Jump to content

Kappa 2.0 TB 20V Temperatura acqua alta al minimo in maniera discontin


Post consigliati

Questa mattina sono andato dal rettificatore ma questi una volta tolte le candele e accertatosi che sono perfette ha rimosso anche il coperchio punterie ma non ha fatto nient'altro perché a suo dire i gommini sono a posto e allora si è "inventata" queste soluzioni. Lo sfiato che dal coperchio punterie andava nel circuito di aspirazione dell'aria lo ha deviato verso l'esterno (come si faceva una volta per le varie auto tipo Fiat 124, 128) e dalla parte che entra nel circuyito di aspirazione l'ha tappato.

 

Voglio farvi notare che gli ho detto, fai in modo che se c'è qualche cosa che non va posso togliere e rinfilare, certamente dice. A lavoro finito vado a vedere, hanno si messo un tappo ma mi hanno anche tagliato un pezzo di manicotto così non posso più rimetterlo, allora mi sono fatto ridare il pezzo tagliato con all'interno un tronchetto di tubo metallico che nel caso rinfilo dove ora c'è il tappo. Poi mi ha "convinto" a mettere l'olio "miracoloso", che mi aveva già proposto un mese fa, circa 500 gr., dove pare che riduce i consumi notevolmente.

 

Dopo 3 ore me ne vado e torno in verifica, vediamo cosa accade nei prossimi 1000 km.

Certo che anche lui asserisce che l'anomalia è strana, in camera di scoppio l'olio non entra, perdite non ce ne sono eppure il consumo è elevato.

 

Alla prossima!!! :rolleyes:

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...
  • Risposte 182
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

Il primo rabbocco dopo 1600 km, il secondo dopo 1150 ed ero sotto al minimo. Questa sera mi devo vedere con il meccanico per valutare il dafarsi, c'è poco da fare comunque, io continuo ad insistere a provare a montare una nuova testata e lui dice che non vuole rimetterci una testata e di vedermela con il rettificatore. Inoltre c'è anche il malfunzionamento dell'impianto a metano che secondo me deriva sempre dalla testata perché prima andava bene. Se questa sera non si raggiunge un accordo ....... mediazione, iniziamo a spendere e a far spendere un po' di soldi di avvocati!! <_<

Link to post
Share on other sites

Pare che si siano decisi, se il programma non subirà variazioni, l'11 gennaio sera lascio giù l'auto al meccanico, il giorno dopo smonteranno la testata e la porteranno al rettificatore che vuole controllarla, se risulterà a posto si ordinerà la nuova testata e si vedrà cosa accadrà, se non risultasse a posto, penso, idem con patate. Ho offerto al mio meccanico di andare a fare un giretto insieme di circa 500 km per mostrargli come cala il livello dell'olio ha detto di si ma mi deve ancora dire quando lo faremo.

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Abbiamo percorso 409 chilometri e il livello dell'olio si è abbassato abbastanza.

 

Questa mattina mi chiama per rimandare l'intervento causa motivi familiari della persona che deve eseguire il lavoro, approfitto per chiedervi un parere.

 

Dovrei lasciare l'auto la sera, la mattina dopo viene smontata la testata e portata dal rettificatore che vuole vederla ed eseguire la prova idraulica. Ma questa prova serve solo a verificare che non ci siano incrinature o fessurazioni nei condotti del circuito refrigerante, non ha nulla a che vedere con il consumo d'olio.

 

1) La testata risulta non conforme e verrà ripristinata dal rettificatore, sempreché non s'inventi qualche storia assurda.

2) La testata è conforme e quindi se ne deve acquistare una nuova per vedere se si risolve l'anomalia. Questa ritengo possa arrivare nel giro di 3-4 giorni se non subbentrano problemi, poi la si deve montare.

Ipotizzo un fermo macchina tra i 7 e i 10 giorni mettendoci in mezzo un fine settimana.

Il mio meccanico mi darà un auto a noleggio, però; se la testata non è conforme i costi lisopporterà il meccanico, in caso contrario il sottoscritto. Mi scoccierebbe pagare 10 giorni di noleggio perché il rettificatore vuole verificarla considerato che ha sempre imputato l'anomalia al motore vecchio e con molti chilometri, mentre se la testata fosse già qua il fermo macchina sarebbe di 2-3 giorni al massimo e quindi il noleggio meno oneroso.

