Jump to content

Opel Corsa D 1.2 ECO (2009)


Post consigliati

 

 

 

 

Buongiorno,

 

Ho pulito gli iniettori col petrolio bianco e piccolo circuito a 12V per farli aprire e chiudere, cambiato le candele e i filtri stato liquido e gas, e ho provato ad invertire gli iniettori gpl, adesso la mancata combustione è sul cilindro 1, non più sul 4, e a benzina gira come un orologio.

 

Posso assumere che sia un iniettore difettoso? c'è un modo più diretto per capirlo?

 

Per sicurezza ne ho ordinato uno nuovo e proverò a montarlo in settimana.

Si dovrebbe essere un iniettore ma ci vorrebbe la diagnosi...bene che adesso giri come si deve a benzina.

I cavi candele sono ok?

Sulle candele non ha cavi ma una bobina con le pipette in gomma, se a benzina funziona bene direi che posso escludere il problema elettrico, a quanto dice il mio meccanico quei tipi di problemi sono costanti in tutte le configurazioni del motore, se fosse una pipetta che non accende la candela girerei a 3 anche con la benzina.

Non è detto. Il GPL è più sensibile della benzina a problemi di candele con scintilla insufficiente. Esiste la possibilità di verificare il funzionamento delle bobine, ma non tutti gli elettrauto dispongono del macchinario che serve.

Potresti costruirti in fai da te qualcosa, ma essendo molto pericoloso, non ti darò consigli! Al limite, cerca nei vecchi episodi di "Affari a 4 ruote" quello in qui Ed si costruisce l'aggeggio a cui sto pensando. Se poi te la senti… lo emuli.

Grazie della risposta: sono consapevole che il GPL sia più esigente per quanto riguarda la scintilla e la costanza delle candele, nondimeno trovo sospetto che invertendo gli iniettori cambi la locazione del problema.

Comunque proverò a documentarmi, magari provando una bobina nuova se ne avrò l'occasione per fugare ulteriori dubbi.

Però se a benzina va bene, direi che le bobine sono a posto, no?
Link to post
Share on other sites

 

 

 

 

 

Buongiorno,

 

Ho pulito gli iniettori col petrolio bianco e piccolo circuito a 12V per farli aprire e chiudere, cambiato le candele e i filtri stato liquido e gas, e ho provato ad invertire gli iniettori gpl, adesso la mancata combustione è sul cilindro 1, non più sul 4, e a benzina gira come un orologio.

 

Posso assumere che sia un iniettore difettoso? c'è un modo più diretto per capirlo?

 

Per sicurezza ne ho ordinato uno nuovo e proverò a montarlo in settimana.

Si dovrebbe essere un iniettore ma ci vorrebbe la diagnosi...bene che adesso giri come si deve a benzina.

I cavi candele sono ok?

Sulle candele non ha cavi ma una bobina con le pipette in gomma, se a benzina funziona bene direi che posso escludere il problema elettrico, a quanto dice il mio meccanico quei tipi di problemi sono costanti in tutte le configurazioni del motore, se fosse una pipetta che non accende la candela girerei a 3 anche con la benzina.

Non è detto. Il GPL è più sensibile della benzina a problemi di candele con scintilla insufficiente. Esiste la possibilità di verificare il funzionamento delle bobine, ma non tutti gli elettrauto dispongono del macchinario che serve.

Potresti costruirti in fai da te qualcosa, ma essendo molto pericoloso, non ti darò consigli! Al limite, cerca nei vecchi episodi di "Affari a 4 ruote" quello in qui Ed si costruisce l'aggeggio a cui sto pensando. Se poi te la senti… lo emuli.

Grazie della risposta: sono consapevole che il GPL sia più esigente per quanto riguarda la scintilla e la costanza delle candele, nondimeno trovo sospetto che invertendo gli iniettori cambi la locazione del problema.

Comunque proverò a documentarmi, magari provando una bobina nuova se ne avrò l'occasione per fugare ulteriori dubbi.

Però se a benzina va bene, direi che le bobine sono a posto, no?

 

No.  :)

Se leggi la mia risposta, a benzina, con una piccola insufficienza di scintilla, non ci sono problemi. A GPL, si.

