Jump to content

Hyundai i20 GPL


Post consigliati

Ben ritrovati ragazzi,

è un bel po' che latito in questo forum, ossia da quando anni fa, dopo aver consumato gpl per 30 anni, sono passato alla nafta...... comunque in casa c'è ancora un'auto "gasata", quella della consorte:) (una Polo 1.2), che prossimamente, dopo 14 anni di servizio verrà sostituita probabilmente dal modello in titolo.

Mi sono già recato presso un paio di conce nella mia zona ed uno di questi sulla versione gpl (individuata anche per poterla rendere disponibile al figlio prossimamente neo-patentato) mi ha dato due alternative:

  • i20 da ordinare con impianto gpl montato dalla casa madre (BRC) che in pratica è quella che trovasi a listino, ma da quello che ho capito con tempi di consegna più lunghi di quanto già sono

oppure

  • i20 che arriva in concessionaria nella versione benzina, viene poi trasformata dal conce avvalendosi di un impiantista "nostrano" e successivamente omologata, sempre con impianto BRC

In sostanza tra le due versioni cambia la durata della garanzia sull'impianto gpl (maggiore su quella omologata dalla casa)

Personalmente sono SEMPRE stato dell'idea di acquistare l'auto a benzina, utilizzarla come tale per un po' e POI farla gasare da un installatore che decido IO come del resto ho sempre fatto con le mie auto, ma ora, dovendola acquistare già gasata (per farla usare anche al figlio che a benzina invece non potrebbe) il mio dubbio per cui chiedo cortesemente un vostro parere è per quale versione optereste, a prescindere dai tempi di consegna.

Grazie a chi vorrà darmi un riscontro

Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, peppery ha scritto:

 

  • i20 da ordinare con impianto gpl montato dalla casa madre (BRC) che in pratica è quella che trovasi a listino.......

 

Casa madre.. piu o meno... vengono montati a Cherasco (CN)

Io sposo la tua opinione, cioe' sceglierei quello montato after market (ovviamente a parita di prezzo complessivo o poca differenza in piu') anche perche in piemonte non e' piu riconosciuta l'esenzione bollo a vita ma solo 5anni 

se sei in lombardia non so, magari vale la pena prenderla gia' gasata "dalla casa"

 

Link to post
Share on other sites
5 ore fa, sgherro ha scritto:

Casa madre.. piu o meno... vengono montati a Cherasco (CN)

Io sposo la tua opinione, cioe' sceglierei quello montato after market (ovviamente a parita di prezzo complessivo o poca differenza in piu') anche perche in piemonte non e' piu riconosciuta l'esenzione bollo a vita ma solo 5anni 

se sei in lombardia non so, magari vale la pena prenderla gia' gasata "dalla casa"

 

Grazie sgherro, il prezzo complessivo, se non ricordo male, è uguale.... l'unica differenza è la durata della garanzia sull'impianto gpl che se montato aftermarket è inferiore. Certo è che i 2000 euro per un impianto gpl su una i20 è esagerato..... si potrebbe montare un buon impianto con almeno 500 euro di meno

Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, peppery ha scritto:

Grazie sgherro, il prezzo complessivo, se non ricordo male, è uguale.... l'unica differenza è la durata della garanzia sull'impianto gpl che se montato aftermarket è inferiore. Certo è che i 2000 euro per un impianto gpl su una i20 è esagerato..... si potrebbe montare un buon impianto con almeno 500 euro di meno

...ma sei sicuro che tutti gli impianti gpl (di serie e after market) li montano tutti a Cherasco?   . io avevo capito che quello after market l'avrebbero fatto montare da un gasaro "su piazza"

Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Moscerino ha scritto:

L'impianto GPL BRC di serie su Hyundai era ottimo...io la prenderei già gasata.

Ciao, da quanto mi hanno detto pare che i tempi di consegna dell'auto con l'impianto di serie siano più lunghi, a quello ci aggiungo che recentemente ho letto su un giornale specialistico la disavventura di un possessore di una i20 a cui hanno consegnato l'auto con l'impianto "buttato su" completamente starato al punto che alla commutazione da benzia a gas dopo il primo pieno l'auto si è fermata

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Marcord ha scritto:

Comunque io prenderei in considerazione la Renaul Captur a gpl, il prezzo di listino è simile, ma dal vivo è un'altra macchina ...

Anche se genericamente non amo le auto francesi, ammetto che la Captur e molto carina, ma oltre ad essere più cara mio figlio neopatentato non la potrebbe guidare

Link to post
Share on other sites
12 ore fa, peppery ha scritto:

...ma sei sicuro che tutti gli impianti gpl (di serie e after market) li montano tutti a Cherasco?   . io avevo capito che quello after market l'avrebbero fatto montare da un gasaro "su piazza"

 

A Cherasco solo quelle "da immatricolare". 

Su google street view si vedono le bisarche che scaricano le vetture nuove incelophanate

Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...

ciao

da esperienza diretta su suzuki scross gasata, questa non esiste gasata dalla casa, ma il concessionario la riceve e porta da un gasista scelto da suzuki italia che mette BRC. Ovviamente esenzione solo 5 anni del bollo e stop. Garanzia e sua estensione inalterate sul motore ( e per fortuna...esperienza diretta).

Sicuramente la strada del prenderla a benzina e farla gasare a loro è imho la migliore (anche se come costo impianto credo sia piu alto che fartelo te); sullo sconto bollo del 75% non credo sia una voce di risparmio che cambia molto il conto dei costi su 10 anni di vita, per quanto paga di bollo una i20...per fare i primi km a benzina basta lasciare il commutatore su benzina a qualsiasi auto a gpl, una scelta che sento di condividere per permettere un minimo di assestamento sensori iniettori lambda e creazione di correzioni ottimali della centralina benzina.

Link to post
Share on other sites

Se la prendi gasata dalla concessionaria (e non da casa madre), assicurati che ti facciano un'unica fattura che comprenda anche l'impianto a gas e non 2 fatture (una dell'auto e l'altra del gasaro). Così non decade la garanzia e dell'impianto risponde direttamente la concessionaria; qualora Hyundai non volesse rispondere per qualche problema attaccandosi alla manomissione eseguita per installare l'impianto, per legge ne deve rispondere la concessionari.

Sembra un cavillo ma è molto importante.

Inoltre assicurati che la versione GPL di serie non abbia le sedi valvola rinforzate (Ford per esempio differenziava i motori x quelle che vendevano direttamente a gas

Ciao

Link to post
Share on other sites

ciao

ottimo suggerimento project, all epoca non ci feci caso per il gpl "by suzuki" ma ricordo che nella fattura c'era l'impianto gpl insieme agli optional, quindi fattura unica. Ma non è detto che sia così.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...