Jump to content

Alternanza benzina / gpl


Post consigliati

Non ascoltare quelli che dicono che la benzina diventa vecchia e "marcisce".

Non marcisce proprio nulla e la benzina è sempre buona.

La benzina degrada invece e più è vecchia più fa deposito quindi quel poco di benzina che vedono gli iniettori alla partenza sarà sempre più sporca.

Sulle auto vecchie non esisteva questo problema ma su quelle nuove, sempre più affidate all'elettronica, i problemi presto o tardi li hai eccome.

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 85
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Comunque la causa deve essere strettamente legata all' uso del gas, perché le auto a benzina non hanno questi problemi, neanche se vanno sempre in riserva.

Non è vero, succede che chi viaggia sempe a cavallo della riserva venga abbandonato prematuramente dalla pompa benzina.

Link to post
Share on other sites

Io sono stato abbandonato con il serbatoio che non scendeva sotto 1/2 da almeno 6 mesi, e credo che la benzina abbia degradato tutto il sistema, altrimenti non mi spiego in 1 mese

tubo benzina fessurato

regolatore di pressione benzina sfondato

tubo di compensazione dello stesso sciolto

pompa bloccata

 

penso di aver fatto un pieno (austria) con qualche additivo strano che stando li 6 mesi si è degradato e ha fatto il disastro

 

ps mai viaggiato in riserva, appena si accendeva la spia facevo 20 €

Link to post
Share on other sites

Spiego meglio la mia teoria un po diversa da quella della benzina ammuffita ma compatibile con il beneficio dell'aggiunta di olio:

La macchina rimane molte ore ferma nel parcheggio e la benzina nel serbatoio si decanta. Appena si mette in moto la pompa, che pesca in basso, si tira tutta la parte più grassa e lubrificante che viene quindi bruciata. Solo dopo la benzina inizia a mescolarsi, ma noi passiamo a gas. Dopo alcuni giorni di questa storia la benzina diventa una specie di alcool.

Che ve ne pare?

Link to post
Share on other sites

La benzina non è grassa e non ha alcun potere lubrificante (anzi... è un ottimo sgrassante) perché costituita da catene idracarburiche corte (volatili)

La schifezza è semplicemente sporco (depositi più o meno solidi delle cisterne) emulsionato con benzina e pure acqua, che un po' comunque entra nel ciclo di produzione/trasporto/stoccaggio/distribuzione (l'acqua per fortuna tende a rimanere sul fondo).

 

La benzina non "marcisce", ma semplicemente si degrada. Per gli stoccaggi di lungo periodo (non un mese o due eh!?!) esistono infatti additivi specifici per aumentarne la stabilità fisico/chimica nel tempo, tipicamente li usano ad esempio per le barche (che stanno ferme tutto l'inverno o più).

Uno a caso: http://www.greenstar.it/portals/0/schede/312010_scheda%20tecnica.pdf 

 

Quello che è sicuro è che se viaggi sempre con pochi litri di benzina, questa ha una percentuale di sporco molto più elevata rispetto ad avere il serbatoio pieno, per un semplice discorso di percentuale. Al motore questo non fa bene, quali siano li effetti diretti sulla pompa non saprei, perché fondamentalmente dipende dalla tipologia di pompa (ingranaggi, palette, centrifuga, ...), ma quale sia la tecnologia adottata nelle pompe standard per la benzina non ne ho idea (bisognerebbe smontare la girante)

Link to post
Share on other sites

Mai sentito

Subito in prima persona quando ho ereditato da mio fratello la sua prima auto.

Aveva l'abitudine di andare sempre in riserva e quando era quasi finita ci metteva 20€ di benzina e la macchina era monofuel benzina!

La pompa ha cominciato ad essere rumorosissima a caldo (la gente si girava a guardarmi quando passavo  :blink:) e prima che mi lasciasse a piedi l'ho fatta cambiare.

Link to post
Share on other sites

Pompa morta dopo meno di 5 anni, praticamente mai vista la riserva. Viaggiato sempre costantemente tra più di un quarto e metà serbatoio. Benzina forse non proprio sempre freschissima, quello si. Nel serbatoio comunque c'era dello sporco, ma non credo dovuto a rifornimenti occasionali. Nella pompa c'era polvere.

Link to post
Share on other sites

Pompa morta dopo meno di 5 anni, praticamente mai vista la riserva. Viaggiato sempre costantemente tra più di un quarto e metà serbatoio. Benzina forse non proprio sempre freschissima, quello si. Nel serbatoio comunque c'era dello sporco, ma non credo dovuto a rifornimenti occasionali. Nella pompa c'era polvere.

 

Idem, sempre stato piuttosto scrupoloso nel mantenere la benzina "giusta" nel serbatoio (né troppo poca da fare lavorare la pompa "a secco" e nello sporco né troppa che prima che la consumi passano 6 mesi), quindi sempre tenuto più o meno 1/4 - 1/3 del livello, e comunque sempre rifornito non appena accesa la spia della riserva.

 

Dopo poco meno di 5 anni, e quasi 100mila km, voilà! Pompa andata. Per fortuna è roba che costa poco (su Fiat) e con un po' di manualità si risolve con il fai-da-te

Link to post
Share on other sites

Comunque quando c'è l'impianto a gas la situazione è molto molto peggiore. Su certe auto è un continuo sostituire pompe. Il fatto che se ne parla continuamente su questo forum significa qualcosa? Sicuramente andare sempre in riserva non aiuta, ma non è tutto!

Link to post
Share on other sites

Beh, i motivi sono stati elencati un po' qua e la da più persone sopra.

La soluzione comunque c'è, ed è fare in modo di far staccare la pompa benzina quando si va a gas, o tramite escamotage elettrici (alcuni hanno adottato la tecnica di mettere la pompa sotto relè pilotato dalla seconda elettrovalvola), oppure, se l'impianto ne è dotato, direttamente utilizzando il contatto dedicato offerto dalla centralina gas. Se spegni la pompa, i problemi dovrebbero diminuire drasticamente. 

 

Alcuni impianti OEM, come il mio, escludono la pompa benzina durante il funzionamento a gas (ad orecchio, ascoltando con molta attenzione i rumori in perfetto silenzio)

Link to post
Share on other sites

anche io sono rimasto a piedi causa pompa della benzina.

 

Fiat panda 1.2 anno 2011 motore 169A4000 con impianto GPL aftermarket Zavoli Bora.

 

Comprata la pompa a 70 euro circa e fatta montare altri 50 euro.

 

Con la vecchia auto Una Citroen Saxò 1.1 benza (senza impianto gpl) del 1999 mai successo nulla di simile e fatti 180.000 km.

Link to post
Share on other sites

 

 

Per fortuna è roba che costa poco (su Fiat) e con un po' di manualità si risolve con il fai-da-te

 

 

Sulle Ford purtroppo costano uno sproposito e quelle di concorrenza sembra che durino pure di meno...

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...