Jump to content

Dilemma Alfa 147: riparare o non riparare?


Post consigliati

Parlo per esperienza diretta, visto che l'alternatore l'ho sostituito anch'io lo scorso novembre quando il contakm segnava quasi 230.000Km, dire che è un difetto dell'auto mi pare quanto meno azzardato visto che il vecchio aveva i sui km (tanti) e i suoi anni (12 nel mio caso).

Nel mio caso ho fatto installare un rigenerato spendendo 220€, visto che mi piace smanettare sull'auto avrei voluto sostituirlo da solo, ma purtroppo su 147 è un vero inferno, visto lo spazio a dir poco esiguo per lavorare e visto e considerato che l'auto mi serviva in tempi brevi ho preferito far effettuare il lavoro da un meccanico.

Per quanto riguarda la pompa ausiliaria della frizione, anche qui sarebbe da considerare la manutenzione effettuata nel corso degli anni, ovvero, se non si sostituisce mai l'olio dei freni su un'auto così datata i problemi sono dietro l'angolo.

Personalmente, per non sapere ne leggere ne scrivere, e visto il costo ridicolo dell'operazione, faccio sempre uno spurgo completo dell'impianto ogni due anni, come espressamente riportato nel LUM.

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 43
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Beh non è detto che a 260.000Km l'auto sia "terminata", dipende da come è stata guidata e mantenuta nel tempo. secondo me quei motori i 300.000Km li vedono senza tante difficoltà se ben tenuti, la mia 147 1.6 ha per l'appunto 260.000km ma si comporta ancora egregiamente.

Comunque tornando in topic, se l'idea è quella di disfarsene a breve eviterei la sostituzione della pompa ausiliaria, ma terrei comunque controllato il livello dell'olio dei freni, visto che tutta la frizione di quest'auto, a comando idraulico, utilizza per l'appunto questo fluido.

Sono arrivato tardi e ti hanno già risposto gli altri.

Il motore è un componente ma non è tutto.

Ne conviene che se il motore funziona bene ma tutto il resto si sfascia l'auto è finita, o poco ci manca.

Certo uno può sempre spenderci soldi in continuazione e tenerla in vita sino a 500.000 km. ed anche più ma mi chiedo: ne vale la pena ?

Link to post
Share on other sites

Sono auto che non valgono nulla ovvio...troppi km e cmq modelli fuori produzione da un bel po...lo sapevi che gli alternatori si trovano rigenerati e sono pari al nuovo al costo di 100 euro? Strano che il tuo mecca non te ne abbia parlato...spendere 400 euro per un alternatore su un auto con 260 mila km è un non senso...

Sì, lo sapevo.

O, per meglio dire, me lo ha detto il titolare dell'officina quando, a macchina smontata, ha tolto l'alternatore vecchio (a suo dire, ormai in pessime condizioni) e ne ha cercato uno sostitutivo. Sempre stando a quanto mi ha detto, quelli rigenerati per il mio specifico modello di auto (147 1.6 105 CV) disponibili in città (l'auto mi serviva comunque un po' in fretta), costavano poco meno di quello che ha poi materialmente montato. Concordo che, probabilmente (anzi, quasi certamente), spenderci oltre 400 euro non abbia senso e quindi abbia fatto una cazzata a dargli il via libera. Però, di contro, a me la macchina serviva funzionante in tempi brevi e avevo preventivato di farla arrivare a fine anno (calcolando qualche mese tra scegliere l'auto nuova e farla arrivare in concessionario). 

 

 

 

...lo sapevi che gli alternatori si trovano rigenerati e sono pari al nuovo al costo di 100 euro? Strano che il tuo mecca non te ne abbia parlato...spendere 400 euro per un alternatore su un auto con 260 mila km è un non senso...

 

diciamo anche che questo è uno dei pochissimi casi dove,visto anche la semplicità della sostituzione con pochissimi costi di manodopera,può valere la pena andare da uno sfasciacarrozze e prenderne uno usato a pochi euro: una controllata banco per vedere se funziona e qualche mese dovrebbe tirare avanti.

