Jump to content

Vialle LPi per tuning


Post consigliati

Più gli iniettori. La regolazione delle valvole. I contributi benzina. In alcuni modelli, le pompe della benzina. La revisione o sostituzione del polmone. La sostituzione più frequente di candele e bobine. Il serbatoio ogni 10 anni. Sicuro che non ci sia storia? Se poi conti il tempo perso e le arrabbiature...

Link to post
Share on other sites

Più gli iniettori. La regolazione delle valvole. I contributi benzina. In alcuni modelli, le pompe della benzina. La revisione o sostituzione del polmone. La sostituzione più frequente di candele e bobine. Il serbatoio ogni 10 anni. Sicuro che non ci sia storia? Se poi conti il tempo perso e le arrabbiature...

In effetti io l'altra auto l'ho lasciata a benzina, 230.000km ancora va.
Link to post
Share on other sites

Be la yaris h non è certo paragonabile a una panda, cambio automatica qualita' costruttiva equipaggiamenti, diciamo che è paragobabile a una polo dsg , infatti i costi di acquisto sono uguali.

 

Io ho fatto una scelta di comodità d uso non certo di consumi o prestazioni, altrimenti prendevo altro.

Link to post
Share on other sites

Io parlavo di economia d'uso, visto che è uno degli argomenti (giustamente) di vendita dell'ibrido, oltre alla "sensibilità ambientale" e alla facilità di uso. Se devo dire la verità non l'ho mai guidata, ci sono salito una volta per 1 km, anche se mi piacerebbe vedere come va; certo la semplicità di guida è massima con una fluidità migliore di un motore con cambio automatico. Facessi solo tragitti urbani sarebbe l'ottimo...più fai semafori meno consuma, contrariamente alle auto tradizionali.

Sulle gpl va anche a fortuna...su 3 auto a gas a casa sostituiti 1 polmone€120 1 sensore €10 revisione iniettori €60 1 pompa benzina €90 sostituzione decennale per ora non ci sono arrivato, ho cambiato prima auto...totale 470000 km. 300 400 € di manutenzione extra, ma anche fossero 1000 non mi sembrano una gran cifra.

Link to post
Share on other sites

Più gli iniettori. La regolazione delle valvole. I contributi benzina. In alcuni modelli, le pompe della benzina. La revisione o sostituzione del polmone. La sostituzione più frequente di candele e bobine. Il serbatoio ogni 10 anni. Sicuro che non ci sia storia? Se poi conti il tempo perso e le arrabbiature...

Probabilmente hai sempre scelto male le tue auto a GPL! Certo che se prendi una con sedi valvole cagionevoli o iniezione diretta e impianto Landi te la vai a cercare.

Punto per punto:

-Regolazione valvole: Sulla mia Ford precedente mai fatte (140.000km) idem sull Y (ma sono a soli 70.000km)

-Contributi benzina :blink: ? Cosa sono? Se ne hai bisogno hai sbagliato auto da gasare

-Pompe benzina? Certo se resti a secco la bruci ma per tua imperizia.

-Revisione polmone, vero sulla Ford fatto 1 volta in 140.000km (costo del kit 15 €)

-Bobine mai cambiate, candele a intervalli previsti dalla casa (come a benzina)

-Sebatoio ogni 10 anni anni vero ma se invece sulla tua Yaris dopo 10 anni devi cambiare la batteria? 

-Tempo perso? I 3 giorni x installazione dell'impianto niente di più.

Non credo di essere stato particolarmente fortunato, bisogna solo fare scelte oculate, auto giusta ed installatore bravo. Poi i problemi capitano, sia sulle GPL ma anche sulle ibride.

 

Comunque hai ragione il mio calcolo era approssimato, facciamo i conti giusti e paragoniamo auto davvero simili:

Yaris Ibrida listino da 21.300 € scontata 18.000€

Suzuki Swift GPL (impianto BRC e sedi valvole rinforzate) listino da 15.700€ scontata 13.000€

Differenza 5.000€

Togliamo pure i 450€ della bombola (dopo 10 anni) e 50€ di filtri

Diffrenza reale 4500€ equivalenti a 8000L di GPL che a 12km/L (probabilmente la Swift fa anche meglio) equivalgono a qualcosa come 96.000km (a gratis :lol: )

Ovviamente oltre al risparmio di combustibile che in 100.000km vale qualcosa come altri 4-5000€

Sempre più convinto : NON C'E' PROPRIO STORIA

Link to post
Share on other sites

Be la yaris h non è certo paragonabile a una panda, cambio automatica qualita' costruttiva equipaggiamenti, diciamo che è paragobabile a una polo dsg , infatti i costi di acquisto sono uguali.

