Jump to content

Maggio 2019 resoconto impianti gpl iniezione liquida


Post consigliati

Facendo un resoconto sullo sviluppo e l’affidabilita degli impianti a iniezione liquida, a maggio 2019 a che punto siamo? Questi impianti sono ancora problematici oppure sono affidabili? Qualcuno può riportare la propria esperienza in merito? Come mai alcuni grandi produttori di impianti come per esempio BRC ancora non utilizzano questo sistema?

Link to post
Share on other sites

BRC l'ha fatto (LPDi) e montato (sia aftermarket che oem) su Kia / Hyundai ... ma gli partivano sistematicamente gli iniettori ...

Neanche Landi ha l'iniezione liquida. Bisogna andare sugli olandesi Vialle e Prins.

Però è "passata un po' la moda"...e forse non sono maturati più di tanto a livello di affidabilità.

Link to post
Share on other sites

Secondo me il gpl deve evolversi... comunque ad oggi l'ibrido sta prendendo sempre più forma.

Se le case di gpl vogliono evolversi adesso è l'ora giusta.

Landi stava sviluppando un sistema di retrofit ibrido sulle auto, non lo ha ancora tirato fuori da quanto so.

 

Si tratta di motori elettrici che vengono inseriti nelle ruote posteriori e tramite una particolare elettronica (e non credo nemmeno troppo complicata) si va ad azionarli in accelerazione e frenata aiutando il motore termico.

 

In italia abbiamo la prima legge europea per fare trasformazioni di auto normali in ibride o totalmente elettriche ma immagino che i costi burocratici (tassazione, lucro, ecc...) ne tarpino le ali.

Il sistema di questi motori già esiste e si trovano motori in cina fino a 8Kw ma anche da 16Kw per le auto a meno di 1000 euro, le batterie si trovano a prezzi decenti, io a casa ho 6KW di batterie al litio che ho pagato meno di 1400 euro...

 

Creare però un sistema affidabile, facile da installare e che porti il risparmio necessario per compensare il costo di installazione è tutt'altra cosa.

Credo che una cosa del genere non possa costare meno di 3500-4000 euro.

 

Sicuramente è un sistema che non sarà esente da problemi... ma rispetto alle iniezioni liquide probabilmente è la strada da percorrere.

E comunque le case automobilistiche stanno migrando sempre più su cicli atkinsons e iniezioni dirette, anche in quelle ibride proprio per ridurre i consumi, quindi ho letto sempre di più di gente che installa l'iniezione gassosa indiretta più volentieri che quella diretta proprio per la paura dell'inaffidabilità.

 

Staremo a vedere che succede...

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...