Jump to content

Alfa Romeo Giulietta qv


Post consigliati

  • Risposte 36
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

E' il SISTEMA BRC SDI

 

Quindi è gassoso se SDI = Sequent Direct Injection http://www.brc.it/public/Depl%20SDI%20TA01Z032%20IT.pdf

In realtà hanno anche un liquido diretto (quello di serie sulla Sportage gpl "della casa"), però non ho idea se sia molto "spinto" dalla casa e dagli installatori, mi sa di no

 

Il gassoso, così come il Landi, va benissimo, consumerai un po' di benza (normalmente in % variabili tra 5 e 20%, dipende dal veicolo, stagione e soprattutto "piede"), ma amen

Link to post
Share on other sites

Bene, a sentire gli appassionati alfa le migliori versioni della qv sembra essere stata la my2014 oltre che quella tuttora a listino.

 

Si possono trovare a prezzi vantaggiosi e sopratutto con molti optional, visto che è stata acquistata da "alfista sportivi"

Link to post
Share on other sites

 

E' il SISTEMA BRC SDI

 

Quindi è gassoso se SDI = Sequent Direct Injection http://www.brc.it/public/Depl%20SDI%20TA01Z032%20IT.pdf

In realtà hanno anche un liquido diretto (quello di serie sulla Sportage gpl "della casa"), però non ho idea se sia molto "spinto" dalla casa e dagli installatori, mi sa di no

 

Il gassoso, così come il Landi, va benissimo, consumerai un po' di benza (normalmente in % variabili tra 5 e 20%, dipende dal veicolo, stagione e soprattutto "piede"), ma amen

 

Non dimentichiamo l'incognita sulla durata degli iniettori benzina. Con il gas indiretto su un motore ad alte prestazioni il rischio di friggerli non è poi così trascurabile (lo sanno bene i possessori delle VW Ecofuel). Ho qualche dubbio che una piccola percentuale di benzina ogni tanto possa bastare.

Per l'impianto BRC LDI purtroppo pare che sia stato abbandonato (troppi problemi?). Avevo chiesto se lo stavano sviluppando per la Subaru Levorg (1.6 turbo iniezione diretta) ma la risposta è stata negativa, disponibile solo per il 1.6 kia hunday

Link to post
Share on other sites

Che io sappia Landi commercializza solo i kit (che poi sono più o meno tutti uguali, cambia la regolazione software) solo dopo accurati test su sul determinato veicolo, non sono kit "universali", quindi ognuno dovrebbe avere la % di benzina necessaria, che può essere più o meno elevata. Ad esempio sull'Alfa JTS, mi diceva il mio installatore, che ha partecipato ai test, bruciavano gli iniettori sistematicamente, salvo non usare % di benzina che ne rendeva l'utilizzo anti-economico, dunque il kit per il JTS è stato provato, ma lasciato nel cassetto. Questo per dire che il discorso affidabilità iniettori dovrebbe essere messo in debito conto.

Ah... la benzina non è una volta ogni tanto, ma costantemente assieme al gpl, in funzione del carico motore

 

Mi auguro che anche BRC abbia fatto la stessa cosa

 

Purtroppo questo porta magari ad avere l'amara sorpresa dell'avere un codice motore per il quale non esiste un kit specifico, e quindi non potere installare il GPL, cosa che non avveniva per gli indiretti (discorso valvole a parte)

Link to post
Share on other sites

 solo dopo accurati test su sul determinato veicolo, non sono kit "universali", quindi ognuno dovrebbe avere la % di benzina necessaria, che può essere più o meno elevata. 

Dici bene Pinkus,

"solo dopo accurati test su sul determinato veicolo"

questo è quello che ANDREBBE fatto. Ma credi davvero che Landi  abbia provato per almeno 150.000km 2 o 3 motori per tipo? Ti rendi conto cosa significa? 1.2 TSI , 1.4 TSI , 1.8 TSI, 2.0 TSI, 1000,1500,2000 ecoboost, BMW, Volvo e chi più ne ha più ne metta, ed in tutte le varianti di potenza.

