Jump to content

Ingolfamento


Post consigliati

Allora vediamo se riesco a spiegarmi bene .

In pratica il cicchetto funziona in questo modo:   va regolato il tempo ,cioè se spegni la macchina a metano o a gpl ,il cicchetto ti da quella spruzzata  di metano o gpl che serve alla ripartenza in base a come lo regoli quindi al tempo e per vedere come è regolato il cicchetto ,te ne accorgi quando spegni e riaccendi il quadro ,vedi quanto ci mette ad accendersi il commutatore o a spegnersi o al lampeggio adesso non ricordo  ,quello è il tempo del cicchetto e da lì capisci come è regolato.

Se da fredda fa fatica ,le cose possono essere due ,cioè o il cicchetto è troppo lungo quindi butta troppo metano oppure è troppo corto quindi ne butta troppo poco .

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 56
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

So che ci vuole pazienza, perdonami.

Vediamo se ho capito bene. Il cicchetto entra in funzione ogni volta che, dopo aver camminato a gas, riavvii il motore. 

Nel mio caso si ingolfa a caldo, ma credo anche a freddo, ma solo dopo che sono andato a metano. Quindi se il cicchetto lavora sempre, anche senza essere andati a gas, non può essere la fonte del mio problema, altrimenti è molto probabile che lo sia.

Alla mia, essendo indigesti i due carburanti assieme, al di la delle quantità, il cicchetto, bene o male programmato da comunque problemi quindi lo devo eliminare.

Quello che mi domando è come sia venuto in mente ai produttori di inserire questo cicchetto dal momento che un auto è fatta per partire a benzina senza cicchetti, per questo semmai ci sono gli starter o l'aria. Comunque era solo una mia riflessione.

Ho visto tra l'altro che c'è anche la funzione di riempimento vaschetta e questa potrebbe essere utile anche se ancora non ho capito bene come funziona.

 

Link to post
Share on other sites

Scusami ma non ho capito, vuoi dire che il cicchetto è solo per partenze a metano ?

Quote

il cicchetto ti da quella spruzzata  di metano o gpl

Quando hai tempo e per piacere, se potessi essere più esaustivo te ne sarei molto grato, anche perchè tornerà utile ad altri.

Sulla descrizione del commutatore dice che il cicchetto consente la momentanea apertura della valvola del gas, da questo ho dedotto che il cicchetto serve per le partenze a benzina.

Link to post
Share on other sites
L’impianto gpl o metano a carburatore funziona in questo modo:
Se spegni la macchina quando sei a metano o gpl quindi con il commutatore inserito a metano o gpl ,devi ripartire a gpl o metano perché alla riaccensione non c’è benzina nel carburatore .
Qui entra in gioco il cicchetto ,il cicchetto regolandolo ti fa ripartire a gpl o metano ,perché attiva le elettrovalvole in base a come lo regoli per darti quella spruzzata di metano o gpl  necessaria per la rimessa in moto.
Come si capisce   il tempo del cicchetto ?inserendo il quadro si accende il commutatore ,si aspetta qualche secondo finchè non si spegne il commutatore, e il tempo che ci impiega per spegnersi è il tempo del cicchetto che serve ad aprire le elettrovalvole e dare l spruzzata per l’accensione .Dopo che si è spento il commutatore mettere in moto .
Questo quando si spegne il veicolo a metano o gpl .
 
Per fare le partenze a benzina ,il veicolo deve essere spento a benzina e il commutatore deve essere inserito a benzina  ,e aspettato qualche secondo prima di spegnerla .
Alla rimessa in moto il veicolo ha la benzina nel carburatore e quindi parte bene.
Link to post
Share on other sites

Quindi il cicchetto serve per le ripartenze a metano e se spegni e riparti a benzina il cicchetto non entra in funzione. 

A me hanno sempre consigliato di spegnere e ripartire a benzina e questo sono abituato a fare.

Altra cosa, quando sono in marcia le commutazioni sono facili, perchè l'inerzia supplisce ad eventuali mancanze momentanee di carburante, come il riempimento vaschetta, ma suppongo che quando le commutazioni avvenogno da fermo cambia tutto. Per questo immagino che abbiano messo il riempimento vaschetta.

Ma il riempimento vaschetta quando entra in gioco una volta impostato ? Quando commuto da gas a benzina prolunga l'uscita del gas o meglio ritarda la chiusura del gas ?

