Jump to content

Kappa 2.0 TB 20V Temperatura acqua alta al minimo in maniera discontin


Post consigliati

Qualche giorno fa mi sono ritrovato al minimo con la temperatura dell'acqua a fondo scala, spia rossa accesa,il messaggio del CHECK "AVARIA IMPIANTO CONTROLLO MOTORE" e l'acqua che bolliva nella vaschetta dell'acqua con relativa fuoriuscita dalla valvoila di sicurezza. L'indomani porto il meccanico il loco, accendiamo, tutto regolare, lasciamo in moto per 10', tutto regolare.

Decido allora di portarla in officina, circa 6 km di percorso cittadino e extraurbano, tutto regolare. Diagnosi, sensore della temperatura (montato sulla valvola termostatica guasto), viene sostituito, provata
l'auto, tutto a posto. L'indomani la prendo percorro circa 8 km di strada cittadina con pochissimo traffico, nulla, al ritorno prendo la tangenziale poi entro in città e all'ultimo semaforo l'acqua inizia a salire, parto la temperatura inizia scendere fino a tornare normale, prima di ricoverare l'auto in garage attendo un paio di minuti e la temperatura inizia a salire. Riporto l'auto in officina e dopo varie prove al minimo la temperatura sale oltre il normale ma non di molto, accelerando però, questa si abbassa. Pompa dell'acqua e valvola termostatica erano state sostituite a luglio del 2014, optiamo per sostituire la termostatica che è la più semplice, ordiniamo quella nuova la montiamo ma l'anomalia permane.

A questo punto il meccanico bypassa il tubo che porta l'acqua al polmone del metano e l'anomalia scompare. Hanno rilevato che al minimo non passa acqua attraverso il polmone ma solo accelerando.
Questa sera proverò l'auto esclusivamente a benzina andando un po' in giro per confermare la cosa.

 

Mi è stato riferito che in qualche caso il polmone del metano fa trafilare del gas nel circuito di raffreddamento e questo porta all'anomalia riscontrata.
 

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 182
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

mi sa che ti toccherà revisionare il polmone ;) sulla 500  900cc che avevo prima faceva la stessa cosa al minimo arrivava fino a 110 però di piu non saliva ma lì sicuramente era la guarnizione della testata che trafilava un pochino.

Link to post
Share on other sites

Il riduttore non è stato revisionato perché chi fa questo lavoro da vent'anni asserisce che non è lui la causa. Per pura coincidenza possiedo un altro riduttore smontato circa 6 anni fa perché era rumoroso a determinati numero di giri e con circa 20000 km di percorrenza. Lo montiamo, provo nei dintorni per alcuni minuti, tutto regolare. Vado di corsa a fare la revisione che mi scade questo mese e percorro circa 30 km tra extraurbano e città facendo anche un po' di coda, tutto regolare. Metto l'auto sul banco della revisione e dopo qualche minuto al minimo la temperatura inizia a salire, faccio salire i giri del motore verso i 3000 g/' e la temperatura inizia a calare e ritorna ai valori normali. Finisco di eseguire la revisione senza il ripetersi dell'anomalia, me ne torno a casa percorrendo strada urbana ma la temperatura resta sempre normale.

 

C'è da dire che a freddo subito dopo la messa in moto sento dei gorgolglii e lo stesso accade anche se fermo l'auto per 15'-20', quando riparto sento dei gorgoglii.

 

Quello che non comprendo è come mai da un momento all'altro dopo l'inconveniente del sensore, con il riduttore inserito nel circuito di raffreddamento ogni tanto la temperatura al minimo sale, mentre se accelero poi scende e se lo baypasso questo non accade. L'anomalia si presenta a benzina e a metano.

 

L'impianto dovrebbe essere autospurgante ma il meccanico asserisce di no e mi dice di averlo spurgato, ma allora perché sento i gorgoglii? :blink:

Link to post
Share on other sites

Poco dopo il precedente post sono andato a fare la spesa, ho percorso circa due chilometri strada urbana abbastanza scorrevole, un semaforo e poi extraurbana con un altro semaforo, in tutto 6 km circa, arrivato nel piazzale del centro commerciale resto fermo al minimo, dopo circa 3 minuti la temperatura inizia a salire, arrivata in prossimità dei 110' tengo accelerato sui 3000 g/' ma questa non casle e così spengo. Apro il cofano qualche minuto per far smaltire il grosso del calore e ritorno dopo una ventina di minuti. Accendo e compare il messaggio "AVARIA IMPIANTO CONTROLLO MOTORE", la temperatura è regolare poco prima dei 90', attendo un attimo, il messaggio non scompare e l'acqua non sale. Parto, temperatura sempre a norma e messaggio sempre presente, di li a un chilometro c'è l'officina e anche se chiusa mi fermo, li. Spengo, riaccendo, indicazione della temperatura sempre regolare e riappare subito il messaggio. Fortuna vuole (per me) che il meccanico abita lì, è ora di pranzo ma non posso far altro che suonare e sperare nella sua benevolenza. Lascio giù l'auto e vengo accompagnato a casa.

Sono restato che lunedì si rechino in Lancia a verificare qual'è l'errore generato e poi vediamo un po'.

