Jump to content

Auto per viaggi lunghi. Consigli?


Post consigliati

Buongiorno.


Innanzitutto complimenti ai curatori del sito per le videorecensioni, molto utili anche per chi - come noi - non è un esperto di auto.

 

Vorrei approfittare della vostra passione/competenza per chiedervi un parere sull'acquisto di un'auto nuova, da usare principalmente (ma non solo) per viaggi lunghi. 

 

Siamo una coppia con un figlio di 13 mesi. Viviamo in Portogallo, in una cittadina dove l'auto non è fondamentale nella vita di tutti i giorni, ma averla sarebbe comunque un bel vantaggio, soprattutto quando piove. 

 

Siamo orientati su una macchina con un bagagliaio generoso e adatta alle famiglie con bambini, che possa supportare dei viaggi lunghi e molto lunghi [la mia idea sarebbe anche poter fare qualche volta Portogallo-Italia (2346 km)], ma che possa essere manovrabile anche in città.

 

Le opzioni che abbiamo preso in considerazione (in ordine di consumi dichiarati su ciclo extraurbano) sono:

 

1) Dacia Sandero Stepway Bi-fuel

 

2) Citroën C4 Cactus Diesel  

 

3) Sandero Stepway  Diesel

 

4) Ford Tourneo Courier Diesel

 

5) Lodgy Stepway Diesel

 

6) Dacia Dokker Stepway

 

 

I parametri di cui abbiamo tenuto conto sono: il budget, la comodità, i consumi dichiarati e le emissioni di CO2, (ma abbiamo potuto fare un test drive solo di C4 Cactus e di Sandero Stepway. Siamo in attesa di provare la Ford).

 

L'estetica è un po' l'ultima cosa considerata. Diciamo che prima viene l'economia domestica, non solo in termini di consumi ma anche di manutenzione.

 

Quello che vi chiedo, prima di tutto, è se ci consigliate Bifuel o Diesel e se tra i Diesel secondo voi c'è una casa migliore di altre.

 

Se qualche possessore di una di queste auto potesse darci qualche feedback, sarebbe di grande utilità.

 

Grazie e buona giornata.

 

Valentina.

 

 

 

 

 

 

 

 

Link to post
Share on other sites

Ti offro un punto di vista MOLTO alternativo.

Fino a quando i miei figli non sono stati piuttosto grandicelli (intorno ai 12-13 anni, per capirci, sono 2 maschi), l'auto da lunghi viaggi era.... rullo di tamburi... una Toyota Celica! Cioè una coupé. Per di più, con mezzo baule ingombrato da un bel bombolone per il GPL.

Che cosa voglio dirti? Beh, che per un viaggio DAVVERO lungo, meglio un'auto veloce di una lenta. Andando a velocità codice, sarai molto meno stressata, riuscendo così a macinare più km. Hai il motore che ronfa sommesso, una carrozzeria con meno fischi aerodinamici (perché pensata per andare senza rumore a velocità ben più alte), migliori freni, sterzo... tutto!

 

Per darti qualche consiglio più mirato (come detto, quello sopra è uno spunto per pensare in modo diverso alle tue esigenze), bisognerebbe almeno sapere quanti km/anno pensate di fare.

Link to post
Share on other sites

Ti offro un punto di vista MOLTO alternativo.

Fino a quando i miei figli non sono stati piuttosto grandicelli (intorno ai 12-13 anni, per capirci, sono 2 maschi), l'auto da lunghi viaggi era.... rullo di tamburi... una Toyota Celica! Cioè una coupé. Per di più, con mezzo baule ingombrato da un bel bombolone per il GPL.

Che cosa voglio dirti? Beh, che per un viaggio DAVVERO lungo, meglio un'auto veloce di una lenta. Andando a velocità codice, sarai molto meno stressata, riuscendo così a macinare più km. Hai il motore che ronfa sommesso, una carrozzeria con meno fischi aerodinamici (perché pensata per andare senza rumore a velocità ben più alte), migliori freni, sterzo... tutto!

 

Per darti qualche consiglio più mirato (come detto, quello sopra è uno spunto per pensare in modo diverso alle tue esigenze), bisognerebbe almeno sapere quanti km/anno pensate di fare.

Ciao Cordy.

 

Grazie per la tua risposta. In effetti è punto di vista decisamente alternativo!

 

Io vorrei una macchina alta perché con i bimbi piccoli si fa tutto più comodamente (e pure senza bimbi piccoli! Ho guidato per 10 anni un'opel corsa del 2006 e la mia schiena mi ha odiato). Leva-metti l'ovetto, tira fuori il passeggino... 

