando la paura e l'incertezza fanno rimanere prudenti...se proprio mi serve un'auto tuttofare e non faccio il rappresentante di commercio, mi basta una semplice segmento B a benzina, ha bassi costi di gestione, ci si sta in 4 comodamente, devo investire poco per comprarla, se proprio voglio rivenderla tra qualche tempo troverò sempre un'altra persona che ha queste esigenze etc

Aggiungo che su una macchina di 12 anni fai solo RC che costa poco rispetto a fare quasi una kasko per auto nuova o seminuova, e anche la questione neopatentato che avevo dimenticato,...la usa il ragazzo neopatentato e magari se vive ancora a casa diventa la seconda auto che usano un po tutti per le commissioni, la spesa, qualche uscita perchè comunque è ancora comoda ed adeguata alle condizioni attuali del traffico, a differenza du un 126 che non va avanti, non frena, se ti tocca un suv muori.

Tutto questo crea aumento dei prezzi,...come in ogni settore merceologico.

Capitolo elettronica, la gente vuole il multimedia strafigo, il quadro strumenti con lo schermo,...le case li mettono per poter vendere e guadagnare di più, e la gente li paga perchè li vuole. Scusa se mi permetto ma se tu vuoi un'auto col l'elettronica di una vecchia tipo non fai testo, secondo te perchè nelle pubblicità non dicono che la nuova auto x è robusta come un carrarmato fa 500000 km facendo scorrere immagini di lunghi viaggi a pieno carico, strade bianche percorse a tavoletta e immagini simili....ma fanno vedere che è green, che ha adas, cerchi da 19, plancia futuristica, etc...perchè è quello che il cliente vuole -e fa guadagnare. A pochissima gente interessano la meccanica, l'affidabilità,...ti vendono apposta l'estensione di garanzia così compri piu tranquillo.

l'elettronica per auto (parliamo di sicurezza e base) non mi sembra che cada a pezzi, una centralina motore dura decine di anni, tutte le componenti sono magari prodotte con condensatori etc da pochi cents ma devono superare prove severe per clima, vibrazioni, compatibilita elettromagnetica, botte, protezione IP,... con questo non sono pro elettronica a tutti i costi

 

PS ma sei rimasto nel 1995? 15 milioni degli anni 90 sono i 15000€ di oggi,...

quanto costava la benzina nel 1995? e uno stipendio di un lavoratore quanto era? quanto costava un caffè al bar? cosa compravi nel 1995 con 7.5 milioni? ricordo la pubblicità della panda base a 9950000L, quindi ci compravi una panda di un paio di anni....

Link to post
Share on other sites

Grazie del post !!!

Divagando a riguardo con l'ennesimo proprietario di salone usato multimarca ,

la carenza di usato sembra sia data principalmente dal fatto che :

1 - Con gli incentivi per il nuovo , l'usato deve essere radiato , e già così una grande parte sparisce daila circolazione ,

    con grande felicità dei demolitori che si ritrovano quantità di ricambi in ottime condizioni pagati a peso e venduti a pezzo ,

2 - Il noleggio a lungo termine , di cui le aziende e le partita iva a seconda del tipo ,  ne hanno convenienza  perchè lo possono scaricare tutto o quasi .

 

Quote

......seconda auto che usano un po tutti per le commissioni, la spesa, qualche uscita perchè comunque è ancora comoda ed adeguata alle condizioni attuali del traffico, a differenza du un 126 che non va avanti, non frena, se ti tocca un suv muori.

E che cosa significa ?

Ieri la 126 , con la prima "mania" dei fuoristrada americani (Patrol , ecc...) .... ben + solidi degli attuali

Oggi ? ..... Micra , Yaris , "trabiccoli" per senza patente , ecc.. ?

che cambia ?

 

Quote

......Capitolo elettronica, la gente vuole il multimedia strafigo, il quadro strumenti con lo schermo,...

Si si fantastico , .... videogames e cartoni animati per menti ...... ,

se tocchi il cellulare per motivi di lavoro ti "arrestano" ,

ma "pistolare" su display , touch screen , guardare la tv , o anche un film e magari pure porno dalla pendrive usb, ecc... ,

tutti elementi altamente distrattivi da quanto deve essere fatto , ovvero : guidare ,

nessun problema ?