 

Io ho fatto una scelta di comodità d uso non certo di consumi o prestazioni, altrimenti prendevo altro.

Scusami ALfone ma proprio il paragone con la Polo non lo vedo, sia per qualità costruttiva (finiture interne, plastiche utilizzate, insonorizzazione) che per il cambio : DSG al CVT un abisso li separa

Link to post
Share on other sites

Sono parzialmente OT, quindi faccio solo un ultimo intervento per far notare che, se uno vuole comprare un'auto nuova a GPL, i conti che ho indicato, se li deve fare ed anche attentamente.

Sto cioè parlando di guardare al futuro (qii si parla di Vialle ad iniezione diretta, proprio per parlare di una soluzione GPL compatibile con i nuovi motori benzina, no?).

Se mi leggi da PC, basta che tu dia un'occhiata alle mie auto, per capire che ho avuto un po' di tutto, anche a GPL. Il punto è che nel 2019 non posso pensare di ricomprare l'Alfasud Sprint Veloce 1300 TI con l'impianto a GPL soffiato ed il rubinetto meccanico della benzina. Né posso pensare di confrontare quella soluzione con una Yaris ibrida. Dovrò confrontare una vettura del segmento B ibrida, con una "gassabile" dello stesso segmento. Il che significa che il ragionamento che ho fatto, può avere un senso, se si fanno pochi km all'anno.

Aggiungo un ultimo dettaglio, che pochi prendono in considerazione: le tasse, in tutta europa (il bollo, o tassa di possesso) stanno diventando sempre più "tasse ecologiche". Cioè invece di essere calcolate sui cavalli, vengono calcolate sulle emissioni di CO2. Che potrebbe essere l'inizio della fine, per chi si prende un'auto usata con un bel motorone, per poi gassarla. Volete comprarvi un'auto per poi metter un sistema GPL ad iniezione liquida e poi "fare tuning"? Bene: state correndo questi rischi. Uomo avvisato, come suol dirsi, mezzo salvato... :rolleyes:

Link to post
Share on other sites

Hai decisamente ragione, siamo OT

MA tieni conto che tutto parte da questo tuo post e su un forum dedicato al GPL era lecito commentarlo :P

 

 

Da ex gpl-ista convertito all'ibrido, confesso che mi sfugge perché pochi fanno la mia scelta. Ma magari sono solo io ad essere troppo avanti?  :lol:

Link to post
Share on other sites

Scusate ma vorrei tornare sul titolo del thread che non è ibrida vs gpl ma è tuning tramite gpl liquido, dove per tuning intendo più prestazioni e non minori consumi.

 

In particolare il gpl, che ha un numero di ottani tra 105 e 110 (contro i 95 della benzina), allo stato liquido potrebbe garantire già così un incremento di prestazioni intorno al 10%, invece leggo che l'aumento di prestazioni per questi impianti si limita sempre al 2/3% e a pochi cavalli. Chi sa spiegarmi come mai?

Link to post
Share on other sites

Scusate ma vorrei tornare sul titolo del thread che non è ibrida vs gpl ma è tuning tramite gpl liquido, dove per tuning intendo più prestazioni e non minori consumi.

 

In particolare il gpl, che ha un numero di ottani tra 105 e 110 (contro i 95 della benzina), allo stato liquido potrebbe garantire già così un incremento di prestazioni intorno al 10%, invece leggo che l'aumento di prestazioni per questi impianti si limita sempre al 2/3% e a pochi cavalli. Chi sa spiegarmi come mai?

Credo che non sia una questione di ottani ma di rapporto stechiometrico. A parità di ossigeno in ingresso (aria aspirata) che tu usi benzina o gpl non cambia (o cambia poco). Infatti le elaborazioni su motori aspirati danno incrementi abbastanza limitati e per aumentare l'aria in ingresso si usano filtri più "liberi". Diverso il caso dei turbo dove "basta" aumentare la pressione di sovralimentazione per immettere maggiore massa d'aria (e qui sarebbe forse  vantaggioso il maggior numero di ottani del gpl)

Il gpl iniettato liquido da un solo vantaggio: facendo il passaggio di stato (da liquido a gassoso) nel collettore di aspirazione (invece che nel riduttore di pressione) abbassa la temperatura anche dell'aria con la quale viene miscelato e la raffredda, così è meno rarefatta e contiene più ossigeno.Da qui l'incremeto del 2/3% di potenza.

Comunque il multiair da 170Cv su un'auto da 1 tonnellata già la fa volare...cosa volere di più (mettendo a rischio l'affidabilità)?

Ciao

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...