Jump to content

misura corretta degli ugelli


Post consigliati

Salve a tutti

mi sono appena registrato e pongo alla vostra attenzione il mio problema.

Ho da poco cambiato auto, una Punto 3a Serie con 55.000 km veri,  e fatto montare un impianto  Lovato  E-Go 4. Al momento della prima messa in moto e taratura dell'impianto ero presente, seduto al lato del titolare dell'officina,  e sullo schermo del pc ho letto chiaramente la dicitura   " ATTENZIONE  UGELLI TROPPO GRANDI".

Il meccanico  prosegue oltre e termina la taratura; io chiedo il perchè di quell'avviso e lui mi dice che è normale che all'inizio venga fuori una simile dicitura e mi consiglia di camminarci per qualche giorno  così da  dare tempo all'impianto di assestarsi e fare poi una seconda taratura.  L'auto inizia subito ad avere  qualche problema:  non teneva il minimo e si spegneva di frequente; a volte il contagiri andava su e giù per poi spegnersi. 

Alla seconda taratura lo stesso avviso sullo  schermo del pc " ATTENZIONE UGELLI TROPPO GRANDI" , lui mi dice che si è informato  e  che è un avviso da non tenere in considerazione, da una buona pulita al corpo farfallato.  Con il programma dedicato rimappa l'impianto e mi invita a camminarci ancora e  riferirgli l'esito.  I problemi  restano sostanzialmente gli stessi. Cercando notizie sul web  trovo un filmato  dove si consiglia di fornire alla centralina gas  una massa direttamente dal negativo  e così faccio, smonto anche il sensore aria sul corpo farfallato e lo pulisco per bene. I problemi si attenuano di parecchio ma non scompaiono del tutto, noto che diventano sensibili  al meteo del giorno. 

A voi vorrei chiedere se quell'avviso di ugelli troppo grandi  sia significativo o no.  Capisco che il lavoro di sostituzione degli ugelli  significherebbe mettere a terra il collettore;  prima di chiedere ( o pretendere )  questo intervento  vorrei saperne di più; o se sia superabile con le semplici  tarature da pc.

Grazie  a voi per avermi letto e grazie a chi volesse rispondermi

Link to post
Share on other sites

ugelli troppo grandi mi sembra un'indicazione molto semplice da intuire...gli ugelli sono sugli iniettori gpl , quindi deve cambiarli e metterli una misura piu piccola, se no il minimo non lo terrà mai bene, dato che lavori sul limite inferiore del tempo di apertura dell'iniettore. scommetto che se vai a tavoletta o comunque con acceleratore abbastanza premuto va benissimo

Link to post
Share on other sites

Salve a tutti

mi sono appena registrato e pongo alla vostra attenzione il mio problema.

Ho da poco cambiato auto, una Punto 3a Serie con 55.000 km veri,  e fatto montare un impianto  Lovato  E-Go 4. Al momento della prima messa in moto e taratura dell'impianto ero presente, seduto al lato del titolare dell'officina,  e sullo schermo del pc ho letto chiaramente la dicitura   " ATTENZIONE  UGELLI TROPPO GRANDI".

Il meccanico  prosegue oltre e termina la taratura; io chiedo il perchè di quell'avviso e lui mi dice che è normale che all'inizio venga fuori una simile dicitura e mi consiglia di camminarci per qualche giorno  così da  dare tempo all'impianto di assestarsi e fare poi una seconda taratura.  L'auto inizia subito ad avere  qualche problema:  non teneva il minimo e si spegneva di frequente; a volte il contagiri andava su e giù per poi spegnersi. 

Alla seconda taratura lo stesso avviso sullo  schermo del pc " ATTENZIONE UGELLI TROPPO GRANDI" , lui mi dice che si è informato  e  che è un avviso da non tenere in considerazione, da una buona pulita al corpo farfallato.  Con il programma dedicato rimappa l'impianto e mi invita a camminarci ancora e  riferirgli l'esito.  I problemi  restano sostanzialmente gli stessi. Cercando notizie sul web  trovo un filmato  dove si consiglia di fornire alla centralina gas  una massa direttamente dal negativo  e così faccio, smonto anche il sensore aria sul corpo farfallato e lo pulisco per bene. I problemi si attenuano di parecchio ma non scompaiono del tutto, noto che diventano sensibili  al meteo del giorno. 

A voi vorrei chiedere se quell'avviso di ugelli troppo grandi  sia significativo o no.  Capisco che il lavoro di sostituzione degli ugelli  significherebbe mettere a terra il collettore;  prima di chiedere ( o pretendere )  questo intervento  vorrei saperne di più; o se sia superabile con le semplici  tarature da pc.

Grazie  a voi per avermi letto e grazie a chi volesse rispondermi

Non ricordo la Lovato che misure di ugelli usa,ma sulla quella macchina ci andrebbero gli 1.7 con pressione del riduttore a 1.0 bar .

Poi la Lovato ha diverse tipologie di iniettori ,e non so come vengano gestiti,nel senso che ci possono essere diverse portate.

Comunque molto spesso ,quando fai l'autocalibrazione da fermo ,può accadere che il programma ti dica ugelli troppo grandi ,perché quando aprono le elettrovalvole ,arriva una pressione talmente alta che  probabilmente è  il motivo per cui ti dice ugelli troppo grandi.

Piuttosto fai controllare il taglio iniettori che siano in sequenza.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...