Jump to content

Delta ecochic errori P1171 P1141 P0139


Post consigliati

Ti avevo suggerito la prova con il MES della valvola anti-evaporativa perche ho assistito ad una MITO 1.4 a GPL che facendo diagnosi con l’Examiner aveva dato P1171 e poi alla fine era questa valvola che si era inchiodata aperta (o aveva infitrazioni sul corpo o sui tubetti) e sballava i correttori

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 64
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

Ti avevo suggerito la prova con il MES della valvola anti-evaporativa perche ho assistito ad una MITO 1.4 a GPL che facendo diagnosi con l’Examiner aveva dato P1171 e poi alla fine era questa valvola che si era inchiodata aperta (o aveva infitrazioni sul corpo o sui tubetti) e sballava i correttori

 

Grazie per la risposta.

 

Ma la mito era tjet con impianto della casa?

 

Ho ragionato un pò su questa cosa ma ammetto di non sapere cos'è questa valvola.

Da quello che ho capito questa valvola si apre per recuperare i vapori che si formano nel serbatoio immettendoli in aspirazione.

Se questa rimane aperta, oppure ha i tubicini danneggiati, aspiro aria in più e smagrendo la carburazione.

Potrebbe essere un ipotesi plausibile...quindi anche se l'ho sentita ticchettare magari ho un tubicino rovinato oppure la valvola a volte non funziona e questo spiegherebbe anche il fatto che ogni tanto si spegne la spia e notando i video della mappa spiegherebbe perchè senza una logica e in maniera del tutto casuale la mappatura diventa magra o grassa.

 

Una cosa però non mi spiego: l'estate scorsa ho percorso 1.000 km a benzina e nessuna spia o errori in centralina, commutando a  gpl dopo 100 km avevo gli errori in centralina...

 

Per provare potrei chiudere il tubicino che và verso il motore? farei 1.000 km e vediamo che succede?

 

:huh:  

Link to post
Share on other sites

Non so dire se era l'impianto della casa... posso dire che avevo lo stesso problema P1171 sulla mia Ypsilon (vedi discussione in corso) e cambiando istallatore costui e' subito andato a vedere il funzionamento della valvola antievaporativa - che Lui chiamava in piemontese valvola canister - e mi ha fatto vedere una MITO 1.4 che aveva anche questo il P1171 ed era questa valvola che era difettosa (anche se sulla mia e' risultata funzionante)

 

Per la cronaca nel mio caso il P1171 era dovuto ad un tubicino che collega l'iniettore GPL al colletore che l'istallatore aveva collegato senza fascetta e aspirava aria.

Se hai la possibilita' di chiudere questo tubicino ti consiglio di farlo piu vicino possibile al collettore di aspirazione

Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...

Questa sera la macchina è entrata in officina, domani verrà fatto il tagliando e poi la chiusura del tubicino della valvola antievaporativa sul collettore d'aspirazione.

Reset errori e parametri autoadattativi e poi venerdì primo viaggetto di 400 km e vediamo che succede.

 

Vi aggiorno...

Link to post
Share on other sites

Macchina ancora in officina: il meccanico ha trovato il corpo farfallato molto sporco e domani lo smonta per pulirlo accuratamente.

La valvola è in una posizione molto scomoda sulla parte destra posteriore del motore, domani proverà a chiudere il tubicino.

 

Ma un corpo farfallato sporco che problemi può dare?  :huh:

Link to post
Share on other sites

Macchina ancora in officina: il meccanico ha trovato il corpo farfallato molto sporco e domani lo smonta per pulirlo accuratamente.

La valvola è in una posizione molto scomoda sulla parte destra posteriore del motore, domani proverà a chiudere il tubicino.

 

Ma un corpo farfallato sporco che problemi può dare?  :huh:

 

In primis instabilità del minimo, poi problemi di erogazione (carburazione) in generale. I problemi maggiori, in teoria, li dovrebbe dare con la farfalla poco aperta rispetto che a aperta completamente, per motivi di fluidodinamica 

Link to post
Share on other sites

 

Macchina ancora in officina: il meccanico ha trovato il corpo farfallato molto sporco e domani lo smonta per pulirlo accuratamente.

La valvola è in una posizione molto scomoda sulla parte destra posteriore del motore, domani proverà a chiudere il tubicino.

 

Ma un corpo farfallato sporco che problemi può dare?  :huh:

 

In primis instabilità del minimo, poi problemi di erogazione (carburazione) in generale. I problemi maggiori, in teoria, li dovrebbe dare con la farfalla poco aperta rispetto che a aperta completamente, per motivi di fluidodinamica 

 

 

Mi associo a PINKUS per l'insabilita' del minino...

 

Ma il P1171 persiste? E i correttori lenti come sono?

