Jump to content

ASPIRATO TANTO DILEGGIATO


Post consigliati

  • Risposte 42
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ciao,

partendo dal presupposto che si parla di gpl, il sistema tradizionale o aspirato è diventato a dir poco escluso dalle installazioni per il problema oltre al ritorno di fiamma anche di tempi, connessioni e via dicendo.

Per il metano, si deve spezzare un lancia a suo favore, i ritorni di fiamma sono una storia abbastanza remota, per incendiare il metano in miscela occorre una scintilla vera, mica un alito di vento.

itorniamo al discorso primario.

Esempio, trasformazione fiat Punto, fattibile sia con sistema tradizionale oppure iniettato, auto che funziona bene sia con un tipo che con l'altro, ma andiamo ad analizzare gli impianti.

Il riduttore è presente su tutti e due gli impianti, quindi il fissaggio del riduttore (sicuramente quello dell'iniezione è di dimensioni più gradevoli), elettrovalvola, esiste su tutti e due gli impianti, serbatoio e tubazioni esistono sia sul tradizionale sia sull'iniezione.

Adesso le differenze, sia l'iniezione che il tradizionale hanno la centralina, ma sull'iniezione non serve neppure l'emulatore per gli iniettori, quindi dopo aver fissato la centralina con laspirato si deve fissare anche l'emulatore, i cablaggi per gli iniettori sono presenti sia per l'aspirato che per l'iniezione, diciamo che il montare il miscelatore con il motorino passo passo equivale montare le connessioni degli iniettori e gli iniettori stessi, il resto come impianto sull'iniettato è praticamente nullo o pre cablato, ma per l'aspirato non è finita, dobbiamo tagliare la sonda lambda, emularla, montare l'emulatore eobd, collegarlo, io di solito monto un relay per l'alimentazione del tutto perchè l'assobimento è abbastanza alto, provate di pensare a quanti fili devo collegare? Provate di pensare che domani per colpa delle candele quasi finite mi rompe il collettore.

Altro aspetto tecnico non indifferente è sicuramente il fatto del miscelatore, crea una strozzatura, quindi l'aria che entra nel motore è in quantità minore, quindi la resa è minore.

L'mpianto a iniezione non ha così tante contro indicazioni, si trasformano i full group con i sistemi iniezione e non hanno ritorni di fiamma, pensate a quante vecchie alfa romeo che avevano il problema con la doppia accensione e per la rottura di uno spinterogeno rompevano i collettori, se erano in alluminio li sfilavano ma ti lasciavano a piedi, con l'iniezione non sarebbe successo, un piccolo puff e l'auto funzionava uguale.

Sicuramente per gli installatori che non hanno visto nella tecnologia uno spauracchio perchè si deve collegare il computer è stata una manna l'iniezione.

Ciao

Link to post
Share on other sites

Ciao,

partendo dal presupposto che si parla di gpl, il sistema tradizionale o aspirato è diventato a dir poco escluso dalle installazioni per il problema oltre al ritorno di fiamma anche di tempi, connessioni e via dicendo.

Per il metano, si deve spezzare un lancia a suo favore, i ritorni di fiamma sono una storia abbastanza remota, per incendiare il metano in miscela occorre una scintilla vera, mica un alito di vento.

....

Finalmente una spiegazione con i controfiocchi......con il petrolio a 72 €/barile.....w le euro 2 con i collettori di alluminio e w il metano aspirato :wub: :lol: :D :wub:

Link to post
Share on other sites
  • 7 months later...

Finita la messa a punto dell'Astra posso dare un giudizio finale: l'impianto aspirato va...anche se nel mio caso si è perso un po' di tempo a tararlo alla perfezione, perchè risentiva delle turbolenze d'aria in autostrada. Certo è che qui nel forum abbiamo decine di esperienze di problemi di taratura anche con l'iniezione sequenziale.

 

Nota: ASPIRATO ANCHE A GPL

Il mio impiantista monta tranquillamente aspirati sui fiat 1.200 8v (Panda e Punto). Per esperienza acquisita sono motori che non fanno ritorni di fiamma. Prezzo € 1.300, da dedursi poi l'incentivo...capite bene che è un bel risparmio :ph34r:

Link to post
Share on other sites

Scusate non ho messo il parametro di riferimento...qui da me un sequenziale landi omegas gpl costa € 1980,00. Anche il mio installatore se vuoi ti monta un Lovato a prezzo più basso, ma solo se vuoi risparmiare, a tuo rischio e pericolo...anzi ho il dubbio che te lo monti contro voglia non considerandolo di pari qualità... mi pare che nel Forum i giudizi su Lovato non siano così lusinghieri, se poi il tuo va bene meglio per te :lol:

 

E comunque il fatto che sotto il Rubicone i prezzi scendono conferma la mia teoria che prima di lanciarsi ad occhi chiusi sul sequenziale è bene indagare a fondo...infatti se una Panda Euro 3 con meno di 3 anni beccherà a gennaio l'incentivo di 650 euro e l'impianto ne costa 950 capite bene che fare l'impianto con 300 euro è come vincere al lotto

Link to post
Share on other sites

io ho sempre sentito dire che il lovato aspirato è veramente ottimo come qualità generale

 

semmai quello che ho io il lovato fast sequenziale che è meno buono ma solo per quanto concerne la logica di taratura che è rognosa assai per la mia euro 3!

 

d'altronde il mio nuovo gassista è autorizzato lovato ma monta impianti E-gas

proprio per via della maggior semplicità nel tarare le centraline!

Link to post
Share on other sites

quoto il lovato aspirato.

Ce l'ha il babbo sulla citroen ax e va che è un piacere.

Per problemi al carburatore stavamo per rottamare l'auto, ma negli ultimi 3 anni avra fatto 70000km. Mai un ritorno di fiamma (considerando che mio padre ci va spesso in campagna... ci sarà la paglia nel filtro... l'ultima volta che lo sostituii era completamente nero).

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...