Jump to content

BMW X1 - gasabile?


Post consigliati

Buongiorno a tutti, sto cominciando a pensare al prossimo acquisto di una nuova auto, e tra queste ci sarebbe la nuova BMW X1 con motore tricilindrico 1.5 a benzina tipo ''B38''...qualcuno puo dirmi se è gasabile?

Grazie 

 

Dovrebbe essere lo stesso motore della nuova versione della Mini Cooper (100kW), no?

Sul sito Landi non lo da gasabile, con i loro kit, però potrebbe essere che non abbiano ancora realizzato il kit specifico, essendo un modello relativamente nuovo. Inoltre non è detto che altre marche non si siano già mosse in anticipo

Link to post
Share on other sites

Ciao, è un motore a iniezione diretta come tutti i nuovi BMW (circa dal 2007 in poi) quindi difficilmente gasabile.
Accettando un livello di complicazione e potenziali problemi più alto, gli unici impianti che potrebbero esser stati sviluppati per quel motore sono fatti dalla Prins (Direct LiquiMax) e da Vialle (LPDi), ma non vi sono elenchi ufficiali in internet che diano conferma di ciò. Consiglio di contattare l'installatore Baldi e Govoni di Bologna che li installa entrambi e chiedere a proposito.

Link to post
Share on other sites

Ciao, è un motore a iniezione diretta come tutti i nuovi BMW (circa dal 2007 in poi) quindi difficilmente gasabile.

Accettando un livello di complicazione e potenziali problemi più alto, gli unici impianti che potrebbero esser stati sviluppati per quel motore sono fatti dalla Prins (Direct LiquiMax) e da Vialle (LPDi), ma non vi sono elenchi ufficiali in internet che diano conferma di ciò. Consiglio di contattare l'installatore Baldi e Govoni di Bologna che li installa entrambi e chiedere a proposito.

 

Eviterei gli iniezione liquida diretta, così a sentimento, dopo non aver trovato sul forum manco un cristiano che non avesse avuto problemi di sorta. Poi anche i prezzi non è che li rendano così appetibili...

 

Un iniezione diretta non è difficilemente gasabile con un gassoso, purché esista il kit, dunque bisogna andare a verificare con gli installatori delle diverse marche (Zavoli, Landi, ...) se è possibile trasformarlo o meno. Il mio installatore ormai di iniezione diretta ne ha fatti parecchi, anche se percentualmente molti meno degli inidiretti (ovviamente), e raramente hanno avuto problemi (Alfa a parte). Certo, bisogna accettare un 10-15% di contributo benzina e un prezzo più elevato dell'impianto (rispetto al gassoso standard), ma il risparmio rimane comunque: mi ero fatto bene i calcoli per il 1.2 TSI che volevo acquistare

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...