 

la realtà ?

e uguale a quella della manovella dell'alzavetri ,

li mettono elettrici perchè gli costa meno !!!

e poi basta che arrivino a 0,01 secondi dopo lo scadere della garanzia ,

e che non si possano riparare ,

perchè il cliente va solo che "spennato" ???

ssociazioni dei consumatoriiiiiiiiiiii  ?

....."zzzzzzzzzzzz".... ?

 

Quote

.......perchè nelle pubblicità non dicono che la nuova auto x è robusta come un carrarmato fa 500000 km facendo scorrere immagini di lunghi viaggi a pieno carico, strade bianche percorse a tavoletta e immagini simili....ma fanno vedere che è green, che ha adas, cerchi da 19, plancia futuristica, etc...perchè è quello che il cliente vuole -e fa guadagnare. A pochissima gente interessano la meccanica, l'affidabilità,...ti vendono apposta l'estensione di garanzia così compri piu tranquillo.

Infatti , l'importante è la "forma" , 

la "sostanza" costa , quindi guadagnerebbero meno ,

l'estensione della garanzia ? ma de che ?

che risponde solo in percentuale sul valore dell'auto , quindi la solita "cantata" dell'ubriaco ,

per avere una copertura 100% la spesa è quasi come rifare una frizione (...che però non è annuale come la polizza) ,

....e poi "tranquillo" de che ? .... che resti a piedi con tutte le solite rogne varie , carrattrezzi , officina , casini con il lavoro , famiglia ,ecc..

e anche quà le associazioni dei consumatori che fanno ? ....."zzzzzzzzzzzzzz"...?

 

"Carrarmato" ???  ..magari !!!

probabilmente basterebbe una versione "Pro" (professionale) ovvero meno "schermi e gamestations" inutili ,

ma motore , frizione , turbine ,sospensioni , ... ecc + longevì e resistenti ,

aggiunta come optional nel listino .

....riportando un pò nel settore quel fattore da troppo assente ,

che pare si chiami : serietà ?

 

ah.. per il carrarmato , c'è chi completamente "nauseato" dai problemi dell'elettronica low cost ,

preferisce prendersi tipo un K30 ex esercito USA vecchio anche di 20-25 anni ,e metterlo a Gpl  ,  

quello che spende in + per il carburante ,  lo risparmia dalle riparazioni dell'elettronica "farlokka" ,

e non resta a piedi .

 

PS:

Quote

 

.......PS ma sei rimasto nel 1995? 15 milioni degli anni 90 sono i 15000€ di oggi,...

quanto costava la benzina nel 1995? e uno stipendio di un lavoratore quanto era? quanto costava un caffè al bar? cosa compravi nel 1995 con 7.5 milioni? ricordo la pubblicità della panda base a 9950000L, quindi ci compravi una panda di un paio di ann

 

Gli stipendi in italia sono fermi al 1990 , a riguardo c'è anche recente indagine pubblicata .

Link to post
Share on other sites
il 17/3/2022 at 21:29, dado_1984 ha scritto:

......cosa compravi nel 1995 con 7.5 milioni? ricordo la pubblicità della panda base a 9950000L, quindi ci compravi una panda di un paio di anni....

.....probabilmente una Golf penultima serie , in ottime condizioni , e che si rompeva meno delle attuali ?

per la quale oggi ti sparano 10-12000 euro ?

Link to post
Share on other sites

Ne è stata fatta una questione di meccanica, ma la meccanica non c'entra nulla con il prezzo di un'auto ...

Il prezzo di un'auto, come quello di qualsiasi altro bene, è una questione di economia,  di mercato, di incontro di offerta e domanda.

Diversamente potremmo discutere del fatto che una GTO del '62 è arrivata a 80 milioni di $ anche se è ben meno affidabile, pratica ed ecologica di una nuova 500 elettrica nuova ^_^

 

Per ragioni diverse che sono già anche state citate (crisi dei chip, epidemia, incertezze legate alla transizione ecologica), le immatricolazioni nell'ultimo biennio sono calate notevolmente (-29% e -24 % rispetto al 2019).

Meno nuovo = meno usato ... perché la gente si sta in sostanza tenendo l'auto che ha.

