Jump to content

Fiat 500L 1.4 95cv euro 6d temp , quale impianto gpl?


Post consigliati

Salve da un paio di settimane ho venduto la mia panda 3ª serie trasformata a gpl soltanto a settembre (andava benissimo e i consumi erano eccellenti) e pochi giorni dopo ho acquistato una 500L con motore 1.4 fire da 95cv euro 6d temp e anch'essa dovrà essere trasformata a gpl. Ho chiesto alcuni preventivi a dei centri autorizzati Brc in Campania e mi hanno chiesto 750 euro per il sequent 32 e un altro installatore mi ha chiesto 900 euro scrivendomi che l'impianto o gli iniettori (ha scritto iniettori , ma credo si riferisse al nome dell'impianto) fossero il my10 . Che differenze ci sono tra  il sequent 32 e il my10? Quale è preferibile per prestazioni, consumi, costi di gestione  e durata nel tempo? 

Quale toroidale posso installare ?

Essendo la macchina euro 6d, quale dei due è meglio installare come iniettori ecc per non avere problemi di minimo o altro?

Preferirei evitare Landi Renzo.

Al momento io vivo a milano (ma sono campano) e ho chiesto anche un preventivo a un installatore ufficiale qui e mi ha sparato 1600 euro, e capirete che mi converrà scendere giù e lasciare la macchina lì un paio di settimane perché la differenza è troppa. Magari conoscete qualche installatore bravo qui tra milano e provincia ma che non faccia furti?

 

Sulla Panda avevo installato l'mg motor gas dr1 (che andava molto bene) , ma essendo una macchina più costosa questa preferire metterne uno di marchio migliore , ma magari sono solo mie fisse.

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 102
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Potresti sempre rimontare l'MG (marchio che non conosco) se andava bene.

Al Nord i prezzi sono circa il doppio.

Potresti valutare Zavoli, che fa parte del gruppo BRC.

Oppure Lovato che fa parte di Landi.

Link to post
Share on other sites

Credo intendesse "sequent plug & drive my10" quando ti ha detto my10, che è più raffinato del sequent 32.

Qui trovi il dettaglio della gamma compresi quelli dei due preventivi https://brc.it/kit/

Secondo me vanno bene entrambi, poi per come sono fatto io sceglierei quello migliore vista la differenza di prezzo

Link to post
Share on other sites

A Milano meno di 1500 euro non li spendi nemmeno se installi un impianto cinese. Sono manodopera e tasse che incidono maggiormente sul prezzo. In Campania non so come fanno a fare prezzi così bassi. L'importante è che facciano un impianto a norma, se è così ti conviene sicuramente andare là.

Io sono al secondo impianto Landi e non ho mai avuto problemi, le mappature le hanno fatte perfette al primo colpo. Sulla vecchia auto avevo ancora gli iniettori Med e li sostituivo ogni 110 mila km, il riduttore ha percorso ben 250 mila km senza mai toccarlo (nemmeno il filtro dell'elettrovalvola). Quando ho venduto l'auto funzionava ancora perfettamente, senza nessuna spia motore accesa.

Sulla nuova auto ho un Landi Evo, gli iniettori dovrebbero durare di più. Per ora però ho solo 60 mila km quindi è presto per dirlo. Anche Lovato fa parte del gruppo Landi e ha tantissimi installatori che costano un po' meno rispetto ai Landi ufficiali (il mio Landi me lo ha montato un installatore Lovato, ad esempio).

Link to post
Share on other sites
20 ore fa, betullo said:

A Milano meno di 1500 euro non li spendi nemmeno se installi un impianto cinese. Sono manodopera e tasse che incidono maggiormente sul prezzo. In Campania non so come fanno a fare prezzi così bassi. L'importante è che facciano un impianto a norma, se è così ti conviene sicuramente andare là.

Io sono al secondo impianto Landi e non ho mai avuto problemi, le mappature le hanno fatte perfette al primo colpo. Sulla vecchia auto avevo ancora gli iniettori Med e li sostituivo ogni 110 mila km, il riduttore ha percorso ben 250 mila km senza mai toccarlo (nemmeno il filtro dell'elettrovalvola). Quando ho venduto l'auto funzionava ancora perfettamente, senza nessuna spia motore accesa.

Sulla nuova auto ho un Landi Evo, gli iniettori dovrebbero durare di più. Per ora però ho solo 60 mila km quindi è presto per dirlo. Anche Lovato fa parte del gruppo Landi e ha tantissimi installatori che costano un po' meno rispetto ai Landi ufficiali (il mio Landi me lo ha montato un installatore Lovato, ad esempio).

A milano son fuori. 

Devo chiedere degli iniettori particolari in caso volessi installare un romano ,l mg motor gas o quant'altro ? 

Come toroidale ? Che dimensioni?