 

al contrario delle pompe benzina! B) :lol: ;)

 

 

L'alternatore ormai è andato (nel senso che il lavoro è stato fatto).

Ora il problema, aggravatosi negli ultimi giorni, è con la frizione (vedi mess. successivo)

In un modo o nell'altro, devo far si che l'auto stia su strada ancora qualche mese (il concessionario Peugeot, da cui mezz'ora fa mi sono fatto fare il preventivo "definitivo" per la 2008, mi ha indicato consegna in 60 o, più plausibile, 90 giorni dall'ordine...)

 

 

incuriosito dai 400 euro dell'alternatore,che ho sempre sentito si pagassero certe cifre solo quelli originali un po' particolari di alcuni modelli che non hanno mercato after o OEM,ho provato a cercare con google(anche senza sapere il modello esatto,solo per avere un'idea) e di alternatori per 147 1.6 ne ho trovati da meno di 50 euro usati a circa 120-150 tra marche varie e bosch con rientro del vecchio(quindi rigenerati a nuovo).

Ora,a prescindere che c'era anche un bosch a 290 euro che non ho approfondito se è diverso dali altri anche perchè non ho informazioni sull'auto,se il tuo non è proprio quello che allora ci starebbe un po' di ricarico e la manodopera,un meccanico che mi fa spendere 400 euro su un'auto da rottamare,se non sono proprio necessari,andrebbe evitato alla grande....

anzi,dovrebbe essere lui stesso a proporre il rigenerato o l'usato di recupero.

a meno che il vecchio non sia rimasto a lui e riconsegnato per rigenerarlo contando così ulteriori 100 e passa euro,ma sul SUO conto...! :rolleyes:

 

non vogli fare accuse a chi non conosco e rlativamente ad una situazione che non consoco,però leggendo certe cose viene da pensare mica tanto bene.... -_-

 

Guarda, francamente non so che dire.

Sarò stato sfigato io, che peraltro (colpevolmente), non mi sono mai interessato troppo di motori...

Ma il meccanico di cui "fidarsi ciecamente" non l'ho ancora trovato...

Quello che ha sostituito l'alternatore, nello specifico, è piuttosto conosciuto e stimato in città per il buon rapporto qualità/prezzo.

Ha stupito anche me che stavolta non lo sia stato.

 

Comunque, fattura alla mano, abbiamo: 

- 252,95 euro + IVA di alternatore Magneti Marelli

- 48,15 euro + IVA di tendicinghia

- 79,20 euro (2,4 ore) + IVA di manodopera

 

Che hanno dato 366,44 euro + 96,62 di IVA

 

 

Parlo per esperienza diretta, visto che l'alternatore l'ho sostituito anch'io lo scorso novembre quando il contakm segnava quasi 230.000Km, dire che è un difetto dell'auto mi pare quanto meno azzardato visto che il vecchio aveva i sui km (tanti) e i suoi anni (12 nel mio caso).

Nel mio caso ho fatto installare un rigenerato spendendo 220€, visto che mi piace smanettare sull'auto avrei voluto sostituirlo da solo, ma purtroppo su 147 è un vero inferno, visto lo spazio a dir poco esiguo per lavorare e visto e considerato che l'auto mi serviva in tempi brevi ho preferito far effettuare il lavoro da un meccanico.

Per quanto riguarda la pompa ausiliaria della frizione, anche qui sarebbe da considerare la manutenzione effettuata nel corso degli anni, ovvero, se non si sostituisce mai l'olio dei freni su un'auto così datata i problemi sono dietro l'angolo.

Personalmente, per non sapere ne leggere ne scrivere, e visto il costo ridicolo dell'operazione, faccio sempre uno spurgo completo dell'impianto ogni due anni, come espressamente riportato nel LUM.

 

L'impianto è stato spurgato nel novembre 2013, quando è stata rifatta la frizione.

Che, tra l'altro, sta di nuovo dando grossi problemi...

Se non altro, se non sbaglio, dovrebbe essere in garanzia (2 anni sui pezzi sostitutivi, giusto?)

