Jump to content

problema iniettori med...come individuare iniettore difettoso


Post consigliati

Salve a tutti

Ho un problema con una golf 6 1.4 aspirato con impianto landi omegas e iniettori med.

 

Solita spia motore con errore carburazione grassa.

 

Due mesi fa mi dava mancate accensioni su un cilindro...cambia quell iniettore e ok.

 

Ora il problema è che qualche iniettore rimane aperto troppo perché funziona male e ingrassa troppo ma l'errore obd non mi da il riferimento dl cilindro e non so come individuarlo.

 

Avete consigli?

 

Ho montato i valtek 30 ma dopo una settimana hanno iniziato a dare problemi. ..la macchina strattonava e non tirava...così li ho rismontati.

 

Grazie a tutti

Link to post
Share on other sites

Tirando giù le candele e confrontando il colore un meccanico dovrebbe capire quale cilindro ha la carburazione grassa. Senza bisogno di elettronica. Ma qualcuno si ricorderà ancora come si fa?

Link to post
Share on other sites

Volevo evitare di togliere le candele xke togliere le bobine a sta macchina è una palla...non c'è un altro modo di capire quale sia l iniettore che lavora male?

Non è un problema elettrico perché hanno la stessa impedenza ma meccanico quindi presumo uno stelo grippato.

 

Comunque che mi consigliate di fare...cambiare tutti e quattro gli iniettori o optare per una soluzione diversa?

Montare gli iniettori landi evo nuovi sull omegas non è fattibile?

Oppure i nuovi iniettori tappo arancio risolvono definitivamente il problema?

Vorrei risolvere una volta x tutte...senza vedere più quella maledetta spia motore accesa

 

Grazie

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Volevo evitare di togliere le candele xke togliere le bobine a sta macchina è una palla...non c'è un altro modo di capire quale sia l iniettore che lavora male?

Non è un problema elettrico perché hanno la stessa impedenza ma meccanico quindi presumo uno stelo grippato.

 

Comunque che mi consigliate di fare...cambiare tutti e quattro gli iniettori o optare per una soluzione diversa?

Montare gli iniettori landi evo nuovi sull omegas non è fattibile?

Oppure i nuovi iniettori tappo arancio risolvono definitivamente il problema?

Vorrei risolvere una volta x tutte...senza vedere più quella maledetta spia motore accesa

 

Grazie

Salve a tutti, sono nuovo del forum. Grazie a questo forum sono riuscito da solo ad aggiustare la mia Fiat Bravo 1,4 benzina/gpl.comprata nel 2010 ed oggi a 96.000 km. Racconto ciò che mi è successo ed farò una piccola guida su come riconoscere il guasto al proprio impianto gpl.

