Jump to content

Iniezione liquida GPL, differenze tra Prins e Vialle, quale scegliere?


Post consigliati

  • Risposte 53
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Grazie, in effetti tutti parlano bene di Prins. A me pero' dell'iniezione liquida piace molto il fatto che anche quando e' molto freddo l'auto commuta molto presto a GPL e inoltre la resa e' migliore (in termini di km/L) permettendo di avere migliori percorrenze.

Continuo a non trovare alcun commento sul Vialle LiquidSi... non so se interpretarlo come un buon segno (in genere ci si sfoga sul web per i problemi riscontrati) oppure ne sono stati installati molto pochi.

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, bonilla ha scritto:

Grazie, in effetti tutti parlano bene di Prins. A me pero' dell'iniezione liquida piace molto il fatto che anche quando e' molto freddo l'auto commuta molto presto a GPL e inoltre la resa e' migliore (in termini di km/L) permettendo di avere migliori percorrenze.

Continuo a non trovare alcun commento sul Vialle LiquidSi... non so se interpretarlo come un buon segno (in genere ci si sfoga sul web per i problemi riscontrati) oppure ne sono stati installati molto pochi.

Vialle liquido (esiste anche gassoso) ha avuto la sua massima diffusione circa 10 anni fa...da 4/5 anni non se ne sente più parlare e anch'io non capisco perché.

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

@Moscerino Vialle esiste solo liquido ,forse volevi dire che esiste per le iniezione diretta e non?

Prins esiste anche gassoso.

Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Moscerino ha scritto:

Chiedo scusa... ero con l'Influenza e non connettevo.

Spero non con il covid.:D

Link to post
Share on other sites
il 7/11/2020 at 10:26, Moscerino ha scritto:

Prins è ottimo...anche se gassoso e se conosci l'installatore non sbagli.

Alfa 159 tbi 1750 200 cv, impianto Prins direct liquimax 2.0 a iniezione liquida, pagato 3600 euro nel lontano 2016, vi elenco i problemi principali:

- Pompa alta pressione sul blocco motore in cui, a causa del gpl, si rovinava la guarnizione del pompante che perdeva gpl durante la notte e al mattino quando provavi a metterla in moto dovevi star lì a fare 4 o 5 tentativi perchè il circuito aveva perso pressione. A detta del mio installatore in Prins non sapevano come risolvere, dopo mesi e mesi ho scoperto che alla ICOM a Latina risolvevano aprendo la pompa e sostituendo la suddetta guarnizione che resisteva meglio al gpl. Intanto però mi avevano fatto cambiare i 4 iniettori pensando fossero quelli a perdere pressione...soldi buttati;

- Pompa ad immersione nel serbatoio che a 80-100.000 km (è capitato a me e ad un'altra persona con cui ho avuto contatti) iniziava a non spingere a sufficiente pressione il gpl nelle tubazioni da dietro verso il motore. Pare che il problema sia l'ostruzione del filtro nella pompa che però non può essere sostituito/pulito quindi va cambiata tutta la pompa per svariate centinaia di euro;

- Rimossi tutti i filtri lungo le tubazione perchè, a detta dell'installatore, il gpl in italia fa schifo rispetto a quello del nord europa e questi filtri si intasano troppo spesso.

- Durante i viaggi in autostrada (e in piccolo anche in città) il livello della benzina scende anche se stai andando a gpl. Il risultato è che ti trovi in riserva strumentale quando in realtà benzina ne hai, anche se non sai bene quanta. Per far ritornare su la lancetta o fai benzina oppure stacchi e riattacchi la batteria.

In conclusione, la Prins pare abbia ritirato dal commercio quest'impianto per questo motore. Insomma, sarà la tecnologia troppo nuova che volevano sperimentare sull'utente finale, sarà la rarità del motore in questione, sarà quel che sarà ma io dagli impianti Prins ci starei alla larga. 

 

 

Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Snake13 ha scritto:

Alfa 159 tbi 1750 200 cv, impianto Prins direct liquimax 2.0 a iniezione liquida, pagato 3600 euro nel lontano 2016, vi elenco i problemi principali:

- Pompa alta pressione sul blocco motore in cui, a causa del gpl, si rovinava la guarnizione del pompante che perdeva gpl durante la notte e al mattino quando provavi a metterla in moto dovevi star lì a fare 4 o 5 tentativi perchè il circuito aveva perso pressione. A detta del mio installatore in Prins non sapevano come risolvere, dopo mesi e mesi ho scoperto che alla ICOM a Latina risolvevano aprendo la pompa e sostituendo la suddetta guarnizione che resisteva meglio al gpl. Intanto però mi avevano fatto cambiare i 4 iniettori pensando fossero quelli a perdere pressione...soldi buttati;

- Pompa ad immersione nel serbatoio che a 80-100.000 km (è capitato a me e ad un'altra persona con cui ho avuto contatti) iniziava a non spingere a sufficiente pressione il gpl nelle tubazioni da dietro verso il motore. Pare che il problema sia l'ostruzione del filtro nella pompa che però non può essere sostituito/pulito quindi va cambiata tutta la pompa per svariate centinaia di euro;

- Rimossi tutti i filtri lungo le tubazione perchè, a detta dell'installatore, il gpl in italia fa schifo rispetto a quello del nord europa e questi filtri si intasano troppo spesso.

- Durante i viaggi in autostrada (e in piccolo anche in città) il livello della benzina scende anche se stai andando a gpl. Il risultato è che ti trovi in riserva strumentale quando in realtà benzina ne hai, anche se non sai bene quanta. Per far ritornare su la lancetta o fai benzina oppure stacchi e riattacchi la batteria.

In conclusione, la Prins pare abbia ritirato dal commercio quest'impianto per questo motore. Insomma, sarà la tecnologia troppo nuova che volevano sperimentare sull'utente finale, sarà la rarità del motore in questione, sarà quel che sarà ma io dagli impianti Prins ci starei alla larga. 

 

 

Mi dispiace, però alcuni problemi sono relativi all'iniezione liquida. I gassosi sono meno problematici ed i Prins gassosi vanno bene da quello che so.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...