Link to post
Share on other sites

A Milano ,l'impianto costa più ,perché gli installatori lo pagano più,e giustamente gli installatori in Lombardia fanno più o meno tutti lo stesso prezzo come è giusto che sia.

Al sud lo pagano molto meno,perché i rivenditori devono combattere con la concorrenza che svende gli impianti a due spiccioli. Poi gli installatori ci mettono anche molto meno ricarico .

Comunque sulla 500 L ,ci puoi mettere un impianto normalissimo ,anche se la macchina è EURO 6d-temp,il motore è quello vecchio che montava anche la Fiat Idea e non necessita di chissà quale iniettore o elettronica.

Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, eco world gas s.r.l. said:

A Milano ,l'impianto costa più ,perché gli installatori lo pagano più,e giustamente gli installatori in Lombardia fanno più o meno tutti lo stesso prezzo come è giusto che sia.

Al sud lo pagano molto meno,perché i rivenditori devono combattere con la concorrenza che svende gli impianti a due spiccioli. Poi gli installatori ci mettono anche molto meno ricarico .

Comunque sulla 500 L ,ci puoi mettere un impianto normalissimo ,anche se la macchina è EURO 6d-temp,il motore è quello vecchio che montava anche la Fiat Idea e non necessita di chissà quale iniettore o elettronica.

Un installatore romano mi ha appena chiesto 620 euro collaudo incluso.

Quindi su questo 1.4 anche se euro6d temp non necessita di particolari attenzioni o iniettori più veloci per non avere problemi di minimo o altro?

Ricordo che sulla panda mi furono dette queste cose a causa della omologazione euro 6

Link to post
Share on other sites

Secondo me soffre di questa problematica ,più che altro le Fiat 1.2 da 51 kw Euro 6.

La tua ,non ha questi problemi .

Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, eco world gas s.r.l. said:

Che marca ti monta questo di Roma e chi è l'installatore?

Non di Roma, ma in Campania in provincia di Napoli.  Impianto romano! Prima di farmi il preventivo mi ha chiesto l'anno di immatricolazione e il codice del motore presente sul libretto al Punto P5, come mai ?

Link to post
Share on other sites

Ah ok ,è uno che installa impianti Romano,scusa non avevo capito.

Si vede che è stato richiesto anche dal rivenditore ,e darti l'impianto adeguato e infatti per il prezzo che ti ha fatto ,presumo sia quello più economico .

E' una prassi che seguono un pò tutti gli installatori  ,per trovarsi preparati ,perché sono le domande che fa di solito il rivenditore che vende l'impianto .

Link to post
Share on other sites

ciao

il romano costa poco da sempre. A MI è ovvio che spendi quello...a TO lo zavoli mi era venuto 950 finito- per la punto evo 1.2. Ovvio che a NA riesci a scendere anche a 800€ e meno.

La macchina è piu costosa della panda ma credo che il motore non sia molto piu raffinato, tra l'altro quel motore viene gasato in moltissimi esemplari sulle tipo, direi senza grossi problemi.

Valuta solo che se hai problemi non so se puoi andare da un altro installatore della stessa marca in un altro luogo (ma penso di si). 650€ è proprio un prezzo da Est Europa. Non credo siano truffe ma semplicemente impianti svenduti e semplici, poco ricarico sull'installazione. Magari se vuoi toroidale e presa nello sportellino benzina  ti chiedono 100€ in piu, ma sono sempre pochi soldi

Link to post
Share on other sites

L'impianto Romano, contrariamente a quanto comunemente si dice, è uno dei migliori impianti oggi disponibili. 

Semplicità, riduttore estremamente performante e iniettori revisionabili singolarmente, ne fanno un vero "must". 

È l'impianto d'eccellenza per le vetture ibride dove le problematiche sono più "impegnative" rispetto i comuni veicoli a benzina. 

Se decidi per il Romano, a Bologna spendi 1000 euro; puoi anche telefonare a Pomigliano e fartelo installare direttamente da loro in fabbrica credo a 900 euro. 

Link to post
Share on other sites

Il problema prezzo è dovuto all'onestà dell'installatore. 

Il costo dell'impianto è sempre lo stesso e tutti devono fatturarlo perché, in caso contrario, sarebbe problematico effettuare il collaudo. 

Giusto come metro di misura, per lo stesso impianto a Parma mi chiesero 1800 euro contro i 1000 pagati a Bologna..... Qualcosa non funziona... 

Rav4 Hybrid trasformato a gpl con impianto Romano. 

Link to post
Share on other sites

Il BRC di produzione cuneese al Nord lo paghi il doppio.

Se a Milano sono cari, considera che nelle provincie spendi mediamente di più, perché c'è meno scelta e meno concorrenza (a MN credo installino solo BRC e Landi, qualcuno Lovato).

Assicurati che sia fatto a regola dell'arte, chiedi in giro come lavorano e fatti mostrare qualche loro lavoro.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...