Jump to content

GPL Invernale


Post consigliati

Un saluto a tutti.

Con l'arrivo dell'Inverno , come sempre , la qualità del gpl diventa scadente , almeno dalle mie parti ( Napoli e provincia ).

Infatti si avverte chiaramente che l'auto non è più brillante come prima .

Questa differenza si avverte occasionalmente durante le altre stagioni quando capita di fare il pieno di GPL presso un distributore diverso dal solito .

Vi assicuro che è vero : io ho la possibiltà di fare gpl presso 4 distributori , ma solo 1 riesce a soddisfarmi ; con il gpl degli altri , in particolare di 1 , il mio motore sembra perdere il 30 - 40 % della sua potenza !!!!!.

E questo l'ho verificato con la mia vecchia Tempra 1.4 che ha all'attivo 279.000 km interamente a gpl a cui si aggiungono i 14.000 km della mia nuova Kalos 1.2 .

Secondo me allungano il gpl con altro tipo di gas ( butano ? ) !

Mi confermate che da un punto di vista del rendimento il propano è migliore del butano ?

Grazie a tutti.

Link to post
Share on other sites

io ci ho fatto l'abitudine.

quando arriva il freddo vero, solitamente mi si accende la spia motore o comunque l'auto inizia a funzionare male.

ho imparato a cambiare per un po' di tempo distributore.

il gas di questo infatti riesce a mettere a posto il motore, anche se prestazionalmente è sensibilmente minore all'altro.

poi dopo un po' torno da quello originale e l'auto continua ad andare bene.

 

suppongo che nel frattempo sia passato alla miscela invernale anche l'altro...

 

per quanto riguarda il butano: magari l'allungassero con tanto butano.

la miscela estiva infatti ne è più ricca e si sente.

 

purtroppo in inverno viene aggiunto più propano, perchè il butano liquefa intorno allo 0, per cui sarebbe un problema riuscire ad utilizzarlo senza scaldare la bombola o usare un pompa.

 

quindi viene aumentata la percentuale di propano che liquefa a temperature ben più basse e quindi riesce a spingere il butano liquido nelle condutture, come succede nelle autoclavi o nelle bombole spray.

 

purtroppo però ne risentono le prestazioni.

Link to post
Share on other sites

Mi è stato speigato dal mio gasaro che per legge la percentuale di butano nel GPL non deve essere inferiore al 20%!!

Il Butano è più pregiato e costoso del propano e per questo ed ha più rendimento.

La differenza è che il butano riesce a passare dallo stato liquido a gassoso anche a basse temperature a differenza del butano che costa anche meno.

Mi ha anche detto che una volta ha svuotato il serbatoio di un’auto perché aveva il sospetto che la causa del mal-funzionamento fosse proprio il gas di bassa qualità. Ebbene il gas uscito è rimasto una giornata sul suolo dell’officina allo stato liquido prima di evaporare. questo era quasi propano al 100% che non fa funzionare bene l’auto!

Non voglio riportate da quale distributore GPL proveniva questo gas scadente ma dico solamente che era un’indipendente e anche a buon mercato. ma che poi ha creato problemi con il freddo.

Il gasaro mi ha anche detto che in inverno il GPL aumenta di prezzo perché aumenta la percentuale di butano e che può succedere che qualche distributore debba ancora esaurire la scorta estiva prima di ordinare il GPL invernale (+butano).

Ciao

Angelo

Link to post
Share on other sites

 

se ti rileggi noterai che hai fatto un po' di confusione :rolleyes:

Il Butano evapora a -1 il propano a temperature molto più basse.

Se il gas da te citato come scadente fosse stato realmente butano puro sarebbe stato ottimo in estate, ma non adatto alla bassa temperatura.

Link to post
Share on other sites

notizie fresche da mio fratello che lavora in raffineria:

 

Gpl è prodotto oltre che estate-inverno in 3 versioni a seconda dell'altezza del distributore sul livello del mare.

 

Così anche la benza e gasolio.

 

I rialzi mostruosi ultimi sono risultato di una presa per il culo delle raffinerie....

Link to post
Share on other sites

ATTENZIONE.....

 

vado a fare il pieno di gas e con mio stupore vedo che il distributore meno caro della bergamasca ha il gpl a 0.599 (penso sia il meno caro d'italia) quindi negli altri ci sarà un grosso aumento, a quanto pare arriverà a 0.700.

 

P.S. e la spesa dell'impianto va a farsi benedire........

Link to post
Share on other sites

ATTENZIONE.....

 

vado a fare il pieno di gas e con mio stupore vedo che il distributore meno caro della bergamasca ha il gpl a 0.599 (penso sia il meno caro d'italia) quindi negli altri ci sarà un grosso aumento, a quanto pare arriverà a 0.700.

 

P.S. e la spesa dell'impianto va a farsi benedire........

 

ed un colpo quando gli verrà a quelli nella stanza dei bottoni ?

Link to post
Share on other sites

ATTENZIONE.....

 

vado a fare il pieno di gas e con mio stupore vedo che il distributore meno caro della bergamasca ha il gpl a 0.599 (penso sia il meno caro d'italia)

 

NON CREDO PROPRIO

 

quindi negli altri ci sarà un grosso aumento, a quanto pare arriverà a 0.700.

 

CHI LO DICE?

 

P.S. e la spesa dell'impianto va a farsi benedire........

 

IDEM... PERCHE?

 

Link to post
Share on other sites

Anche qui a Vicenza il gas costa 0.599....

Comunque nessuno di voi ha mai fatto caso se c'è qualche correlazione tra la qualità del gas e la marca del distributore? Mi spiego meglio, per quanto riguarda la benzina sappiamo tutti che la Esso fa più ottani dell'Agip ( e costa anche meno ) idem la Q8...

Anche nel gas la qualità varia in base alla catena di distributore o dipende più dal tipo di impianto ( nuovo o vecchio ) o altre cose?

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...