Jump to content

Help: minimo incostante su BMW 320 V6 a gpl


Post consigliati

Salve a tutti,

 

sono nuovo del forum, vi sottopongo un problema che mi sta facendo impazzire:

 

premesse

 

la mia macchina è una BMW 320 6 cilindri, monta un impianto brc fly ed ha fatto circa 50000 km a gas.

Fino a dicembre tutto ok, quando...

 

 

il minimo ha cominciato ad oscillare fra quasi i 0 giri ed i 1300 e capita che il motore si spegne (ai semafori, quando percorro brevissime distanze nel traffico). Questo lo fa sia a gas sia a benzina e soltanto quando la macchina è ferma. Se percorro anche 100 metri in folle la macchina va bene, tiene il minimo, appena freno tutto ok, ma quando la macchina si arresta completamente il minimo comincia ad oscillare vistosamente.

Ci sono dei giorni in cui ciò non accade, ma ciò non dipende dalla temperatura esterna. Sembra essere del tutto casuale.

Inoltre da quando è apparso questo problema i consumi sono vistosamente aumentati: prima facevo 470 km con 70 litri in città, adesso ne faccio 390!!!E c'è da dire che consuma anche di più a benzina!

All'avviamento fa spesso i capricci e mi tocca insistere con la chiave..è come se la miscela aria/gas-benzina non fosse corretta. E quando fa capricci si sente una puzza di benzina o gas allucinante! E' evidente che la combustione non è ottimale,anzi fa propio schifo!

C'è dell'altro: se la volta prima avevo spento il motore mentre era a gas, è molto probabile che all'accensione successiva mi faccia uno scoppio molto forte, che a volte fa saltare il tubo del collettore dell'aria. Adesso l'ho stretto con una fascetta così non salta più, ma il problema è solo tamponato e non risolto.

 

Ho sottoposto il problema a 2 meccanici, di cui un impiantista gpl e non hanno saputo dirmi nulla.

Dato che in giro c'è tanta gente incompetente preferisco sottoporre il problema qui, nella speranza che le vostre esperienze possano essermi di aiuto!!!

 

Io ho azzardato alcune ipotesi:

-aspirazione di aria(da dove?)

-problemi al debimetro (il fatto che il problema si senta da fermo e non in movimento, può esser dato dalla differenza di velocità dell'aria???)

-motorino del minimo e corpo farfallato

-problemi alle centraline (anche se i meccanici hanno detto che sono ok)

 

Aspetto ansioso i vostri pareri!!!

Link to post
Share on other sites

Salve a tutti,

 

sono nuovo del forum, vi sottopongo un problema che mi sta facendo impazzire:

 

premesse

 

la mia macchina è una BMW 320 6 cilindri, monta un impianto brc fly ed ha fatto circa 50000 km a gas.

Fino a dicembre tutto ok, quando...

 

 

il minimo ha cominciato ad oscillare fra quasi i 0 giri ed i 1300 e capita che il motore si spegne (ai semafori, quando percorro brevissime distanze nel traffico). Questo lo fa sia a gas sia a benzina e soltanto quando la macchina è ferma. Se percorro anche 100 metri in folle la macchina va bene, tiene il minimo, appena freno tutto ok, ma quando la macchina si arresta completamente il minimo comincia ad oscillare vistosamente.

Ci sono dei giorni in cui ciò non accade, ma ciò non dipende dalla temperatura esterna. Sembra essere del tutto casuale.

Inoltre da quando è apparso questo problema i consumi sono vistosamente aumentati: prima facevo 470 km con 70 litri in città, adesso ne faccio 390!!!E c'è da dire che consuma anche di più a benzina!

All'avviamento fa spesso i capricci e mi tocca insistere con la chiave..è come se la miscela aria/gas-benzina non fosse corretta. E quando fa capricci si sente una puzza di benzina o gas allucinante! E' evidente che la combustione non è ottimale,anzi fa propio schifo!

C'è dell'altro: se la volta prima avevo spento il motore mentre era a gas, è molto probabile che all'accensione successiva mi faccia uno scoppio molto forte, che a volte fa saltare il tubo del collettore dell'aria. Adesso l'ho stretto con una fascetta così non salta più, ma il problema è solo tamponato e non risolto.

 

Ho sottoposto il problema a 2 meccanici, di cui un impiantista gpl e non hanno saputo dirmi nulla.

Dato che in giro c'è tanta gente incompetente preferisco sottoporre il problema qui, nella speranza che le vostre esperienze possano essermi di aiuto!!!

