Jump to content

Oliatore si,oliatore no


Post consigliati

Volevo conoscere la vostra opinione sul famoso oliatore per "salvare" (sarà vero?) le valvole.....

cioè chi l'ha montato,a distanza di anni e diversi km. ha trovato un giovamento?

Non casi che dopo 30/50/70 mila km è tutto apposto,perchè non lo trovo un kilometraggio significativo.

 

Spero di gasare nelle prossime settimane la Lexus CT200,con 24.000 km all'attivo,e stavo pensando se mettere l'oliatore o no.

la differenza di prezzo è minima,lo prendo su ebay a meno di 30 euro

Alla mia cuore,nel fare la cinghia a 215.000 ho fatto controllare le valvole ( avevo detto a un meccanico qualche anno fa di darle un'occhio ma secondo me non le aveva guardate....) e ho dovuto rettificare i piattelli poichè una o due sullo scarico erano punatte.

 

Link to post
Share on other sites

Più che altro sono cose, come altre (tipo i trattamenti di "protezione" per il motore, esaltatori di lubrificazione, ecc.), per le quali avere una risposta tecnicamente sensata è quasi impossibile: bisognerebbe prendere due mezzi identici, stesso impianto, stesso utilizzo, stessa manutenzione, uno con oliatore, uno senza, e dopo 100-200mila km aprire il motore e vedere la differenza. Cosa che ovviamente non fa nessuno, nemmeno i produttori di questi prodotti miracolosi.

 

Puoi anche trovare qualcuno che dopo un chilometraggio consistente con l'oliatore non ha avuto problemi, ma chi ci dice che senza non sarebbe stata la stessa cosa?

 

PS. io sono per idea mia poco propenso a questa soluzione, personalmente avessi dubbi sulla durata delle valvole, piuttosto che ad affidarmi all'oliatore chiederei di abilitare qualche strategia di utilizzo misto gpl/benzina, da stabilire in funzione alla vettura e al tipo di utilizzo presunto.

Link to post
Share on other sites

Volevo conoscere la vostra opinione sul famoso oliatore per "salvare" (sarà vero?) le valvole.....

cioè chi l'ha montato,a distanza di anni e diversi km. ha trovato un giovamento?

Non casi che dopo 30/50/70 mila km è tutto apposto,perchè non lo trovo un kilometraggio significativo.

 

Spero di gasare nelle prossime settimane la Lexus CT200,con 24.000 km all'attivo,e stavo pensando se mettere l'oliatore o no.

la differenza di prezzo è minima,lo prendo su ebay a meno di 30 euro

Alla mia cuore,nel fare la cinghia a 215.000 ho fatto controllare le valvole ( avevo detto a un meccanico qualche anno fa di darle un'occhio ma secondo me non le aveva guardate....) e ho dovuto rettificare i piattelli poichè una o due sullo scarico erano punatte.

Ciao il flash lube e simili sono solo un paliativo specialmentie quelli aspirati e non elettronici,quelli ASPIRATI lavorano solo ai bassi regimi in quanto OLIANO solo in aspirazione quindi più cresce il numero dei giri più la depressione nel colettore cala, di conseguenza quando più ne avresti bisogno ,agli alti giri, cessa di lavorare,io li montavo,quindi o prendi uno di quelli a pompetta " elettronico" che fa comunque poco o usi un AEM iniezione ad acqua e/o metanolo ( AQUAMIST) però costa, come nei rally per diminuire la temperatura allo scarico , altre soluzioni non ne conosco.

Comunque l'iniezione ad acqua è il top.

Link to post
Share on other sites

 

Ciao il flash lube e simili sono solo un paliativo specialmentie quelli aspirati e non elettronici,quelli ASPIRATI lavorano solo ai bassi regimi in quanto OLIANO solo in aspirazione quindi più cresce il numero dei giri più la depressione nel colettore cala, di conseguenza quando più ne avresti bisogno ,agli alti giri, cessa di lavorare,io li montavo,quindi o prendi uno di quelli a pompetta " elettronico" che fa comunque poco o usi un AEM iniezione ad acqua e/o metanolo ( AQUAMIST) però costa, come nei rally per diminuire la temperatura allo scarico , altre soluzioni non ne conosco.

 

Comunque l'iniezione ad acqua è il top.