Però mi ero perso il risultato dell'esperimento di inversione dell'iniettore. A questo punto, è incontrovertibile che il problema sia il singolo iniettore. Da giubilare senza pietà.

Anzi: io quando ho avuto un problema simile ne ho cambiato solo uno. Per poi sostituire dopo un po' anche gli altri… vedi tu l'età degli iniettori e quanto ancora conti di tenere l'auto, insomma.

Link to post
Share on other sites

 

 

 

 

 

 

Buongiorno,

 

Ho pulito gli iniettori col petrolio bianco e piccolo circuito a 12V per farli aprire e chiudere, cambiato le candele e i filtri stato liquido e gas, e ho provato ad invertire gli iniettori gpl, adesso la mancata combustione è sul cilindro 1, non più sul 4, e a benzina gira come un orologio.

 

Posso assumere che sia un iniettore difettoso? c'è un modo più diretto per capirlo?

 

Per sicurezza ne ho ordinato uno nuovo e proverò a montarlo in settimana.

Si dovrebbe essere un iniettore ma ci vorrebbe la diagnosi...bene che adesso giri come si deve a benzina.

I cavi candele sono ok?

Sulle candele non ha cavi ma una bobina con le pipette in gomma, se a benzina funziona bene direi che posso escludere il problema elettrico, a quanto dice il mio meccanico quei tipi di problemi sono costanti in tutte le configurazioni del motore, se fosse una pipetta che non accende la candela girerei a 3 anche con la benzina.

Non è detto. Il GPL è più sensibile della benzina a problemi di candele con scintilla insufficiente. Esiste la possibilità di verificare il funzionamento delle bobine, ma non tutti gli elettrauto dispongono del macchinario che serve.

Potresti costruirti in fai da te qualcosa, ma essendo molto pericoloso, non ti darò consigli! Al limite, cerca nei vecchi episodi di "Affari a 4 ruote" quello in qui Ed si costruisce l'aggeggio a cui sto pensando. Se poi te la senti… lo emuli.

Grazie della risposta: sono consapevole che il GPL sia più esigente per quanto riguarda la scintilla e la costanza delle candele, nondimeno trovo sospetto che invertendo gli iniettori cambi la locazione del problema.

Comunque proverò a documentarmi, magari provando una bobina nuova se ne avrò l'occasione per fugare ulteriori dubbi.

Però se a benzina va bene, direi che le bobine sono a posto, no?

 

No.  :)

Se leggi la mia risposta, a benzina, con una piccola insufficienza di scintilla, non ci sono problemi. A GPL, si.

Però mi ero perso il risultato dell'esperimento di inversione dell'iniettore. A questo punto, è incontrovertibile che il problema sia il singolo iniettore. Da giubilare senza pietà.

Anzi: io quando ho avuto un problema simile ne ho cambiato solo uno. Per poi sostituire dopo un po' anche gli altri… vedi tu l'età degli iniettori e quanto ancora conti di tenere l'auto, insomma.

 

Se non costa uno sproposito cambierei il blocco bobine oppure se sono singole tutte e 4...

Link to post
Share on other sites

 

 

 

 

 

 

 

Buongiorno,

 

Ho pulito gli iniettori col petrolio bianco e piccolo circuito a 12V per farli aprire e chiudere, cambiato le candele e i filtri stato liquido e gas, e ho provato ad invertire gli iniettori gpl, adesso la mancata combustione è sul cilindro 1, non più sul 4, e a benzina gira come un orologio.

 

Posso assumere che sia un iniettore difettoso? c'è un modo più diretto per capirlo?

 

Per sicurezza ne ho ordinato uno nuovo e proverò a montarlo in settimana.

Si dovrebbe essere un iniettore ma ci vorrebbe la diagnosi...bene che adesso giri come si deve a benzina.

I cavi candele sono ok?

Sulle candele non ha cavi ma una bobina con le pipette in gomma, se a benzina funziona bene direi che posso escludere il problema elettrico, a quanto dice il mio meccanico quei tipi di problemi sono costanti in tutte le configurazioni del motore, se fosse una pipetta che non accende la candela girerei a 3 anche con la benzina.
Non è detto. Il GPL è più sensibile della benzina a problemi di candele con scintilla insufficiente. Esiste la possibilità di verificare il funzionamento delle bobine, ma non tutti gli elettrauto dispongono del macchinario che serve.