 

Io ho azzardato alcune ipotesi:

-aspirazione di aria(da dove?)

-problemi al debimetro (il fatto che il problema si senta da fermo e non in movimento, può esser dato dalla differenza di velocità dell'aria???)

-motorino del minimo e corpo farfallato

-problemi alle centraline (anche se i meccanici hanno detto che sono ok)

 

Aspetto ansioso i vostri pareri!!!

 

Io invece penso che la prima cosa che sembra quasi sicura che l'istallatore che ti ha fatto l'impianto non sia esente da colpe!!....puo darsi che mi sbagli ma non credo!!

Link to post
Share on other sites

Ma scusa, se per 50.000 km è andata benissimo, che c'entra l'installatore???

 

Ah, scusate, ma intendevo ovviamente 6 cilindri in linea e non V6...

 

Infatti. Forse non avrà letto bene.

Se devo dire la mia si è guastato qualche sensore o si sarà staccato qualche tubetto dei sensori di pressione, ma il tuo installatore se ne sarebbe accorto. O no?

 

Ciao

Link to post
Share on other sites

Ma scusa, se per 50.000 km è andata benissimo, che c'entra l'installatore???

 

Ah, scusate, ma intendevo ovviamente 6 cilindri in linea e non V6...

 

Infatti. Forse non avrà letto bene.

Se devo dire la mia si è guastato qualche sensore o si sarà staccato qualche tubetto dei sensori di pressione, ma il tuo installatore se ne sarebbe accorto. O no?

 

Ciao

 

Rileggendo bene ho visto che la macchina ti da problemi pure a benzina... :angry:...

Link to post
Share on other sites

Salve a tutti,

 

sono nuovo del forum, vi sottopongo un problema che mi sta facendo impazzire:

 

premesse

 

la mia macchina è una BMW 320 6 cilindri, monta un impianto brc fly ed ha fatto circa 50000 km a gas.

Fino a dicembre tutto ok, quando...

 

 

il minimo ha cominciato ad oscillare fra quasi i 0 giri ed i 1300 e capita che il motore si spegne (ai semafori, quando percorro brevissime distanze nel traffico). Questo lo fa sia a gas sia a benzina e soltanto quando la macchina è ferma. Se percorro anche 100 metri in folle la macchina va bene, tiene il minimo, appena freno tutto ok, ma quando la macchina si arresta completamente il minimo comincia ad oscillare vistosamente.

Ci sono dei giorni in cui ciò non accade, ma ciò non dipende dalla temperatura esterna. Sembra essere del tutto casuale.

Inoltre da quando è apparso questo problema i consumi sono vistosamente aumentati: prima facevo 470 km con 70 litri in città, adesso ne faccio 390!!!E c'è da dire che consuma anche di più a benzina!

All'avviamento fa spesso i capricci e mi tocca insistere con la chiave..è come se la miscela aria/gas-benzina non fosse corretta. E quando fa capricci si sente una puzza di benzina o gas allucinante! E' evidente che la combustione non è ottimale,anzi fa propio schifo!

C'è dell'altro: se la volta prima avevo spento il motore mentre era a gas, è molto probabile che all'accensione successiva mi faccia uno scoppio molto forte, che a volte fa saltare il tubo del collettore dell'aria. Adesso l'ho stretto con una fascetta così non salta più, ma il problema è solo tamponato e non risolto.

 

Ho sottoposto il problema a 2 meccanici, di cui un impiantista gpl e non hanno saputo dirmi nulla.

Dato che in giro c'è tanta gente incompetente preferisco sottoporre il problema qui, nella speranza che le vostre esperienze possano essermi di aiuto!!!

 

Io ho azzardato alcune ipotesi:

-aspirazione di aria(da dove?)

-problemi al debimetro (il fatto che il problema si senta da fermo e non in movimento, può esser dato dalla differenza di velocità dell'aria???)

-motorino del minimo e corpo farfallato

-problemi alle centraline (anche se i meccanici hanno detto che sono ok)

 

Aspetto ansioso i vostri pareri!!!

