Jump to content

Problemissimo accensione auto


Post consigliati

Buongiorno,

riscontro un problema all'accensione: devo girare la chiave 5-10 volte, specialmente di mattina, per poter mettere in moto.

Ovviamente l'avvio è a benzina, sul fronte GPL ho appena cambiato riduttore, iniettori, filtri, candele.

E' una Opel Corsa C. Si accende la spia motore con codice 0340 e 0136 e 0170 (sensore albero camme e sonda lambda).

Ho provato a disattivare la centralina gas, azzerando gli errori e girando a benzina: la mattina dopo l'auto si è accesa al secondo tentativo.

Mentre quando ho provato a girare e a spegnere a benzina, ma con il commutatore gas formalmente attivo, il problema si verificava, le spie errore si accendevano. Quindi forse escluderei una perdita di gas dagli iniettori che fa ingolfare.

Ho pensato, e vi chiedo parere, potrebbe essere un conflitto delle centraline benzina e gpl? Nel senso che i valori di mappa gpl sono troppo magri\grassi e la centralina benzina cerca di compensare e causa ingolfamento all'avvio?

Grazie

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 31
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Buongiorno,

riscontro un problema all'accensione: devo girare la chiave 5-10 volte, specialmente di mattina, per poter mettere in moto.

Ovviamente l'avvio è a benzina, sul fronte GPL ho appena cambiato riduttore, iniettori, filtri, candele.

E' una Opel Corsa C. Si accende la spia motore con codice 0340 e 0136 e 0170 (sensore albero camme e sonda lambda).

Ho provato a disattivare la centralina gas, azzerando gli errori e girando a benzina: la mattina dopo l'auto si è accesa al secondo tentativo.

Mentre quando ho provato a girare e a spegnere a benzina, ma con il commutatore gas formalmente attivo, il problema si verificava, le spie errore si accendevano. Quindi forse escluderei una perdita di gas dagli iniettori che fa ingolfare.

Ho pensato, e vi chiedo parere, potrebbe essere un conflitto delle centraline benzina e gpl? Nel senso che i valori di mappa gpl sono troppo magri\grassi e la centralina benzina cerca di compensare e causa ingolfamento all'avvio?

Grazie

Si potrebbe essere la mappatura gas da rivedere. È un impianto aftermarket? È stata rivista la mappatura dopo il cambio iniettori e riduttore?
Link to post
Share on other sites

 

Buongiorno,

riscontro un problema all'accensione: devo girare la chiave 5-10 volte, specialmente di mattina, per poter mettere in moto.

Ovviamente l'avvio è a benzina, sul fronte GPL ho appena cambiato riduttore, iniettori, filtri, candele.

E' una Opel Corsa C. Si accende la spia motore con codice 0340 e 0136 e 0170 (sensore albero camme e sonda lambda).

Ho provato a disattivare la centralina gas, azzerando gli errori e girando a benzina: la mattina dopo l'auto si è accesa al secondo tentativo.

Mentre quando ho provato a girare e a spegnere a benzina, ma con il commutatore gas formalmente attivo, il problema si verificava, le spie errore si accendevano. Quindi forse escluderei una perdita di gas dagli iniettori che fa ingolfare.

Ho pensato, e vi chiedo parere, potrebbe essere un conflitto delle centraline benzina e gpl? Nel senso che i valori di mappa gpl sono troppo magri\grassi e la centralina benzina cerca di compensare e causa ingolfamento all'avvio?

Grazie

Si potrebbe essere la mappatura gas da rivedere. È un impianto aftermarket? È stata rivista la mappatura dopo il cambio iniettori e riduttore?

 

E' un Romano aftermarket. Non è stata rivista la mappatura dopo il cambio.

Ma la auto-taratura tramite programma Risn è sufficiente?

Link to post
Share on other sites

 

 

Buongiorno,

riscontro un problema all'accensione: devo girare la chiave 5-10 volte, specialmente di mattina, per poter mettere in moto.

Ovviamente l'avvio è a benzina, sul fronte GPL ho appena cambiato riduttore, iniettori, filtri, candele.

E' una Opel Corsa C. Si accende la spia motore con codice 0340 e 0136 e 0170 (sensore albero camme e sonda lambda).

Ho provato a disattivare la centralina gas, azzerando gli errori e girando a benzina: la mattina dopo l'auto si è accesa al secondo tentativo.

Mentre quando ho provato a girare e a spegnere a benzina, ma con il commutatore gas formalmente attivo, il problema si verificava, le spie errore si accendevano. Quindi forse escluderei una perdita di gas dagli iniettori che fa ingolfare.

Ho pensato, e vi chiedo parere, potrebbe essere un conflitto delle centraline benzina e gpl? Nel senso che i valori di mappa gpl sono troppo magri\grassi e la centralina benzina cerca di compensare e causa ingolfamento all'avvio?

Grazie

Si potrebbe essere la mappatura gas da rivedere. È un impianto aftermarket? È stata rivista la mappatura dopo il cambio iniettori e riduttore?

 

E' un Romano aftermarket. Non è stata rivista la mappatura dopo il cambio.

Ma la auto-taratura tramite programma Risn è sufficiente?

 

Non sempre l'autotaratura è sufficiente. Si è accesa la spia motore? Se non è ben mappatata succede che al mattino ci sono difficoltà di accensione, perchè troppo magra o grassa...

Link to post
Share on other sites

adesso ho provato di nuovo a benzina, la macchina spenta da 2 gg., si è accesa immediatamente e non segnala errori.

Si rafforza l'ipotesi di un conflitto di mappature centraline

Si, solo che deve essere una mappatura del gas proprio completamente sballata...di solito se non corretta cmq in 2/3 tentativi parte...questa ne vuole 10 dicevi?

Link to post
Share on other sites

si, il motorino di accensione si sente che funziona, ma è come se non ci fosse benzina, o ce ne fosse troppa, fatto sta che non meno di 5\7 volte, poi magari si accende borbottando per cui la spengo un altro paio di volte e poi va a posto.

Voglio riprovare con l'impianto gas attivo a camminarci e spegnere di nuovo a benzina, vorrei escludere del tutto perdite gas dal riduttore o dagli iniettori.

La cosa strana riguardo la centralina è che il meccanico mi diceva di vedere i valori di iniettori e pressione corretti. Non so se la mappa l'ha vista, e se "visivamente" si capisca che c'è qualcosa che non va

Link to post
Share on other sites

Quando la sonda lambda non funziona di solito i consumi aumentano del 10%. I tuoi non solo aumentati?

Inoltre si danneggia il motore perché la miscela non è mai giusta.

Casomai si danneggia il catalizzatore, il motore è anche più contento :D

Link to post
Share on other sites

Non so se la mappa l'ha vista, e se "visivamente" si capisca che c'è qualcosa che non va

 

Questo non è un dettaglio di poco conto e ti suggerisco di andare da un installatore, non da un meccanico "che conosce gli impianti gpl".

Link to post
Share on other sites

La sonda lambda può smorzare la carburazione e il motore singhiozzando o a tentate accensioni ti segna per forza la fase , prova a fare un cambio sonda /apprendimento e reset parametri autoadattativi

Si però se a benzina funziona bene... perché cambiare sonda?
Link to post
Share on other sites

la sonda lambda comunque l'ho cambiata un paio di anni fa, e la spia di errore continua a comparire. Mi viene il dubbio che tutto derivi dalla errata mappatura, che mi trascino a questo punto da chissà quanto tempo. Ho visto nel programma Romano il parametro autoadattatività: a che serve, che significa?

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...