Senza contare poi che se capita un disguido nella consegna e la testata tarda ad arrivare la cosa si allunga in modo imprevedibile, se poi andasse smarrita resterei in braghe di tela.

Qualche consiglio.

Link to post
Share on other sites

Se hai un'auto aggiuntiva, anche un catorcio, in famiglia o prestata da qualche amico/parente, userei quella, per minimizzare il rischio di esporti ad ulteriori costi, in caso di esito negativo. Quando proprio sono a piedi io utilizzo una 600 scassata, se devo andare al lavoro, auto utilizzata come muletto dalla famiglia della mia compagna, anche se non amo la cosa perché obiettivamente è un'auto pericolosa (perché tenuta male).

 

In questo modo alla peggio dovrai pagarti "solo" il lavoro, nel caso più sfortunato.

 

Sul resto non mi sento di dare consigli, perché non sono in grado di darne, non avendo mezzi per valutare lo stato del motore/testa. Spero il problema relativo al consumo d'olio sia circoscritto alla testata, così in ogni caso una volta sostituita dovresti risolvere definitivamente.

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Alla fine è saltata anche questa volta, il rettificatore voleva verificare se la testa era a posto, se lo era lui era a posto. Gli dico, va bene, per te la testata è a posto, se monto quella nuova e non consuma più olio come prima? Risposta, a me non interessa. Inoltre afferma che la prova di consumo svolta com'è stata eseguita non è rilevante. Ma se è così sicuro che è il motore che è andato perché non vuole fare la prova di sostituire la testata e vedere cosa accade? Se non mangia più olio è palese che l'anomalia deriva dalla testata in cui ci ha messo mano. Il mio meccanico afferma che lui la testata nell'eventualità non vuole smenarcela.

 

Questi sono gli imprenditori che ci sono in giro,

 

Ho appena terminato di compilare il modulo per la mediazione e che vadano tutti a farsi benedire. Ma che roba che tocca subire, con tutti i soldi che mi hanno fatto spendere si tirano indietro per una prova banale dove molto probabilmente gli sarebbe andata bene, forse!!

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Oggi si è svolta la mediazione, il "mio" meccanico praticamente non ha aperto bocca ma mi è parso di capire che alla fine farà comunella con il "motorista"; questi, pensate un pò, vorrebbe sostituire le fasce perché per lui la causa è quella, non la testata spianata,  con una spesa molto inferiore si risolverebbe il problema. Posso far mettere mano in posti che non sono stati toccati? E perché non accetta la proposta di sostituire la testata che se resta tutto come adesso pagherei tutto io. E così, mediazione negativa e adesso devo valutare come muovermi.
Alla faccia della professionalità!

Link to post
Share on other sites

Beh accetta di cambiare le fasce.... applica un segno o un sigillo su un bullone della testata in modo da esser certo che non la smontino. Se il consumo di olio si risolve gli paghi il lavoro delle fasce, se non dovesse risolversi non glie lo paghi. Se hai ragione ti ritrovi allo stesso punto ma con le fasce nuove e saprai che la testata te la devono sistemare.

Link to post
Share on other sites

Secondo Te togli le vecchie, monti le nuove e risolvi? Purtroppo mi sono scordato di ribattere a questa soluzione al mago dei motori che da cinquant'anni fa questo lavoro (chissà quanti motori ha fatto rottamare); se cambi le fasce come minimo devi rettificare i cilindri e se non è possibile devi mettere le camice; e io vado a rischiare di trovarmi altri problemi, se poi tiri giù i pistoni a quel punto sostituisci anche i cuscinetti di banco e via dicendo, insomma dovresti rifare il motore, è una cosa fuori di testa. Risostituendo la testata con una nuova invece tagli la testa al toro e non ti puoi attaccare da nessuna parte! Sparisce il consumo anomalo? Cavoli loro, resta? Pago io. C'è poi da vedere il malfunzionamento dell'impianto a metano che è apparso dopo il lavoro.

