Jump to content

Post consigliati

Ce l'aveva un mio amico che vive negli states. E' stata la sua prima auto pensa un po'. A sedici anni già ci girava. Era dell'86 se non sbaglio, l'aveva presa usata.

 

Vantaggi: grande carattere (a modo suo è un mito), coppia portentosa, comfort comunque da auto di livello, prezzo basso e buona affidabilità.

 

Svantaggi: consumi spaventosi

Link to post
Share on other sites

Dipende se si parla della vecchia mustang o di quella nuova...

Questa è quella nuova :

La famiglia Mustang si allarga con l’arrivo di una affascinante versione cabriolet (convertible per dirla all’americana), anch’essa chiaramente ispirata alle forme delle coupè Ford anni ’70. Un secco no, dunque, all’ormai onnipresente tetto rigido a scomparsa e via libera ad una romantica capote in tela, che scompare completamente una volta ripiegata lasciando “in pace” il volume di coda e l’abitabilità del divano posteriore.

 

Non solo design

Ma la nuova Mustang Convertible non è solamente ricercata da un punto di

 

vista stilistico, ma anche la meccanica è stata curata nel minimo dettaglio. Ad esempio, uno degli obiettivi principali dei tecnici della Casa americana è stato quello del contenimento dei pesi.ed in effetti la versione “open-air” della Mustang pesa appena un centinaio di kg in più rispetto alla coupè dalla quale deriva ed anche in tema di sospensioni il costruttore tiene a sottolineare come non ci siano state particolari modifiche a geometrie e tarature di molle ed ammortizzatori.

 

Anche il reparto freni, a disco su tutte le ruote, è rimasto sostanzialmente invariato. Si tratta di un impianto estremamente potente - il migliore mai utilizzato da una Mustang - ma assistito dall’ABS nella sola versione GT dotata del propulsore V8.

 

Differenziazioni tra allestimento base (dotata di un motore V6) e GT, vi sono anche in tema di “scarpe” dato che alle quattro 235/55ZR-17 dell’allestimento più sportivo si contrappongono delle più “normali” 215/65R-16 della versione standard.

 

210 o 300 CV?

Per quanto concerne le motorizzazioni, Mustang Cabriolet viene proposta in abbinamento ad un propulsore V6 di quattro litri in grado di erogare 210 CV e 240 Nm di coppia massima. Per tutti coloro i quali desiderassero avere più potenza, è disponibile anche una più cattiva versione GT, dotata di un propulsore V8 da 300 CV.

Per entrambe le motorizzazioni, il cambio è di tipo manuale a cinque rapporti ma, visti i gusti della clientela USA, è disponibile in via opzionale un automatico dotato anch’esso di cinque marce.

 

Arriva in primavera

La nuova Mustang Convertible arriverà nelle concessionarie americane nelle prime settimane di primavera.

post-2381-1138541287_thumb.jpg

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...