Jump to content

Alfa 155 2.5 V6 da gasare..


Post consigliati

Ciao a tutti, a brevissimo entrerò in possesso del mitico Busso e dovrò(per ovvi motivi) installare un impianto GPL. Volevo un consiglio da voi grandi conoscitori della materia, su quale tipo/marca di impianto orientarmi e, soprattutto, avere una dritta su di un bravo e affidabile installatore che operi a Roma; meglio ancora se nella zona est della città :rolleyes: .. Un'ultima cosa, ho letto degli incentivi laziogas (impianti a 555euro sequenziale quattro cilindri).. ma che voi sappiate tali incentivi/sconti li applicano anche per impianti su motori a sei cilindri? Sarebbe una mano santa! :lol:

Link to post
Share on other sites

Penso che sia gasabilissima con qualsiasi tipo di iniettato gassoso, tipo un Romano RIsN o un Emer, ecc.

 

Secondo me, a spendere pochissimo, sarai almeno sui 1100-1200 euro, solo perchè sei a Roma o dintorni: qui non costerebbe meno di 1600-1700 euro.

Link to post
Share on other sites

Io ho fatto fare tra me e parenti/conoscenti  6 impianti zavoli e uno di un marchio sconosciuto che sinceramente non ricordo, tutti dallo stesso installatore e vanno tutti bene; gli zavoli sono montati dal 1.1 fire al 200 kompressor da 190 cv; vai tranquillo che il busso, che è aspirato lo regge benissimo.

Il grosso lo fa l'installatore, quando mi ha proposto questo impianto sconosciuto ero scettico ma mi ha tranquillizzato vista l'applicazione (punto 188 1.2 8v- semplice e poco potente). Ovviamente è andato tutto bene, cliente felicissimo per costo dell'impianto e mai un problema.

L'unica raccomandazione è di mettere gli iniettori il piu vicini possibile a quelli benzina e con i tubicini del gas più corti possibile per non penalizzare la risposta del motore quando chiedi potenza repentinamente

Link to post
Share on other sites

Quoto, Zavoli ottimo, poi con la peculiarità degli iniettori Zavoli (peraltro revisionabili con poco) di poter essere indipendenti (cioè non sono installati su rail), è anche facile posizionarli dove più opportuno (con un V6 potrebbe essere una comodità d'installazione)

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Mah, 'somma... 163 cv la 2.5 V6 contro i 148 del 2.0 TS 8v, il quale consumava un buon 20% in meno del Busso: qualche decimo in meno di accelerazione sullo 0-100 e velocita' max di un 10 km/h inferiore...

 

La successiva 2.0 16v era praticamente allo stesso livello della V6: differenze minime.

 

Qui una sintesi che mi pare ben fatta: https://it.m.wikipedia.org/wiki/Alfa_Romeo_155

 

L'IVA al 38% fu abolita con la finanziaria 1994, quindi puo' aver pesato sulla scelta nei primi due anni, scarsi, ma non in generale.

 

Se invece parliamo di Q4, allora sono ben piu' d'accordo, visto il Lampredi turbo che equipaggiava anche la lancia Delta 16v e la Fiat Coupe' :)

Link to post
Share on other sites

Nello stesso link che tu hai postato ...

 

 

il 2.0 8v di cv ne fa 141, non 148 ... 22 in meno 

 

Sullo 0-100 la differenza è tra 8,4 e 9,3 ... non è poco ...

 

oltre a 215km/h di vel max contro 205

 

 

E la differenza sul consumo misto dichiarato è solo di circa il 13% in meno per il 4 cilindri

 

 

Poi il sound rimane il sound ...

 

... e il superbollo è stato abolito, ma la gente le auto sopra i 2 litri ha continuato a non comprarle per timore di attirare le attenzioni del fisco almeno fino a fine anni '90 ...

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...