Jump to content

Forse passo a Volvo


Post consigliati

Facendola breve...

Il buon vecchio Porter ha iniziato a starmi strettino...

Va come un orologio, ma non ci si viaggia...quindi mi son guardato intorno,e ho trovato una Nuovissima VolvoS40 del '97 com pochissimi km.

Ovviamente se la prendo ci metto il gas.

Prima domanda...

Meglio GPL o Metano?

Vedo che negli ultimi2anni il prezzo del gpl è collassato, e il metano è addirittura aumentato (almeno qui).

Come costi probabilmente siamo li.

 

Visto il motore euro1 credo mi convenga un vecchio impianto aspirato...esperienze in merito?

 

Consigli sul mezzo?

Problemi vari conosciuti ecc?

Non conosco un granché il mondo Volvo, ma so che son gran macchine.

Mi aiutate? :)

 

Ps:il piccolo bastardo a trazione integrale resterà comunque in famiglia... :D

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 83
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

1.8 115cv

Per le prestazioni...tieni sempre in mente che viaggio su un ducato da 28q per70cv e su un porter da 10qsu 48cv...

Anche perdesse 20cv sarebbe grasso che cola.

 

Più che altro mi secca tutto il baule.

Link to post
Share on other sites

Più che altro mi secca tutto il baule.

Esatto.

Se quello è importante allora non è che hai molte scelte, anche perchè quel motore sicuramente è assetato e di bombole te ne servirebbero tante e belle grosse...

Link to post
Share on other sites

io andrei di gpl visti i prezzi rispetto a quelli del metano e del minor peso/ingombro a pari autonomia, oltre che al maggior numero di pompe. L'aspirato non mi ispira molto, si potrebbe mettere un sequenziale economico, verificato che il motore non sia come quello della punto 75 con iniezione fullgroup che richiede iniettori veloci

Link to post
Share on other sites

Ma! Molti optano per il gpl però leggo che è molto facile avere problemi di imbrattamento degli iniettori, ma i filtri non dovrebbero servire a preservarli? Con il metano zero problemi in questo caso. Per mia esperienza, a parte i problemi che ho riscontrato dovuti unicamente al costruttore dell'impianto, problemi zero. Ho sostituito solo un riduttore perchè era rumoroso, in garanzia. Gli iniettori che ho sostituito recentemente solo perché il meccanico imputava a loro certi problemi e che una volta montati non si è risolto nulla, gli iniettori che erano montati e che funzionavano egregiamente avevano circa 10 anni e circa 200000 km. Se il bagagliaio non ti occorre e lo spunto non t'interessa properrei per il metano. Quanti chilometri ci farai all'anno?

Link to post
Share on other sites

il mondo volvo non lo conosci...allora da volvista...(ne ho avuto tre piu una mio padre quattro...e una di queste ancora ce l ho)....ti dico che sono belle macchine...ovviamente deve piacere un design certamente meno convenzionale...ma stiamo parlando di un auto che ha quasi 20 anni e quindi....non stiamo a guardare er capello....però non aspettarti l'eccellenza la durata e la sicurezza estrema delle Volvo prodotte fino alla prima metà degli anni 90. 

 

per il gas...io andrei sul gpl...

Link to post
Share on other sites

Allora...

L'ipotesi si sta concretizzando sempre di più.

Venerdì vado a vederla e se è ok me la porto a casa.

Era di un anziano,ha 26000km (non manca uno zero...)

Dalle foto è intonsa.

Non un graffio, sempre tenuta in garage.

L'unica paura è spararmi Torino Trento con una cinghia di distribuzione quasi ventenne, ma visti i km credo di poterla fare qui con calma.

Valutando l'alimentazione...

Il metano costa meno, ma essendo berlina forse non è il caso di piazzarci un bombolone troppo ingombrante.

Ho sentito un paio di installatori (tra cui quello che mi ha fatto l'impianto sul porter e ha fatto l'impianto anche sulla ex stilo dei miei) e mi han consigliato il gpl, neanche prendendo in considerazione l'aspirato.

Il "mio" monterebbe un landi con iniettori med che mi dice essere migliorati rispetto a quelli di 4anni fa montati sulla stilo (conferme?) credo però che vista la gestione motore semplice (euro1) non ci dovrebbero essere particolari problemi.

Il landi me lo fa a 1650€.

L'altro parlava di 2000...direi prezzo decisamente alto.

Il mio meccanico (amico con cui collaboro da un decennio) mi ha addirittura proposto di farlo insieme da lui...

La cosa non mi spaventa neanche tanto, tralaltro, (ho fatto di peggio abusivamente su altri mezzi, non gas ma altre modifiche di alimentazione) ma ha sotto mano e-gas...che non conosco.

