Jump to content

Pompa benzina fiat punto gpl 2016


Post consigliati

D'altronde quando usavo il GPL con auto a carburatore partivo a GPL senza cicchetto anche d'inverno ... quindi non si capisce perché dovrebbe dare problemi andare a GPL a motore freddo ? Anzi non ci sono i dannosi depositi che inquinano l'olio a motore freddo della benzina appunto .... ed avendo la FIAT la centralina unica (O due che comunicano) la mappa a freddo del GPL non sballa quella a benzina .... perché appunto l'una sa dell'altra

 

Ecco, questa è una cosa che mi sono sempre chiesto, ma non ho mai avuto risposta certa, circa la ECU unica della Fiat per il GPL. Lavora sempre in modalità "master-slave", con la mappa a benzina che comanda su quella a gpl, oppure sono due logiche completamente indipendenti? A buon senso mi verrebbe da dire la seconda (la modalità master/slave è obbligata per gli impianti aftermarket, ma non da alcun vantaggio, se possibile scegliere), però non ho mai avuto alcuna certezza. Effettivamente anche per la mia, per il fatto che commuti rapidamente a gpl, mi fa sospettare che abbia anche una mappa ad hoc per il transitorio anche per il gpl. 

 

La partenza a benzina, nonostante eventuali mappe dedicate al gas, suppongo sia dovuta al fatto che un minimo di riscaldamento il riduttore lo debba avere, per garantire la pressione adeguata del gas, ma è roba che d'estate comporta una commutazione in pochissimi secondi (non ti lascia il tempo di fare manovra per uscire dal parcheggio), d'inverno un paio di minuti in movimento (con auto fuori al gelo tutta la notte). Infatti quando ero stato costretto a partire a gas con la precedente vettura (500 1.2), ed era dicembre, era un vero disastro nei primi minuti

Link to post
Share on other sites

Non lo dice : http://www.magnetimarelli.com/it/business_areas/powertrain/multifuel-system/gpl ma avere una doppia mappa è solo questione di qualche centina di Kbyte di memoria ..... cosa irrilevante per i microprocessori montati oggi sulle centraline .... cosi come per la gestione dei correttori .... si tratta secondo me di sdoppiare il SW di gestione aggiungendo le compensazioni di temperatura GPL che secondo me nella benzina non viene gestita 

Link to post
Share on other sites

Non lo dice : http://www.magnetimarelli.com/it/business_areas/powertrain/multifuel-system/gpl ma avere una doppia mappa è solo questione di qualche centina di Kbyte di memoria ..... cosa irrilevante per i microprocessori montati oggi sulle centraline .... cosi come per la gestione dei correttori .... si tratta secondo me di sdoppiare il SW di gestione aggiungendo le compensazioni di temperatura GPL che secondo me nella benzina non viene gestita 

 

Si, sicuramente non è una questione di spazio di memoria, le mappe (banali tabelle con un po' di numeri, banalizzando) da quel punto di vista fanno ridere, ma bisogna gestire lo sdoppiamento completo della gestione motore, per entrambe le condizioni, quindi doppie mappe, doppi correttori, ecc. (nulla di stratosferico, ma bisogna farlo). A buon senso questa comunque è la configurazione più sensata, a mio giudizio, ma non ho modo di verificarlo (se non forse tramite scanner su obd, anche se non è detto si riesca a venirne a capo)

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...