Jump to content

Post consigliati

Buonasera ragazzi...


Vorrei chiedere: dato che la mia macchina ha il paraurti anteriore aperto su entrambi i lati, il polmone del gpl è posto all' esatto opposto del radiatore. Un amico, mi posiziono da quella parte una tavoletta in plastica, perchè in questo modo avrei consumato di meno.


E' vera sta cosa che se il polmone prende aria consuma di più?


Così facendo, non si innalzano le temperature? 


:D  :D

Link to post
Share on other sites

Forse il suo amico voleva fargli consumare meno benzina: senza aria fredda che arriva direttamente sul polmone, il polmone si scalda qualche secondo prima, commutando prima da benzina a gas. Altrimenti, mi sembra una teoria da spiegare meglio...

Link to post
Share on other sites

se vuoi commutare prima in inverno chiudi il riscaldalmento (temperatura aria abitacolo fredda) e così l'acqua scalda prima, risparmiando anche un po di benzina...ma io preferisco stare al caldo che fare 200 m in meno a benzina...

far prendere meno aria al polmone sicuramente aiuta a riscaldarlo prima,...ma quanto?

Link to post
Share on other sites

Forse il suo amico voleva fargli consumare meno benzina: senza aria fredda che arriva direttamente sul polmone, il polmone si scalda qualche secondo prima, commutando prima da benzina a gas. Altrimenti, mi sembra una teoria da spiegare meglio...

 

 

credo anche io....

 

poi se vuoi passare prima della temperatura,basta montare un impianto che permetta di fare il passaggio senza aspettare per forza la temperatura.

Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti per le risposte, ma ho omesso una cosa fondamentale. Ho un aspirato! Quindi non passa per temperatura ma a 2000 rpm. 

In questo caso la teoria del consumo minore è esatta? Provo a toglierla e vedo come va?

 

 

 

poi scusate l' aggiunta, ma se la mia auto è progettata per essere aperta da ambedue i lati, coprendone uno non si innalzano di qualche grado le temperature di tutto il cofano motore acqua compresa? :D  :D

Link to post
Share on other sites

se vuoi commutare prima in inverno chiudi il riscaldalmento (temperatura aria abitacolo fredda) e così l'acqua scalda prima, risparmiando anche un po di benzina...ma io preferisco stare al caldo che fare 200 m in meno a benzina...

far prendere meno aria al polmone sicuramente aiuta a riscaldarlo prima,...ma quanto?

 

non serve a nulla...alle auto moderne (da 20 anni a oggi), il liquido di raffreddamento circola cmq anche con manopola a freddo nel radiatorino dell'abitacolo...il comando non fa altro che spostare paratie, in modo da non far passare aria calda all'interno dell'abitacolo...

Link to post
Share on other sites

 

se vuoi commutare prima in inverno chiudi il riscaldalmento (temperatura aria abitacolo fredda) e così l'acqua scalda prima, risparmiando anche un po di benzina...ma io preferisco stare al caldo che fare 200 m in meno a benzina...

far prendere meno aria al polmone sicuramente aiuta a riscaldarlo prima,...ma quanto?

 

non serve a nulla...alle auto moderne (da 20 anni a oggi), il liquido di raffreddamento circola cmq anche con manopola a freddo nel radiatorino dell'abitacolo...il comando non fa altro che spostare paratie, in modo da non far passare aria calda all'interno dell'abitacolo...

 

ho capito, ma io parlo proprio della temperatura dentro al cofano motore, l' aria ha potere di raffreddamento logicamente, perciò avere 2 aperture invece di una aiuta? Comunque il prossimo pieno che faccio tolgo la tavoletta in modo da togliermi sto dubbio anche riguardo al consumo.

Link to post
Share on other sites

il motore di un auto è endotermico, cioè...trasforma energia termica in energia cinetica (movimento)...solo che, non tutta l'energia sprigionata dalla combustione si trasforma in energia cinetica, forse il 40% forse...il resto se ne va in calore perso dal monoblocco attriti ecc ecc...ora, tutto ciò che tu fai, per ridurre la dispersione di calore dal monoblocco all'esterno, fa migliorare il rendimento e la trasformazione...isolare il vano motore in inverno, sono palliativi, avevano un senso in auto di 30 anni fa, quando il circuito di raffreddamento era unico...oggi ha più senso cambiare spesso il termostato che altre diavolerie...ma il discorso che faccio vale sia a benzina che a gpl o puzzonafta o ancora merdano...

Link to post
Share on other sites

conosci metodi buoni per dissipare meglio il calore?

 

il motore di un auto è endotermico, cioè...trasforma energia termica in energia cinetica (movimento)...solo che, non tutta l'energia sprigionata dalla combustione si trasforma in energia cinetica, forse il 40% forse...il resto se ne va in calore perso dal monoblocco attriti ecc ecc...ora, tutto ciò che tu fai, per ridurre la dispersione di calore dal monoblocco all'esterno, fa migliorare il rendimento e la trasformazione...isolare il vano motore in inverno, sono palliativi, avevano un senso in auto di 30 anni fa, quando il circuito di raffreddamento era unico...oggi ha più senso cambiare spesso il termostato che altre diavolerie...ma il discorso che faccio vale sia a benzina che a gpl o puzzonafta o ancora merdano...

Link to post
Share on other sites

semmai a non disperdere il calore...era questo il tuo quesito?

in inverno avere il termostato in perfetta efficienza incide molto sul rendimento e quindi sui consumi...

 

p.s. sulla tua auto il termostato costa 10 euro e cambiarlo è una vaccata, se non lo hai mai cambiato fallo....

Link to post
Share on other sites

semmai a non disperdere il calore...era questo il tuo quesito?

in inverno avere il termostato in perfetta efficienza incide molto sul rendimento e quindi sui consumi...

 

p.s. sulla tua auto il termostato costa 10 euro e cambiarlo è una vaccata, se non lo hai mai cambiato fallo....

dove lo trovo il termostato?

Link to post
Share on other sites

scusami...hai il fire giusto?

allora il tubone che và dal radiatore verso la testata dx, lì c'è una fascetta il termostato lo smonti svitando i due bulloni del 13 se non erro...è un po' incollato perché c'è una guarnizione di carta che si incolla, un colpetto con martello e viene via...

 

p.s. svuota prima l'impianto di reffreddamento, staccando il tubo sotto al radiatore e togli il tappo del vaso di espansione...quando rimonti il nuovo, devi riempire l'impianto facendo lo spurgo...

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...