 

 

 

ciao,

io ho una passat 1.8 20v con il tuo stesso impianto, e l'anno scorso ho avuto un problema molto simile al tuo

anzi per cio che riguarda l'aumento dei consumi, e la forte puzza (non di benzina o di gpl, ma di gas incombusti) mi succedeva pari pari la stessa cosa.in piu', nei primi minuti di funzionamento a freddo,

dal terminale di scarico insieme al liquido di condensa, sembrava uscisse anche dell' olio (puoi capire

che cattivi pensieri mi sono venuti.......), che lasciava a terra una grossa macchia nera.

quando la parte liquida si asciugava, restava a terra una polverina nera simile alla fuliggine.

dopo varie peripezie, mi sono accorto (io, e non l'elettrauto presso il quale avevo portato la macchina

per una diagnosi....) che la sonda lambda non funzionava.

sostituita quella, il problema si e' risolto.

infatti dato che la sonda non funzionava, la centralina arricchiva eccessivamente la miscela per cui la macchina consumava moltissimo e faceva una gran puzza.

per il fatto che non ti si avvia al primo colpo dopo averla spenta a gas, prova a vedere se lo smart o il

riduttore di pressione hanno qualche perdita di gas al'interno del collettore di aspirazione. la scorsa settimana ho risolto lo stesso problema sostituendo lo smart.

 

fammi sapere

 

ciao

Link to post
Share on other sites

Grazie dei preziosi consigli, audiodoctor!

 

La prossima settimana la porto da un mio amico in BMW così la controllano con gli strumenti...

Vi farò sapere!

 

PS: sarebbe bello creare un archivio dei problemi comuni,magari suddivisi per tipologia di impianto e modello di auto, in modo tale che le informazioni non vadano sparpagliate nel forum ma vengano archiviate in modo ordinato!

Che ne pensate?

Link to post
Share on other sites

Salve a tutti,

 

sono nuovo del forum, vi sottopongo un problema che mi sta facendo impazzire:

 

premesse

 

la mia macchina è una BMW 320 6 cilindri, monta un impianto brc fly ed ha fatto circa 50000 km a gas.

Fino a dicembre tutto ok, quando...

 

 

il minimo ha cominciato ad oscillare fra quasi i 0 giri ed i 1300 e capita che il motore si spegne (ai semafori, quando percorro brevissime distanze nel traffico). Questo lo fa sia a gas sia a benzina e soltanto quando la macchina è ferma. Se percorro anche 100 metri in folle la macchina va bene, tiene il minimo, appena freno tutto ok, ma quando la macchina si arresta completamente il minimo comincia ad oscillare vistosamente.

Ci sono dei giorni in cui ciò non accade, ma ciò non dipende dalla temperatura esterna. Sembra essere del tutto casuale.

Inoltre da quando è apparso questo problema i consumi sono vistosamente aumentati: prima facevo 470 km con 70 litri in città, adesso ne faccio 390!!!E c'è da dire che consuma anche di più a benzina!

All'avviamento fa spesso i capricci e mi tocca insistere con la chiave..è come se la miscela aria/gas-benzina non fosse corretta. E quando fa capricci si sente una puzza di benzina o gas allucinante! E' evidente che la combustione non è ottimale,anzi fa propio schifo!

C'è dell'altro: se la volta prima avevo spento il motore mentre era a gas, è molto probabile che all'accensione successiva mi faccia uno scoppio molto forte, che a volte fa saltare il tubo del collettore dell'aria. Adesso l'ho stretto con una fascetta così non salta più, ma il problema è solo tamponato e non risolto.

 

Ho sottoposto il problema a 2 meccanici, di cui un impiantista gpl e non hanno saputo dirmi nulla.

Dato che in giro c'è tanta gente incompetente preferisco sottoporre il problema qui, nella speranza che le vostre esperienze possano essermi di aiuto!!!

 

Io ho azzardato alcune ipotesi:

-aspirazione di aria(da dove?)

-problemi al debimetro (il fatto che il problema si senta da fermo e non in movimento, può esser dato dalla differenza di velocità dell'aria???)

-motorino del minimo e corpo farfallato

-problemi alle centraline (anche se i meccanici hanno detto che sono ok)

 

Aspetto ansioso i vostri pareri!!!

 

Ciao,

 

per quanto riguarda l'oscillazione e lo spegnimento da fermo anche io sto avendo lo stesso problema con un sequent24 su un picasso 1.6 (vedi post specifici). Il mio installatore mi ha cambiato iniettori, sensore e polmone nonche' provato varie tarature ma nulla da fare ... Leggendo sul forum mi sono reso conto che questo problema lo hanno riscontrato in molti (anche Mir1 su una C3 ed altri sulla Kalos sempre con Sequent, tanto per dare un'idea ...)

 

Mi chiedo: ma c'e' qualcuno che e' mai riuscito a risolverlo questo problema ? Perche' non facciamo massa critica con un post dedicato (qualcuno e' riuscito mica a parlare direttamente con la BRC ? io sono ancora in lista d'attessa .... sigh ...)

