Jump to content

Golf 1.6 FSI GPL BRC


Post consigliati

Salve a tutti, premetto che non sono un esperto di auto. Ho da poco acquistato una VW Golf 1.6 115cv con motore FSI e impianto gpl BRC installato nel 2014. Spulciando sul web, ho trovato diverse discussione nelle quali si afferma che tale impianto (Direct Injection) ha un funzionamento diverso da quelli più comuni in quanto consumerebbe più benzina. In alcuni post si afferma che viene "spruzzata" benzina di tanto in tanto (4lt/300km) mentre in altri c'è scritto che anche a minimo il motore funziona esclusivamente a benzina. Volevo chiedervi quale delle due è vera e se è possibile tramite riprogrammazione della centralina far funzionare l'impianto al pari dei più classici sequenziali. Grazie 

Link to post
Share on other sites

In generale l'iniezione di benzina serve per evitare che si brucino gli iniettori benzina quindi disabilitarla non porta mai ad un beneficio (per il portafoglio soprattutto <_< ).

Il tuo motore è ad iniezione diretta di benzina e quindi questo compromesso è l'unico che ti consenta di non buttare gli iniettori dopo pochissimo quindi ben venga consumare un pochino di benzina invece che cambiare iniettori.

Non ho idea di quante iniezioni di benzina faccia durante il funzionamento a gas ma sicuramente risparmi ;)

 

Riguardo al funzionamento esclusivamente a benzina è esattamente l'opposto di come ti hanno detto: ad alti regimi va con tale carburante sempre perchè si brucerebbero gli iniettori e le valvole. Anche gli impianti gassosi per auto ad iniezione indiretta hanno la stessa impostazione ma in questo caso è per preservare le valvole perchè gli iniettori non sbucano nel cielo della camera di scoppio ma nel collettore di aspirazione.

Link to post
Share on other sites

Confermo quanto ha detto Pao. Sugli id a meno di montare impianti specifici a iniezione liquida il funzionamento è quello, appunto perché sennò addio iniettori benzina. L'unica cosa che potresti fare andare da un bravo impiantista e farmi mettere l'ultimo aggiornamento: probabile in 4 anni il software è stato migliorato e magari ti esce una mappa con meno consumo benzina.

Attenzione potrebbe non è detto che sia così  ^_^

 

Link to post
Share on other sites

Normalmente i gassosi per gli iniezione diretta funzionano con una % di benzina pre-programmata e che dipende dal motore, non è un caso che non tutti i codici motore si possano gasare, esistono kit solo per alcuni (forse i più diffusi o che comunque sono stati testati). Togliere il contributo benzina non si può e comunque porterebbe danni in tempi brevi.

 

L'unica alternativa a gas con iniezione diretta senza contributo benzina sono i TGI, che sono a metano della casa, e mi piacerebbe capire come hanno fatto per gli iniettori

Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti per le risposte esaurienti. Un'ultima cosa. Mi confermate quindi che a bassi regimi (ad esempio nel traffico) l'auto non funziona solo a benzina? Ma ciò avviene solo a regimi molto elevati? Grazie

Ogni tot iniettate di gas ne fa tot di benzina, quante dipende da come è impostato l'impianto.

Non va mai solo a gas per quello che ti ho scritto prima: si brucerebbero gli iniettori benzina.

Ad alti regimi tutti gli impianti vanno al 100% benzina o poco al di sotto, che siano liquidi o gassosi, per non rovinare le valvole e tutto il resto ;)

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...