Potresti costruirti in fai da te qualcosa, ma essendo molto pericoloso, non ti darò consigli! Al limite, cerca nei vecchi episodi di "Affari a 4 ruote" quello in qui Ed si costruisce l'aggeggio a cui sto pensando. Se poi te la senti… lo emuli.

Grazie della risposta: sono consapevole che il GPL sia più esigente per quanto riguarda la scintilla e la costanza delle candele, nondimeno trovo sospetto che invertendo gli iniettori cambi la locazione del problema.

Comunque proverò a documentarmi, magari provando una bobina nuova se ne avrò l'occasione per fugare ulteriori dubbi.

Però se a benzina va bene, direi che le bobine sono a posto, no?

No. :)

Se leggi la mia risposta, a benzina, con una piccola insufficienza di scintilla, non ci sono problemi. A GPL, si.

Però mi ero perso il risultato dell'esperimento di inversione dell'iniettore. A questo punto, è incontrovertibile che il problema sia il singolo iniettore. Da giubilare senza pietà.

Anzi: io quando ho avuto un problema simile ne ho cambiato solo uno. Per poi sostituire dopo un po' anche gli altri… vedi tu l'età degli iniettori e quanto ancora conti di tenere l'auto, insomma.

Se non costa uno sproposito cambierei il blocco bobine oppure se sono singole tutte e 4...

GRAZIE a tutti per le risposte ed il supporto, oggi finalmente è arrivato l'iniettore nuovo, montato al posto di quello apparentemente difettoso e funziona tutto come fosse appena uscita dal concessionario (o quasi). Spero di aver risolto, so che un meccanico avrebbe fatto tutto meglio e più veloce, ma 480 euro per un blocco iniettori nuovo non mi andava di spenderli.

Link to post
Share on other sites

Il punto forte degli iniettori Landi Med è che si possono revisionare e sostituire uno alla volta, eppure continuo a leggere persone a cui viene proposto di sostituire l'intero rail. Perdipiù a prezzi gonfiati a dismisura! Certi meccanici sarebbe meglio che cambiassero mestiere...

Hai fatto bene a sostituirtelo da solo visto quanto è facile. La prima volta magari ti sbatti un po', ma le volte successive farai tutto in pochi minuti.

Link to post
Share on other sites

Buongiorno, hai controllato e sostituito il filtro GPL in fase liquida? è quello che stà sotto la elettrovalvola se è otturato l'auto va male e strattona.... io sulla mia lo sostituisco sempre ogni 30000 km e a volte lo trovo pieno di limatura ferrosa. Fammi sapere ciao

Link to post
Share on other sites

Buongiorno, hai controllato e sostituito il filtro GPL in fase liquida? è quello che stà sotto la elettrovalvola se è otturato l'auto va male e strattona.... io sulla mia lo sostituisco sempre ogni 30000 km e a volte lo trovo pieno di limatura ferrosa. Fammi sapere ciao

 

 

Il punto forte degli iniettori Landi Med è che si possono revisionare e sostituire uno alla volta, eppure continuo a leggere persone a cui viene proposto di sostituire l'intero rail. Perdipiù a prezzi gonfiati a dismisura! Certi meccanici sarebbe meglio che cambiassero mestiere...

Hai fatto bene a sostituirtelo da solo visto quanto è facile. La prima volta magari ti sbatti un po', ma le volte successive farai tutto in pochi minuti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Buongiorno,

 

Ho pulito gli iniettori col petrolio bianco e piccolo circuito a 12V per farli aprire e chiudere, cambiato le candele e i filtri stato liquido e gas, e ho provato ad invertire gli iniettori gpl, adesso la mancata combustione è sul cilindro 1, non più sul 4, e a benzina gira come un orologio.

 

Posso assumere che sia un iniettore difettoso? c'è un modo più diretto per capirlo?

 

Per sicurezza ne ho ordinato uno nuovo e proverò a montarlo in settimana.

Si dovrebbe essere un iniettore ma ci vorrebbe la diagnosi...bene che adesso giri come si deve a benzina.

I cavi candele sono ok?

