Jump to content

Consigli auto usata a gpl economica e longeva


Post consigliati

Ciao a tutti,

allora , vi spiego brevemente la mia situazione  e le mie esigenze, sperando in un vostro aiuto nella scelta di una futura auto a gpl.

Ho attualmente una Panda 1.2 8v del 2007 che ho convertito a metano con un impianto aspirato Landi nel 2013.

Percorro mediamente 600-650 km a settimana (oltre 30 mila km annui), e con la panda sono sul filo dei 30 km/kg in extraurbano, quindi una pacchia come costi..

Purtroppo diventerà la mia unica macchina, quindi mi servirebbe qualcosa di un po’ più spazioso  e comodo , ma che comunque rimanga decisamente economica da gestire..e pensavo di passare al gpl per avere maggiore autonomia e perdere meno in prestazioni.

Quindi cercavo una macchina usata segmento B o massimo C,  indicativamente sui 1.2  o 1.4 di cilindrata.. che sia affidabile trasformata a gpl  o che esca di fabbrica a gpl con sedi adeguate (e possibilmente punterie idrauliche e distribuzione a catena).

Non cerco prestazioni da record, poco più della Panda a metano è sufficiente  , mi interessano costi di gestione bassi e longevità del motore e della macchina in generale.

 

Budget totale sui 6 mila € circa (incluso impianto nuovo se non già presente). Non ho fretta, quindi posso cercare con calma l’occasione giusta.

 

Sono decisamente orientato sulla Opel Corsa 1.2 gpl-tech (dal 2009 in poi) o sulla sorellona Astra 1.4 gpl tech (stesse annate) che mi sembrano esattamente quel che cerco…

Avete consigli/avvertimenti a riguardo o altre auto da suggerire?

Non parlatemi dei FIRE perché le sedi della mia Panda son durate 70 mila km a metano poi ho dovuto rifare la testa .. 

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 86
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Si esatto, l’astra sarebbe la H. Ne ho avuta una nella motorizzazione 1.3 cdti dal 2007 al 2012 e ci ho fatto 200 mila KM con grande soddisfazione e nessun problema serio.

 Eh, anche io ad avere il pisello più grosso avrei fatto il pornoattore…ma sai com’è ci si adegua a quel che si ha!  :D

Scherzi a parte..il budget è quello… sarei però più propenso ad un segmento B ovvero alla Corsa…se ne trovano decisamente molte di più e mi costerebbe anche meno da mantenere.

Link to post
Share on other sites

segmento C mi vengono in mente golf V e bmw serie 1

 

la golf esisteva già gasata di fabbrica (landi), il serie 1 è gasabile a patto ci si orienti su marche di prim'ordine

 

se ti serve il bagagliaio (quindi serbatoio toroidale) la bmw escludila

Link to post
Share on other sites

Il serie 1 sicuramente è fuori budget e decisamente troppo costoso da mantenere..la golf V è un 1.6 ma potrebbe starci..alla fine è una macchina solida e ben fatta..il problema è trovarla entro il mio budget ( 6000 incluso impianto , se da installare).

Forse una golf IV è piu semplice da trovare..ma non mi entusiasma molto.

 

Del 1.4 peugeot/citroen che mi dite? Ho letto che le sedi non danno noie..ma "beve" olio a ritmi spaventosi...

Link to post
Share on other sites

... mmm ... la GM sullo sviluppo della corsa spende sempre gli spiccioli perchè gli americani non hanno capito che in europa le piccole sono importanti  :P

 

 

Non sei distante da un'Astra J ... al massimo vai avanti con la panda ancora un po' così si svaluta ... 

 

 

Poi devi informarti bene perchè la opel in passato ha avuto problemi di valvole anche su quelle gasate di fabbrica 

Link to post
Share on other sites

Del 1.4 peugeot/citroen che mi dite? Ho letto che le sedi non danno noie..ma "beve" olio a ritmi spaventosi...

 

Si esatto, le lamentele a proposito sono troppo frequenti per rischiarsela, personalmente eviterei (a prescindere dal gpl)

Link to post
Share on other sites

Mi sono già informato bene, i problemi sulle sedi delle Opel riguardavano le motorizzazioni 1.6 e 1.8 messe a gpl dopo l’acquisto, infatti dopo l’operazione “gpl-tech” del 2009 in cui hanno usato sedi e valvole rinforzate , le motorizzazioni che venivano vendute a gpl “di serie” erano il 1.2 per la Corsa, il 1.4  per l’Astra berlina e per la Meriva ed il 1.6 per l’Astra SW e se non sbaglio per la Zafira.

Sinceramente l’Astra J è molto bella, ma davvero non posso sforare il budget (anzi, se spendo meno è anche meglio).. dell’estetica e delle prestazioni mi frega fino ad un certo punto , la macchina per me è solo un mezzo di trasporto, deve essere economica, affidabile e con un sufficiente confort.

 

Avevo anche visto (e sarebbe ideale come macchina) la vecchia Audi A2, ma non so nulla riguardo l’affidabilità del 1.4 benzina trasformato.

Quella in teoria è ben fatta, comoda, e ben sfruttabile come spazi (a parte i soli 4 posti, che non sarebbero un problema).