I miei problemi sono iniziati circa 8 mesi fa, quando l’auto al mattino partiva a strapponi per poi andare regolare tutta la giornata. Successivamente partiva male la mattina, a mezzogiorno e poi la sera, insomma ogni qualvolta spegnevo la macchina che era impostata su gpl , alla riaccensione, strattoni, ingolfamenti, etc. Porto la macchina da un impiantista Landi Renzi è questo mi dice che sono sicuramente gli iniettori a benzina o la pompa della benzina che non va bene. Chiedo di fare una diagnosi al gpl, mi rispondono che nella centralina Landi non possono entrare in quanto i codici c’è l’hanno solo in Fiat. Allora fanno una diagnosi alla centralina a benzina e riscontrano i seguenti errori: sonda lamba alta, mancata accensione cilindro 3 e 4 ed altri errori che non ricordo. Resettano tutto, mi puliscono circuito a benzina, pago ma a me non convincevano le spiegazioni che loro mi davano, vado via dopo il tempo di arrivare a casa, spengo ed alla riaccensione tutto come prima, ingolfamenti e strattoni. Vado in fiat per una diagnosi sulla centralina gpl, in quanto io avevo capito che il problema era solo sul gpl, perché a benzina andava benissimo, mi fanno  una diagnosi dove? sulla centralina a benzina è riscontrano : errore sonda lamba alta, mancata accensione cilindro 1 2 e 4 , meno male che avevo detto di non cambiare nulla. Sconfortato e dopo aver ricevuto come risposta che loro pur potendo entrare nella centralina gpl, ciò non l’hanno fatto in quanto l’errore è sull’accensione a benzina e quindi loro devono partire da li. A nulla sono valse le mie spiegazioni che se io andavo a benzina l’auto andava benissimo, se io spegnevo l’auto la sera a gpl e provavo a riaccenderla subito non partiva, allora io staccavo la batteria per tutta la notte ed alla mattina appena riattaccavo tutto la macchina partiva al primo colpo come se nulla fosse per poi passare dopo un po’ a gpl e funzionare bene finchè non la spegnevo. Alla fine dopo varie insistenze ho trovato un meccanico del gas che mi ha fatto provare 4 iniettori Landi Renzi usati ma funzionanti e ...magicamente l’auto a fatto sparire tutti i problemi. Ora per il meccanico il problema era semplice compra 4 iniettori gpl ed hai risolto il problema, inoltre aggiunge lo sò che almeno tre funzionano ed uno no, ma io non so quale non funziona, allora io dico di aver visto varie guide su internet e chiedo di poter verificare gli iniettori con un tester per verificare l’ohm di ogni iniettore, niente da fare, mi dice che la verifica non è veritiera, rimonta i miei vecchi iniettori pago e saluto. Arrivo a casa decido di misurare da solo gli iniettori, nella bravo sono in una posiziona scomodissima, sono sotto il motore quasi vicino al collettore della marmitta. Alzo la macchina, metto dei cavalletti per metterla in sicurezza e solo dopo mi infilo sotto la macchina stacco uno ad uno gli spinotti e verifico gli iniettori, risultato: n.1 ohm 2.0, n.2 ohm 5.6, n.3 ohm 2.0, n.4 ohm 2.0, mi sembra chiaro è l’iniettore n. 2 il problema. Vado in fiat chiedo se vendono gli iniettori Landi Renzi tappo verde mi rispondono di si, ma devo comprarli completi cioè 4 iniettori, slitta e sensore di pressione per la modica cifra di 440 euro circa. Dopo una piccola ricerca su internet trovo iniettore Landi Renzi tappo verde a 62 euro compreso di spedizione, venduto in italia e con garanzia di 24 mesi. Lo ordino arriva in due giorni, priva di montarlo lo provo con il mio tester, risultato ohm 2.0, smonto da solo l’iniettore n. 2 e infilo il nuovo, chiudo tutto metto a moto ..tutto ok, accensione benzina ok passaggio a gpl perfetto, viaggio spengo riaccendo perfetto e dopo una settimama confermo tutto ok. Quindi in finale se la macchina va a strappi alla partenza e sospettate che sia un malfunzionamento a gpl fate cosi: staccate la sera la batteria, se alla mattina l’auto dopo aver riattaccato la batteria parte al primo colpo il problema va ricercato negli iniettori, in quanto non lavorando bene uno o piu’ iniettori fanno impazzire la centralina a benzina che è autoadattativa che corregge i valori della scarsa carburazione a gpl, ma che al riaccendersi ha ancora quei parametri ed ecco perché borbotta all’accensione, e capite che staccando invece la batteria si auto resetta è quindi alla mattina parte perfettamente.  Scusate la lunghezza del mio testo, ma io grazie al vostro forum, non solo ho trovato io da solo il pezzo mal funzionante, ma ho anche risparmiato qualcosa come oltre 400 euro e sinceramente spero che qualcun altro se ne possa far tesoro e non per non far lavorare i meccanici, ma per sapere che l’auto si può riparare con il giusto e senza e solo spennare i poveri automobilisti che non sapendo si rimettono totalmente nelle mani dei riparatori.

P.S. Ho imparato un'altra cosa da un meccanico, per capire qual'è l'iniettore che non va oltre che con il tester che è attendibile al 90% altra verifica attendibile al 100% è la strozzatura con una pinza piatta dei tubicini che escono dagli iniettore e portano il gas ai cilindri, facendo questa operazione con il motore a moto e pinzandoli uno alla volta per gli iniettori funzionanti sentiremo il motore cedere, per quelli grippati o guasti il motore non cambierà rumore.

Link to post
Share on other sites
  • 4 years later...

 

Volevo evitare di togliere le candele xke togliere le bobine a sta macchina è una palla...non c'è un altro modo di capire quale sia l iniettore che lavora male?

Non è un problema elettrico perché hanno la stessa impedenza ma meccanico quindi presumo uno stelo grippato.

 

Comunque che mi consigliate di fare...cambiare tutti e quattro gli iniettori o optare per una soluzione diversa?

Montare gli iniettori landi evo nuovi sull omegas non è fattibile?

Oppure i nuovi iniettori tappo arancio risolvono definitivamente il problema?

Vorrei risolvere una volta x tutte...senza vedere più quella maledetta spia motore accesa

 

Grazie

Salve a tutti, sono nuovo del forum. Grazie a questo forum sono riuscito da solo ad aggiustare la mia Fiat Bravo 1,4 benzina/gpl.comprata nel 2010 ed oggi a 96.000 km. Racconto ciò che mi è successo ed farò una piccola guida su come riconoscere il guasto al proprio impianto gpl.

