Jump to content

Consiglio su is 250 lexus


Post consigliati

Ciao a tutti mi chiamo Gino e vorrei cambiare la mia amata "Marcella" una vecchia audi a6 2.8 quattro del 1999 con 432.000km con una lexus is 250.

Avrei bisogno di un consiglio. Visto che voi ne sapete certamente piu' di me e' possibile gasarla?

Ho letto molto e credo che le uniche possibilita' siano o il valle o il prins .. ?

Cercando non ho trovato nessuna auto simile in vendita con un impianto gpl montato quindi deduco che non sia possibile. 

 

Usarla a benzina e' improponibile quindi prima abbandonare ogni speranza chiedo a voi .. siete la mia ultima spiaggia ;)

 

Grazie e complimenti per il forum :)

 

ps. allego specifiche del libretto ;) 

 

 

 

post-733131-0-35761800-1420672434_thumb.jpg

Link to post
Share on other sites

Ciao Assbalà, si in effetti e' un po problematica ma ha un prezzo interessante ma solo se posso gasarla altrimenti non ha senso. Ho avuto la tua macchina dal 1997 al 2004 ci ho fatto anche con lei 400.00km con impianto brc (12 anni di roma milano) ma pensi che sara' possibile gasarla§?

 

Ciao e grazie 

Link to post
Share on other sites

se è ad iniezione indiretta si può gasare ma nel caso le punterie siano meccaniche andrebbero valutati gli intervalli di manutenzione...i motori toyota non sono famosi per la compatibilità a gpl

Link to post
Share on other sites

Porto una veloce testimonianza a proposito di gasatura di auto rare e di dubbia affidabilità. Mi limito ai fatti, voi traete le conclusioni.

Celica 7.a. serie, 1.8 Vvti. Cioè il motore 1.7 aspirato a fasatura variabile da 150 CV circa. Un go kart, divertentissima!

Dopo i primi 15.000 km, avendo cambiato attività, mi sono trovato a dover viaggiare molto di più, pagandomi la benzina.

Mi sono informato (2001...) e dopo lunghe peregrinazioni, mi sono affidato ad un installatore che mi ha garantito 2 anni l'impianto, un Landi Renzo, credo uno dei primi Omegas. Sono passati anni, quindi potrei aver sbagliato modello e marca (erano gli anni dei 2 Landi...).

Ci ho fatto 85.000 km in 4 anni, poi l'ho venduta. Confesso di aver solo fatto cambiare olio e filtro... :wub:

L'auto andava alla perfezione, ma prima di metterla in vendita l'ho riportata all'installatore spiegando che volevo venderla, ma senza tirare bidoni. Sono fatto così...

Mi ha collegato la diagnosi, ha scoperto che era zeppa di errori, mi ha fatto un buon tagliando (olio, filtro, pastiglie dei freni, regolazione punterie) per 500 euro.

Il ragazzo salernitano che me la comperò, un anno dopo mi scrisse per ringraziarmi ancora. Lui aveva cambiato un cuscinetto ruota, la radio e l'aveva... "pimpata".

Per 3 installatori su 4 era un motore che non avrebbe dovuto essere convertito a gpl. Boh???? :huh:

Link to post
Share on other sites

GRazie a tutti per le risposte, in effetti sembra una di quelle auto che non possa montare l'impianto. L'ultima speranza che avevo era il prins ma proprio oggi mi ha risposto dicendomi che l'auto non e' supportata dai loro impianti. 

Quindi a questo punto mi tengo la gloriosa "marcella" che ancora va come un treno .. peccato perche' la is250 e' veramente una gran bella macchina e costa veramente poco rispetto qualità/prezzo. 

 

Cmq monto un impianto brc in 430.000km ho cambiato 4 filtri e credo tutti gli inniettori (370.000 reali gasata a 60.000) e ovviamnete ho rifatto le valvole  a 280.000 circa

 

:) 

Link to post
Share on other sites

ecco rifare le valvole a 280000 km è accettabile...come cambiare iniettori in tutti quei km. Complimenti per i 430000, immagino molti dei quali in autostrada.

Dire che è stato un successo perchè in 80000 km non hai fritto il motore insomma, è un risultato discreto ma per come la penso io il motore non va aperto per tutta la vita, ovvero almeno 250000 km per un motore moderno. Vedrò  a quanto arriva il 1.1 fire, per ora è a 182000 km, 85000 a gpl e mai aperto, solo due distribuzioni per età. Ho paura che marcisca prima tutto quel che ci sta intorno piuttosto che ceda la meccanica

Link to post
Share on other sites

ecco rifare le valvole a 280000 km è accettabile...come cambiare iniettori in tutti quei km. Complimenti per i 430000, immagino molti dei quali in autostrada.

Dire che è stato un successo perchè in 80000 km non hai fritto il motore insomma, è un risultato discreto

 

beh,la mia outback 3.0H6 ha un motore NON gasabile,malgrado questo a 7000km è stato montato un AG e ora ne ha 216.000: a 100.000 due valvole puntavano quasi e a 200.000,avendo intenzione di tenerla,ho tirato giù le tastate per controllare tutto e a parte altre due valvole(di aspirazione oltretutto!) che erano al limite,era tutto ok....uso il flashlube....quindi non è eclatante nemmeno l'audi 2.8 rifatta a 280.000 che in teoria NON dovrebbe risentire del problema.

 

Nelle auto precedenti infatti,sempre subaru ma 2000 e con valvole e sedi più adatte al gas,sono arrivato aempre oltre i 350.000 e con una a 432.000 con UNA regolazione nei motori a registro manuale e NIENTE in quello con punterie idrauliche: questo lo chiamo non avere problemi!

 

sono d'accordo che 80.000km non sono molto indicativi invece.

 

detto questo,se l'auto piace veramente ed anche dal punto di vista economico conviene,io la prenderei,metterei il flashlube o simili(magari quello elettronico multipoint proprio di prinss) e metterei in conto di rifare le valvole e sedi con materiale idoneo UNA volta nella vita dell'auto.

Link to post
Share on other sites

Scusate, ma io non mi preoccuperei delle sedi valvole (scommetterei che un 200.000 km a gpl si facciano tranquillamente, magari anche di più).

 

Il problema vero è l'iniezione diretta: http://en.wikipedia.org/wiki/Toyota_GR_engine#4GR-FSE.

 

Con che impianto si gasa?

Vialle LPDi e Prins Direct Liquimax non prevedono quel motore, Icom HP non lo considero (e lo dico da utente Icom).

Rimangono gli inpianti a iniezione indiretta con contributo benzina: si perde parte del risparmio, si perde il vantaggio dell'iniezione diretta, rimane un certo rischio di bruciare gli iniettori benzina.

 

Io cambierei auto. Purtroppo, perchè anche secondo me si tratta di un bellissima auto, e di sicuro è la migliore della categoria come rapporto qualità-prezzo.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...