Lui sarebbe abilitato a farlo (e se lo si fa insieme ovviamente risparmierei manodopera, ma non sono sicuro sia una cosa legale) e la cosa interessante è che potrebbe aprirsi una possibilità lavorativa...dato che è da anni in una posizione per cui gli servirebbe un dipendente ma non ha proprio tutto 'sto lavoro...se si mettesse a fare impianti, magari...

 

Ciononostante il lavoro ce l'ho e quindi non è una necessità impellente... :)

 

Per quanto riguarda l'affidabilità del mezzo...

Parto dal presupposto che comunque è un mezzo datato.

Ha pochissimi km, e magari non è il volvone del 92 che a 500000km è sano...

Ma vedo che ciononostante è 4stelle euro n-cap (il porter invece è omologato come tritacarne).

E credo che nonostante tutto sia più sicuro ed affidabile dei mezzi che ho avuto finora (Ibiza 1.2 '93, punto 1a serie '98 e ora potter... XD )

E se la puntina l'ho pressata a 285000km che ancora frullava, credo non ci siano problemi quantomeno ad eguagliarne la percorrenza.

 

Per quanto riguarda il design...

Volvo mi piace da sempre!

Link to post
Share on other sites

Come macchina è buona, non vanta l'affidabilità totale delle volvo precedenti ma è un'auto onesta e visti i km ha ancora molto da dare.
Un tagliando bello completo con cinghia e tutti gli olii (anche freni), cambio gomme (che molto probabilemne avrà ancora le originali) e per l'impianto affidati a qualcuno di capace la marca è relativa alla qualità del lavoro.
Egas so che non è male come qualità prodotto.

Link to post
Share on other sites

Non è il gdi.

È il 1.8 indiretto Volvo.

 

Borel dice che serve lube per le valvole.

I quasi 400,000km fatti quasi tutti a gpl da un mio conoscente su quel motore (con impianto aspirato messo ad auto quasi nuova) dicono una cosa un filo diversa... :)

Link to post
Share on other sites

Se è davvero tutto tutto tutto originale spararsi Torino-Trento non so se sia una cosa tanto sana... a meno di non farlo con i guanti :unsure:

 

Per quanto riguarda gli iniettori Med nuovi sulla carta dovrebbero essere meglio, io quando li ho cambiati ho messo quelli nuovi e l'unica cosa che ho notato è che sono meno rumorosi ma ho fatto troppi pochi km per sapere se siano affidabili.

Quelli vecchi li ho cambiati a 132.000 km ed andavano ancora, li ho cambiati perchè ero stufo di qualche rognetta ma sicuramente altri 10.000 km li avrebbero fatti.

 

Non so i prezzi in Trentino ma 1650€ per un Landi mi sembrano un po' tantini, dalle mie parti te la cavi con poco più di 1500€ e sono anch'io del nord.

Per la ciambella sai se quella macchina ha il ruotino o la ruota normale? perchè se avesse il vano piccolo forse ti converrebbe mettere il cilindrico.

Link to post
Share on other sites

Incrocio le dita.

Sicuro non mi metto a far fare la distribuzione da meccanici sconosciuti in zona To...dato che qui poi mi arrangio...

Prevedo un ritorno ad andarura tranquilla...

Specie perché dopo 4anni alla guida di mezzi che al massimo fanno i 118km/h di navigatore (camper lanciato :D ) oltre i 130 mi sembra di correre...

 

Nel vano borel dice che ci sta un ciambellone da 53l mi pare.

Dovrebbe bastare...?

Altrimenti cilindrico da 70.

 

Per il prezzo...

Sai com'è...il Trentino è una regione ricca.

È esattamente la cifra che ho pagato per il Potter...che è un tricilindrico da 35kw.

I miei per la Stilo han speso 200€ in più.

Link to post
Share on other sites

Sat, Il metano non mi risulta sia piu semplice da adattare ad auto con una gestione elettronica "delicata" rispetto al gpl...

l'imbrattamento degli iniettori gpl è legato al produttore dell'impianto,...praticamente solo Landi ha questo grave problema, ma hai avuto problemi anche tu con Landi che non credo sia il massimo...

sinceramente oggi non mi sentirei di consigliare il metano anche per il costo dello stesso, praticamente il doppio del gpl, piu revisione quadriennale delle bombole, piu peso aggiuntivo, piu autonomia ridotta piu scarsità di distributori...

secondo me il volvo in oggetto fa almeno 10 12 km/l a gpl andando tranquilli, perciò con 40l effettivi sei già oltre i 400 km di autonomia. E bagagliaio libero.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...