 

Scusa se puntualizzo, ma la depressione nel collettore dipende più che altro dal carico motore (apertura farfalla per i meno esperti), più apri meno depressione c'è e ,giustamente, meno olio entra. In pratica lubrifichi sempre le valvole di aspirazione (purtroppo le meno critiche) mentre quelle di scarico praticamente  solo in rilascio. Ci ho ragionato parecchio sull'utilità di un sistema fatto così e credo che sia tutto sommato un buon metodo; in rilascio (cut off) non vi è la combustione e l'olio arriva sulle valvole di scarico proteggendole. Iniettare olio in potenza (che sarebbe la situazione più "curativa") imho serve a poco perché pur trattandosi di un liquido specifico (non proprio normale olio) verrebbe tutto o in parte bruciato in fase di combustione.

Sull'utilità di questi sistemi ...bo... sicuramente qualcosa fanno (certo non i miracoli), bisognerebbe avere l'accortezza, quando si viaggia a regime costante, di rilasciare frequentemente l'acceleratore (ma che palle). Concordo che oggi come oggi forse vale la pena attivare il contributo benzina. Se avessi un'auto con valvolame cagionevole userei entrambi i sistemi.

Dimenticavo, il flashlube non è nato per il gpl/metano ma per l'utilizzo di benzina senza piombo nei vecchi motori non predisposti.

Ciao

Link to post
Share on other sites

 

 

Ciao il flash lube e simili sono solo un paliativo specialmentie quelli aspirati e non elettronici,quelli ASPIRATI lavorano solo ai bassi regimi in quanto OLIANO solo in aspirazione quindi più cresce il numero dei giri più la depressione nel colettore cala, di conseguenza quando più ne avresti bisogno ,agli alti giri, cessa di lavorare,io li montavo,quindi o prendi uno di quelli a pompetta " elettronico" che fa comunque poco o usi un AEM iniezione ad acqua e/o metanolo ( AQUAMIST) però costa, come nei rally per diminuire la temperatura allo scarico , altre soluzioni non ne conosco.

 

Comunque l'iniezione ad acqua è il top.

 

Scusa se puntualizzo, ma la depressione nel collettore dipende più che altro dal carico motore (apertura farfalla per i meno esperti), più apri meno depressione c'è e ,giustamente, meno olio entra. In pratica lubrifichi sempre le valvole di aspirazione (purtroppo le meno critiche) mentre quelle di scarico praticamente  solo in rilascio. Ci ho ragionato parecchio sull'utilità di un sistema fatto così e credo che sia tutto sommato un buon metodo; in rilascio (cut off) non vi è la combustione e l'olio arriva sulle valvole di scarico (forse) proteggendole. Iniettare olio in potenza (che sarebbe la situazione più "curativa") imho serve a poco perché pur trattandosi di un liquido specifico (non proprio normale olio) verrebbe tutto o in parte bruciato in fase di combustione.

Sull'utilità di questi sistemi ...bo... sicuramente qualcosa fanno (certo non i miracoli), bisognerebbe avere l'accortezza, quando si viaggia a regime costante, di rilasciare frequentemente l'acceleratore (ma che palle). Concordo che oggi come oggi forse vale la pena attivare il contributo benzina. Se avessi un'auto con valvolame cagionevole userei entrambi i sistemi.

Dimenticavo, il flashlube non è nato per il gpl/metano ma per l'utilizzo di benzina senza piombo nei vecchi motori non predisposti.

Ciao

 

Ottimo commento ,ottima puntualizzazione,quoto in pieno,si tratta di trovare un gasista che sappia il fatto suo e che installi ai suoi clienti con motori a valvole DEBOLI, un 'iniezione ad acqua tipo BOSCH o BMW, io su motori di questo tipo usavo un'iniezione ad acqua tipo ( acquamist) con glicole in percentuale al posto del metanolo in alta pressione, che serviva sia per diminuire la temperatura allo scarico sia per dare una " marcia in più" al motore.

Link to post
Share on other sites

Dimenticavo, se la Lexus CT200 è ibrida l'oliatore a depressione non serve a un piffero e nemmeno riesci a tararlo. Al minimo da ferma con motore caldo è spenta ed anche in rilascio. Dovresti orientarti su quelli muniti di pompa.

Ciao

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...