Link to post
Share on other sites

Ciao derekevin, ma a te lo fa anche a benzina?

Questo è importante perchè a me lo fa anche a benzina...

probabilmente ci sarà una aspirazione d'aria da qualche parte. Ho già prenotato in bmw così mi ispezionano tutto il collettore di aspirazione.

Tengo a precisare che col mio brc fly non ho mai avuto problemi,a gas la macchina va benissimo e la perdita di potenza la noto soltanto in certe salite molto ripide!

Link to post
Share on other sites

Ciao derekevin, ma a te lo fa anche a benzina?

Questo è importante perchè a me lo fa anche a benzina...

probabilmente ci sarà una aspirazione d'aria da qualche parte. Ho già prenotato in bmw così mi ispezionano tutto il collettore di aspirazione.

Tengo a precisare che col mio brc fly non ho mai avuto problemi,a gas la macchina va benissimo e la perdita di potenza la noto soltanto in certe salite molto ripide!

 

Ciao,

 

no a benzina non mi si spegne anche se forse "traballa" un po' troppo. Comunque sicuramente non fa l'oscillazione di giri pre-spegnimento che fa invece col GPL.

Link to post
Share on other sites

Salve a tutti,

 

sono nuovo del forum, vi sottopongo un problema che mi sta facendo impazzire:

 

premesse

 

la mia macchina è una BMW 320 6 cilindri, monta un impianto brc fly ed ha fatto circa 50000 km a gas.

Fino a dicembre tutto ok, quando...

 

 

il minimo ha cominciato ad oscillare fra quasi i 0 giri ed i 1300 e capita che il motore si spegne (ai semafori, quando percorro brevissime distanze nel traffico). Questo lo fa sia a gas sia a benzina e soltanto quando la macchina è ferma. Se percorro anche 100 metri in folle la macchina va bene, tiene il minimo, appena freno tutto ok, ma quando la macchina si arresta completamente il minimo comincia ad oscillare vistosamente.

Ci sono dei giorni in cui ciò non accade, ma ciò non dipende dalla temperatura esterna. Sembra essere del tutto casuale.

Inoltre da quando è apparso questo problema i consumi sono vistosamente aumentati: prima facevo 470 km con 70 litri in città, adesso ne faccio 390!!!E c'è da dire che consuma anche di più a benzina!

All'avviamento fa spesso i capricci e mi tocca insistere con la chiave..è come se la miscela aria/gas-benzina non fosse corretta. E quando fa capricci si sente una puzza di benzina o gas allucinante! E' evidente che la combustione non è ottimale,anzi fa propio schifo!

C'è dell'altro: se la volta prima avevo spento il motore mentre era a gas, è molto probabile che all'accensione successiva mi faccia uno scoppio molto forte, che a volte fa saltare il tubo del collettore dell'aria. Adesso l'ho stretto con una fascetta così non salta più, ma il problema è solo tamponato e non risolto.

 

Ho sottoposto il problema a 2 meccanici, di cui un impiantista gpl e non hanno saputo dirmi nulla.

Dato che in giro c'è tanta gente incompetente preferisco sottoporre il problema qui, nella speranza che le vostre esperienze possano essermi di aiuto!!!

 

Io ho azzardato alcune ipotesi:

-aspirazione di aria(da dove?)

-problemi al debimetro (il fatto che il problema si senta da fermo e non in movimento, può esser dato dalla differenza di velocità dell'aria???)

-motorino del minimo e corpo farfallato

-problemi alle centraline (anche se i meccanici hanno detto che sono ok)

 

Aspetto ansioso i vostri pareri!!!

 

Ciao volevo darti un consiglio sul tuo problema.Fai fare un test all'elettrauto,(uno bravo)sicuramente lui troverà il problema.Nel mio caso è il debimetro dell'aria guasto

(la mia auto è una bmw 320cp con impianto a metano)Ciao a presto

Link to post
Share on other sites

CIAO,

forse non sarà di molto aiuto, ma ricordo che mio padre, possessore di una bmw 520 24 valvole del 92 con impianto gas egi, ha avuto lo stesso problema, con stessi identici sintomi. Dopo aver provato di tutto, l'installatore si accorse che non era un problema di elettronica ma di aria che entrava non so bene da dove.

Come si sarà capito non sono un meccanico e la mia memoria su questo caso non è il massimo, ma forse potrestiindirizzarti sulla prima delle tue ipotesi.

 

Un saluto

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...