Jump to content

Post consigliati

Forse qualcuno avrà già seguito in altri topics i lavori di sostituzione che ho eseguito eseguito sia degli iniettori che del riduttore sul mio Land Cruiser 4.7. 

Ora nonostante diversi tentativi di autotaratura con il software dedicato BiGas, tuttavia rimane ancora un' incertezza nella partenza da fermo così come in accelerazione piena. Mi spiego meglio: nella ripartenza da fermo, se schiaccio un pò troppo sul pedale del gas, la macchina sembra che zoppichi per un istante e poi riprende, viceversa se schiaccio in modo graduale non c'è alcun problema.

In piena accelerazione, mettendo tutto giù il pedale dell'acceleratore, anzichè ottenere una spinta importante del  motore, accade che i giri cadono, la macchina zoppica e non c'è lo scatto desiderato.

Solo attraverso qualche piccolo aggiustamento eseguito nell'arricchimento in accelerazione, sono riuscito ad ottenere un valore di compromesso con cui gestisco la resa motore sia a bassi che alti regimi, ma non sono ancora soddisfatto.....

Vi allego la mappa che attualmente è caricata sulla mia auto, nella speranza che ci sia qualcuno che possa darmi un'indicazione al riguardo, magari indicandomi dove e come dovrei apportare delle modifiche per migliorare la resa complessiva.

Non che non mi voglia rivolgere ad un installatore ma devo dire che non ho avuto qui a Roma una bella esperienza in occasione del cambio serbatoio e quindi preferirei, se possibile, intervenire in proprio così come è stato fatto per gli iniettori ,il riduttore e la multivalvola.

Ogni vostro consiglio sarà ben accetto e prezioso per me!

IMG-20210712-WA0005.jpg

Link to post
Share on other sites

Vorrei aiutarti ma in questo modo mi è difficile,dovrei vedere come lavorano i correttori a benzina e di conseguenza modificare i valori della mappa facendoli lavorare più o meno allo stesso modo anche a gpl,ma se non hai modo di vedere i correttori ,potresti fare la stessa cosa con i tempi iniezione.

Quindi su strada ,seguendo il pallino che vedi ,con il carico motore si sposterà e lavorerà in base ai tempi iniezione e giri .

Tu dovresti passare la macchina a benzina ,vedere come lavorano i parametri ,cioè (i correttori o i tempi iniezione )Ripassarla a gpl e modificare la mappa con il + o - oppure evidenziando il punto in cui vuoi modificare quindi smagrire o arricchire premendo il tasto invio e scrivi un valore ,ti consiglio di dare valori da 5 ,e poi vai su piano piano se c'è bisogno ,quindi 5 per volta .

Per dare un valore positivo ,scrivi solo 5 per dare un valore negativo ,metti un meno - davanti e poi il valore .

Prima di fare modifiche ,ti consiglio di salvarti prima la mappa e poi fare modifiche ,perchè se peggiori la situazione ,poi non torni indietro ,invece salvando la mappa te la puoi ricaricare come all'inizio.

Link to post
Share on other sites

Ciao, ti ringrazio per il supporto tecnico e ti aggiorno su quanto proprio oggi ho cercato di fare. Dalla mappatura di base, una volta eseguita l'autotaratura, ho verificato le differenze esistenti sui tempi di iniezione benzina andando prima a benzina e poi a gpl, così da confrontarli uno con l'altro. Quando dico andando prima a benzina e poi a gpl, intendo dire portare i giri motore in quel range dove sorge il problema e confrontare l'andamento dei tempi d'iniezione. Però tu mi dici di fare una prova su strada, quindi intendi dire che la verifica va fatta sotto carico motore oppure è sufficiente portare la macchina al range dei giri dove compare il difetto ma a folle? Perchè quello che mi è successo oggi è che con la macchina a folle e con i giri motore portati in quel range dove mi succede il difetto, i tempi d'iniezione a benzina e gpl sono quasi uguali: in pratica si discostano di 0,5 msec. Viceversa se la prova la ripeto sotto carico motore su strada, allora la differenza è sostanziale. 

Link to post
Share on other sites

La prova va fatta su strada, non in folle. Il carico motore cambia tutto. Purtroppo bisognerebbe avere capacità di bilocazione, oppure mettere al PC un amico esperto mentre si guida...

Link to post
Share on other sites

Infatti, è come immaginavo e così ho fatto. Tuttavia durante la prova sotto carico motore, al momento della comparsa del difetto, ovvero il buco di potenza che si avverte durante un'accelerata a fondo fra i 2500/3000 rpm, i tempi di iniezione benzina andando a gpl erano più elevati che a benzina e quindi ho cercato di correggere le celle nelle quali il pallino andava a collocarsi in quel momento, incrementandone il valore del 10%. Però non ho ottenuto il risultato che mi aspettavo e l'unica possibilità che ho avuto per limitare il difetto è stato quello di ridurre quasi al minimo il cursore dell'arricchimento in accelerazione. Così facendo sembra di aver raggiunto un compromesso, anche  se continua a presentarsi l'altro problema, ovvero se ripartendo da fermo,se si da un colpo di acceleratore piuttosto che un tocco graduale, il motore si spegne. 

Link to post
Share on other sites

A chi può interessare l'argomento, voglio dare un aggiornamento. Mi sono dedicato a verificare il modificarsi al regime minimo dei tempi di iniezione benzina andando prima a benzina e poi a gpl. Quello che ne è venuto fuori è stato che a gas i tempi di iniezione risultavano più bassi di circa 0,5 sec o poco più. Quindi ho provveduto a diminuire gradualmente i valori del coefficiente K nelle celle corrispondenti e dopo una serie di verifiche sembra che ormai siano sovrapponibili. Anzi, volevo precisare che li ho verificati sia con il cambio automatico in posizione N che D (ovviamente a macchina frenata....). Questo perchè nella macchina con il cambio automatico, sebbene ferma e frenata, al regime del minimo ma con il rispettivo carico motore dato dalla marcia innestata in D, i tempi di iniezione benzina cambiano dalla posizione N ( aumentano) , perciò ritengo buona norma verificarli in entrambe le condizioni.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...