Jump to content

PROCEDURA PER PULIZIA INIETTORI


Post consigliati

è vero che i meccanici quando non sano cosa dire danno la colpa al gas sporco, ma è pure vero che in alcune regioni d'italia il problema del gas sporco esiste ed è così grave che i classici filtri non bastano per nemmeno 2-3 pieni! (v. Sardegna)

 

in ogni caso per il polmone, è facile da aprire e controllare se nelle scanalature dove passa il gas si è accumulato della catrame nero

 

Il problema del riduttore e che si rompono le membrane in primis,

poi una ripulita non fa male

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 681
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

A proposito di riduttore, chiedo a voi che siete più esperti di me:

la mia vecchia uno a carburatore aveva il riduttore più grande con una bella vite di spurgo, bastava svitarla per togliere tutta la porcheria. Ora sulla bravo il riduttore è più piccolo e non ha la vite di spurgo: ma tutta la porcheria dove va a finire ??? Non si intasa ? Il mio meccanico dice che non c'è più bisogno di pulirlo, è vero ?

Link to post
Share on other sites

A proposito di riduttore, chiedo a voi che siete più esperti di me:

la mia vecchia uno a carburatore aveva il riduttore più grande con una bella vite di spurgo, bastava svitarla per togliere tutta la porcheria. Ora sulla bravo il riduttore è più piccolo e non ha la vite di spurgo: ma tutta la porcheria dove va a finire ??? Non si intasa ? Il mio meccanico dice che non c'è più bisogno di pulirlo, è vero ?

 

In effetti il riduttore ha una vite che e considerata spurgo dal manuale del riduttore,

personalmente ho, provato a svitarla senza risultato, e bloccata,

questa e una vita a brugola bronzata ed l'unica ad essere bronzata,

Difatti e una bella domanda, i vecchi riduttori avevano lo spurgo e lo sporco si concentrava in quel punto,

SEMPRE PER EFFETTO DELLA RIGASIFICAZIONE DEL GPL,

" quindi i distributori con gas sporco sono pura fantasia dei meccanici "

Adesso invece sembra che le cose stanno come dici tu, NON SERVE PIU'....................

ma lo sporco dove va a finire....................Ricominciamo coi distributori con gas sporco......................

quindi lo sporco se lo mangia il riduttore, il filtro , e gli iniettori.

Anche la landi tanto nominata e pubblicizzata non fa le cose come dovrebbe.

ciao

Link to post
Share on other sites

Questa e la mia centrale di lavaggio iniettori, officina by luciano999, la centrale e a costa 0,0000 fatta solo con materiale di recupero,

questa fa rabbia al meccanico che la vede, quanti mancati guadagni !!!!!!!!!

 

positivo e negativo vanno collegati alla batteria, tramite il pulsante START li faccio TICCHETTARE due alla volta,

siringa da 60 ml collegata ai tubicini e vanno al iniettore, il pulsante e normalmente aperto quindi sono io che comando il ticchettio,

di solito uso due siringhe per due iniettori 120 ml di lavaggio, il gasolio si puo anche recuperare e quasi pulito.

I tubicini utilizzati sono del tipo per l'aria e ho utilizzato per raccordarli sempre raccordi aria.

 

 

 

pict0040dw.jpg

 

pict0037qt.jpg

 

 

 

pict0042js.jpg

Link to post
Share on other sites

Adesso pero vorrei anche io fare una domanda,

mi sono accorto che nel caso iniettori MED ci sono due colori, uno e di tipo bronzato, l'altro invece e colore acciaio,

la domanda che mi pongo e :

I due colori diversi per caso determinano una diversita ???????

nel senso è possibile che uno dei due sia rigenerato quindi viene bronzato ???????

mi e sorto questo dubbio.

Link to post
Share on other sites

Adesso pero vorrei anche io fare una domanda,

mi sono accorto che nel caso iniettori MED ci sono due colori, uno e di tipo bronzato, l'altro invece e colore acciaio,

la domanda che mi pongo e :

I due colori diversi per caso determinano una diversita ???????

nel senso è possibile che uno dei due sia rigenerato quindi viene bronzato ???????

mi e sorto questo dubbio.

Io ho cambiato a marzo tutto il rail ed effettivamente la parte superiore prima era color bronzo, ora é acciaio... ma vanno uguale. Da quel che so conta il tappino (bianco, nero, verde).

 

Ciao

Link to post
Share on other sites

Adesso pero vorrei anche io fare una domanda,

mi sono accorto che nel caso iniettori MED ci sono due colori, uno e di tipo bronzato, l'altro invece e colore acciaio,

la domanda che mi pongo e :

I due colori diversi per caso determinano una diversita ???????

nel senso è possibile che uno dei due sia rigenerato quindi viene bronzato ???????

mi e sorto questo dubbio.

Io ho cambiato a marzo tutto il rail ed effettivamente la parte superiore prima era color bronzo, ora é acciaio... ma vanno uguale. Da quel che so conta il tappino (bianco, nero, verde).

 

Ciao

 

Il colore del tappino indica la taglia (Kw x cilindro) ...

Bianco -> BIG

Nero -> MEDIUM

Verde -> SMALL

Link to post
Share on other sites

Molto interessante!!! :)

 

Io ho anche notato che quelli con i tappini verdi e neri hanno gli O-Ring neri e quelli con i tappini bianchi hanno gli O-Ring verdi....

i miei sono così

 

I miei sono tappo bianco 115 Kw pero l'orig nero,

ma vorrei sapere se per caso ci sono dei rigenerati,

allora se fossero rigenerati e ovvio che la vita sara piu' breve !!!!!!