Qualcuno può confermarmi o meno se l'impianro di raffreddamento della Kappa è autospurgante? Mi pareva di averlo letto da qualche parte.
 

Link to post
Share on other sites

Durante l'utilizzo per recarsi in Lancia e lasciata al minimo per parecchio tempo l'inconveniente non si è ripresentato.
La diagnostica Lancia da un problema sul circuito della ventola del radiatore ma non indica dove. Potrebbe trattarsi anche dei due relé che la comandano.
E così si è deciso di sostituire i due relé e spurgare bene l'impianto.
Seguirà ulteriore verifica di funzionamento.

Link to post
Share on other sites

Niente da fare, questa sera al rientro dal lavoro mi soffermo prima di mettere l'auto in garage e dopo circa 3 minuti l'acqua inizia a salire, mi affretto a spegnere e di li a poco inizia a fuoriuscire un rigagnolo d'acqua dallo sfiato.

Il tubo alto che va dalla termostatica al radiatore non era bollente, lo tenevo con la mano ben chiusa senza riscontrare una temperatura intollerabile, diverso il discorso per il manicotto in uscita dal riscaldamento dell'abitacolo (quello dove è presente una vite di sfiato), dopo 1 secondo lo dovevi lasciare altrimenti ti ustionavi, l'altro invece era leggermente piùà freddo. Il tubo piccolo che va dalla termostatica al polmone del metano e poi al corpo farfallato era appena tiepido; quello che invece entra o esce, dalla turbina era bollente; l'altro tubo che passa sopra il sensore di pressione a ridosso della paratia che separa il vano motore dall'abitacolo che fa una bella curva a U in senso verticale era tiepido.

Ieri quando ho preso l'auto dal meccanico che era in moto da un bel po' il climatizzatore era spento, invece io l'ho sempre acceso, come questa sera. Il meccanico mi dice che ha provato anche con il climatizzatore acceso però mi viene qualche dubbio, avrebbe dovuto tenerlo sempre inserito. Questa versione ha solo una ventola che serve il climatizzatore e il radiatore: secondo me potrebbe essere che la ventola non gira come dovrebbe. Il meccanico invece asserisce che anche la 2a velocità va a regime, ma allora come mai accade questo? Mi dice di passare che verificherà le pressioni dell'impianto del climatizzatore, se la ventola non funziona correttamente queste si alzano di parecchio.

Link to post
Share on other sites

Mi pare di si a freddo sento parecchi gorgoglii, come l'acqua che scorre veloce dentro un tubo; eppure è stato spurgato più volte recentemente. Mi sa che è la ventola, devo eseguire ancora qualche prova.

Link to post
Share on other sites

ok la ventola con problemi che non farebbe scendere la temperatura,ma a regime l'INTERO impianto dovrebbe essere tutto agli stessi gradi,a parte quello di ritorno del riscaldamento quando è spento,non una parte rovente e altre moderatamente calde.

Link to post
Share on other sites

Devo effettuare ancora un'ultimo tentativo.

Se posiziono il climatizzatore in posizione ECON (il compressore non si avvia) la temperatura resta stabile; se invece attivo il climatizzatore dopo circa 3 minuti la temperatura inizia a salire. La ventola la sento girare ma secondo me non raggiunge il giusto regime di rotazione, non trovo altra spiegazione.

Altra cosa che mi sono ricordato, quando in Lancia spurgavano l'impianto di raffreddamento mettevano al massimo la temperatura in maniera da aprire tutta la valvola che porta l'acqua al radiatorino del riscaldamento, quando ritiravo l'auto lo trovavo impostato sempre al massimo.

In questi ultimi tre frangenti invece la temperatura era impostata sempre come l'avevo lasciata e con il caldo non si apre il circuito dell'acqua calda, difatti ieri e oggi ho lasciato al massimo la temperatura e il famigerato "gorgoglio" mi pare scomparso, il livello nella vaschetta si è abbassato. Ma porca paletta impestata!!! hot.gif

 

Sono rimasto che questa sera verificherò le pressioni dell'impianto di climatizzazione, se sono alte sarà confermata l'ipotesi del malfunzionamento della ventola. Preciso che sulla mia auto è presente una sola ventola che raffredda sia il radiatore del circuito di raffreddamento del motore che il radiatore di condenza del climatizzatore.

Link to post
Share on other sites

secondo me è la pompa che sta per defungere . Io sulla 166 facevo lo spurgo cosi: aprivo il tappo e mandavo l'auto in temperatura e lasciavo che si inserisse la ventola per ben tre volte e poi chiudevo . 

Link to post
Share on other sites

se non sbaglio la k com la 166 non ha nessuna valvola . Il radiatorino è sempre caldo e c'è una paratia sopra il radiatorino che miscela l'aria tutta verso il radiatorino (max caldo) parziale o niente (aria ambiente)

Link to post
Share on other sites

La pompa fu sostituita con una originale a luglio 2014, se fosse questa la causa non si comporterebbe così solo in determinate occasioni. Ricordo molto bene che il Lancia mettevano al massimo il riscaldamento quando spurgavano l'impianto.

Link to post
Share on other sites

la mia pompa si è rotta dopo due anni quindi non è da escludere a priori . Prova a fare bene lo spurgo e se il problema persiste vuol dire che entra aria da qualche parte. hai notato perdite ?

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...