Jump to content

Toyota Rav4 impianto Brc problemi


Post consigliati

non e' vero.

basta mettere la parte rettificata dal lato bicchierino e non dal lato camma.

sulla carina di mio fratello i piattelli li ho sempre abbassati cosi' il kilometraggio raggiunto testimonia la bonta' dell'operazione.

 

Io riferisco quanto ha sempre detto mio padre, progettista delle punterie usate da un noto costruttore nazionale

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...
  • Risposte 50
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

Eccomi di nuovo:

 

volevo concludere la vicenda dicendo che ho finalmente riparato il rav4. Avevo le sedi valvola leggermente usurate ma la cosa impressionante 2 valvole aperte come burro da schock termico!

 

 

post-3207-1137964037_thumb.jpg

 

 

 

 

Ora la macchina va una bomba come presa dal concessionario, all'inizio dava alcuni problemi a benzina ma mi è stato detto che dipendeva dagli iniettori intasati e infatti ora con un additivo si sono puliti e va benissimo anche a benzina.

 

Attenzione quindi chi ha toyota (quasi tutte) a prendere le giuste precauzioni.

 

Che dire D+ ho installato il kit flashlube, sono a caccia delle denso iridium ik22 e volevo sostituire l'olio cambio e differenziale con un castrol saf-x 75w-140 Gl5.

 

 

Ciao

Jamis

Link to post
Share on other sites

Eccomi di nuovo:

 

volevo concludere la vicenda dicendo che ho finalmente riparato il rav4. Avevo le sedi valvola leggermente usurate ma la cosa impressionante 2 valvole aperte come burro da schock termico!

 

veramente impressionate, hai cambiato solo le valvole o anche le sedi? qunato è venuto il salasso?

 

Ora la macchina va una bomba come presa dal concessionario, all'inizio dava alcuni problemi a benzina ma mi è stato detto che dipendeva dagli iniettori intasati e infatti ora con un additivo si sono puliti e va benissimo anche a benzina.

 

Attenzione quindi chi ha toyota (quasi tutte) a prendere le giuste precauzioni.

 

Comunque la tua foto stravolge quanto si continua a dire relativamente alle testate in alluminio e relative sedi valvola

Link to post
Share on other sites

Ciao Steu,

ho fatto tutto quello che c'era da fare per essere sicuri: totale 1100 euro.

 

Il motivo del "guasto" è derivato dall'innalzamento delle temperature, penso che la foto possa servire ad altri forumisti.

 

 

p.s.

non riesco a trovare le denso iridium e l'olio castrol da nessuna parte.

Vi voglio raccontare quest'episodio: ho contattato la castrol italia per sapere se c'era un castrol point che aveva quest'olio (fra l'altro pubblicizzato sul sito internet ufficiale), dopo 10 giorni mi rispondono che mi devo rivolgere ai rappresentanti di zona, con un linguaggio tecnico per me incomprensibile. Al chè mi sono fatto 4 risate pensando che in Italia si va in giro ancora con i rappresentanti che passano una volta al mese (mi è stato detto così da un'autoricambi). :D :D :D

Quindi, stanco di scrivere, telefonare e aspettare, mi sono rivolto in Germania, dove fanno le cose più seriamente. ;)

Link to post
Share on other sites

Ciao Steu,

ho fatto tutto quello che c'era da fare per essere sicuri: totale 1100 euro.

 

Domanda da un milione di Euro: ritieni che dopo una riparazione di questo tipo sia ancora stato conveniente mo9ntare l'impianto GPL?

 

Il motivo del "guasto" è derivato dall'innalzamento delle temperature, penso che la foto possa servire ad altri forumisti.

Se non sbaglio hai percorso 100.000 a gas, quindi la riparazione dovrebbe incidere per 1,1 centesimi al km, dal mio punto di vista il gioco vale la candela

 

p.s.

non riesco a trovare le denso iridium e l'olio castrol da nessuna parte.

 

per le Iridium c'è un tread apposito con l'idirizzo dove aquistarle online, ler l'olio Castrol secondo me non è una gran perdita, non mi piace, perchè non metti il Mobil 1?

Link to post
Share on other sites

Certo Steu rimetterei il gpl anche su una macchina nuova.

Il calcolo che hai fatto riflette il pensiero positivo sul gas.

 

Il mobil1 intendi nel motore?

Perchè adesso voglio cambiare solamente l'olio del cambio e del differenziale con uno più performante da 75w-90 a 75w-140 GL5 norme mil.

 

Ciao

jamis

Link to post
Share on other sites

in officina abbiamo finito oggi la revisione testa di una passat 1800 20 valvole.

 

le otto valvole di scarico erano conciate esattamente come quelle della foto, cosi' come tre di aspirazione.

 

la vettura monta un impianto gpl ad "iniezione continua" e ha percorso a gpl 280mila km dei 310mila totali.