 

EDIT: il 1.4 16v 75Cv della A2 altri non dovrebbe essere che il solito 1.4 codice AUA delle varie Volkswagen, Seat e Skoda di una decina di anni fa.. e mi risulta tranquillamente gasabile! Sapete confermare?

Link to post
Share on other sites

Anche se non vuoi sentir parlare dei fantastici Fire, imho un'ottima scelta nel tuo budget potrebbe essere la Gpunto a metano (o gpl), anche perchè 6000 Euro non sono molti. Probabilmente se tu facessi il pornostar ne avresti ben di più da spendere :D

Ciao

Link to post
Share on other sites

Hai ragione Project..con il 1.4 fire avrei una vasta scelta di auto affidabili ed ottime per il mio scopo.. punto, mito, musa, idea ecc.. ma sono molto titubante. La prima volta che mi han consigliato una panda con il 1.2 fire da gasare, mi son fidato..ne parlavano tutti bene . Ma dopo due anni e 70 mila km ho dovuto rifare la testa per un totale di 1000 euro.

Sfigato io? Nel dubbio non vorrei rimettere alla prova la (s)fortuna..

Link to post
Share on other sites

Se ti può servire nel mio parentato ne sono passati in quantità di fire. Dalla Punto NP (oggi a 200.000km con solo cambio della frizione) ad un paio di musa gpl (le più problematiche per via degli iniettori landi e messi capovolti) , una Y modello precedente gpl Prins da 7 anni (mai nemmeno regolato l'impianto), una Y primo modello e mai ma dico mai nessuno con problemi di valvole. Al massimo una regolazione punterie a 80-90.000 km e basta. Poi c'è la Y euro 5 della moglie ma ha solo 40.000km

Comunque c'è stato un lotto di fire 1.2 cagionevoli, mi pare le primissime euro 4. 

Ciao

Link to post
Share on other sites

Grazie sia a Bilancino che a Project .

Sono ancora titubante per quanto riguarda i Fire, ma comincio a credere di essere semplicemente stato sfigato io con la Panda,  ed aver usato la macchina nella peggiore delle condizioni possibili (autostrada per il 60% a 110-120 km/h ed il resto extraurbano, oltretutto a Metano, che è ancora peggio del gpl) abbia fatto il resto.

Ora faccio solo extraurbano tra i 70 ed i 90 km/h e qualcosina di urbano, non dovrei avere problemi.

Con il mio budget penso sia più sensato trovare un auto già gasata di fabbrica (o già trasformata in aftermarket), perchè se dai 6000€ devo togliere i 1700-1800 € dell'impianto nuovo, con 4300 euro non si trova quasi nulla di decente.

 

Proverò a ridurre la scelta tra 2-3 modelli e cercherò più info possibili sulla qualità generale.

Link to post
Share on other sites

Anche se il 1.2 fire è notoriamente tollerante nei confronti del gpl, anche se sempre meno, avendo via via ridotto la quantità di materiale per valvole e sedi, non è un motore adatto per uso autostradale a gas, perché viaggia ad alti regimi (soprattutto la Panda, la 500 molto meno) a velocità autostradali, dunque l'usura precoce è plausibile.

 

Sul mio 1.2 della 500, che obiettivamente faceva poca autostrada, ma comunque diversi km di tangenziale tutti i giorni, a 70mila km ho fatto registrare le valvole (per mio scrupolo) e la recessione valvole c'era, ma lievissima, avrebbe potuto arrivare tranquillamente a 200mila km a gas.

 

Circa l'usato già trasformato (o della casa, che spesso cambia poco): è vero che non devi spendere per l'impianto, ma è facile che si dovrà mettere mano all'impianto per revisione di componenti (iniettori, riduttore), se non addirittura la sostituzione del serbatoio, in tempi relativamente brevi, rispetto ad un impianto nuovo. Poi non sai mai come è stato installato, se funziona bene, ecc. Personalmente preferirei un benzina a buon prezzo, e poi spenderci sti 1000-1200 euro per l'impianto

 

Eviterei anche (quasi tutti) gli impianti della casa fiat, per il noto "problema" di montaggio degli iniettori (non è per tutti gli esemplari, ma un buon numero, comprese le diffusissime Panda e 500 1.2), dal punto di vista di valvole e sedi invece non danno problemi, essendo versioni riviste ad hoc

Link to post
Share on other sites

A dire il vero la mia Panda 1.2 8v , a 120 di tachimetro in 5a è a circa 3500 giri (se ben ricordo), quindi nemmeno uno sproposito. Sarà stato uno di quei pochi fire 1.2 con problemi alle sedi, non so che altro dire.

 

Hai ragione a dire che su un usato già trasformato ci saranno diversi componenti da revisionare, però non è che i benzina si trovino a 1500 euro in meno dei gpl di pari anno e motorizzazione.. cambia poco come prezzo. Vediamo quel che trovo, su un gpl “di fabbrica” so già a cosa vado incontro, e bene o male, in rete si trovano le soluzioni ai principali problemi.

 

Sintetizzando racchiuderei la scelta tra 4 auto (ordinandole per preferenza personale) , anni indicativamente dal 2008 al 2010 :

1)     Polo 1.4 16v

2)     Corsa 1.2-1.4 16v

3)     Ibiza 1.4 16v

4)     G Punto 1.4 8v 

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...