Jump to content

Self-service


Post consigliati

  • Risposte 85
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Qui c'è stata una perdita che per un'ora ha creato un'enorme nube di metano che i vigili del fuoco hanno dovuto disperdere con dei "grandi ventilatori" 

Si è reso necessario sgombrare un'ampia zona attorno al distributore al fine di scongiurere un innesco della miscela di gas con l'aria.

 https://www.giornaletrentino.it/cronaca/fuoriuscita-di-gas-metano-liquido-al-distributore-sadobre-a-campo-di-trens-1.2212097

 

79502909_2740906772636017_45824068527084

Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, RodiZegna ha scritto:

Come fa il gasolio a bruciare "prima" del metano ?

Non è altamente infiammabile come il gas

Non lo dico io, lo dice la fisica; la temperatura di autocombustione della benzina è attorno i 250°, gasolio attorno i 220°, metano attorno i 530°! :o

7 minuti fa, RodiZegna ha scritto:

Basta leggere l'articolo che hai postato:

Si tratta di una Volkswagen Touran, uno dei modelli bifuel per i quali il costruttore ha disposto un’azione di richiamo per la sostituzione dei serbatoi di metano per il rischio di una possibile corrosione. In totale si tratta di 35.000 auto, incluse Caddy e Passat prodotte tra il 2006 ed il 2010. La vettura coinvolta era fra quelle coinvolte nella campagna di richiamo, ma non ancora passate in officina.

Erano bombole montate sottoscocca senza antiruggine; il richiamo era appunto per rimediare a questa problematica non indifferente.

6 minuti fa, RodiZegna ha scritto:

Anche questo :

Esplosione-bombola-di-metano.jpg

Questa invece secondo me è sproposito; se metti pure il link con la notizia in questo caso c'era pure del penale, se non ricordo male era un caso di rifornimento di una bombola da cucina modificata immettendo metano! :o

3 minuti fa, RodiZegna ha scritto:

34678223gc.jpg

Questo è un altro caso nel quale l'automobilista aveva urtato un panettone danneggiando la bombola in composito e poi è andato a rifornire. L'impianto non è responsabile per le negligenze dell'utilizzatore. ;)

Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, RodiZegna ha scritto:

Questo tizio è morto mentre si faceva rifornimento di metano "fai da te" alle 7 di mattina ad una bombola :blink:

botta.jpg

http://corridonianews.blogspot.com/2015/08/esplosione-al-distributore-di-metano-di.html?spref=pi#.X-kwythKjIU

 

Appunto, è il caso della Opel Corsa rossa che hai postato prima; questo è l'ennesimo caso di "stupidità umana" che può portare ad estreme conseguenze. Il tizio ha preso la bombola da cucina a GPL ed è andato a riempirla al distributore del metano. Ovviamente non aveva l'attacco adeguato; l'addetto del distributore invece di mandarlo a quel paese perché GPL e metano sono diversi, soprattutto per pressione, e se fosse stato GPL sarebbe comunque stato irregolare per una questione fiscale, ha realizzato un adattatore per rifornire la bombola e così ha proceduto. Peccato che la pressione in ballo è molto più elevata e la bombola è esplosa per pressione, non per innesco! :(

5 minuti fa, RodiZegna ha scritto:

Qui c'è stata una perdita che per un'ora ha creato un'enorme nube di metano che i vigili del fuoco hanno dovuto disperdere con dei "grandi ventilatori" 

Si è reso necessario sgombrare un'ampia zona attorno al distributore al fine di scongiurere un innesco della miscela di gas con l'aria.

 https://www.giornaletrentino.it/cronaca/fuoriuscita-di-gas-metano-liquido-al-distributore-sadobre-a-campo-di-trens-1.2212097

 

79502909_2740906772636017_45824068527084

Dall'immagine vedi che LNG, quindi metano liquido; quel silos bianco è appunto il serbatoio criogenico di metano liquido. In questo caso è stato un guasto all'impianto LNG, quindi non c'entrano nulla i clienti ed il self service.

L'altro che hai postato è in sud America, in quel caso era un impianto che non risponde alle nostre normative. Quello con l'auto bianca invece non lo conosco; ma non c'è un link con la notizia.

Finora tutti i casi che ho visto sono "giustificati" sempre da motivi legati al non pieno rispetto di tutte le norme e precauzioni necessarie. Anche con i carburanti liquidi puoi fare danni se non rispetti tutte le precauzioni necessarie. ;)

Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, Wlf ha scritto:

Non lo dico io, lo dice la fisica; la temperatura di autocombustione della benzina è attorno i 250°, gasolio attorno i 220°, metano attorno i 530°! :o

 

Sì, ma non è che io ho il problema che se mi fermo a fare rifornimento sull'autostrada mentre vado in ferie ad agosto alla piazzola trovo 220° :lol:

Ma se parte una scintilla (anche per l'elettricità statica come dicevi te) il metano fa il botto, il gasolio no

 

 

Link to post
Share on other sites
43 minuti fa, Wlf ha scritto:

Erano bombole montate sottoscocca senza antiruggine; il richiamo era appunto per rimediare a questa problematica non indifferente.