 

 

 

Beh non è detto che a 260.000Km l'auto sia "terminata", dipende da come è stata guidata e mantenuta nel tempo. secondo me quei motori i 300.000Km li vedono senza tante difficoltà se ben tenuti, la mia 147 1.6 ha per l'appunto 260.000km ma si comporta ancora egregiamente.

Comunque tornando in topic, se l'idea è quella di disfarsene a breve eviterei la sostituzione della pompa ausiliaria, ma terrei comunque controllato il livello dell'olio dei freni, visto che tutta la frizione di quest'auto, a comando idraulico, utilizza per l'appunto questo fluido.

Sono arrivato tardi e ti hanno già risposto gli altri.

Il motore è un componente ma non è tutto.

Ne conviene che se il motore funziona bene ma tutto il resto si sfascia l'auto è finita, o poco ci manca.

Certo uno può sempre spenderci soldi in continuazione e tenerla in vita sino a 500.000 km. ed anche più ma mi chiedo: ne vale la pena ?

 

 

No, ovviamente no.

Infatti è un'auto "a fine corsa", che devo far bene o male girare finché non arriverà quella nuova (ovvero, temo, dicembre-gennaio... poiché oggi, fatto preventivo pressoché definitivo per la 2008 Allure Turbo 110 CV, il venditore mi ha accennato a tempi di consegna di 60-90 giorni...)

E qui viene il problema, purtroppo!

 

Nel senso che, rispetto a pochi giorni fa, quando ho scritto chiedendo se riparare o meno il pedale frizione che affondava fino a metà corsa (ma le marce entravano perfettamente), il problema si è aggravato. E di molto!  :(

In pratica, le marce entrano morbidissime a motore spento, ma non c'è verso di farle entrare a motore acceso.

"Sintomo" che ci riporta, ovviamente, alla frizione.

E' plausibile un problema simile sia causato dalla pompa primaria sotto il pedale o è più probabile sia partita (di nuovo!) la frizione?

Ovvio che, in questo secondo e più grave caso, non ho alcuna convenienza a farla rifare.

Ma mi resta il problema di dover coprire i circa 3 mesi necessari per farmi arrivare l'auto nuova...

E' un gran bel casino...

 

P.S. Come scritto prima, la frizione è stata interamente rifatta nel novembre 2013.

Per cui, se il problema fosse quello, il kit dovrebbe ancora essere coperto da garanzia, no? 

Ma la manodopera me la troverei sul groppone... l'altra volta, ha indicato in fattura 10 ore di manodopera (troppe? Il sospetto mi è venuto)

Link to post
Share on other sites

Parlo per esperienza diretta, visto che l'alternatore l'ho sostituito anch'io lo scorso novembre quando il contakm segnava quasi 230.000Km, dire che è un difetto dell'auto mi pare quanto meno azzardato visto che il vecchio aveva i sui km (tanti) e i suoi anni (12 nel mio caso).

 

ma dove è stato scritto che è un difetto?

 

io ho semplicemente detto che per tirare avanti qualche mese valeva la pena spendere 50 euro da un rottamaio....se però l'auto serviva subito la cosa cambia

(cmq lo si potrebbe anche scrivere ora che è poco longevo visto che in due lo avete dovuto cambiare attorno ai 250k e un alternatore dovrebbe durare un po' di più)

Link to post
Share on other sites
P.S. Come scritto prima, la frizione è stata interamente rifatta nel novembre 2013.

Per cui, se il problema fosse quello, il kit dovrebbe ancora essere coperto da garanzia, no? 

Ma la manodopera me la troverei sul groppone... l'altra volta, ha indicato in fattura 10 ore di manodopera (troppe? Il sospetto mi è venuto)

 

neanche poche,ma non consocendo l'auto non dico nulla.

cmq io chiederei,anche perchè se è lo stesso meccanico diciamo che DOVREBBE almeno darti una mano visto quello che gli hai lasciato negli ultimi tempi

Link to post
Share on other sites

 

Parlo per esperienza diretta, visto che l'alternatore l'ho sostituito anch'io lo scorso novembre quando il contakm segnava quasi 230.000Km, dire che è un difetto dell'auto mi pare quanto meno azzardato visto che il vecchio aveva i sui km (tanti) e i suoi anni (12 nel mio caso).