 

Difficile fare una stima annua dei km. In generale, la nostra idea sarebbe quella di fare qualche gita ogni tanto il fine settimana e di fare dei viaggi lunghi in estate e a Natale. Nella vita di tutti i giorni tendenzialmente andiamo a piedi o in bici. Diciamo un 15.000 km?

Link to post
Share on other sites

tra quelle preferirei la ford,detto questo il viaggio portogallo italia lo farei in aereo,spendendo tra l'altro di meno.

Ciao Schema28.

 

Ovviamente con l'aereo si può risparmiare ma bisogna programmare tutto con largo anticipo. Comprare dei biglietti aerei per partire dall'oggi al domani è tutt'altro che economico... E poi noi abitiamo in una cittadina lontana da tutti gli aeroporti del paese (e quindi mettici il treno, la metro... Noi l'abbiamo fatto diverse volte e io ho anche viaggiato da sola con mio figlio piccolo nel marsupio, i bagagli, le borse ... Arrivavo a destinazione distrutta! In più, portare i bimbi piccoli in aereo è anche piuttosto rischioso. Io lo allattavo al seno e gli offrivo una buona copertura immunitaria ma i luoghi chiusi con tante persone e per molte ore mi hanno sempre messo ansia da questo punto di vista. Per non parlare del fatto che la gente tiene raramente le mani a posto.)

 

Comunque il fatto di andare in Italia in macchina è un'ipotesi che ho preso in considerazione una tantum, quella volta che vogliamo farci un viaggio a tappe e portarci dietro tutto quello che ci serve senza restrizioni (Litri d'acqua, pappe, merende ecc.). 

 

A parte queste considerazioni forse poco interessanti, sono curiosa di sapere come mai opteresti per la Ford.

 

Grazie.

Link to post
Share on other sites

I 15.000 km sono uno di quei numeri intermedi che rendono difficile indicare un'alimentazione in particolare.

Per la doppia alimentazione: considera i costi del gpl anche in Francia e Spagna, se i km saranno spesi fra Italia e Portogallo. Temo che siano vicini a quelli della benzina.

Link to post
Share on other sites

Quanto costa il gpl in portogallo ?

Qui nella mia zona oscilla tra 0,485 e 0,594. Il Gasolio va da 1,067 a 1,159.

 

Per completezza di informazione, ci sono diversi tipi di benzina (95, 95+, 98, 98+). Si va da 1,317 della 95 semplice a 1,594 della 98+.

Link to post
Share on other sites

 

tra quelle preferirei la ford,detto questo il viaggio portogallo italia lo farei in aereo,spendendo tra l'altro di meno.

Ciao Schema28.

 

 

A parte queste considerazioni forse poco interessanti, sono curiosa di sapere come mai opteresti per la Ford.

 

Grazie.

 

 

la c4 cactus la trovo orrenda,ma sono gusti.

le dacia non le prendo neanche in considerazione per via della qualità degli interni,credo che lo scudo che uso a lavorare sia finito meglio.

Link to post
Share on other sites

ciao, una berlina assettata sicuramente è più sicura e piacevole da condurre nei lunghi viaggi di uno pseudo furgone ma sicuramente un'auto alta è più comoda coi bimbi specie se piccoli; le Dacia citate sono auto che badano al sodo e rifinite alla buona, ma solo la Sandero ha un'impostazione telaistica decente per affrontare in piena sicurezza lunghi viaggi autostadali. La C4 Picasso sicuramente è più sicura e pure piu bella;

visto il costo del carburante dalle tue parti scarteri il gpl visto che praticamente non dà vantaggi sul costo se non minimi rispetto al diesel, a meno che non ci siano detassazioni. I km sono come già detto un po al limite tra la convenienza tra benzina e gasolio, ma con quei km/anno quello che conta è il prezzo di acquisto e di manutenzione. Io valuterei un usato, magari a benzina che ha un motore piu semplice rassegnandosi a spendere qualche €in piu di carburante in un lungo viaggio, che mi pare di capire verra affrontato piuttosto raramente. Se poi si devono percorrere molti piu km si mette il gpl in un secondo momento

Link to post
Share on other sites

Quanto tempo consideri di tenere l'auto? 5-10 anni? Mettiamo 10 anni con una media di 15000/anno sono 150000 km. L'utilizzo prevalente è urbano o extraurbano? 50% e 50%?

Con i consumi dichiarati delle case quanto verrebbe a costare di benzina e diesel? La media dei due risultati che differenza fa? Chiaramente i risultati saranno sul fronte teorico però è già un punto di partenza, nella realtà spenderai di più.

Costi di manutenzione del diesel superiori a quelli della benzina.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...