Se fosse davvero così sarei il primo a montare e consigliare senza indugi un bel gassoso sugli ID. In realtà provano (sicuramente) qualche modello tra i più diffusi, si fanno esperienza e poi "a naso" mappano tutti gli altri. Se sei fortunato la mappa è corretta e gli iniettori reggono.......altrimenti

 

Per questo dire:

 

Il gassoso, così come il Landi, va benissimo, consumerai un po' di benza (normalmente in % variabili tra 5 e 20%, dipende dal veicolo, stagione e soprattutto "piede"), ma amen

 

permettimi, senza offesa :D , ma è un po' come fare i culattoni con il culo degli altri.

E d'altronde.......... basta vedere che auto hai acquistato :P

 

 

Ah... la benzina non è una volta ogni tanto, ma costantemente assieme al gpl, in funzione del carico motore 

 

Sarà anche così ma quando è al 5%.....ne passa un gran poca

Link to post
Share on other sites

Beh scusa project, ma è ovvio sia meglio andare con un po' di benzina, che SOLO a benzina, sicuramente economicamente ci sono scelte migliori, ma se uno vuole togliersi lo sfizio e prendersi un'auto sportiva che, combinazione, è iniezione diretta, quello è. La mia scelta è stata di tutt'altro tipo, nemmeno minimamente paragonabile ad una Giulietta QV, sotto nessun aspetto.

 

Peraltro, la comprassi io la Giulietta QV, la terrei direttamente a benzina per usarla ogni tanto per divertimento (anche se di "sportivo" comprerei altro, ma qui andiamo fuori tema), però se la si utilizza come auto principale e non ci si vuole svenare, alternative ne vedo poche

 

Comunque da quanto mi spiegava il mio installatore, di cui personalmente mi fido, l'affidabilità della soluzione (parlo di Landi, lui installa quello come diretto, altro sugli indiretti) dovrebbe essere accettabile. Che gli iniettori benzina arrivino a 200mila km non lo so, magari non lo sa nessuno, ma dopo diverse decine di auto trasformate, negli anni, pare non fosse tornato ancora indietro nessuno con problemi di quel tipo.

 

Se uno vuole un'auto con la certezza (o almeno la speranza) che dietro ci siano test di durata come si deve, secondo me può anche scordarsi qualsiasi trasformazione aftermarket, che per sua natura è comunque un lavoro artigianale, sempre, ogni accoppiata motore-impianto e relativa realizzazione (installatore) fa storia a se.

 

PS. non è comunque vero che fanno esperienza su qualche modello, e poi estendono agli altri a naso, infatti ci sono alcuni (ben pochi) codici motore disponibili, e anche molto precisi, non genericamente il motore X con cilindrata Y: ad esempio sul TSI 1.2 105cv (non ricordo il codice motore) c'era l'impianto, sulla revisione a 110cv non è invece disponibile, ma di fatto è lo stesso propulsore. Fanno dei test, probabilmente anche molto empirici, su vetture reali che riescono ad avere a disposizione, e da quello che ho capito non li acquistano nemmeno loro, ma sono privati che si rendono disponibile il veicolo (la stessa cosa la fa ad esempio Supersprint con gli scarichi, sono clienti che mettono a disposizione la propria vettura per lo sviluppo della linea di scarico, alla fine si trovano con lo scarico, il prototipo, regalato). Anche per una realtà non esattamente piccola, ma nemmeno grande, come Landi (ma anche BRC), penso sia difficile acquistare tutte le varianti motoristiche ad iniezione diretta, anche solo in un esemplare per tipo, per utilizzarle per fare lo sviluppo e test di lungo periodo, è roba da case automobilistiche.

Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...

Gasato 2.0 tfsi iniezione diretta con iniezione diretta di gpl senza l'uso della centralina GPL il tutto gestito dalla centralina benzina, con commutatore benzina gpl , gpl benzina, spostata la batteria dal vano ruota di scorta e sostituita con bombola da 47 litri , gasabile qualsiasi codice motore in quanto non c'è bisogno di adeguare il software della centarlina gpl, qualche intoppo ma niente di che....

Qualche foto?

Ciao

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...