Jump to content

Impianto GPL, a chi rivolgersi?


Post consigliati

Buongiorno a tutti, mi chiamo Gabriele, sono possessore di una Seat Ibiza prima serie anno 1992 (motore 1200i denominato "System Porsche", da 71cv, euro 1 catalizzato);

In vista dell'area B a Milano che andrebbe a restringersi l'anno prossimo (escludendomi per la circolazione) vorrei installare un impianto a GPL molto molto economico.

L'economicità è richiesta in quanto l'impianto non verrà mai utilizzato pienamente (il motore ha i suoi 26 anni e vorrei evitare problemi a sedi valvole etc), anzi, mi servirebbe una bombola (da installare nel vano bagagli in quanto la ruota di scorta è nel vano motore) molto piccola, ho sentito che il minimo è 16-20 litri, che sarebbe perfetto, così da non occupare troppo spazio.

 

Qualcuno saprebbe indicarmi quale marchio potrebbe soddisfare le mie, sicuramente bizzarre, richieste?

Per vostra esperienza, qual'è la bombola più piccola su mercato?

Sono disposto anche a spostarmi verso il sud, non ci sarebbero problemi, l'importante è installare un impianto contenuto, non solo nel costo, ma anche nella grandezza della bombola.

 

Grazie mille a tutti 

 

 

Link to post
Share on other sites

Ci vorrebbe un impianto "aspirato" non con iniettori e sequenziale...700/800€ o anche meno.

Ciao, grazie per la risposta, secondo te a chi mi potrei rivolgere? So che alcuni installano un certo tipo di impianti, altri installano altro...

 

Grazie mille

Link to post
Share on other sites

Km auto? Sai quanti ne devi percorrere per ammortizzarlo? L'hai comprata nuova? Nel 2019 una macchina così se non è perfetta non conviene gassarla... Spacchi per esempio qualcosa tipo 2 gomme o paraurti e che fai la ripari? Pensa seriamente a comprarne una già a gpl più recente... Non puoi pensare sia affidabile... Avrai i cavi candele bobine originali... Non mi sento di consigliarti di montarlo... Spenderesti 800 1000e che riprenderesti speralo sempre se nn spacchi qualcosa che ti farebbe poi demolire la macchina...ascoltami e pensaci bene...te lo dico perché ci sono passato già...

Link to post
Share on other sites

 

Ci vorrebbe un impianto "aspirato" non con iniettori e sequenziale...700/800€ o anche meno.

Ciao, grazie per la risposta, secondo te a chi mi potrei rivolgere? So che alcuni installano un certo tipo di impianti, altri installano altro...

 

Grazie mille

 

L'importante è l'installatore più che la marca dell'impianto...prova a cercare uno che ti ispiri fiducia.

Link to post
Share on other sites

Secondo me se installi un impianto, anche semplice,ma che funziona decentemente e usi l'auto a gas per qualche settimana.......POI IL GPL NON LO MOLLI PIU' ..... e te ne freghi pure delle sedi valvola (che comunque potrebbero dare problemi dopo diverse decine di migliaia di km), con felicità del tuo portafogli e dei vostri polmoni.

Provare per credere

Ciao

Link to post
Share on other sites

Ho il dubbio che un'auto trasformata così venga esentata dal blocco di circolazione, specie se monti un impianto aspirato: prima di tirar fuori un euro cent, ti consiglio di chiedere in comune le regole attuali e quelle future.

Link to post
Share on other sites

Invece di tenere un rottame di auto e buttare 1000 euro per metterci un rottame di impianto, ti conviene cercare un usato più recente da usare effettivamente a gpl, così risparmi sul carburante e almeno recuperi i soldi spesi.

 

Ricorda che se installi un impianto, sia che lo usi sia che non lo usi, alla revisione devi superare il test dell'inquinamento per entrambe le alimentazioni.

Link to post
Share on other sites

Mi scuso se son sembrato duro ma credimi... Non spender soldi su una macchina così datata... Piuttosto fatti na pubto tipo la mia 1.2 8v fire... Poca spesa per comprarla e si gpllizza facilmente... Vecchia la mia del 2003 ma è perfetta e se ricordo euro3 . lo999 diciamo per il tuo bene ed il tuo portafogli a breve termine.

Link to post
Share on other sites

Buongiorno a tutti, mi chiamo Gabriele, sono possessore di una Seat Ibiza prima serie anno 1992 (motore 1200i denominato "System Porsche", da 71cv, euro 1 catalizzato);

In vista dell'area B a Milano che andrebbe a restringersi l'anno prossimo (escludendomi per la circolazione) vorrei installare un impianto a GPL molto molto economico.

L'economicità è richiesta in quanto l'impianto non verrà mai utilizzato pienamente (il motore ha i suoi 26 anni e vorrei evitare problemi a sedi valvole etc), anzi, mi servirebbe una bombola (da installare nel vano bagagli in quanto la ruota di scorta è nel vano motore) molto piccola, ho sentito che il minimo è 16-20 litri, che sarebbe perfetto, così da non occupare troppo spazio.

 

Qualcuno saprebbe indicarmi quale marchio potrebbe soddisfare le mie, sicuramente bizzarre, richieste?

Per vostra esperienza, qual'è la bombola più piccola su mercato?

Sono disposto anche a spostarmi verso il sud, non ci sarebbero problemi, l'importante è installare un impianto contenuto, non solo nel costo, ma anche nella grandezza della bombola.

 

Grazie mille a tutti 

 

ciao

mi unisco agli altri...se proprio vuoi rischiare metti un aspirato e usalo almeno risparmi. Ma visto che la legge entrerà in vigore tra un anno...

metti da parte quei minimo 800€ che servono per un impanto aspirato in zona da te- non ha senso spostarsi a sud = almeno a roma per risparmiare 200€ e forse restare a piedi.

E inizia a cercare un usato da 1000€ almeno €4, poi li puo avere senso metterci un gpl. Le famose punto panda clio 206 etc vanno benissimo; devi solo metterti a cercare per tempo che roba così vecchia si trova sfondata di km

Link to post
Share on other sites

doc, tecnicamente puoi installare un impianto aspirato (no iniettori) e non vedo perchè non dovrebbe funzionare, in quanto all'epoca veniva gasato regolarmente.

da una veloce veloce ricerca

https://it.motor1.com/forum/index.php?showtopic=40212

 

Mi pare che sei affezionato all'auto e vuoi tenerla, in vista di questo è l'investimento.

In tal caso ti suggerirei di montare l'impianto ma non con la microbombola, ma con un cilindrico di adeguata capacità. (almeno 40 lt), e la macchina la userai tranquillamente a gas, in modo da pian piano rientrare della spesa.

 

Nel caso invece vuoi tenere l'auto solo perchè economicamente non puoi cambiarla adesso, allora ti suggerisco di investire su un altro mezzo un po' più recente.

 

Nel caso decidessi di fare l'impianto fallo da un installatore non troppo lontano da casa: gli impianti aspirati hanno comunque bisogno di controlli e regolazioni, meglio avere un installatore di fiducia vicino.

Link to post
Share on other sites

Ricorda: conta più bravura installatore e sua esperienza che solo qualità impianto... Ti abbiamo credo consigliato al meglio e con coscienza...adesso sta' a te decidere.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...