Link to post
Share on other sites

Beh è il geniomeccanico che dice che 

 

.., vorrebbe sostituire le fasce perché per lui la causa è quella, non la testata spianata,  con una spesa molto inferiore si risolverebbe il problema....

 

quindi data la spesa molto inferiore significa che vorrebbe sostituire le fasce e rimontare il tutto, mantenendo cuscinetti di banco, bronzine e cilindri attuali (no rettifica, solo sostituzione fasce, molti fanno proprio così).

 

Effettivamente col "vedi" rischi che facciano ancora più danni

 

a sto punto "rilancia" mettendo in campo anche cuscinetti camice, bronzine, ecc... 

 

sta macchina sta diventando più d'azzardo del poker!

Link to post
Share on other sites

Vabbé!! La terza causa con quest'auto! Ma capitano solo a me o tutti gli altri mettono la testa sotto la sabbia e cambiano l'auto?

Mi sono trovato il Perito che mi seguirà e che mi aveva seguito nella prima causa contro il venditore, adesso il Legale dovrà terminare la procedura della mediazione con un incontro con i legali delle controparti e poi si richiederà un ATP (Accertamento Tecnico Preventivo) e vediamo cosa accadrà! A fine giugno dovrei andare in ferie ma molto probabilmente ci andremo con la Honda Jazz della mia dolce metà. Alla prossima!!!

Lancia K 2.0T 20v 220 cv 162 kw (Landi omegas? Un inferno!!!)

Link to post
Share on other sites

Una curiosità: ma sei avvocato?

Col rischio e terrore di pagare gli avvocati probabilmente io avrei già fatto a cubetti l'auto.

 

Comunque facci sapere, che almeno io son curioso.

 

Ciao... ed in bocca al.... giudice!

Link to post
Share on other sites

No non sono avvocato.

 

Quindi se a Te con un auto di valore zero ma ben manutenzionata, con impianto a metano, full optional, comoda; la porti in officina e questi te la rovinano getti l'auto e vai a spendere 15000.17000 € così come niente! Perché per tornare in possesso di un auto, usata, pari caratteristiche, più giovane chiaramente ma con tutte le nuove possibili rogne che potrei ritrovarmi quelli sono i soldi che dovrei spendere.

 

Vediamola alla mia maniera, sono convinto al 99% che l'auto me l'hanno rovinata, se la testa per pura fatalità risultasse a posto non dimentichiamo che mi hanno fatto percorrere poco più di 2000 km con la guarnizione della testa bruciata dove l'acqua più volte è andata in ebollizione e questo potrebbe aver rovinato qualcosa.

 

Tenendomi largo, spese di avvocato circa 2000 + perito circa 500+ATP 1000+varie 500= 4000 €

 

1) L'anomalia non dipende dalla testata, bene; in questo caso dovrei pagare le mie spese e quelle della controparte, però! La controparte (il venditore) non ha ottemperato al D.L. a tutela del consumatore, inoltre avevo proposto una soluzione senza necessità di aprire una vertenza legale facendo una semplice prova che se risultava negativa avrei pagato tutto io invece se ne è lavato le mani quindi chiederò di pagare solo le spese vive di smontaggio per la verifica. Male che vada pagherò le mie ma non le sue. Con 2300 € acquisto un motore nuovo originale + altri 800 € di lavoro, 3100 € e torno con l'auto a posto + gli eventuali 4000 di spese, 7100 € ben lontani dai 15000-17000. In garage ho parecchi ricambi per l'auto in gioco.

 

2) L'anomalia dipende dalla testata o dall'avermi fatto percorrere un tot di chilometri con la guarnizione bruciata, il venditore pagherebbe le mie spese (tranne il perito), le spese di ripristino e le sue spese.

 

Per l'ATP dovrei attendere un paio di mesi, appena effettuata posso fa riparare l'auto e vedere il dafarsi in base a quanto rilevato.

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Il 13 luglio ci sarà il giuramento del CTU.

Quest'anno me ne andrò in vacanza con l'Honda Jazz 1.4 V-TEC della mia dolce metà. La mia prima vacanza senza la mia auto da quando possiedo la patante. :angry:

 

Ma vaff....n...o!

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...