Jump to content

Riduttore e rumore


Post consigliati

Mi sembra un poco strano che quasi nessuno rilevi una rumorosità del riduttore di pressione del gas, soprattutto nei nuovi impianti.

 

I riduttori per loro natura sono rumorosi, per ridurre la rumorosità si deve ricorrere a riduttori bistadio, silenziatori in uscita, accettare una scarsa capacità di regolazione della pressione in uscita al variare del carico motore.

 

I recenti riduttori sono piccoli, monostadio e quindi il rumore aumenta. Devono garantire una pressione molto stabile sul rail e quindi il rumore aumenta.

 

Se avete un riduttore piccolo con buona capacità di regolazione della pressione del rail e un motore silenzioso dovrebbe essere facile sentire il rumore del riduttore soprattutto quando la temperature ambiente è alta.

 

O è solo un problema dei riduttori Tartarini?

 

Ciao.

Link to post
Share on other sites

ho letto diversi post in cui si parla di riduttori rumorosi...

la cosa mi ha incuriosito parecchio, visto che il mio di rumore non ne fa....

 

ma che tipo di rumore fa ? tipo un soffio continuo ? o tipo il bollire dell'acqua ?

 

io ho provato anche ad aprire il cofano ma nulla.

l'unico rumore che sento di diverso è il lieve "tic" (percepito a cofano aperto) dell'elettrovalvola quando passo a gas.

 

anche gli iniettori gas sono silenziosi, addirittura più di quelli benzina.

 

(ricapitolo: 206 1.6 16V con omegas e iniettori matrix 1° generazione).

 

hai parlato di riduttori di piccole dimensioni.

il mio è abbastanza grandino. non so se sia bistadio però....

 

sono fortunato io o con questo impianto le cose sono diverse ?

 

ciao :lol:

Link to post
Share on other sites
ho letto diversi post in cui si parla di riduttori rumorosi...

la cosa mi ha incuriosito parecchio, visto che il mio di rumore non ne fa....

 

ma che tipo di rumore fa ? tipo un soffio continuo ? o tipo il bollire dell'acqua ?

 

io ho provato anche ad aprire il cofano ma nulla.

l'unico rumore che sento di diverso è il lieve "tic" (percepito a cofano aperto) dell'elettrovalvola quando passo a gas.

 

anche gli iniettori gas sono silenziosi, addirittura più di quelli benzina.

 

(ricapitolo: 206 1.6 16V con omegas e iniettori matrix 1° generazione).

 

hai parlato di riduttori di piccole dimensioni.

il mio è abbastanza grandino. non so se sia bistadio però....

 

sono fortunato io o con questo impianto le cose sono diverse ?

 

ciao :lol:

61880[/snapback]

 

anke il mio riduttore ed i miei iniettori sono silenziosi, magari dipende anke dall'isolamento del vano motore :ph34r:

Link to post
Share on other sites

Il rumore al minimo non si sente, diventa massimo nelle forti accellerazioni.

 

 

Il rumore ricorda il rumore degli apparati medicali per aereosol.

 

 

Il vano motore è ben insonorizzato, infatti il motore è molto silenzioso.

 

 

Ciao.

Link to post
Share on other sites
Il rumore al minimo non si sente, diventa massimo nelle forti accellerazioni.

 

 

Il rumore ricorda il rumore degli apparati medicali per aereosol.

 

 

Il vano motore è ben insonorizzato, infatti il motore è molto silenzioso.

 

 

Ciao.

61891[/snapback]

 

 

mmm

oggi farò qualche prova, ma non mi pare di ricordare nulla di simile (e sì che ogni tanto mi concedo delle cronoscalate belle tirate!! :lol: )

Link to post
Share on other sites
Mi sembra un poco strano che quasi nessuno rilevi una rumorosità del riduttore di pressione del gas, soprattutto nei nuovi impianti.

 

I riduttori per loro natura sono rumorosi, per ridurre la rumorosità si deve ricorrere a riduttori bistadio, silenziatori in uscita, accettare una scarsa capacità di regolazione della pressione in uscita al variare del carico motore.