 

ma dove è stato scritto che è un difetto?

 

io ho semplicemente detto che per tirare avanti qualche mese valeva la pena spendere 50 euro da un rottamaio....se però l'auto serviva subito la cosa cambia

(cmq lo si potrebbe anche scrivere ora che è poco longevo visto che in due lo avete dovuto cambiare attorno ai 250k e un alternatore dovrebbe durare un po' di più)

 

 

Ovviamente non so le condizioni di quello di aleturbo. 

Però, per quanto riguarda il mio, a sentire il meccanico (non posso che prenderlo per buono, non avendolo visto perché quando sono andata a ritirarla andavo di frettissima per un appuntamento di lavoro) era decisamente mal ridotto.

 

 

 

P.S. Come scritto prima, la frizione è stata interamente rifatta nel novembre 2013.

Per cui, se il problema fosse quello, il kit dovrebbe ancora essere coperto da garanzia, no? 

Ma la manodopera me la troverei sul groppone... l'altra volta, ha indicato in fattura 10 ore di manodopera (troppe? Il sospetto mi è venuto)

 

neanche poche,ma non consocendo l'auto non dico nulla.

cmq io chiederei,anche perchè se è lo stesso meccanico diciamo che DOVREBBE almeno darti una mano visto quello che gli hai lasciato negli ultimi tempi

 

 

No, sono due officine diverse. 

Quella della frizione rifatta due anni fa è a 50 mt. da casa mia.

Per cui, viste le attuali difficoltà, domani mattina la porterò a vedere da lui.

Confidando si tratti della pompa sotto il pedale, perché se è da rifare di nuovo la frizione... beh, dovrò trovare una soluzione alternativa.

L'auto nuova non arriverà prima di 3 mesi e nel mentre non posso mica andare a piedi...

Link to post
Share on other sites

 

(cmq lo si potrebbe anche scrivere ora che è poco longevo visto che in due lo avete dovuto cambiare attorno ai 250k e un alternatore dovrebbe durare un po' di più)

 

 

Ovviamente non so le condizioni di quello di aleturbo. 

Però, per quanto riguarda il mio, a sentire il meccanico (non posso che prenderlo per buono, non avendolo visto perché quando sono andata a ritirarla andavo di frettissima per un appuntamento di lavoro) era decisamente mal ridotto.

 

 

 

cmq in un alternatore si possono "malridurre" le spazzole e/o dove strisciano o i cuscinetti....per il resto ci sono gli avvolgimenti e il raddrizzatore,che se ben dimensionati per il lavoro previsto di usura vera e propria ne hanno ben poca,infatti in alcune auto non si rompono mai.

quando li rigenerano sostituiscono cuscinetti e spazzole,forse anche il raddrizzatore....robe che si potrebbero fare anche in officina,volendo...(i ricambi in molti casi esistono)

 

cmq una visita all'officina io la farei dopo aver speso così tanto,indipendentemente da tutto(se hanno rifatto la frizione e non hanno cambiato l'attuatore sono dei pirla,mentre se è la pompa la spesa è molto contenuta),a meno che il concessionario dove acquisterai la nuova non abbia qualcosa da prestarti durante l'attesa.

 

 

non capisco perchè non riesco a cancellare alcuni "quote"....

Link to post
Share on other sites

Le marce non entrano perche hai la pompa rotta! Puoi avere anche la frizione cambiata ieri nuova, ma se la pompa è sfonnata entra aria nell impianto idraulico e quindi tu dai il comando al pedale ma l attuatore dentro al cambio non stacca la frizione...da qui l indurimento del cambio...io capisco che non tutti siamo appassionati di motori ed è giusto cosi ma un minimo di conoscenze serve in tutto per non farsi fottere dal primo furbo dove porti a riparare l auto...e non preoccuparti...anche l auto che prenderai nuova la porterai lo stesso al meccanico non illuderti...con la differenza che in una concessionaria della casa nel periodo di garanzia 400 te le chiedono per un tagliando olio e qualche filtro...ah come rimpiangerai la caara vecchia auto...eheh

