Jump to content

Problema di convergenza solo con passeggero a bordo


taraspulpa

Post consigliati

Salve a tutti, come molti di voi avranno letto nei miei precedenti post, nel tempo sto rimettendo a nuovo la mia Fiat Uno 45 i.e. 1.0 del 1992. Costi irrisori di bollo, assicurazione, manutenzione, la macchina va bene perciò non ho motivo di cambiarla, tra l'altro tra un paio di anni festeggerà il 30esimo anno.

A luglio ho sostituito:
- Bracci (nuovi)
- Scatola guida (revisionata)
- Ammortizzatori anteriori e posteriori (nuovi)

Subito dopo la macchina è stata portata a rifare la convergenza con un macchinario di ultima generazione (convergenza pagata 30 euro), infatti l'allineamento dello sterzo è perfetto, è stata provata anche da un gommista specializzato dopo la convergenza e per lui era tutto apposto, infatti l'ho confermato anch'io subito dopo.
Facendo una prova su rettilineo, lasciando lo sterzo la macchina prosegue alla perfezione, senza vibrazioni e senza problemi, sembrerebbe nuova. Tutto questo però solo quando si viaggia soli.

Nel momento in cui sale un passeggero, ad esempio mia moglie, per andare diritto devo mantenere lo sterzo leggermente a sinistra, perchè la macchina tende a spostarsi a destra. Ho parlato con il meccanico e lui non mi sa dare una spiegazione, dice che non ha mai sentito una cosa del genere.

Ormai ci ho fatto l'abitudine ma vorrei approfondire questo problema.

A qualcuno di voi è capitato ?

Grazie.

Link to comment
Share on other sites

Complimenti per la macchina, è bello vedere gente che conserva youngtimer che non hanno un grande valore economico, ma sono comunque pezzi di storia dell'auto

 

Il problema in effetti è veramente esotico :D

La strada del test era sempre la stessa ? Ce ne sono di più inclinate verso l'esterno (per far defluire l'acqua)

 

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Grazie Marcord. Provengo da 11 anni di Golf 4 1.6 benzina con impianto a gas Landi Renzo, il quale stava un mese al meccanico e l'altro pure, ma tutto sommato ci ho percorso quasi mezzo milione di km con il lavoro che svolgevo prima e quindi è una macchina che conosco come le mie tasche.
Causa crisi familiare e quindi anche economica ho dovuto prendere la prima auto a prezzo regalo per non rimanere a piedi e ho trovato questa Uno, che mi ricordava quella di mio nonno anche se la sua era la prima serie, azzurra.

All'inizio era buona per la demolizione, sedili strappati, pianale seduta sfondato, non aveva una goccia d'olio, guarnizione testata e frizione andati, tutto il reparto di accensione da rifare eccetera, poi nel corso dei mesi ho eseguito innumerevoli lavori e anche se dovessi prendere un'altra più grande, penso che questa la terrei sempre. Mai un problema, molti lavori di manutenzione sono alla portata del comune mortale, a differenza di altre macchine per le quali occorrono ponti e attrezzature speciali.

Il fatto delle strade inclinate me l'ha detto anche il meccanico, ma sono le stesse che percorro e per le quali noto la differenza. Da premettere che mia moglie è in carne, ma non così tanto da giustificare un dislivello del genere, non è una balena :D

Link to comment
Share on other sites

Il meccanico non ha mai sentito una cosa del genere??! Quasi tutte le auto tirano a destra, spesso anche andando senza passeggeri!

L'asfalto è sempre inclinato verso l'esterno per fare scolare l'acqua ai lati. In pratica dove c'è  la linea di mezzaria l'asfalto è più alto rispetto ai bordi della strada. Quindi è normale che l'auto tenda ad andare a destra. Quando non lo fa è perché tu, mettendo il tuo peso tutto da una parte, compensi il dislivello dell'asfalto.

