Jump to content

BMW 5.30i a 250k. Primo problema su Prince. Soluzione e ringraziamenti


Post consigliati

Ciao tutti.

Dopo ben 250000 km percorsi il primo problema all'impianto GPL.

Cosa è successo! Dopo aver parcheggiato l'auto a Moena (auto ferma a -10 da 5 gg a campitello poi avviata e trasferimento a moena), avvio auto a motore caldo, passaggio automatico a GPL come sempre, ma ripassaggio immediato a benzina. Prova e riprova, nulla da fare.

Provo a chiedere il consiglio dell'ultimo minuto a Motronica, staccati e riattaccati i due fusibili, tentativi di ricommutazione, ma niente da fare, non c'era verso.

Rientrando sulla Brennero sono riuscito a contattare una officina di Trento, che mi ha fatto la cortesia di ricevermi e di mettermi la centralina in diagnosi, scoprendo ben presto il guasto.

Rottura sonda di pressione gas Bosch posta sul fiktro.

Disponibile in officina, sostituita, piccolo riassetto registrazione pressione gas sul polmone e via.

A questo punto non mi rimane che ringraziare pubblicamente l'officina Zancanella di Gardolo di Trento per accoglienza e risoluzione e officina Motronica per assistenza telefonica.

Saluti.

Link to post
Share on other sites

Grazie per suggerimento. Mentre scrivevi il testo era incompleto. Sto scrivendo col cellulare.

La disponibilità della officina mi ha consentito di seguire passo passo l'intervento e di rendermi conto personalmente della certezza del problema e della sostituzione. Purtroppo non è vero in tutte le officine, quedto, magari anche per colpa nostra a causa di cattivi comportamenti. Saluti.

Link to post
Share on other sites

Ah, ok. Quindi hai risolto. Quando riesci, completa la storia. Sono un curiosone... :)

Mah, al di la del racconto sintetico non saprei molto cosa aggiungere. Ci ha mollato di botto dopo aver funzionato al risveglio dei 5 giorni di freddo intenso. Era partita, ero sceso a gas da campitello a moena. Ho parcheggiato, quindi mezz'ora dopo a motore ancora caldo, come ho acceso il motore dopo 5 secondi il passaggio a gas automatico è fallito, ripassando a benzina col tipico suono di quando uno ha finito gpl.

Pensavo si fosse rotto l'elettrovalvola, da come ripassava subito a benzina nei successivi tentativi di passare a gas. Avevo tentato anche il passaggio a gas con motore ad alti regimi, come suggerito da Motronica in caso di situazione impianto in stallo per eccesso di pressione: "a volte dopo un paio di tentativi si sbloccano da soli". Poi avevo provato a staccare i fusibili che alimentano la centralina per resettare gli errori, ma anche li senza alcun successo.

Stavo per rinunciare e tornare a Modena a benzina, dopo un tentativo inutile di convincere la mia officina ad aspettarmi (arrivavo in orario di chiusura, mah ..) per aiutarmi a risolvere la cosa (i giorni successivi ero fuori per lavoro e non sapevo come fare), quando poi ho provato a chiamare in zona Verona a vedere se trovavo qualcuno che potesse fare una diagnosi. Nessuno che montasse impianti PRINS in zona. Poi sono salito con la ricerca verso Trento (mi trovavo ancora in fal di fiemme in movimento direziona casa, modena) pensando di abbracciare una causa persa pensando "se non lo trovo a verona, figuriamoci". Invece, trovato officina, e non solo, mi hanno ricevuto e mi hanno risolto il problema. Quando succedono cose del genere, vanno segnalate a favore di chi forse ancora lavora come una volta.

 

Ho esaudito tutte le curiosità mosse dalla storia? :lol: :lol: :lol:

Link to post
Share on other sites

Comunque sono commosso per l'affidabilità di questo impianto. Ho fatto due revisioni polmone ogni 120.000km, anche se avrei potuto dilungarmi perché il polmone era ancora pulito. Ho sentito più volte che chi usa l'auto in città con questo impianto c'è la tendenza all'imbratto in 50000 km, forse io nonostante faccia gas in tutto il nord italia ma percorro spesso lunghe distanze riesco a mantenere il polmone più pulito. Chissa .... <_<  <_< B) .

 

Centralina mai un problema, iniettori ancora tutti originali, anche bobine della E60 affidabili (col modello E32 ne rompevo una all'anno), fatto solo coperchio valvole, radiatore, tubo acqua radiatore, corpo farfallato e valvola ricircolo gas scarico, per il resto mai un problema sul motore.

 

Il cambio e la frizione invece rifatte, problemi elettrici sul cambio più di una volta.

 

Tutto sommato in 260.000 km (ne ha 320.000), direi positivo.

Link to post
Share on other sites

PRINS(prince mai sentito...anche se conosco il nome ma è altra roba! :P ) ce l'ho anche io su un motore V8,con iniettori keihin e malgrado non abbia moltissimi km(65.000) devo dire che tra tanti impianti avuti,anche tutt'ora su altro mezzo,è spettacolare...il motore va meglio a gpl che a benzina!!!

 

l'unico difetto è che è un motoraccio grosso e bevitore con 345 CV e a volte capita in accelerazione che si sente manca un po' di gas,ma non lo fa  sempre quindi probabilmente dipende anche dalla qualità del gpl....magari un riduttore con più portata sarebbe meglio ma va bene anche così.

Link to post
Share on other sites

Prova a sentire dal gasista se hai gli iniettori più grossi, non ricordo se devono essere quelli arancioni o rossi. Io li ho gialli e non sono i più grossi.

 

Chiedo al moderatore di modificare il titolo sostituendo Prince con PRINS

Link to post
Share on other sites

Non sono gli iniettori il problema e i miei sono keihin non colorati,come questi:

 

http://www.prinsautogas.com/en/products/components/injectors/injectors.html

 

e se leggi in fondo fanno ognuno da 3Kw a 45Kw....quindi...

 

è proprio il riduttore che è al limite come portata e non sempre  ma a volte capita appunto che sembra manchi un po' di spinta affondando di colpo il gas,presumo quando il gpl non è il massimo della vita come miscela o quando c'è poca pressione nel serbatoio.

Link to post
Share on other sites

Non sono gli iniettori il problema e i miei sono keihin non colorati,come questi:

 

http://www.prinsautogas.com/en/products/components/injectors/injectors.html

 

e se leggi in fondo fanno ognuno da 3Kw a 45Kw....quindi...

 

 

 

Scusate,mi è venuto il dubbio e ho riletto: in realtà ci sono sei grandezze di iniettori per coprire tutte le portate,anche se i miei sono comunque neri come quelli in alto nella pagina.

 

Rimane che è il riduttore che è al limite come quantità di gpl erogabile per il fabbisogno di 345CV,ma come detto va bene lostesso....oltretutto quell'impianto non è "generico" ma risulta essere tra quelli già dedicati all'origine da prins per quel motore,quindi....

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...