 

P.s. aaaaaaaaaaaah ma hai la 105 cv????? Aaah ecco perche sei andata a vedere la moka!! Se provi la 120 con variatore non ti accontenti manco della Saeco phoemia per il caffè!!!! In bocca al lupo per la scelta

Link to post
Share on other sites

 

 

(cmq lo si potrebbe anche scrivere ora che è poco longevo visto che in due lo avete dovuto cambiare attorno ai 250k e un alternatore dovrebbe durare un po' di più)

 

 

Ovviamente non so le condizioni di quello di aleturbo. 

Però, per quanto riguarda il mio, a sentire il meccanico (non posso che prenderlo per buono, non avendolo visto perché quando sono andata a ritirarla andavo di frettissima per un appuntamento di lavoro) era decisamente mal ridotto.

 

 

 

cmq in un alternatore si possono "malridurre" le spazzole e/o dove strisciano o i cuscinetti....per il resto ci sono gli avvolgimenti e il raddrizzatore,che se ben dimensionati per il lavoro previsto di usura vera e propria ne hanno ben poca,infatti in alcune auto non si rompono mai.

quando li rigenerano sostituiscono cuscinetti e spazzole,forse anche il raddrizzatore....robe che si potrebbero fare anche in officina,volendo...(i ricambi in molti casi esistono)

 

cmq una visita all'officina io la farei dopo aver speso così tanto,indipendentemente da tutto(se hanno rifatto la frizione e non hanno cambiato l'attuatore sono dei pirla,mentre se è la pompa la spesa è molto contenuta),a meno che il concessionario dove acquisterai la nuova non abbia qualcosa da prestarti durante l'attesa.

 

 

non capisco perchè non riesco a cancellare alcuni "quote"....

 

 

Il giro in officina lo devo far comunque, perché non c'è verso di girarci, con la macchina in queste condizione.

Sulla "generosità" del concessionario, conoscendo che tipo di squali li gestiscono di solito, ho qualche dubbio...  <_<  :D

 

 

Le marce non entrano perche hai la pompa rotta! Puoi avere anche la frizione cambiata ieri nuova, ma se la pompa è sfonnata entra aria nell impianto idraulico e quindi tu dai il comando al pedale ma l attuatore dentro al cambio non stacca la frizione...da qui l indurimento del cambio...io capisco che non tutti siamo appassionati di motori ed è giusto cosi ma un minimo di conoscenze serve in tutto per non farsi fottere dal primo furbo dove porti a riparare l auto...e non preoccuparti...anche l auto che prenderai nuova la porterai lo stesso al meccanico non illuderti...con la differenza che in una concessionaria della casa nel periodo di garanzia 400 te le chiedono per un tagliando olio e qualche filtro...ah come rimpiangerai la caara vecchia auto...eheh

 

P.s. aaaaaaaaaaaah ma hai la 105 cv????? Aaah ecco perche sei andata a vedere la moka!! Se provi la 120 con variatore non ti accontenti manco della Saeco phoemia per il caffè!!!! In bocca al lupo per la scelta

 

Appunto quello volevo capire!

Proprio perché non ci capisco una mazza di motori (ciascuno ha le sue lacune e la mia è questa. Peraltro non me ne sono interessato più di tanto perché, fino a un paio d'anni fa, avevo un padre che, a differenza mia, era una specie di "mezzo meccanico" per cui gestiva lui tutti i fastidi), mi chiedevo se l'impossibilità di inserire le marce sia dovuta alla rottura della pompa dietro il pedale (100 euro tra ricambio e manodopera? Girano comunque a spenderle per un'auto prossima alla rottamazione, ma pazienza!) o sia invece da attribuire alla frizione (che ha circa 40.000 km e allora sì che mi girerebbero, ad elica!)

Comunque, domani mattina, la porterò nell'officina qui vicina a casa e vedremo che mi dirà.