L'importante è che le 2 ruote rimangano allineate come convergenza. Se non lo fossero i pneumatici si logorerebbero entro poche centinaia di km.

Link to comment
Share on other sites

Ho percorso sicuramente 4/5000 km da allora e i pneumatici sembrano apposto a livello di omogeneità d'usura però non mi sembra tanto una cosa normale. Ho percorso 2milioni di chilometri nella mia carriera da patentato, guidato decine di auto ed è la prima volta che mi capita un disallineamento del genere. Forse sulla Uno si nota molto ma molto di più, spero sia così, perchè ad esempio sulle stesse strade con la Golf che avevo prima andavo sempre diritto, con o senza passeggeri.

Link to comment
Share on other sites

L'unica auto che continua ad andarmi dritta mollando il volante è la Panda che ho attualmente. Tutte le auto precedenti (Toyota, Hyundai, Opel...) tiravano a destra. Ovviamente in modo lieve, impercettibile finché tenevo le mani sul volante. Ma mollando il volante tendevano a girare verso a destra. Ed è normale visto che la carreggiata pende sempre verso destra.

Se lo senti tirare troppo può darsi che ci sia un problema, ma non so se vale la pena spenderci dei soldi visto che comunque le gomme non te le sta mangiando. Una cosa che puoi fare gratis è provare a girare le gomme.

Link to comment
Share on other sites

Dopo aver sostituito praticamente tutto non saprei nemmeno "dove" spenderci i soldi, visto che l'unica cosa che mi rimane da cambiare sono i semiasse. Ho cambiato persino le testine montando le TRW che sono le migliori. L'unica spiegazione plausibile che posso darmi è che magari la scatola guida revisionata (unico ricambio non nuovo) in realtà potrebbe avere un piccolo gioco sulla destra e che appunto quando sale un passeggero rimane distaccata dalla boccola ma sto andando per esclusione.

Effettivamente da motore spento, lo sterzo ha un gioco di uno o due millimetri ma non so se sia questa la causa. Ad ogni modo l'anno prossimo l'intenzione è di prendere una multipla per la famiglia, la Uno la lascerò in garage e avrò tempo e modo di restaurarla alla perfezione.

Grazie betullo per aver condiviso la tua esperienza.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
il 29/12/2020 at 22:28, tonytrade ha scritto:

Prova a far sedere la moglie dietro per vedere cosa succede

L'ho fatto proprio in questi giorni, in poche parole quando siede mia moglie davanti al lato passeggero, è palese che dietro ci siano anche i miei due figli sui seggiolini, quindi ho provato così:
Ho portato mio figlio di 3 anni davanti al lato passeggero, mia moglie dietro di me e posteriormente a destra c'è la piccola di 9 mesi.

L'allineamento è perfetto.

Tanti auguri a tutti per un felice 2021.

Link to comment
Share on other sites

Probabilmente hai le molle del mc pherson anteriore snervate. Forse, anche le barre posteriori con un po' troppo gioco, anche se sono di più facile diagnosi. 

A meno che tua moglie non pesi più di un quintale: in quel caso, sarebbe fisiologico, per una vettura così leggera. 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Cordy ha scritto:

Probabilmente hai le molle del mc pherson anteriore snervate. Forse, anche le barre posteriori con un po' troppo gioco, anche se sono di più facile diagnosi. 

A meno che tua moglie non pesi più di un quintale: in quel caso, sarebbe fisiologico, per una vettura così leggera. 

Quando era incinta della piccola pesava 105 kg!!! Ma era incinta e aveva preso molti chili, ora non so, la dovrei pesare :D

Link to comment
Share on other sites

Ho pensato anche ad un problema di corrosione, dei punti di attacco delle sospensioni o dei duomi anteriori. Che non ti auguro, ovviamente. Ma penso che sarebbe prudente far controllare bene da un meccanico esperto tutto il comparto delle sospensioni e del sotto scocca. 

Link to comment
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...