Jump to content

Motore 1.4/1.6 Bmw - Peugeot - Citroen ( Prince EP6 / N12B16 )


Post consigliati

Un saluto dalla val di Fassa :) Tra tutto, quando tornero' a Milano tra qualche giorno, avro' percorso circa 1200 km dal nuovo cambio olio e potro' aggiornare la situazione consumo, anche se il punto di riferimento sara' sempre l'accensione della spia "service", naturalmente...

 

Da dire che, prima volta che affronto le Dolomiti con la Picasso, il motore va che e' una meraviglia in tutte le condizioni, anche dure (in 4 in auto, salite Sella-Pordoi-Costalunga a 4000 rpm in 2^ senza che battesse ciglio e spinta fino a 6000 pieni).

 

Fatto test serale: discesa dal passo S. Pellegrino fino a Moena (per chi non conosce, circa 10 km con pendenze fino al 14%) tutta in cut-off: alla fine accelero in 2^ e nessun fumo d'olio, per cui al 99,9% non sono i guidavalvole...

 

Il 5W30 che ho messo e' un tamoil che mi aveva regalato un amico un paio di anni fa: 100% sintetico, API SN ACEA B4/C4

 

Ah, a 3 km da qui distributore a 0,549, per cui non ci si puo' lamentare :)

 

Saluti a tutti!

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 791
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

Altro che bene... se sul medio termini hai questo risultato è un trionfo.

Da quanto scrivi fai anche dei percorsi lunghi e quindi a motore in temperatura... io invece gran parte dell'anno solo viaggi brevi e temo sia questa la causa principale in rapporto ovviamente a questo motoraccio.

Sono curioso anch'io di vedere i risultati del mio doppio viaggio venezia-roma per capire quanto il percorso condiziona il consumo.

Cmq il Repsol Elite Evolution 5W40 è tra i primi in lista per il prossimo cambio.

 

Si, credo che sia un'informazione importante. Mi spiego meglio: alcune parti di alcuni motori, per avere migliori performance o durata usano accoppiamenti metallici particolari, che a freddo risultano un pochino più laschi del dovuto. Cosa che induce un maggior consumo d'olio a freddo, mentre a caldo il tutto si riduce.

Se così fosse, costo a parte, vivrei tranquillo.

Capire, quindi, che il motore in autostrada consuma 1 l ogni 3.000 km ed in citta invece 1 l ogni 1.500 (numeri a caso), deporrebbe a favore della teoria.

 

Se invece fosse vero il contrario? Mmm...  anche qui accoppiamenti particolari, ma in via di peggioramento con il passare dei km. Ad esempio fasce raschiaolio non presenti o non correttamente dimensionate per il complesso cilindro-pistone, con conseguente accumulo di residui carboniosi nei condotti di scarico, con il passare dei km. Qualcuno ha avuto problemi di catalizzatore (DPF?) con questo tipo di motore? A che kilometraggio?

Link to post
Share on other sites

Boh, io vado da uno relativamente vicino e non dico mai nulla: porto l'auto calda e basta.

 

La prima revisione, fatta con mappa benzina abbastanza malmessa, e' stata passata senza problemi, seppur non brillantemente.

 

Stavolta la carburazione e' perfetta, per cui dubito fortemente che ci possano essere problemi.

Link to post
Share on other sites

Anch'io la mollo giù e poi passo a riprenderla... meno domande si fanno meglio è... ma ho pure la sensazione che non abbiano voglia e interesse a creare problemi al clienti. Anni e anni fa in motorizzazione era un'altra storia... se non era a posto te la riportavi a casa... ma è acqua passata e adesso c'è un gran bel business sotto questa storia.

Link to post
Share on other sites

Anni e anni fa non si guardavano quasi i fumi, ma in compenso la durata di una vettura era molto piu bassa , arrivavano vetture mezze mangiate dalla ruggine, con freni in condizioni pietosi, ammortizzatori scarichi etc, obiettivamente una 127 dopo 10 anni di utilizzo normale era da rottamare. Ora una grande punto di 10 anni con un minimo di manutenzione è nuovoa.

  in motorizzazione poi sono piu fiscali, si sa

Link to post
Share on other sites

Da dieci anni a due anni... forse serviva maggiore equilibrio.

Ricordo la mia vecchia Y10 che la prima volta in officina autorizzata è passata a pelo per via dei gas e mi hanno segnalato che avrei dovuto cambiare la marmitta catalittica la volta successiva... così dopo due anni ho provato a cambiare officina... sono passato altre tre volte alla revisione senza problemi fino a quando l'ho venduta. Così ho capito come erano cambiate le cose...

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Sto aspettando anch'io che si accenda la spia... sono a 2200 km (contro i 2000 precedenti)... in leggero miglioramento ma non mi illudo. Vediamo se i 1000 km. fatti in autostrada hanno prodotto qualche effetto sul consumo... 

Link to post
Share on other sites

Neanche il tempo di dirlo si è accesa la spia... 200 km in pù rispetto allo step precedente è un risultato sconfortante... forse con percorsi autostradali e strade extraurbane avrei risultati migliori ma niente di significativo. Non mi resta che rabboccare come al solito e poi proverò a cambiare marca. 

x Cordy... ho visto che repsol ha tre diversi 5w40... oltre al tuo anche uno specifico per il gpl... proverò a informarmi se ne vale la pena.

Link to post
Share on other sites

Se ricordi, avevo provato con un 5W30 tamoil (l'avevo scritto in queso stresso thread) specifico per gpl/metano, ma lo consumava esattamente come l'altro...

 

Sono a 1800 km percorsi dalla sostituzione del 10W40 con il 5W30 e tutto tace.

Link to post
Share on other sites

Neanche il tempo di dirlo si è accesa la spia... 200 km in pù rispetto allo step precedente è un risultato sconfortante... forse con percorsi autostradali e strade extraurbane avrei risultati migliori ma niente di significativo. Non mi resta che rabboccare come al solito e poi proverò a cambiare marca.

x Cordy... ho visto che repsol ha tre diversi 5w40... oltre al tuo anche uno specifico per il gpl... proverò a informarmi se ne vale la pena.

Io se fossi in te inizierei con il mio tipo, esattamente uguale. Per capire se con il mio olio hai benefici, dato che su un motore diverso li ha dati. Se così fosse poi potresti tentare altri tipi della stessa marca.

Link to post
Share on other sites

Pensavo la stessa cosa... ho un pò lasciato da parte l'idea di provare un 10w40 visti i risultati di zerocento. Tempo fa un tizio con lo stesso problema suggeriva di usare l'olio con le specifiche corrette che COSTA MENO e continuare a rabboccare... non mi pareva una grande idea ma forse non aveva tutti i torti... ho provato Mobil1 - Shell... tutti oli costosi cha alla fine non hanno dato risultato e non si tratta di acquistare la tanica da 5 litri ma anche quelli successivi fino al successivo cambio. 

Vediamo con il Repsol... chissà... mi sono ormai arreso, dovrò solo ragionare su come e quando cambiare auto (direi soprattutto cambiare motore) cercando di rimetterci il meno possibile. Unica nota positiva (incrociando le dita) è che l'auto comunque cammina e il gpl permette un buon risparmio.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...