Questo per quanto riguarda il commutatore. Grazie mille per la spiegazione.

Ora, tornando invece al mio problema questo si verifica quando vado a benzina dopo essere andato a gas. Quindi non dovrebbe riguardare il cicchetto ne il riempimento vaschetta ma forse, come hai detto tu, c'è un problema di tenuta della valvola del gas.

Dopo aver installato la start petrol potrò verificare se effettivamente era questo il problema.

Grazie ancora

 

Link to post
Share on other sites

La vettura,quando si spegne a gpl o metano non può partire a benzina,salvo che si metta il commutatore a benzina e insistere fino quando il carburatore si riempie e la vettura si mette in moto.

 

Credo che non ci sia altro da aggiungere o capire .

 

Link to post
Share on other sites

è proprio qui che volevo arrivare...se spegni a gas, col carburatore vuoto, devi insistere parecchio per far riempire la vaschetta facendo girare il motore col motorino d'avviamento. IO partirei sempre a metano, riservando alla benzina il ruolo di "emergenza per fine gas". Le auto a carburatore si usavano così. la partenza a benzina si è iniziata a fare con i motori a iniezione pur con impianto aspirato, d'altronde selezionando benzina all'avviamento c'è una pompa elettrica che mette in pressione la benzina e basta dare agli iniettori il comando elettrico per una partenza immediata

Link to post
Share on other sites

Esatto @dado_1984 sono d'accordo con te ,infatti sugli impianti a carburatore l partenze di solito sono a metano o gpl.

Link to post
Share on other sites

Amici cari, io non ho esperienza di impianti aspirati, con il sequenziale faceva tutto da se e, se non ricordo male, partiva a benzina, poi quando andava in temperatura il motore passava da solo a gas, poi spegnevi lasciando a gas e ripartivi a benzina.

Ho sempre sentito che accendere a benzina aiuta a mantenere efficente tutta parte di alimentazione a benzina ed anche a stressare meno le valvole e le sedi.

Il punto però, ed è qui che non mi avete seguito, è il problema che ho lamentato e che è indipendente da come sono abituato ad accendere o spegnere, ma che si verifica in determinate condizioni, ossia, dopo essere andato a gas, quando passo a benzina mi da problemi, sia che si tratti dell'avviamento da fermo, sia che si tratti di una commutazione in marcia.  Nel mio caso poi, avendo una pompa elettrica il,  tempo di riempimento della vaschetta è veramente irrisorio e comunque il mio non è un problema di mancanza di benzina ma, al contrario, di ingolfamento.

Ora, al di la di come sia impostato il commutatore, se escludiamo il riempimento vaschetta, che di certo non fa ingolfare il motore, ed il cicchetto, che ci interesserebbe solo se stessimo ripartendo a gas, la soluzione più ovvia è quella già proposta da Eco, ossia che la valvola del riduttore chiuda male o in ritardo.

Ringrazio tantissimo eco per la pazienza e per avermi aiutato a capire come funziona il commutatore manuale.

Vi farò sapere se il problema si è risolto montando la start petrol o meno.

 

 

Link to post
Share on other sites

Se fai una ricerca sulle varie discussioni, anche in questo forum, se ne parla. Però dopo aver apprfondito ho scoperto che non si deve mai cambiare il grado termico della candela rispetto a quanto prescritto dalla casa.

Sul discorso della distanza degli elettrodi invece in certi casi è utile, ma ci vuole l'analizzatore dei gas di scarico e parecchia esperienza e comunque si fa solo in certi casi.

Per quanto riguarda il mio problema ho verificato che sul mio commutatore era impostato cicchetto zero e solo vuoto vaschetta che poi è manuale.

Ho montato la start petrol, escludendo la regolazione precedente, però ancora non ho avuto modo di provare la macchina. 

 

 

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Ciao a tutti, dopo tanto tempo ho potuto fare qualche test. Il problema dell'accensione sembra sia stato risolto, credo che, come diceva Eco World, la valvola perdesse. Ora però non vengo a capo della regolazione del gas. Il minimo è buono ma anche con i registro del massimo quasi tutto aperto il motore non tira, in salita si siede e l'accelerazione è lenta. Al contrario, provando a chiudere il gas, le cose peggiorano.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...