In merito ai tagliandi su quella nuova, se non sbaglio, grazie al regolamento 461/2010 (ex Decreto Monti) si possono far fare anche da officine al di fuori del concessionario, per cui valuterò a tempo debito.

 

Infine, sì. Dieci anni fa comprai la 105 CV, che comunque ha svolto dignitosamente il suo compito, in quanto a motore.

La Mokka (che ti sta proprio sullo stomaco, a quanto leggo...  :rolleyes: ) era solo una delle papabili.

Alla fine, avevo ristretto la scelta tra nuova Renault Kadjar e Peugeot 2008 (allestimento Allure, il top di gamma) e, per tutta una serie di motivi, alla fine ha "vinto" quest'ultima.

Mi resta il dubbio tra il benzina turbo 110 CV e il diesel, ma propendo leggermente per il benzina.

Link to post
Share on other sites

Moka non mi dispiace anzi...è che non si può chiamare un auto come una caffettiera! Ascolta io non sono un meccanico ma ragiono per esclusione...se hai fatto il gruppo frizione 2 anni fa quindi hai disco spingidisco e rastrelliera praticamente nuovi...aggiungo che prob ti cambiarono anche l attuatore dentro il cambio per due motivi...uno perche in genere esce compreso nel kit frizione che il mecca ha comprato...sui kit valeo è cosi...secondo perche il mecca è un grandissimo colione se non lo ha cambiato visto che a cambio smontato l attuatore è bello pronto da essere cambiato...dopodiché hai il circuito idraulico della frizione con l attuatore dentro il cambio che è nuovo, lo spero, e quindi ha una tenuta perfetta...la pompa maestro sotto il pedale comincia a perdere olio nel giro di qualche mese perché gli oring interni cedono sotto la pressione elevata dell attuatore nuovo nel cambio...ma non e detto che collassa subito può resistere cosi per mesi...si inumidisce di olio tu controlli l olio nella vaschetta e vai avanti...la tua dopo due anni è collassata...ma prob gli oring erano andati in crisi tempo addietro...in genere quando si cambia un attuatore in un circuito idraulico chiuso si cambia anche l altro...in genere ma non si fa mai...

 

P.s. il tuo è sempre stato un tspark ma il 120 è altra cosa...decisero di fare quella versione per una questione fiscale...infatti non misero variatore e le 8 candele normali non al platino...

Link to post
Share on other sites

Sentite (una di persona, le altri telefonicamente) 4-5 officine e tutte sparano cifre abbastanza assurde.
Nell'ordine di 100 euro (o più, stanno sempre molto sul vago) per il ricambio + un paio d'ore (salvo imprevisti... che guarda caso ci sono sempre... di manodopera!)

Assurdo! 

 

A costo di girare a piedi per i tre mesi che mi separano dall'arrivo dell'auto nuova, non ho intenzione di smenarci più di un centinaio di euro.

Link to post
Share on other sites

hai chesto a un meccanico generico? è un lavoro che si fa anche dall'amico nel garage sottocasa...non è necessario andare in alfa...la pompetta costa commerciale 40-50 euro + 30 euro di lavoro e si fa in un oretta...

 

Ho girato ben a largo dalle officine autorizzate Alfa, ci mancherebbe!

Quelle sentite sono tutte officine generiche e nessuna ha sparato meno di 160-170 euro per il lavoro finito (tutti dicono oltre 100 euro il ricambio, più manodopera)

Continuo la ricerca, ma è piuttosto sconfortante...

Link to post
Share on other sites

ma tu sei in grado di procurarti il ricambio giusto?

 

perchè se è una cosa che riesci a fare puoi chimare dicendo che hai il pezzo usato da montare e ti dicono solo quanto è di manodopera e fluido da freno(pochi ml) e anche se secondo me ci va più di un'ora,non credo ti possano chiedere oltre 60-70 euro con anche la pausa caffè e due telefonate in mezzo...

 

se poi ti presenti con il pezzo nuovo invece che usato ti giustifichi dicendo che il rottamatore smontandolo lo ha trovato non buono e ti ha dato un after da prezzo(molti trattano alcuni ricambi)

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...