Link to post
Share on other sites

Ritirata, domani viaggetto di 400 km e vediamo che succede.

 

Il tubicino della valvola antievaporativa non è stato chiuso, vuole procedere per gradi, ora pulizia corpo farfallato poi se ridà l'errore mi chiude il tubicino.

Comunque instabilità al minimo non me ne dava, ma l'anno scorso con aria condizionata accesa spesso si spegneva dopo una fase di rilascio e successiva premuta del pedale frizione. Il meccanico mi diceva che può essere dovuto al corpo farfallato.

 

Per ora ho notato una maggiore prontezza.

 

Ciao... :)  

Link to post
Share on other sites

Aggiornamento:

dopo 450 km percorsi la spia non si è accesa ma collegando il multiecuscan gli errori sono in memoria. Quindi presumo che prima o poi la spia farà capolino.

 

Cerchiamo di ragionarci su insieme per vedere se arriviamo ad una conclusione, vi linko 3 screenshot degli errori e poi la descrizione.

Cominciamo dall'errore P0139:

https://goo.gl/photos/WtN5YkaJG6YY2s2r5

 

Questo lo screen dell'errore P1141:

https://goo.gl/photos/Q32c2WDERy3FMN9DA

 

Notare la tensione batteria...

 

Ora l'errore "madre", cioè il P1171:

https://goo.gl/photos/8bZbra9WRJZuw8G36

 

Chi sa bene l'inglese legga la descrizione, io con translate ho recuperato questo:

"L'ECU ha esaurito gamma nell'adattare il composto in riferimento al segnale di O2 Sensor (adattamento moltiplicativo) e / o in riferimento alle condizioni di funzionamento del motore (additivo adattamento).

Possibili cause:

- Sensore di Temperatura del motore / circuito difettoso, ma il segnale ancora in gamma realistico.

- Pressione del carburante errato

- Iniettore (s) che perde

- Iniettori carburante intasati

- La combustione incompleta (accensione o problema di compressione, l'eccesso di O2 nei gas di scarico)

- Perdita di vuoto (miscela magra)

- Sensore di ossigeno difettoso o contaminato con silice (Voltage cambiare estremamente lento)

- Perdita Impianto di scarico a monte del sensore O2 (aria randagio porta supplementare O2 rendendo la miscela di apparire magra)

- Sistema di alimentazione di evaporazione di controllo difettoso

- Veicolo a motore senza carburante (serbatoio vuoto)

"

 

La cosa fondamentale è che a benzina l'errore non c'è e che ho cambiato il rail iniettori gpl completo e l'errore si presentava lo stesso.

 

Quindi?  :unsure:

Link to post
Share on other sites

Ricapitolando: a benzina non si presenta e gli iniettori gas sono ok perché nuovi, giusto? Alla fine sembrerebbe che la centralina rilevi che stai girando grasso (parrebbe che cerchi di smagrire, ma la correzione è eccessiva dunque accende la spia), e questo si presenta con il gas, corretto?

 

Non è che semplicemente hai il sensore di pressione o temperatura del gas che non va, dunque ti sballa la carburazione del gpl, carburazione gestita dalla centralina gas (a te inaccessibile) ANCHE in funzione della pressione e temperatura del gpl, e questo porta la ecu a correggere, ma non ce la fa perché la carburazione è eccessivamente sballata?

Link to post
Share on other sites

Da quel che leggo potresti avere uno o più di questi problemi:

- carburazione troppo magra ai bassi carichi

- batteria scarica o vecchia e stanca

- sensore lambda o suo cablaggio difettosi.

Credo che l'unica sia intervenire sulla mappa GPL e vedere se così si risolve. Anche un controllo del cablaggio mi sembra importante: meno di 11 V in condizioni di marcia mi sembrano proprio pochi!

Link to post
Share on other sites

Aggiungo: sonde lambda cambiate entrambe, non risolto.

Quando ho cambiato il rail gpl era compreso di sensore pressione: non risolto.

 

Qualche post fà ho caricato dei video con il comportamento a gpl della mappa a cui sono riuscito ad accedere grazie ad lc02.

 

L'unica cosa rimasta originale e mai toccata è l'evaporatore?

Potrebbe essere? 

Link to post
Share on other sites

Beh, se cambi la sonda lambda, ma il problema è il filo... :rolleyes:  controlla bene tutto il percorso! ;)

 

Non ho la possibilità di vedere il video, sorry... ma da quel che scrivi (perfetta a benzina, instabile al minimo a gpl) sembra un problema della mappa di correzione del gpl ai bassi carichi. Occorre collegarsi alla centralina GPL e "pasticciare" lì. Occhio: se smagrisci oltre un certo limite rischi danni sostanziosi (€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€)!!

:wacko:

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...