Jump to content

Situazione impianti 2020?


Post consigliati

Per quanto riguarda la situazione, in generale, degli impianti, uno dei problemi principali è anche che i ns. governanti adesso incentivano solo l'elettrico (che nessuno compra, capirai con sta crisi, ma è di moda!)  e non danno più alcun incentivo a gpl e metano.
Poi, visto che i soldi dell'elettrico restano tutti lì, magari l'anno prossimo ci ripensano e ricominciano con gli incentivi, ma poi li daranno solo fino a euro 4, ma che senso ha!
Possibile che se compro un veicolo nuovo a gpl/metano  mi incentivano mentre per trasformare me li davano solo se avevo una carretta?   Perchè l'incentivo è ancora visto,  in modo molto miope, solo come un sistema per aggirare i blocchi!
Nessuno dei ns. politici è in grado di capire che  dietro questi carburanti  alternativi c'è spesso un'altro modo di intendere la mobilità.  Eppoi disincentivano anche il mercato dell'usato.
Perchè se io non posso permettermi una macchina nuova euro6 di fascia media, però magari posso comprarmi la stessa macchina con 2-3 anni di vita che costa quasi la metà e magari fargli un'impianto con un incentivo che mi copre il 40-50% del costo! E fai girare l'economia! Ma no, gli incentivi andavano bene solo per i vecchi catorci!
In mancanza dello stato, c'è qualche comune virtuoso, mi viene in  mente Padova, che sta continuando a erogarli e nel modo in cui dicevo sopra (cioè senza guardare l' "euro"), ma sono mosche bianche.
 

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 35
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Pienamente d'accordo! Ormai gli incentivi non torneranno, si punta all'ibrido/elettrico.

Inoltre i motori gasabili sono sempre meno... causa iniezione diretta e FAP anche per i benzina.

Ci vorrebbe il liquido, ma dopo anni di problemi, chi rischia più?

Link to post
Share on other sites

Mentre sull'elettrico puro ho diverse perplessità, sull'ibrido, non sono poi così sfavorevole... anche perchè non è affatto incompatibile
col gpl/metano... il mio impiantista sta partecipando ad un progetto dove vengono "gasati" dei taxi ibridi; quindi vuol dire che, da qualche parte, un pò di senno c'è ancora e qualcosa si sta muovendo...
Pensiamo ad es. ad un ibrido plug-in che ti consenta di fare 80-100 km in elettrico e col motore termico a gpl/metano; puoi fare a meno della benzina e smontare il serbatoio! Quindi vedi che se si vuole davvero andare verso una mobilità più "pulita", senza dover aspettare 6 ore per fare un pieno di ENEL, le soluzioni ci sono e gli incentivi devono servire a questo!
 

Link to post
Share on other sites

Dal punto di vista dei blocchi del traffico per i valori elevati delle polveri sottili sì ...

... per il problema del surriscaldamento globale e delle emissioni di co2 allora gli alternativi non risolvono molto ... 

 

Fiat Panda

Consumo

Emissioni di CO2

1.2 alimentato a benzina

5,6 l/100 km

133 g/km

1.2 alimentato a Gpl

7,2 l/100 km

116 g/km

1.2 alimentato a metano

4,1 kg/100 km

113 g/km

1.3 a gasolio

4,3 l/100 km

114 g/km

 

Fonte : https://www.quattroruote.it/news/eco_news/2010/01/15/consumi_ed_emissioni_per_capirne_di_più.html

 

Comunque gasare un ibrida plug ha il suo perché ... non salva il mondo (oltre il 70% dell'energia elettrica in Italia è prodotta col termico e anche il restante non è perfettamente ecologico), ma è un po' meglio e si risparmia anche qualcosa ...

 

 

 

 

Link to post
Share on other sites

ciao

gli incentivi per fortuna non torneranno sul gas, è solo uno specchietto per allodole...tutto l'incentivo se lo mangiano produttori/installatori

al di la di considerazioni di varia natura credo che TUTTI quelli che COMPRANO  un impianto gpl/metano lo fanno come INVESTIMENTO per RISPARMIARE soldi, non certo per sentimenti ecologisti o per piacere di avere un certo oggetto. Quindi IMHO...il tutto deve funzionare il meglio possibile e il più a lungo possibile, senza grane di FERMO VETTURA ogni 1000/10000 km, anche perchè con la macchina non ci faccio il giro la domenica ma ci vado al lavoro e molte volte in vacanza a distanze ragguardevoli da casa, e rimanere a piedi... sarebbe meglio evitare

Link to post
Share on other sites
On 20/2/2020 at 07:49, dado_1984 said:

gli incentivi per fortuna non torneranno sul gas, è solo uno specchietto per allodole...tutto l'incentivo se lo mangiano produttori/installatori

Incorniciate questa frase con dei decori e poi mettetela nella homepage del forum e del sito

Quando c'erano gli incentivi il prezzo degli impianti era il doppio di quello attuale, ora il prezzo medio si è abbassato molto, almeno nelle zone dove c'è concorrenza, la differenza tra i prezzi attuali e quelli con gli incentivi è stata pura e semplice plusvalenza a vantaggio solo di produttori ed installatori, per l'utente nessun vantaggio.

Spero che non si rinnovino queste porcate.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...