Jump to content

Motorizzazione auto usata: VW/Skoda 1.4 MPI o 1.2TSI?


skua

Post consigliati

Ciao a tutti,

 

Sono intenzionato ad acquistare un'auto usata, nello specifico una Skoda Roomster.

Prevedo di percorrere sui 12000km/anno, forse anche meno.

Sono più interessato ad un'auto economica che alle prestazioni, ma ovviamente a parità di altri fattori qualche CV in più non mi dispiace.

 

Al momento sono indeciso tra queste due motorizzazioni:

 

1.4 MPI, 16V, 86CV.

 

Pro: pago meno l'auto, possibilità di mettere il GPL, motore relaticamente semplice e collaudato.

Contro: più datato del TSI, Euro 4.

 

1.2TSI, 86CV.

 

Pro: più moderno e prestante (più coppia), consuma meno, Euro 5.

Contro: pago l'auto di più (sui 1500 euro), motore più complesso (quindi forse manutenzione più costosa), no GPL (so che ci sono impianti che ci vanno, ma per i miei km sono antieconomici).

 

(Mi attira anche la versione 1.2TSI 105CV con DSG ma costa troppo!)

 

Cosa mi consigliate tra questi due motori, contanto che spererei di tenere l'auto anche 10 anni, il più possibile senza noie e limitando le spese?

Non faccio guida sportiva, l'auto mi serve per spostarmi e spostare materiale, il più possibile in tranquillità e sicurezza.

 

Grazie!

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Se parli di auto non nuova, occhio ai problemi congeniti del 1.2 TSI. Potenzialmente gran motore, a mio giudizio, ma i motivi per cui ho lasciato perdere (oltre il fatto di dover spendere di più per l'impianto a gas sull'iniezione diretta) sono:

- arcinota problematicità (non risolta, solo tamponata tramite kit di revisione, che peraltro ti devi pagare fuori garanzia) alla distribuzione a catena

- delicatino anche il comparto turbina

 

Le cose parrebbero andare meglio con le nuove serie, con le quali sono passati finalmente alla più moderna cinghia (nonostante tutti pensino che la catena sia meglio...). L'altro motore che menzioni non lo conosco, nemmeno per sentito dire, quindi non mi esprimo.

 

DSG, dipende dalle versioni: potresti unire ad un motore rognoso, un cambio altrettanto rognoso.

 

Leggendo qua e la, peraltro, l'assistenza del gruppo non pare al livello dei prezzi che si fanno pagare per le vetture, soprattutto quando il problema si manifesta fuori garanzia, nonostante il fatto che sia un problema congenito sia noto a tutti... 

Per dire: sul mjet a diversi sta capitando lo stesso problema della catena (teoricamente eterna), che prima diventa rumorosa e poi, se trascurata, porta al patatrack, quindi non è un problema solo VW. La differenza è che Fiat, se dimostri di aver fatto tutti i tagliandi secondo prescrizioni, anche se fuori garanzia ti viene in contro. 

 

Consiglio anche di guarda forum specialistici (immagino ci sia uno "Skoda Forum" o giù di li) per vedere i problemi capitati ai possessori e come sono stati risolti dalla casa, giusto per farsi un'idea. Personalmente volevo comprare lo Yeti 1.2 TSI, oltre al discorso GPL di cui sopra, ho lasciato perdere proprio leggendo in giro...

Link to comment
Share on other sites

Risposta interessante ed esauriente, grazie.

Ora mi piacerebbe capire da che anno di immatricolazione in poi i TSI 1.2 si possono considerare "sani"...

 

Più che anno si tratta di codice motore. Sicuramente sono sani i 110cv, che dovrebbero essere i primi a cinghia (quelli della Golf VII), però non escludo che per gli ultimi della generazione precedente avessero trovato la soluzione. Il problema è che devi guardare il libretto per sapere il codice motore

Link to comment
Share on other sites

 

Risposta interessante ed esauriente, grazie.

Ora mi piacerebbe capire da che anno di immatricolazione in poi i TSI 1.2 si possono considerare "sani"...

 

Più che anno si tratta di codice motore. Sicuramente sono sani i 110cv, che dovrebbero essere i primi a cinghia (quelli della Golf VII), però non escludo che per gli ultimi della generazione precedente avessero trovato la soluzione. Il problema è che devi guardare il libretto per sapere il codice motore

 

 

 

Non trovo più la lista di tutti i codici motore, con l'indicazione se problematici o meno o se esiste almeno un kit di revisione decente.

Comunque mi pare di capire che il 1.4 è un aspirato, dunque a parità di potenza, rispetto al TSI sarà un polmone, però se proprio ti interessa quella vettura nell'usato, forse è la scelta più cautelativa. Poi oh... non è che tutti i TSI si debbano per forza rompere, ma la frequenza dei problemi mi pare di capire sia non trascurabile

Link to comment
Share on other sites

Se già mi dici che sei interessato ad un'auto del genere e non ti interessano le prestazioni andrei direttamente sul motore più semplice, vorrà dire che per sorpassare i trattori dovrai scalare marcia e tirare il motore anzichè sfruttare la coppia. Per i consumi IMHO non credo che un 1.2 turbo possa comunque fare miracoli nelle medie d'uso REALI della roomster, anzi dovendo andare in parte a benzina il risparmio rispetto al 1.4 aspirato potrebbe essere nullo o negativo. vai di 1.4 aspirato

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Una constatazione...

Quando esce un nuovo modello la pubblicità ne magnifica le virtù, poi diventa superato da un altro nuovo modello.

Ho comprato molte auto usate considerando che a suo tempo erano il modello più innovativo!

Link to comment
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...