Questa invece secondo me è sproposito; se metti pure il link con la notizia in questo caso c'era pure del penale, se non ricordo male era un caso di rifornimento di una bombola da cucina modificata immettendo metano! :o

Questo è un altro caso nel quale l'automobilista aveva urtato un panettone danneggiando la bombola in composito e poi è andato a rifornire. L'impianto non è responsabile per le negligenze dell'utilizzatore. ;)

 

ma in pratica in tutti e tre i casi in un modo o nell'altro si era generata una perdita di metano, e il metano è subito esploso

vuol dire che esplode facilmente 

Se io facendo il self ne sparo fuori per sbaglio, c'è comunque il rischio che esploda

Link to post
Share on other sites
47 minuti fa, Wlf ha scritto:

 Peccato che la pressione in ballo è molto più elevata e la bombola è esplosa per pressione, non per innesco! :(

 

No,aspetta.. nell'articolo si dice che il tipo ha provato ad attaccare la pistola della pompa ad un attacco non adatto (quello della bombola da casa), insistendo ha sparato fuori il gas e quello è esploso facendo saltare anche la bombola dell'auto

non è che la bombola (quella domestica) è saltata per la troppa pressione, tra l'altro mi pare più massiccia e resistente di quelle che mettono nelle auto, tipo quella in "composito" di cui dicevi prima

In pratica è successo quello che succederebbe se uno facesse casino con la pistola facendo rifornimento al self e spargesse del gas 

 

Link to post
Share on other sites
41 minuti fa, Wlf ha scritto:

Dall'immagine vedi che LNG, quindi metano liquido; quel silos bianco è appunto il serbatoio criogenico di metano liquido. In questo caso è stato un guasto all'impianto LNG, quindi non c'entrano nulla i clienti ed il self service.

 

Però la dispersione è comunque "gassosa", tra l'altro dice che era senza odorizzanti e se ne sono accorti solo per la nuvola che aveva formato a contatto con l'umidità

in pratica erano immersi in una enorme piscina invisibile di metano, potevano fare un botto mostruoso !

poi dice che il metano lng è per i tir, quelli non possono farlo al self service ? E se lo disperdono ?

 

 

Link to post
Share on other sites
14 ore fa, RodiZegna ha scritto:

Sì, ma non è che io ho il problema che se mi fermo a fare rifornimento sull'autostrada mentre vado in ferie ad agosto alla piazzola trovo 220° :lol:

Come è improbabile che ce ne siano 530°; pero 220° li trovi "facilmente" nel catalizzatore oppure nel collettore di scarico, nella turbina se ce l'hai. :D

Quote

Ma se parte una scintilla (anche per l'elettricità statica come dicevi te) il metano fa il botto, il gasolio no

Non fai alcun botto perché le pistole del metano non erogano se non vanno in pressione. Inoltre tu a casa liberi gas metano e lo incendi successivamente col fornello, il botto non lo fai. Se però riempi la stanza e poi fai un accensione il botto lo fai, ma solo in ambiente chiuso, se hai una finestra aperta o sei all'aperto come in un distributore non può accadere perché il gas è più leggero dell'aria e quindi vola via.

14 ore fa, RodiZegna ha scritto:

ma in pratica in tutti e tre i casi in un modo o nell'altro si era generata una perdita di metano, e il metano è subito esploso

vuol dire che esplode facilmente

No, in tutti i casi che hai indicato l'esplosione è stata per pressione, non per innesco!

Sarebbe valsa la stessa identica cosa con dell'aria compressa alla stessa pressione.

Quote

Se io facendo il self ne sparo fuori per sbaglio, c'è comunque il rischio che esploda

Infatti con i carburanti liquidi c'è molta più probabilità di incendio; ma anche il fuoco non scherza ...

14 ore fa, RodiZegna ha scritto:

No,aspetta.. nell'articolo si dice che il tipo ha provato ad attaccare la pistola della pompa ad un attacco non adatto (quello della bombola da casa), insistendo ha sparato fuori il gas e quello è esploso facendo saltare anche la bombola dell'auto

No, l'attacco non era adatto e l'addetto ha fornito un adattatore; la bombola l'avevano posizionata nel baule, è deflagrata coinvolgendo l'auto. Infatti il distributore ha avuto anche del penale perché l'addetto non era formato e quindi invece di impedire l'accaduto è stato l'artefice fornendo un contributo indispensabile, la sua stupidità! :D

In questo link puoi vedere anche la bombola da cucina squarciata!

esplosione-con-morto-metano-a-corridonia

ESPLOSIONE_METANO_SARROCCIANO-CORRIDONIA

Come ho già scritto, questi sono gli effetti della "stupidità umana". Il caso è da sottolineare perché questi episodi non dovrebbero accadere. Sono un po' come quelli che riempiono delle "taniche improvvisate" (bottiglie o qualsiasi contenitore non omologato) posizionate dentro al bagagliaio dell'auto.