Sulle candele non ha cavi ma una bobina con le pipette in gomma, se a benzina funziona bene direi che posso escludere il problema elettrico, a quanto dice il mio meccanico quei tipi di problemi sono costanti in tutte le configurazioni del motore, se fosse una pipetta che non accende la candela girerei a 3 anche con la benzina.

Non è detto. Il GPL è più sensibile della benzina a problemi di candele con scintilla insufficiente. Esiste la possibilità di verificare il funzionamento delle bobine, ma non tutti gli elettrauto dispongono del macchinario che serve.

Potresti costruirti in fai da te qualcosa, ma essendo molto pericoloso, non ti darò consigli! Al limite, cerca nei vecchi episodi di "Affari a 4 ruote" quello in qui Ed si costruisce l'aggeggio a cui sto pensando. Se poi te la senti… lo emuli.

Grazie della risposta: sono consapevole che il GPL sia più esigente per quanto riguarda la scintilla e la costanza delle candele, nondimeno trovo sospetto che invertendo gli iniettori cambi la locazione del problema.

Comunque proverò a documentarmi, magari provando una bobina nuova se ne avrò l'occasione per fugare ulteriori dubbi.

Però se a benzina va bene, direi che le bobine sono a posto, no?

 

No.  :)

Se leggi la mia risposta, a benzina, con una piccola insufficienza di scintilla, non ci sono problemi. A GPL, si.

Però mi ero perso il risultato dell'esperimento di inversione dell'iniettore. A questo punto, è incontrovertibile che il problema sia il singolo iniettore. Da giubilare senza pietà.

Anzi: io quando ho avuto un problema simile ne ho cambiato solo uno. Per poi sostituire dopo un po' anche gli altri… vedi tu l'età degli iniettori e quanto ancora conti di tenere l'auto, insomma.

 

Se non costa uno sproposito cambierei il blocco bobine oppure se sono singole tutte e 4...

 

 

 

Non ci crederete, ora gira benino a GPL (non è fluidissima, cambierò anche il filtro stato liquido, ma almeno non si stacca l'alimentazione), ma al minimo a benzina va in blocco il motore e mi segnala errore 300-302-303-304 (missfire multipli sui cilindri 2-3-4), tra l'altro gli unici che non ho sostituito del gpl, però solo quando giro a benzina!

Mi sento un pò preso in giro dalla mia macchina, il mistero si infittisce, sarà la bobina? corpo farfallato? iniettori benzina sporchi?

 

Inizierò cambiando la bobina, ne ho già ordinata una nuova, 40 euro posso spenderli, inizio da questo l'inagine.

 

Come al solito ogni consiglio è ben accetto.

Link to post
Share on other sites

Il filtro a stato liquido lo puoi cambiare, ma io ci ho percorso 250mila km senza mai cambiarlo e non ho avuto problemi. Inoltre non spiegherebbe i problemi quando vai a benzina

Stesso discorso per gli iniettori della benzina. Se fossero quelli il problema, a gpl andrebbe bene.

 

Può darsi che ci sia più di un problema, ma io inizierei dalle parti in comune: pulizia del corpo farfallato, sostituzione candele e bobine.

Se i problemi vanno e vengono potrebbe esserci qualche connettore che non fa contatto bene e che subisce i movimenti dell'auto.

Link to post
Share on other sites

Il filtro a stato liquido lo puoi cambiare, ma io ci ho percorso 250mila km senza mai cambiarlo e non ho avuto problemi. Inoltre non spiegherebbe i problemi quando vai a benzina

Stesso discorso per gli iniettori della benzina. Se fossero quelli il problema, a gpl andrebbe bene.

 

Può darsi che ci sia più di un problema, ma io inizierei dalle parti in comune: pulizia del corpo farfallato, sostituzione candele e bobine.

Se i problemi vanno e vengono potrebbe esserci qualche connettore che non fa contatto bene e che subisce i movimenti dell'auto.

 

Sostituita bobina, ora il "missfire " è solo nel cilindro 4, possibile che l'impiantista 2 settimane fà mi abbia messo candele scarse? (fatte pagare 15 euro l'una)

 

Domani proverò a invertire le candele e vedere se la locazione del problema cambia.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...