Jump to content

Tata Indica gpl, problemi al riduttore


Post consigliati

salve a tutti , possiedo una Tata Indica  con impianto G.p.l. della Landi Renzo montato nel 2009 prima dell'immatricolazione, avendo percorso circa 190.000 km il riduttore G.P.L. modello Ig1 matricola 4A30048IR19 ha iniziato a fare le bizze dal momento che sin quando vi è gas più che sufficiente oltre l'ultimo pallino verde del segnalatore oltre il rosso della riserva va in allarme e si commuta automaticamente a benzina ,  mi e stato detto che andrebbe sostituito , ho chiesto, dal momento che vendono i kit per la revisione ma mi è stato detto che non li revisionano più , su internet non trovo niente riguardo al modello citato ne revisionato ne nuovo , sapreste darmi un consiglio ? vi ringrazio e allego certificato d'origine del riduttore

riduttore gpl IG1.jpg

Link to post
Share on other sites
45 minuti fa, tatapapino said:

salve a tutti , possiedo una Tata Indica  con impianto G.p.l. della Landi Renzo montato nel 2009 prima dell'immatricolazione, avendo percorso circa 190.000 km il riduttore G.P.L. modello Ig1 matricola 4A30048IR19 ha iniziato a fare le bizze dal momento che sin quando vi è gas più che sufficiente oltre l'ultimo pallino verde del segnalatore oltre il rosso della riserva va bene poi  va in allarme e si commuta automaticamente a benzina ,  mi e stato detto che andrebbe sostituito , ho chiesto, dal momento che vendono i kit per la revisione ma mi è stato detto che non li revisionano più , su internet non trovo niente riguardo al modello citato ne revisionato ne nuovo , sapreste darmi un consiglio ? vi ringrazio e allego certificato d'origine del riduttore

riduttore gpl IG1.jpg

 

Link to post
Share on other sites

scusate ma mi sono espresso male nel commento precedente  , volevo dire che quando il segnalatore del gpl arriva all'ultimo pallino verde oltre il rosso della riserva il riduttore manda l'impianto in allarme pur essendoci una buona percentuale di gas, grazie spero di essere stato un pò più chiaro, grazie

 

Link to post
Share on other sites

ciao

a meno che non abbia intenzione di aprire e pulire il riduttore...se vuoi far fare il lavoro conviene cambiarlo dato che la manodopera è molta meno. Credo che quei riduttori si trovino senza troppe difficoltà, valuta il prezzo che ti chiedono anche in base a quanto costa il riduttore...a me han proposto per il mio (Zavoli Alisei S) a 120€ sostituito con fattura e a fronte di prezzi sul web di circa 50€ e 20€ il kit revisione...ho fatto fare il lavoro senza indugi così ho il tutto nuovo e garantito.

Link to post
Share on other sites
51 minuti fa, dado_1984 said:

ciao

a meno che non abbia intenzione di aprire e pulire il riduttore...se vuoi far fare il lavoro conviene cambiarlo dato che la manodopera è molta meno. Credo che quei riduttori si trovino senza troppe difficoltà, valuta il prezzo che ti chiedono anche in base a quanto costa il riduttore...a me han proposto per il mio (Zavoli Alisei S) a 120€ sostituito con fattura e a fronte di prezzi sul web di circa 50€ e 20€ il kit revisione...ho fatto fare il lavoro senza indugi così ho il tutto nuovo e garantito.

Che problemi ti dava il riduttore?

Link to post
Share on other sites

perdeva dalla membrana verso l'ambiente molla di precarico...una volta spenta la macchina faceva avviamento lungo e guardando col pc la pressione del gas scendeva rapidamente a motore spento. Il computer di bordo segnava consumi sempre piu bassi, segno che arrivava piu gas del solito al motore- tramite il tubo di compensazione.

 

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Il kit per revisionarlo lo vendono ancora, il problema è che la mano d'opera per revisionarlo costa più che a comprare l'intero pezzo.

Puoi provare a vedere se trovi qualcuno che li vende usati e già revisionati.

Ma non potrebbe essere che basta sostituire il filtrino dell'elettrovalvola? E' il cosiddetto filtro in fase liquida che nessuno sostituisce mai, ma dopo 190 mila km magari si è un po' intasato. Prima di sostituire tutto il riduttore si potrebbe tentare a sostituire solo il filtrino, costa 4 euro...

Link to post
Share on other sites

Rischi di revisionarlo e poi non va bene lo stesso.

Le carcasse di quei riduttori si corrodono .

Ti consiglio di montarne uno normale   ,a un costo sicuramente minore  se hai già fatto il cambio bombola.

Dico se hai già fatto il cambio bombola ,perché ai 10 anni di scadenza della bombola ,quando fai la sostituzione ,al collaudo oltre al controllo della bombola ,controllano anche la parte anteriore dell'impianto ,per vedere se non hai fatto delle modifiche all'impianto,se le hai fatte non lo collaudano.

Se non è un impianto originale ,al momento del collaudo della bombola ,dichiari di aver sostituito tutto l'impianto e invece di fare solo il collaudo della bombola ,rifai il collaudo dell'intero impianto come nuovo.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...