Jump to content

Tutti sconsigliano l'impianto tradizionale


Post consigliati

Ho dei dubbi sul corretto posizionamento degli iniettori e della centralina (ma messa li non arriva a 80°C?).

 

Per quanto riguarda il consumo stai tranquillo, devi aspettare 3 pieni circa. Io il primo pieno (54 litri) ho fatto 300 Km.

 

Ciao.

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 55
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Dipende da quale paese della provincia di Bari provieni:

Io ho fatto un bel po' di ricerche, alla fine ho preferito fare un po' di strada per recarmi da Grassitelli (cerignola-fg) perchè è il distributore della stargas, ed a detta di Enzo è un impianto validissimo, ed inoltre con €1150 mi son fatto montare un impianto sequenziale con ciambella.

N.B. se prenoti ti monta l'impianto in giornata.

Per quanto riguarda la città di bari posso dirti che ho avuto una esperienza positiva presso Autooficina Romanelli di Nitti S. dove qualche anno fa feci montare un lovato aspirato sulla AX 950 di mio padre, che va meglio che a benzina. Sono stati molto professionali, ma per il sequenziale Tartarini chiedevano 1450.

Il più economico in Bari credo che sia un'officina in via De amicis, che monta il sequenziale OMVL a 1300... ma alla fine ho preferito lo Stargas

Link to post
Share on other sites

@ Enzo

 

Credo che la centralina non arrivi ad 80 gradi perchè non è messa a stretto contatto con la vaschetta dell'acqua, è posta di lato alla vaschetta stessa e la tocca solo in uno spigolo, comunque verificherò che non si scaldi.

Che cosa ne pensi circa l'asportazione del condotto per far posto al polmone?

Ed inoltre forse concorderai con me che è opportuno passare davanti gli iniettori gpl?

Inoltre ti risulta che ci sono problemi nell'omologazione per mettere la bocchetta di carico del gpl vicino il tappo della benzina, in quanto è troppo stretto? Oppure verosimilmente era più sbrigativo forare il paraurti?

 

 

Thanks

Link to post
Share on other sites

e che mi dici di totorizzo o iaccobellis?ne ho sentito parlare in giro.ne sai qualcosa?

 

Premetto che non ne ho visitato nessuno dei due, perchè sono domiciliato a Bari, e cmq dovevo fare della strada per andare da loro... tanto vale mi sono recato da grassitelli.

 

Ne ho sentito parlare bene di entrambi, anzi di Totorizzo mi pare ci sono anche due sedi.

 

 

jacobellis invece è l'istallatore ufficiale per le daevoo-chevrolet ne farà così tante (dato che danno l'impianto gratis e con garanzia) che avrà esperienza da vendere.

Cmq entrambi mi pare siano sui 1300 con ciambella... o forse Totorizzo 1400.

 

Tra i due io sceglierei iacobellis... a meno che non sei di un paese dove Totorizzo è più vicino.

 

Ciao e... buon gpl

Link to post
Share on other sites

@ Enzo

 

Credo che la centralina non arrivi ad 80 gradi perchè non è messa a stretto contatto con la vaschetta dell'acqua, è posta di lato alla vaschetta stessa e la tocca solo in uno spigolo, comunque verificherò che non si scaldi.

Che cosa ne pensi circa l'asportazione del condotto per far posto al polmone?

Ed inoltre forse concorderai con me che è opportuno passare davanti gli iniettori gpl?

Inoltre ti risulta che ci sono problemi nell'omologazione per mettere la bocchetta di carico del gpl vicino il tappo della benzina, in quanto è troppo stretto? Oppure verosimilmente era più sbrigativo forare il paraurti?

Inoltre se ben ricordo avevi postato le foto del tuo impianto... ma non riesco più a trovarle mi dai una mano?

 

Thanks

 

Per il tubo non so che dirti, penso non avrà grosse conseguenze funzionali.

Gli iniettori gpl è meglio farli stare in un posto che permetta tubi più corti; dalla foto non si capisce bene. Se tu capisci che mettendoli davanti verrebbero più corti allora fallo pure, ci puoi solo guadagnare.

