Jump to content

SI SPEGNEEEEE


Post consigliati

 

 

Si dovrebbe controllare il tempo di iniezione al minimo per capire se l'iniettore ha la giusta portata.

Inoltre su alcune centraline si può impostare il tempo minimo di iniezione, magari si può alzare un pò.

non è questa la causa del problema, è una criticità dei motori 1.2 E6 FIAT cod. motore 169A4000, il tempo di iniezione in questo caso non c'entra.

 

 

Mi riferivo al Mercedes che ha iniziato la discussione.

 

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...
  • Risposte 48
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

..... come molti di voi avevano diagnosticato, il problema sono i tubi lunghi, da iniettore gpl a collettore. Lunghezza dei tubi non modificabili se non si vuole forare la cassa filtro aria. La soluzione, dopo tanti tentativi, è stata il rientro a benzina nella fase di decelerazione al minimo. Ora sembra tutto ok. La domando che mi chiedo .... ma questo rientro a benzina, di quanto influisce sui consumi benzina???

Link to post
Share on other sites

Buon dì, i tubicini  più corti possibili aiutano in situazioni difficili, anche sul mio MB le lunghezze sono di circa 120 mm, gli ugelli sul collettore sono a circa 30 mm dagli iniettori benzina, il motore va bene ma non perfetto, risolto alticipando la sequenza inienzione, ma il mio è euro 2. Impianto Zavoli

sucsate se siamo OT, deve arrivarmi una punto evo 1.2 69 cv E5 da gasare successivamente, volevo chiedere al possessore che scrive qui come si trova, consumi, difficoltà etc. Ho capito che gli iniettori vanno messi il piu possibile a ridosso degli iniettori benzina...ma anche l'euro 5 tende a spegnersi?

Link to post
Share on other sites

deve arrivarmi una punto evo 1.2 69 cv E5 da gasare successivamente, volevo chiedere al possessore che scrive qui come si trova, consumi, difficoltà etc. Ho capito che gli iniettori vanno messi il piu possibile a ridosso degli iniettori benzina...ma anche l'euro 5 tende a spegnersi?

 

Stesso motore, sempre E5, mai avuto un problema che fosse uno, con impianto Zavoli. Iniettori vicinissimi, tanto che era un casino togliere le candele (infatti il meccanico smontava le bobine, con bestemmie varie), ma girava come un orologio. Impianto fatto da chi sai tu...

Link to post
Share on other sites

L'Euro 5 non ha questo tipo di problemi, solo l'Euro 6, comunque con le ultime strategie 0 problemi di spegnimento, però aumentano i consumi (soprattutto in città dove si fatto tanti rientri al minimo, in cui ci sono le iniettate di benzina).

Link to post
Share on other sites
  • 5 months later...

nonostante 2 strategie installate continua a spegnersi solo con clima accesso (o con  lunotto termico in inverno)

a giorni la lascio in officina; 

con la seconda strategia i consumi della benza sono triplicati

 

lo spegnimento avviene maggiormente quando arrivo agli incroci in decelerazione e premo la frizione prima di fermarmi

Link to post
Share on other sites

Panda 1.2 con motore 169A4000 euro 5

All'inizio mi dava spesso il problema di spegnersi poi riportata in officina hanno regolato qualcosa tramite software e non ha avuto più problemi per 70.000 km

 

Ultimamente ho fatto il tagliando e mi ritrovo il problema del rumore meccanico in accensione che dovrebbe essere il filtro dell'olio...(devo farla controllare) e anche qualche spegnimento al minimo. Devo portarla ma non riesco con i tempi.....cmq nulla di cosi grave, parliamo di uno spegnimento al minimo ogni 1.000 km circa....però è pericoloso dato che si disattiva tutto e rimane difficile girare con lo sterzo e frenare....

 

Il meccanico fa sempre la differenza....se capiti nelle mani sbagliate sono dolori

Link to post
Share on other sites

nonostante 2 strategie installate continua a spegnersi solo con clima accesso (o con  lunotto termico in inverno)

a giorni la lascio in officina; 

con la seconda strategia i consumi della benza sono triplicati

 

lo spegnimento avviene maggiormente quando arrivo agli incroci in decelerazione e premo la frizione prima di fermarmi

 

Fai pulire corpo farfallato e verifica tubazione ricircolo vapori olio che non devono esser ostruite

Link to post
Share on other sites

 

nonostante 2 strategie installate continua a spegnersi solo con clima accesso (o con  lunotto termico in inverno)

a giorni la lascio in officina; 

con la seconda strategia i consumi della benza sono triplicati

 

lo spegnimento avviene maggiormente quando arrivo agli incroci in decelerazione e premo la frizione prima di fermarmi

 

Fai pulire corpo farfallato e verifica tubazione ricircolo vapori olio che non devono esser ostruite

 

 

ho solo 7000 km, non penso sia quello il problema

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Che poi è una mappa di valori di correzione un po' più grassa in corrispondenza di regimi bassi e carichi medio alti.

tu dici?

non penso

Link to post
Share on other sites

 

Che poi è una mappa di valori di correzione un po' più grassa in corrispondenza di regimi bassi e carichi medio alti.

tu dici?

non penso

 

infatti non è così. 

Link to post
Share on other sites

 

 

Che poi è una mappa di valori di correzione un po' più grassa in corrispondenza di regimi bassi e carichi medio alti.

tu dici?

non penso

 

infatti non è così. 

 

Qualcosa di più raffinato? Io sono rimasto un po' indietro, sugli impianti GPL, lo confesso.

"Escici" dall'ignoranza, non limitarti ad un'asserzione in negativo! :)

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...