 

I recenti riduttori sono piccoli, monostadio e quindi il rumore aumenta. Devono garantire una pressione molto stabile sul rail e quindi il rumore aumenta.

 

Se avete un riduttore piccolo con buona capacità di regolazione della pressione  del rail e un motore silenzioso dovrebbe essere  facile sentire il rumore del riduttore soprattutto quando la temperature ambiente è alta.

 

O è solo un problema dei riduttori Tartarini?

 

Ciao.

61877[/snapback]

 

hmmm.

 

Il mio riduttore non emette il minimo fiato... il motore al minimo fa le fusa, a manetta ruggisce, come ha sempre fatto... niente aerosol...

 

cia'

Max

Link to post
Share on other sites

Ciao,

vai dall'istallatore e fai notare il problema, dal progetto etagas è stato modificato il tuo riduttore, il problema se lo sono portati dietro.

Vai dall'istallatore, lo fai presente, se ti fà delle storie se gentilmente me lofai sapere ti metto in contatto con chi di dovere.

Ciao

Link to post
Share on other sites
Ciao,

vai dall'istallatore e fai notare il problema, dal progetto etagas è stato modificato il tuo riduttore, il problema se lo sono portati dietro.

Vai dall'istallatore, lo fai presente, se ti fà delle storie se gentilmente me lofai sapere ti metto in contatto con chi di dovere.

Ciao

61910[/snapback]

 

 

 

krikri uil vendicatore mascherato!!! :lol: :ph34r:

Link to post
Share on other sites
Mi sembra un poco strano che quasi nessuno rilevi una rumorosità del riduttore di pressione del gas, soprattutto nei nuovi impianti.

 

I riduttori per loro natura sono rumorosi, per ridurre la rumorosità si deve ricorrere a riduttori bistadio, silenziatori in uscita, accettare una scarsa capacità di regolazione della pressione in uscita al variare del carico motore.

 

I recenti riduttori sono piccoli, monostadio e quindi il rumore aumenta. Devono garantire una pressione molto stabile sul rail e quindi il rumore aumenta.

 

Se avete un riduttore piccolo con buona capacità di regolazione della pressione  del rail e un motore silenzioso dovrebbe essere  facile sentire il rumore del riduttore soprattutto quando la temperature ambiente è alta.

 

O è solo un problema dei riduttori Tartarini?

 

Ciao.

61877[/snapback]

 

Riduttori rumorosi?!!!!

vuoi vedere che uno dei pochi impianti buoni è il mio ''vecchio'' EGI multipoint ....e non lo fanno nemeno piu' .....

190 mila km fatti in totale relax.....le uniche cose che ho fatto:

- Pulizia del distributore ogni 30 mila km

- Sostituzione di un iniettore (5 euro) due settimane fà.......

il riduttore?....mai aperto.

Fate voi!

Link to post
Share on other sites
  • 5 months later...

Ciao a tutti sono nuovo e volevo dire la mia (almeno è quello che mi è successo personalmente) sul riduttore di pressione tartarini del mio nuovo impianto.

Nell'accelerazione a fondo ai bassi regimi ,sembrava di avere un'aereo turboeleica che mi passava sulla testa; quando arrivavo 3/4 mila giri smetteva di scoreggiare(scusate il termine).

Recatomi dall'installatore mi dice che ogni tanto capita che presentino questo difetto causato dalla memrana interna che va in vibrazione.

Quindi sostituito,(ero in garanzia) risolto lu problema.

Di nuovo ciao a tutti

More

Link to post
Share on other sites

Il mio fa rumore soltanto quando riaccendo la macchina dopo che è stata ferma e la temperatura dell'acqua è scesa intorno ai 50° e solo fino a quando le temperature non ritornano intorno a 90°. Questo tipo di problema l'ho avuto spesso questa estate probabilmente perchè avevo la pressione troppo alta (1,10-1,15 bar), riportatta la pressione a 1 bar è pressochè sparito.

Tra l'altro in passato ho letto, non mi ricordo se su questo forum o da un'altra parte, che la rumorosità percepibile all'interno dell'abitacolo dipende dall'installazione del riduttore all'interno vano motore se fissato su una parte "scatolata" che può fungere da cassa di risonanza.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...