Jump to content

Kappa 2.0 TB 20V Temperatura acqua alta al minimo in maniera discontin


Post consigliati

Non solo non c'è nessuna perdita di liquido ma la mattina quando è fredda se apro il tappo della vaschetta sento un piccolo sibilo, segno che l'impianto è ancora in pressione, questo esclude a priori qualsiasi possibile perdita.

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 182
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

Sei sicuro al 100% che non trafili metano dal polmone? Quella prova a freddo potrebbe essere la conferma ed anche se senti gorgolgiare delle bolle...

Link to post
Share on other sites

Quando ho mandato il riduttore per farlo revisionare da chi fa questo lavoro da 25 anni, una volta appreso il motivo della revisione si è rifiutato, perché quel tipo di polmone non può soffrire di quel problema, nulla può portare a contatto il metano con il circuito di raffreddamento; difatti ho montato un secondo polmone che è quello installato attualmente e l'anomalia è sempre presente, non saranno mica tutti e due farlocchi.

 

La prova a freddo sta ad indicare che il circuito di raffreddamento è quasi perfettamente sigillato e la perdita di pressione è irrisoria, almeno la interpreto così.

 

Ieri sera sono stato circa un'ora in officina, le pressioni del climatizzatore sono corrette e la ventola funziona bene. Dopo un bel po' la temperatura inizia a salire e si arresta intorno ai 110', accelerando verso i 3000 g/' è scesa portandosi ai soliti 90

Link to post
Share on other sites

Si comportava allo stesso modo la termostatica precedente sostituita a luglio 2014, per questo l'abbiamo sostituita, invano!  il problema sta nel mancato passaggio dell'acqua calda verso il corpo farfallato, questo determina la mancata apertura della termostatica. Accelerando invece aumenta la spinta dell'acqua che riesce a raggungere il corpo farfallato e la termostatica lavora regolarmente.

Link to post
Share on other sites

Se è proprio una questione di spinta allora potrebbe essere davvero la pompa a meno che non ci sia qualche ostruzione da qualche parte.

Hai sempre usato il refrigerante pronto all'uso o l'hai fatto in casa?

Link to post
Share on other sites

Guarda, con tutte le volte che è stato svuotato e riempito quel circuito dubito possa essersi ostruito in qualsiasi maniera. A luglio 2014 ho sostituito il radiatore con uno usato seminuovo con 20000 km, io ho sempre preso quello già pronto dell'Arexon, non so poi il meccanico cosa ha utilizzato altre volte, comunque scarto a priori possa essere lui la causa.

Speriamo sia la pompa perché altrimenti non so proprio cosa fare. Il meccanico ci avrebbe già rinunciato ma chi manderebbe via uno che continua a pagare?

Link to post
Share on other sites

Questa mattina, arrivato al lavoro mi soffermo con il motore acceso, dopo circa 4-5 minuti la temperatura è sempre regolare, apro il cofano e tocco con mano il tubo di ritorno del refrigerante che va dalla valvola a farfalla al radiatore, è tiepido, quindi l'acqua in quel momento sta circolando. Butto un occhio alla vaschetta e dopo qualche secondo vedo salire delle bollicine d'aria :blink: . Ma allora c'è ancora aria nel circuito! Ripensando alla discussione mi viene in mente quanto ha postato bdrt a proposito dello spurgo del sistema di raffreddamento della 166 e mi ritorna in mente che in Lancia eseguivano la stessa procedura. Ripenso poi a come invece hanno spurgato recentemente; chiederò le precisazioni del caso ma mi sa che riempivano la vaschetta, chiudevano il tappo e spurgavano dalla vite di sfiato posta su uno dei due tubi del riscaldamento interno. Nella pausa pranzo mi adopererò per eseguire quanto affermato da bdrt e vediamo se cambia qualche cosa.
 

Link to post
Share on other sites

ciao sat nella 166 io non tenevo sempre acceso il clima . Quando era spento mi ricordo che con il caldo partiva solo la prima velocità per 40 secondi ( ne sono certo perché dopo aver fatto lo spurgo controllavo scrupolosamente l'intervento della ventola). La seconda velocità si attivava solo con il clima acceso. Prova a rifare lo spurgo perché se non è quello molto probabilmente può essere la pompa

Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti per il supporto. E' stata spurgata così tanto che resta poco da fare, comunque i gorgoglii sono sempre presenti a freddo. Oramai è restata solo la pompa da sostituire, pare che la causa derivi proprio da questa. Il passaggio per il famoso "tubicino" che attraversa il polmone è l'anello più debole del circuito quindi se la pressione di pompaggio non è sufficiente al minimo questa mancanza si riversa in quel punto inoltre non arrivando acqua alla termostatica questa non si apre e il flusso resta bloccato. L'acqua che passa per la testata si scalda e non trovando sbocco verso la termostatica ritorna indietro e va ad aumentare la pressione nel manicotto in uscita dalla termostatica e chiaramente nel radiatore poi risale attraverso la vaschetta di recupero del refrigerante e raggiunta la pressione di taratura della valvola di sicurezza, fuoriesce.

 

Oggi dovrebbe arrivarmi la pompa e questa sera ho appuntamento per lasciare giù l'auto.

 

Certo che è più di un mese che praticamente sono senz'auto, per una pompa dell'acqua? Penso che molti altri avrebbero già fuso il motore.

Link to post
Share on other sites

Oggi ho sentito il meccanico e mi dice che la pompa "vecchia" sembrerebbe a posto, vista e presa in mano così a freddo. Quindi, o la pompa va in avaria a motore caldo oppure non è lei la causa, porca trottola! Eseguirà anche una pulizia del circuito. Mah! Speriamo bene perché una volta cambiata la pompa se il problema permane non saprei dove sbattere le testa.

Link to post
Share on other sites

Sabato 6 giugno ho ritirato l'auto, ho effettuato una fermata intermedia per fare la spesa e prima di metterla in garage ho atteso qualche minuto, tutto regolare, il tubo che collega la termostatica al corpo farfallato era caldo.

Questa mattina mi reco al lavoro e in prossimità dell'ingresso la temperatura ha iniziato a salire, parcheggio spengo il motore e verifico il tubo che è caldo ma non caldissimo come penso debba essere.

???????????????????????????????

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...