Jump to content

tempo passaggio benzina-metano


Post consigliati

Salve a tutti,possiedo da luglio scorso una Opel Vectra 1800 con cambio automatico del 1999,comprata usata con solo 40000 km (era di un signore anziano che correva poco) e a fine agosto ci ho fatto montare un impianto a metano omegas della Landi.il mio problema principale è che lavorando a 4 km da casa d'inverno mi va quasi semprea benzina (circa 2 km ogni volta prima che commuti a metano )e spendo minimo 20 euro ogni 3 settimane di benzina (di metano sugli 8 euro a setimmana, d'inverno non faccio grandi viaggi ).Scondo l'installatore non ci si fa niente purtroppo .Mi date conferma anche voi ?Ci sarebbe poi anche un problemino che ogni tanto ,in media una volta settimana circa,muore il motore mentre parcheggio,specie in retromarcia,nel funzionamento a benzina non era mai morto il motore in due mesi,col cambio automatico non dovrebbe succedere.Ho fatto aumentare il minimo da 820 a 920 giri/min e aumentato un po il tempo d'iniezione metano ai bassi regimi, il problema è diminuito ma non sparito del tutto.Grazie di eventuali suggerimenti o spiegazioni

Link to post
Share on other sites

Salve a tutti,possiedo da luglio scorso una Opel Vectra 1800 con cambio automatico del 1999,comprata usata con solo 40000 km (era di un signore anziano che correva poco) e a fine agosto ci ho fatto montare un impianto a metano omegas della Landi.il mio problema principale è che lavorando a 4 km da casa d'inverno mi va quasi semprea benzina (circa 2 km ogni volta prima che commuti a metano )e spendo minimo 20 euro ogni 3 settimane di benzina (di metano sugli 8 euro a setimmana, d'inverno non faccio grandi viaggi ).Scondo l'installatore non ci si fa niente purtroppo .Mi date conferma anche voi ?Ci sarebbe poi anche un problemino che ogni tanto ,in media una volta settimana circa,muore il motore mentre parcheggio,specie in retromarcia,nel funzionamento a benzina non era mai morto il motore in due mesi,col cambio automatico non dovrebbe succedere.Ho fatto aumentare il minimo da 820 a 920 giri/min e aumentato un po il tempo d'iniezione metano ai bassi regimi, il problema è diminuito ma non sparito del tutto.Grazie di eventuali suggerimenti o spiegazioni

 

Si puo' impostare l'avvio a gas, tuttavia quando l'accendi la mattina a freddo devi per forza tenerla a benzina almeno 3 minuti prima di cambiare a gas, inoltre devi tenere presente, se parti, che finche' l'acqua non e' a 40° l'impianto e' disfunzionante.

 

per il minimo: hai il variatore di anticipo installato? leggei bene il forum, senza, l'impianto e' sbagliato.

 

ciao

Link to post
Share on other sites

Si ,il variatore d'anticipo c'è ,il meccanico mi parlava di un anticipo di addirittura 22 gradi rispetto alla benzina, ed è un meccanico autorizzato landi con molto esperienza

 

Ottimo, ottimo! :P mi superi di 1..... :D :huh:

 

Allora puoi anche farti settare una carburazione bella magra per risparmiare!

 

comunque fatti impostare la partenza a gas, cosi' poi ti gestisci da solo.

 

ciao

Link to post
Share on other sites

Si puo' impostare l'avvio a gas, tuttavia quando l'accendi la mattina a freddo devi per forza tenerla a benzina almeno 3 minuti prima di cambiare a gas, inoltre devi tenere presente, se parti, che finche' l'acqua non e' a 40° l'impianto e' disfunzionante.

 

per il minimo: hai il variatore di anticipo installato? leggei bene il forum, senza, l'impianto e' sbagliato.

 

ciao

 

Mi inserisco nella discussione perchè non sapevo di questi accorgimenti che bisogna tenere con il metano :

io ho una golf 1.6, parte sempre a benzina e commuta a gas appena superi i 2000 giri.

Anche con il freddo io non aspetto mai 3 minuti a benzina, anzi, parto e faccio scattare subito il metano. Non ho mai avuto problemi e il motore anche con il freddo "reagisce" benissimo....

ciao.

Link to post
Share on other sites

Si puo' impostare l'avvio a gas, tuttavia quando l'accendi la mattina a freddo devi per forza tenerla a benzina almeno 3 minuti prima di cambiare a gas, inoltre devi tenere presente, se parti, che finche' l'acqua non e' a 40° l'impianto e' disfunzionante.

 

per il minimo: hai il variatore di anticipo installato? leggei bene il forum, senza, l'impianto e' sbagliato.

 

ciao

 

Mi inserisco nella discussione perchè non sapevo di questi accorgimenti che bisogna tenere con il metano :

io ho una golf 1.6, parte sempre a benzina e commuta a gas appena superi i 2000 giri.

Anche con il freddo io non aspetto mai 3 minuti a benzina, anzi, parto e faccio scattare subito il metano. Non ho mai avuto problemi e il motore anche con il freddo "reagisce" benissimo....

ciao.

 

meglio per te ! :lol:

Link to post
Share on other sites

Si ,il variatore d'anticipo c'è ,il meccanico mi parlava di un anticipo di addirittura 22 gradi rispetto alla benzina, ed è un meccanico autorizzato landi con molto esperienza

 

Ottimo, ottimo! :D mi superi di 1..... :( :D

 

Allora puoi anche farti settare una carburazione bella magra per risparmiare!

 

comunque fatti impostare la partenza a gas, cosi' poi ti gestisci da solo.

 

ciao

Mystr come si procede x smagrire la carburazione su impianto aspirato, io al massimo arrivo a stringere un pò la vite sul polmone ( lamdba=0,99)

Grazie ciao

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...