Jump to content

Post consigliati

Ciao a tutti,

essendo alla ricerca del primo usato (e prima auto tout court) di conseguenza mi sono dovuto documentare sulla questione delle classi di emissione e ragionare sulla relazione tra queste e i blocchi del traffico, in una prospettiva da qui a dieci anni, quanto è ragionevole tenere un auto (la moto invece è per sempre :D ).

 

Al di là dei diversi budget personali e gusti in fatto di produttori e di modelli, voi vi ponete il problema della classe di emissioni su un veicolo usato? E se sì, a partire da quale direttiva Euro prendereste in considerazione un veicolo?

E con il dieselgate alle spalle, un diesel lo prendereste, oggi?

 

Grazie a tutti

Link to post
Share on other sites

 

Ciao a tutti,
essendo alla ricerca del primo usato (e prima auto tout court) di conseguenza mi sono dovuto documentare sulla questione delle classi di emissione e ragionare sulla relazione tra queste e i blocchi del traffico, in una prospettiva da qui a dieci anni, quanto è ragionevole tenere un auto (la moto invece è per sempre :D ).
 
Al di là dei diversi budget personali e gusti in fatto di produttori e di modelli, voi vi ponete il problema della classe di emissioni su un veicolo usato? E se sì, a partire da quale direttiva Euro prendereste in considerazione un veicolo?
E con il dieselgate alle spalle, un diesel lo prendereste, oggi?
 
Grazie a tutti

 

 

Sul nuovo, e sul medio/piccolo, i diesel via via spariranno a partire dalla prossima normativa Euro, in arrivo per settembre 2017, lo dicono le case automobilistiche (non ambientalisti e simili), che ovviamente non riguarda le nuove immatricolazioni, ma le nuove omologazioni (i modelli nuovi insomma). Sui nuovi benzina, in particolare gli iniezione diretta, sempre per le norme più restrittive (di un fattore 10 circa), è assai probabile l'adozione di egr e filtro antiparticolato, almeno su alcuni, quindi vita dura anche per i benzina futuri.

 

Giù si vocifera, in particolare per alcuni grandi città europee, la messa al bando dei diesel (tutti), o gravi penalizzazioni, in un orizzonte temporale non troppo lontano. Fermandosi da noi (o meglio... da me, a Torino), avere un diesel oggi e girarci in città è una bella scommessa sul futuro (10 anni poi...). Già oggi, superati i 50microgrammi/m3 di polveri (10 e 2,5), bloccano euro3 e 4 diesel (gli euro2 sono bloccati per tutto l'inverno sempre), sopra i 100microgrammi/m3 bloccati anche euro5 ed euro6, quindi dovessi scegliere io, a prescindere che non prenderei mai un diesel, ma giusto per ipotesi, prenderei sempre e solo l'ultima categoria euro disponibile, per allontanare il più possibile la possibilità di essere bloccato.

 

Nella realtà posso per ora evitare il passaggio dentro i confini comunali, ed in ogni caso giro a gas (peraltro pure euro6), dunque per un po' spero di mantenermi fuori da questi problemi. In ogni caso nell'acquisto prenderei solo in considerazione auto a gas o ibride, il resto no.

Link to post
Share on other sites

Ciao solo benzina da euro 3 in poi gasati,e se prendi un iniezione diretta solo bifuel,metano, tanto è come se fossero semplici MPI metano,meglio ancora MONOFUEL così risparmi anche il bollo,( - 75%).

Poi chi può dirlo......finora il gpl/cng è sempre stato il più " ecologico" GPL FOREVER, nell'elettrico non ci credo manco a breve ,è una tecnologia che esiste da 100 anni,se non è ancora estesa è perché non hanno ancora trovato il modo di farci "pagare" l'elettricità,in regime di monopolio ,e pensando che troveremo il modo di produrla da soli non saremo più loro schiavi....ergo

Link to post
Share on other sites

Personalmente valuterei la classe di emissioni ed il tipo di carburante solo se abitassi o dovessi recarmi spesso in città, in caso contrario non mi fascerei la testa ;)

Link to post
Share on other sites

Ciao solo benzina da euro 3 in poi gasati,e se prendi un iniezione diretta solo bifuel,metano, tanto è come se fossero semplici MPI metano,meglio ancora MONOFUEL così risparmi anche il bollo,( - 75%).

Poi chi può dirlo......finora il gpl/cng è sempre stato il più " ecologico" GPL FOREVER, nell'elettrico non ci credo manco a breve ,è una tecnologia che esiste da 100 anni,se non è ancora estesa è perché non hanno ancora trovato il modo di farci "pagare" l'elettricità,in regime di monopolio ,e pensando che troveremo il modo di produrla da soli non saremo più loro schiavi....ergo

L'elettrico non prende piede per il semplice motivo che non c'è potenza per tutti.
Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...