Io ho la bocchetta del rifornimento dentro lo sportellino della benzina. Se si tratta di una normativa nazionele non ci sono problemi, se invece ogni motorizzazione può fare quello che vuole è un'altra cosa. Comunque metterla nel paraurti richiede molto meno tempo.

 

Ciao.

 

P.S. Le foto sono QUA

Link to post
Share on other sites

ti ringrazio anticipatamente, ma io sono di bitonto a 7 km da palo.dove vado?entrambi sono a palo e totorizzo mi hanno detto è da 30 anni nel settore ed è piu concorrenziale.boh non ci capisco nulla :lol:

 

 

TRA I 2 JACOBELLIS

 

comunque sapevo che a bitonto cerano installatori parecchio bravi

Link to post
Share on other sites

Per il tubo non so che dirti, penso non avrà grosse conseguenze funzionali.

Gli iniettori gpl è meglio farli stare in un posto che permetta tubi più corti; dalla foto non si capisce bene. Se tu capisci che mettendoli davanti verrebbero più corti allora fallo pure, ci puoi solo guadagnare.

 

Quindi quella specie di collettore che sta sopra il radiatore non serve a nulla? lo ho evidenziato con la linea

post-4573-1140646671_thumb.jpg

Ho notato anche che è stato collegato un tubo che va verso il basso, ma non sono riuscito a vedere dove porta (evidenziato col tondino giallo)

post-4573-1140647041_thumb.jpg

Inoltre vi faccio vedere come sono collegati i tubicini sul collettore

post-4573-1140647161_thumb.jpg

Ed i tubicini che secondo me vanno accorciatipost-4573-1140647339_thumb.jpg

Secondo voi cosa devo dire all'istallatore?

Link to post
Share on other sites

ho una lancia dedra come al tua immatricolata luglio 1997 1800 vvt 130 cv 96kw centralina hitachi. Ho installato nel 2002 un impianto gpl landi renzo tradizionale ed ho percorso ha gas circa 80000 km.

L'esperienza maturata la esprimo con le seguenti senzazioni tutte negative:

consumo elevato non riesco a fare più del 7 Km/lt.;

ho dovuto sostituire già due volte il depuratore dell'aria cioè la scatola dove di mette il filtro dell'aria che costa circa 100 Euro a causa dei ripetuti scoppi x il ritorni di fiamma;

la manutenzione deve essere continua e costante le candele le devi cambiare ogni di 10000 altrimenti va male 4 candele njk costano circa 40 euro;

per migliorare le prestazioni in generale si è reso necessario staccare il tubo che collega il radiatore con la scatola del depuratore d'aria dove si trova il filtro dell'aria.

NON ISTALLATELO ASSOLUTAMENTE.

Link to post
Share on other sites

imbecille di un installatore, lo sanno anche i sassi che il tradizionale su 1.8 fiat con centralina hitachi non potrà mai funzionare, se non vuoi rimetterci altri filtri chiedi un po' in giro se te lo aggiornano a sequenziale...

 

io ho un tradizionale su un 1.6 centralina marelli e va benissimo, anzi, io la strapazzo un po', ma mi fa 11 km/l a gpl

Link to post
Share on other sites

Costo dei carburanti in Euro

  • Benzina Verde al lt. 1,289
  • Gasolio al lt. 1,173
  • GPL al lt. 0,682
  • Metano al kg. 0,700

Ipotesi di percorrenza e consumo

  • Km./anno 10.000
  • Km./litro a benzina 10

Risparmio rispetto alla benzina percorrendo 10.000 km a:

  • metano € 840 65,19%
  • GPL € 437 33,86%
  • gasolio € 387 30,00%

Per la percorrenza:

 

350 / 10 = 35 litri di benzina

35 / 1,56 = 22,4 kg di metano netti

22,4 / 0,17 = 131 litri netti

131 / 0,8 = 165 litri lordi

 

In pratica, è assolutamente fattibile senza "perdere alcun posto"... espressione, questa, che, insieme al "perdere una marcia" risale ai vecchi tempi degli impianti aspirati con commutatore elettrico.

 

 

nessuno può però confutare il "PERDERE TEMPO" dato che pompe di metano ne trovi davvero pokissime :rolleyes:

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...