Link to post
Share on other sites

Se lo scopo dell'introduzione di un solvente negli iniettori è lo sgrassaggio allora il prodotto più adatto dovrebbe essere la benzina Avio oppure la normale benzina verde.

 

Attenzione perchè commercialmente da alcuni anni l'Avio che trovate nei supermercati è etichettato come "smacchiatore Avio" è una miscela di solventi e contiene ormai solo una parte di esano.

 

Il cosidetto petrolio bianco si chiama più correttamente White Spirit , altre volte è chiamato ragia minerale.

Il petrolio lampante è assai più grasso ed è diverso dal White Spirit.

Il diluente nitro è una miscela di solventi, prevalentemente acetati e idrocarburi aromatici , come il toluene, può contenere di tutto, lo sconsiglierei a prori.

 

Il WD40 o lo Svitol possono avere degli effetti sgrassanti sia perchè contengono dei solventi sia per via dell'effetto "chiodo scaccia chiodo", tuttavia ritengo sia poco prudente lasciare agire a lungo questo tipo di prodotti perchè alcuni componenti contenuti potrebbero avere effetti indesiderati sui materiali di tenuta oltre che naturalmente lasciare loro stessi dei residui.

 

In conlusione, l'utilizzo di benzina verde mi pare il solvente più indicato e sicuramente più compatibile con il vostro catalizzatore.

Link to post
Share on other sites

Se lo scopo dell'introduzione di un solvente negli iniettori è lo sgrassaggio allora il prodotto più adatto dovrebbe essere la benzina Avio oppure la normale benzina verde.

 

Attenzione perchè commercialmente da alcuni anni l'Avio che trovate nei supermercati è etichettato come "smacchiatore Avio" è una miscela di solventi e contiene ormai solo una parte di esano.

 

Il cosidetto petrolio bianco si chiama più correttamente White Spirit , altre volte è chiamato ragia minerale.

Il petrolio lampante è assai più grasso ed è diverso dal White Spirit.

Il diluente nitro è una miscela di solventi, prevalentemente acetati e idrocarburi aromatici , come il toluene, può contenere di tutto, lo sconsiglierei a prori.

 

Il WD40 o lo Svitol possono avere degli effetti sgrassanti sia perchè contengono dei solventi sia per via dell'effetto "chiodo scaccia chiodo", tuttavia ritengo sia poco prudente lasciare agire a lungo questo tipo di prodotti perchè alcuni componenti contenuti potrebbero avere effetti indesiderati sui materiali di tenuta oltre che naturalmente lasciare loro stessi dei residui.

 

In conlusione, l'utilizzo di benzina verde mi pare il solvente più indicato e sicuramente più compatibile con il vostro catalizzatore.

 

Grazie per la didattica,

nulla contro la benzina, solo essendo un prodotto molto secco potrebbe,

dico potrebbe ma non lo so per esatezza creare problemi a Orig e tenute !!!!!!!!

 

Cmq vedo che come me anche tu sconsigli il 4WD,

un tempo si usava il petrolio per pulire, in tempi moderni fa piu figo il 4WD !!!!

 

quindi a scanso di equivoci e meglio un prodotto meno secco della benzina,

io personalmente non sono disposta fare da cavia con i miei iniettori,

detto questo la benzina rimane il miglior sgrassante .

Link to post
Share on other sites

Piccolo aggiornamento, dopo 2 giorni non ho avuto ricadute... continuo a sperare in bene :-)

Sembra che appunto il mio problema fosse elettrico ...

 

Potrebbe essere problema di collegamenti e ossidazioni,

quello che non mi torna e che i tuoi iniettori hanno 110/120.000 km e danno una resistenza di 1.4 Ohmm,

ieri ho misurato iniettori 1 anno di vita 25.000 Km , resistenza in Ohmm 1.7,

poi ho scartato un iniettore con 80.00 km , resistenza in Ohmm 2.7,

non e che l'iniettore andava malissimo, ma quando cominciano avere problemi non chiudono piu bene,

allora mangiarsi 3/4 litri su un pieno e un attimo,

quindi preferisco cambiare l'iniettore e risparmiare sul carburante con 15 pieni l'ho preso, 3/4 mesi circa,

Ora si sente che il motore canta che e una meraviglia

Link to post
Share on other sites

Piccolo aggiornamento, dopo 2 giorni non ho avuto ricadute... continuo a sperare in bene :-)

Sembra che appunto il mio problema fosse elettrico ...

 

Potrebbe essere problema di collegamenti e ossidazioni,

quello che non mi torna e che i tuoi iniettori hanno 110/120.000 km e danno una resistenza di 1.4 Ohmm,

ieri ho misurato iniettori 1 anno di vita 25.000 Km , resistenza in Ohmm 1.7,

poi ho scartato un iniettore con 80.00 km , resistenza in Ohmm 2.7,

non e che l'iniettore andava malissimo, ma quando cominciano avere problemi non chiudono piu bene,

allora mangiarsi 3/4 litri su un pieno e un attimo,

quindi preferisco cambiare l'iniettore e risparmiare sul carburante con 15 pieni l'ho preso, 3/4 mesi circa,

Ora si sente che il motore canta che e una meraviglia

 

In passato la resistenza non l'avevo misurata... non so quanto fossero da nuovi...

Che possa essere che mantenendoli sempre lubrificati la parte elettrica si sia usurata meno a causa dello scorrimento migliore???

Anche oggi andava benissimo, addirittura mi pare abbia anche un pó più di brio...

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...