Ma non ha smesso di viaggiare e conseguentemente aver bisogno di un'auto ... e se l'offerta cala, ma la domanda no, il prezzo sale.

Non è che se la macchina ti tira le cuoia tu cominci ad andare a lavoro in bici (magari a 30km di distanza, in una piovosa giornata invernale) perché non trovi "offerte ragionevoli"

Link to post
Share on other sites

Volendo invece fare delle considerazioni sulla manutenzione meccanica :

- a 250/300 mila km la maggior parte delle frizioni (ed eventualmente elativo volano bimassa) e delle turbine non ci arriva

- l'egr non è così "disastrosa" per il motore, ma se proprio ti sta sulle balle basta bloccarla ^_^

- dischi, pastiglie, termostatica e sensori hanno un costo irrilevante 

- silent block e boccole varie possono essere un fastidio, ma su un'auto di una certa età 4 ammortizzatori nuovi hanno il loro bel perché e con l'occasione li cambi ...

- i tagliandi si fanno ad ogni età e chilometraggio

 

Comunque quello che alla fine fa la differenza nella gestione di un'auto datata è :

- reperire ricambi online a prezzi concorrenziali

- farsi il lavoro da soli o avere un meccanico di fiducia che lavori a prezzi onesti

 

Link to post
Share on other sites
20 ore fa, Marcord ha scritto:

........Diversamente potremmo discutere del fatto che una GTO del '62 è arrivata a 80 milioni di $ anche se è ben meno affidabile, pratica ed ecologica di una nuova 500 elettrica nuova ^_^

Grazie del post !!

Dunque ,

le auto d'epoca e-o da collezione e in particolare quelle di fascia media e alta non possono essere considerate e vanno escluse dal contesto ,

in quanto la discussione è incentrata su auto da tutti i giorni usate di 4-5 fino max 12 anni

( anche perchè oltre i 12 anni il valore diventa "simbolico" a seconda dei km e condizioni generali ) ,

per quanto riguarda il valore/quotazioni delle varie auto d'epoca e da collezione di fascia media e alta (.... Porsche ,Ferrari ,& Co.. )

e il loro "accentuato" aumento avvenuto negli ultimi anni

bisogna tenere in considerazione che è dovuto prevalentemente alle aste negli Stati Uniti ,

e il crescente numero di acquirenti che vi partecipa (...quasi una "mania" , )

dei quali la maggior parte lo fa più come investimento in quanto in molti casi più redditizio e sicuro del settore azionario e obbligazionario ,

visto che il "capitale" (l'auto) non è fatto gestire a "terzi" (..poco"raccomandabili"...) ,

elemento "invidia" reciproca tra ricchi  parte ..... ,

Per quanto riguarda invece la parte tecnologica ,

tornando a quanto già nel post sopra relativamente all'alzavetri elettrico , 

è condivisibile il fatto che quella attuale sia forse + evoluta , 

ma molte "ombre" sovrastano il fatto che sia + affidabile ,(vedere percentuale di interventi di carro attrezzi per auto guaste)

esempio a caso i recentii "casini" dei diesel wolks..... e la "cugina" aud... con temperature inferiori a certi gradi ,

 

e tanto per dirne un'altra a caso ,

sperate che non salti anche uno solo dei componenti SMT dal costo inferiore a 1 centesimo ,

o la saldatura che lo fissa allo stampato ,

e improvvisamente vi si spegne la "Playstation" -  cruscotto LCD-Oled

o anche la sola retroilluminazione , magari in autostrada a 130-140 kmh (....solo per restare entro i limiti di velocità)...... ,

cruscotto che in quantità industriale costa meno di 2 tachimetri meccanici a lancetta, ....... ,

e a riguardo informatevi quanto faranno pagare il ricambio,

perchè probabilmente ripararlo con le tariffe dei tecni costerà di + (se non lo ripara un "amico" onesto e capace),

già che per entrambi i casi comunque bisogna smontarlo ,

e una volta smontato bisogna poi cercare dove è il problema e risolverlo (sperando che sia possibile) .

 

Ps:

Ma : Di fare funzionare il GPL a dovere ( unica attuale alternativa economica a diesel e elettrico ? )

ancora proprio niente da fare ..... ?

... manco fosse come andare su Marte , o rimorchiare un'asteroide....

 

 

 

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...