Un certo Scirea è morto ad esempio per una tanica improvvisata (non omologata) dentro al baule ... :(

Quote

non è che la bombola (quella domestica) è saltata per la troppa pressione, tra l'altro mi pare più massiccia e resistente di quelle che mettono nelle auto, tipo quella in "composito" di cui dicevi prima

:D:D:D

No dai ... non basiamoci sul peso o sulle proprie semplici sensazioni.... ti prego! :D I risultati della semplicioneria li hai già visti in questo episodio ... errare è umano, perseverare è diabolico!

Quella domestica è costruita per pressioni attorno alle 8 atmosfere, il metano arriva a più di 200! :o

Quelle in composito hanno una struttura in fibra di carbonio che regge la pressione, sono leggerissime ma la resistenza della fibra, dopo l'incidente di Grosjean, penso sia indiscutibile! ;)

Quote

In pratica è successo quello che succederebbe se uno facesse casino con la pistola facendo rifornimento al self e spargesse del gas 

Il gas non puoi spargerlo, se la pistola non va in pressione non eroga. Così come la pistola dei liquidi se non riesce a scaricare l'aria in uscita interrompe l'erogazione per evitare che trabocchi.

14 ore fa, RodiZegna ha scritto:

Però la dispersione è comunque "gassosa", tra l'altro dice che era senza odorizzanti e se ne sono accorti solo per la nuvola che aveva formato a contatto con l'umidità

in pratica erano immersi in una enorme piscina invisibile di metano, potevano fare un botto mostruoso !

Avrebbe fatto un incendio, all'aperto non fa botti, si incendia come fa con il fornello! Devi saturare un ambiente chiuso con una miscela aria/metano ben proporzionata se vuoi fare un botto.

Quote

poi dice che il metano lng è per i tir, quelli non possono farlo al self service ? E se lo disperdono ?

Ci sono i self di LNG; per questi però devi metterti dei guanti appositi perché la pistola diventa freddina (-160°) e ti "ustioni". Anche in questo caso ci sono sistemi per fare in modo che non ci siano perdite, se ce ne fossero al limite farebbe una fiamma. 

Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Wlf ha scritto:

Non fai alcun botto perché le pistole del metano non erogano se non vanno in pressione.

Ma il tipo che è morto è riuscito a farla erogare la pistola

3 ore fa, Wlf ha scritto:

sei all'aperto come in un distributore non può accadere perché il gas è più leggero dell'aria e quindi vola via. 

Ma nella perdita del distributore di Bolzano era ad altezza uomo, si vede la nuvola

Mi sa che non è poi così leggero

3 ore fa, Wlf ha scritto:

No, in tutti i casi che hai indicato l'esplosione è stata per pressione, non per innesco!

Sarebbe valsa la stessa identica cosa con dell'aria compressa alla stessa pressione.

Infatti con i carburanti liquidi c'è molta più probabilità di incendio; ma anche il fuoco non scherza ...

Sarà, ma anche la pressione è pericolosa allora

A che diavolo ci pressione carica la pompa ?

 

 

Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Wlf ha scritto:

Infatti con i carburanti liquidi c'è molta più probabilità di incendio; ma anche il fuoco non scherza ...

 

Sarà però non trovo in giro tutti questi incidenti ai distributori legati ai carburanti liquidi

E lì il self esiste da 30 anni

 

3 ore fa, Wlf ha scritto:

Come ho già scritto, questi sono gli effetti della "stupidità umana".

 

Sì ma se gli stupidi riescono a fare casino pure senza il self, che non potrebbero manco toccare niente, dargli il self non è una follia ?

 

Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Wlf ha scritto:

Quella domestica è costruita per pressioni attorno alle 8 atmosfere, il metano arriva a più di 200! :o

Ma allora che senso ha riempirla col metano

non ce ne sta niente

poi come ha fatto a far erogare la pompa ?

3 ore fa, Wlf ha scritto:

 

Quelle in composito hanno una struttura in fibra di carbonio che regge la pressione, sono leggerissime ma la resistenza della fibra, dopo l'incidente di Grojan, penso sia indiscutibile! ;)

Qual'è l'incidente di Grojan ?

Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Wlf ha scritto:

Avrebbe fatto un incendio, all'aperto non fa botti, si incendia come fa con il fornello! Devi saturare un ambiente chiuso con una miscela aria/metano ben proporzionata se vuoi fare un botto.

Insomma.. non è che sia così rassicurante :D

poi essendo altamente infiammabile l'accensione sarà comunque "esplosiva"

3 ore fa, Wlf ha scritto:

Ci sono i self di LNG; per questi però devi metterti dei guanti appositi perché la pistola diventa freddina (-160°) e ti "ustioni". Anche in questo caso ci sono sistemi per fare in modo che non ci siano perdite, se ce ne fossero al limite farebbe una fiamma. 

ma il fatto che non sia "odorizzato" non è una follia ?

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...