 

la sostituzione di tutte le sedi e guide e valvole e' costata 1250 euro di officina di rettifica, piu' stacco e riattacco testa.

 

 

ora la vettura e' dal gasista per la sostituzione del "davanti" dell'impianto.

 

 

 

 

 

sventrax

Link to post
Share on other sites

in officina abbiamo finito oggi la revisione testa di una passat 1800 20 valvole.

 

le otto valvole di scarico erano conciate esattamente come quelle della foto, cosi' come tre di aspirazione.

 

la vettura monta un impianto gpl ad "iniezione continua" e ha percorso a gpl 280mila km dei 310mila totali.

 

la sostituzione di tutte le sedi e guide e valvole e' costata 1250 euro di officina di rettifica, piu' stacco e riattacco testa.

 

 

ora la vettura e' dal gasista per la sostituzione del "davanti" dell'impianto.

 

 

 

 

 

sventrax

 

Beh ragazzi a sto punto penso che l'utilizzo preventivo del flashlube sia caldamente consigliato...

 

 

Ciao Steu,

ho fatto tutto quello che c'era da fare per essere sicuri: totale 1100 euro.

 

Il motivo del "guasto" è derivato dall'innalzamento delle temperature, penso che la foto possa servire ad altri forumisti.

 

 

p.s.

non riesco a trovare le denso iridium e l'olio castrol da nessuna parte.

Vi voglio raccontare quest'episodio: ho contattato la castrol italia per sapere se c'era un castrol point che aveva quest'olio (fra l'altro pubblicizzato sul sito internet ufficiale), dopo 10 giorni mi rispondono che mi devo rivolgere ai rappresentanti di zona, con un linguaggio tecnico per me incomprensibile. Al chè mi sono fatto 4 risate pensando che in Italia si va in giro ancora con i rappresentanti che passano una volta al mese (mi è stato detto così da un'autoricambi). ;) <_< <_<

Quindi, stanco di scrivere, telefonare e aspettare, mi sono rivolto in Germania, dove fanno le cose più seriamente. <_<

 

ciao jamis, dammi i codici delle tue candele originali, per l'olio ti consiglio il mobil1 0W40 o tuttalpiu' il 5W50

 

ciao

Link to post
Share on other sites

Le candele originali NGK BKR6EYA.

Dal sito Denso: 1996 TOYOTA RAV4 2.0 L - L4 IK20 0.044

 

Il mobil1 5w-50 è facile reperirlo a prezzi ragionevoli???

 

 

Ciao

Jamis

 

Le candele giuste per te solo le denso IK22, l'olio suddetto costa ~39 euro pe 4 litri, lo 0W40 invece 46.

 

Dalle mie parti il 5W50 c'e' all'auchan, lo 0W40 invece solo dalla norauto

 

ciao

Link to post
Share on other sites

Mystr grazie mille!

 

Maffio, quell'olio ha specifiche GL5 quindi già contiene dei polimeri che favoriscono la fluidità alle condizioni più estreme (EP), viene utlizzato nei raid con fuoristrada nel deserto, nelle competizioni e di serie su alcune bmw e veicoli commerciali. Il poter arrivare alla specifica Sae 140 significa che avrai un cambio più morbido e un differenziale con meno attriti. Poi si dovrebbe risparmiare qualcosina anche sui consumi.

Tutto questo in linea teorica perchè ancora non l'ho provato, cmq ora l'ho ordinato in Germania (altra marca con uguali specifiche) e fra qualche giorno potrò essere più preciso, se vi interessano le mie "sperimentazioni"! :-)

 

Ciao

Jamis

Link to post
Share on other sites

in officina abbiamo finito oggi la revisione testa di una passat 1800 20 valvole.

 

hai mai trovato valvole in condizioni simili in auto solo a benzina? Perchè avere parti usratissime dopo 300000 km mi pare abbastanza normale no?

Link to post
Share on other sites

in officina abbiamo finito oggi la revisione testa di una passat 1800 20 valvole.

 

hai mai trovato valvole in condizioni simili in auto solo a benzina? Perchè avere parti usratissime dopo 300000 km mi pare abbastanza normale no?

 

 

 

 

si, in molti casi in particolare:

 

 

opel corsa 1600 gsi 16v, motore x16xe, otto casi, una aveva 85mila km, quella con piu' km ne aveva 180mila.

tutte a benzina. no gas

 

 

 

 

 

sventrax

Link to post
Share on other sites

Ragazzi in tutta onesta:un' auto che non ha le punterie idrauliche come la mia(e che quindi non si "autoregolano" ma vanno bensì periodicamente registrate)è molto handicappata montando un impianto a gas rispetto ad un' auto con le valvole autoregistranti(punterie idrauliche)?

ciao

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...