I miei problemi sono iniziati circa 8 mesi fa, quando l’auto al mattino partiva a strapponi per poi andare regolare tutta la giornata. Successivamente partiva male la mattina, a mezzogiorno e poi la sera, insomma ogni qualvolta spegnevo la macchina che era impostata su gpl , alla riaccensione, strattoni, ingolfamenti, etc. Porto la macchina da un impiantista Landi Renzi è questo mi dice che sono sicuramente gli iniettori a benzina o la pompa della benzina che non va bene. Chiedo di fare una diagnosi al gpl, mi rispondono che nella centralina Landi non possono entrare in quanto i codici c’è l’hanno solo in Fiat. Allora fanno una diagnosi alla centralina a benzina e riscontrano i seguenti errori: sonda lamba alta, mancata accensione cilindro 3 e 4 ed altri errori che non ricordo. Resettano tutto, mi puliscono circuito a benzina, pago ma a me non convincevano le spiegazioni che loro mi davano, vado via dopo il tempo di arrivare a casa, spengo ed alla riaccensione tutto come prima, ingolfamenti e strattoni. Vado in fiat per una diagnosi sulla centralina gpl, in quanto io avevo capito che il problema era solo sul gpl, perché a benzina andava benissimo, mi fanno una diagnosi dove? sulla centralina a benzina è riscontrano : errore sonda lamba alta, mancata accensione cilindro 1 2 e 4 , meno male che avevo detto di non cambiare nulla. Sconfortato e dopo aver ricevuto come risposta che loro pur potendo entrare nella centralina gpl, ciò non l’hanno fatto in quanto l’errore è sull’accensione a benzina e quindi loro devono partire da li. A nulla sono valse le mie spiegazioni che se io andavo a benzina l’auto andava benissimo, se io spegnevo l’auto la sera a gpl e provavo a riaccenderla subito non partiva, allora io staccavo la batteria per tutta la notte ed alla mattina appena riattaccavo tutto la macchina partiva al primo colpo come se nulla fosse per poi passare dopo un po’ a gpl e funzionare bene finchè non la spegnevo. Alla fine dopo varie insistenze ho trovato un meccanico del gas che mi ha fatto provare 4 iniettori Landi Renzi usati ma funzionanti e ...magicamente l’auto a fatto sparire tutti i problemi. Ora per il meccanico il problema era semplice compra 4 iniettori gpl ed hai risolto il problema, inoltre aggiunge lo sò che almeno tre funzionano ed uno no, ma io non so quale non funziona, allora io dico di aver visto varie guide su internet e chiedo di poter verificare gli iniettori con un tester per verificare l’ohm di ogni iniettore, niente da fare, mi dice che la verifica non è veritiera, rimonta i miei vecchi iniettori pago e saluto. Arrivo a casa decido di misurare da solo gli iniettori, nella bravo sono in una posiziona scomodissima, sono sotto il motore quasi vicino al collettore della marmitta. Alzo la macchina, metto dei cavalletti per metterla in sicurezza e solo dopo mi infilo sotto la macchina stacco uno ad uno gli spinotti e verifico gli iniettori, risultato: n.1 ohm 2.0, n.2 ohm 5.6, n.3 ohm 2.0, n.4 ohm 2.0, mi sembra chiaro è l’iniettore n. 2 il problema. Vado in fiat chiedo se vendono gli iniettori Landi Renzi tappo verde mi rispondono di si, ma devo comprarli completi cioè 4 iniettori, slitta e sensore di pressione per la modica cifra di 440 euro circa. Dopo una piccola ricerca su internet trovo iniettore Landi Renzi tappo verde a 62 euro compreso di spedizione, venduto in italia e con garanzia di 24 mesi. Lo ordino arriva in due giorni, priva di montarlo lo provo con il mio tester, risultato ohm 2.0, smonto da solo l’iniettore n. 2 e infilo il nuovo, chiudo tutto metto a moto ..tutto ok, accensione benzina ok passaggio a gpl perfetto, viaggio spengo riaccendo perfetto e dopo una settimama confermo tutto ok. Quindi in finale se la macchina va a strappi alla partenza e sospettate che sia un malfunzionamento a gpl fate cosi: staccate la sera la batteria, se alla mattina l’auto dopo aver riattaccato la batteria parte al primo colpo il problema va ricercato negli iniettori, in quanto non lavorando bene uno o piu’ iniettori fanno impazzire la centralina a benzina che è autoadattativa che corregge i valori della scarsa carburazione a gpl, ma che al riaccendersi ha ancora quei parametri ed ecco perché borbotta all’accensione, e capite che staccando invece la batteria si auto resetta è quindi alla mattina parte perfettamente. Scusate la lunghezza del mio testo, ma io grazie al vostro forum, non solo ho trovato io da solo il pezzo mal funzionante, ma ho anche risparmiato qualcosa come oltre 400 euro e sinceramente spero che qualcun altro se ne possa far tesoro e non per non far lavorare i meccanici, ma per sapere che l’auto si può riparare con il giusto e senza e solo spennare i poveri automobilisti che non sapendo si rimettono totalmente nelle mani dei riparatori.

P.S. Ho imparato un'altra cosa da un meccanico, per capire qual'è l'iniettore che non va oltre che con il tester che è attendibile al 90% altra verifica attendibile al 100% è la strozzatura con una pinza piatta dei tubicini che escono dagli iniettore e portano il gas ai cilindri, facendo questa operazione con il motore a moto e pinzandoli uno alla volta per gli iniettori funzionanti sentiremo il motore cedere, per quelli grippati o guasti il motore non cambierà rumore.

ciao ho appena letto il tuo post ho lo stesso problema prima mi è capitato con il polmone ho sostituito il polmone ora ho con gli iniettori stesso problema stessa auto ho appena acquistato su internet gli iniettori.. Grazie al tuo post ho scoperto come capire quelli ke non sono buoni. Grazie mille spero di soatemarla ormai sono due mesi ke faccio sto casino con l auto e un impiantista appare ki ha tempo ti massacra
Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...