Jump to content

Sondaggio percorrenze Punto 188 1.2 8 valvole + GPL


Post consigliati

Ciao a tutti e ben ritrovati.

Anni fa scrivevo spesso, poi ultimamente mi sono un po' allontanato dal forum causa incremento di impegni di vario tipo; periodicamente torno a leggervi :D

 

Vorrei proporvi un sondaggio riguardante la percorrenza fatta con le Punto 188 / Punto Classic, per capire un po' cosa aspettarmi, a grandi linee, sulla mia.

 

Inizio io:
 

Punto 188 Restyling del Giugno 2005, che ho gasato con uno Zavoli Alisei a 16.000 km.

 

La vettura ad oggi ha percorso circa 186.000 km di cui almeno 150.000 a gas.

 

Problemi riscontrati ed interventi effettuati (tralascio la manutenzione ordinaria come olio, pastiglie):

 

1) Fin da subito ho avuto noie alle punterie, che hanno richiesto frequenti regolazioni (sostituzione piattelli) in particolar modo sulle valvole di scarico. Attorno ai 130.000 km i consumi si sono drasticamente ridotti fino quasi ad annullarsi. In ogni caso sono arrivato alla regolazione minima, non ho più piattelli da poter sostituire (sto cercando di limarne uno di un paio di decimi);

 

2) Ho bucato un paio di marmitte;

 

3) Si è arrugginito il radiatore di raffreddamento, con conseguenti lievi trafilaggi che ad un certo punto mi hanno costretto a sostituirlo;

 

4) Sostituiti dischi freno a circa 150.000 km;

 

5) Dopo un lavaggio all'autolavaggio con pulizia del sottoscocca è andato in corto l'alternatore, sostituito con uno da demolizione (40 euro!!!);

 

6) Saltato finale bobina, sostituita centralina iniezione Marelli IAW (300 euro circa) insieme alle due bobine ed ai cavi candela (altri 100 euro tra una cosa e l'altra).

 

7) Spezzato prigioniero supporto motore (!!!!!!), per fortuna ero quasi fermo. Probabilmente c'era un difetto di montaggio fin dalla nascita, infatti il motore ha sempre avuto un gioco anomalo sul supporto sotto alla batteria.

 

Altri interventi non ne ho fatti: mai cambiati i ceppi posteriori, frizione ed ammortizzatori originali.

 

Da un paio d'anni (da circa 150.000 km) noto un'usura un po' anomala e precoce degli pneumatici. La convergenza forse è un po' da registrare, ma anche gli ammortizzatori probabilmente non aiutano.

 

 

 

Commenti generali: in quasi 200.000 km ho speso sicuramente meno di 1000 euro di manutenzione, mi ritengo abbastanza soddisfatto. Sarei pienamente soddisfatto se non fosse saltata la centralina e se non avessi rischiato di perdere il motore per strada, ma vabbè...

 

 

Conto di tenerla ancora per un po', vediamo come si comporta all'alba dei 200.000 km.

 

Mi chiedevo se sostituire gli ammortizzatori oppure no: può valerne la pena, considerato che comunque la macchina ha già parecchi km e che non so se potrà durare ancora a lungo?

 

 

Altre opinioni e percorrenze?

 

Ciao, grazie.

Link to post
Share on other sites

....................................................................................................................................................................................................................................

 

Non fare il pezzente :ph34r: :ph34r: sulla sicurezza cambia ammortizzatori e gomme, già si fa i pezzenti anzi barboni col gpl :lol: :lol: :lol: :lol: :P :P :P :P .

 

...................................................................................................................................................................................................................................

Link to post
Share on other sites

Gomme messe nuove proprio ieri! Però gli ammortizzatori sono un po' noiosetti... smonta mezzo avantreno, poi c'è da fare la convergenza... che due p....

Eppure non sembrano del tutto andati. Se provo a saltellare sul cofano non si hanno oscillazioni, c'è solo il ritorno della sospensione, ma la frenatura è ottima. Su strada non noto effetti strani e complessivamente la vettura è stabile. Un po' sarà dovuto all'abitudine, però di sicuro non sono a terra.

Link to post
Share on other sites

Ciao.

Io ho una fiat punto 188a4000 del 2012 6 valvole 1200 sewconda serie.

A 11.000 km ho fatto installare l'impianto gpl lovato lov eco aspirato e adesso ho su 264500km.

La vettura va bene,ho sempre fatto io la manutenzione ordinaria e straordinaria.

Elenco i guasti più grossi che ho avuto:

 a 60000 km circa mi si è rotta la centalina iaw59f,andava a 2 cilindri,ero in vacanza,mi è successo a Pescara!

Sono tornato a casa (Gravellona toce,circa 600 km) a 2 cilindri,circa 50 km orari!

L'ho sostituita io e ho speso 300 euro

A circa 15000 km mi si è rotta la pompa della benzina,ne ho comprata una dal demolitore ,ma mi è durata 2 mesi!

Ho comprato la pompa nuova su ebay a 32 euro,solo la pompa,l'ho adattata con un tubo e fascette,va ancora adesso

dopo i 230000 km ho dovuto fare parecchi interventi di meccanica,sono arrivato a un punto che mi si è consumato tutto...

Ho cambiato la frizione,pompa e attuatore frizione idraulica,fanali che non facevano più luce perchè opachi,marmitta ,ammortizzatori posteriori.

Poi a 250000 km mi è partita la guarnizione della testa,l'ho cambiata io,spianato la testata sull'alesatrice al lavoro.

Il catalizzatore si era sbriciolato,per fare la revisione questo mese l'ho dovuto cambiare,pagato 185 nuovo su ebay.

Ho fatto sostituire la bombola nel 2013 dopo 10 anni,speso 450 compreso il collaudo.

A intervalli di 80000 km ho cambiato io cinghia di distribuzione,cuscinetto e cinghia alternatore.

Ho cambiato 2 volte la batteria,quella che costa di meno al supermercato.

Le valvole non le ho mai registrate,ho fatto sentire come gira il motore a un mio amico che lavora alla fiat e mi ha detto che gira bene.

Io facendo da me i lavori non ho speso molto,ho fatto arrivare i pezzi.

L'unica spesa grossa è stata la centralina,un difetto di quella versione di punto.

La mia punto adesso la tengo fino a che cammina...giustamente sarebbe opportuno acquistarne una nuova...ma il periodo difficile in cui viviamo,incertezze lavorative e altro non mi permettono di fare grosse spese per cui niente macchina nuova.

Link to post
Share on other sites

trovami un auto dove tutti e 4 gli ammo (bilstein o kayaba) li trovi a 100 euro o giu di lì.....

 

cambiarli? se compri un pressa molle che costa in rete 15 euro, li cambi tu...davanti è un macparson, due bulloni sotto e uno sopra, dietro non serve nemmeno il blocca molle, visto che l'ammo è separato dalla molla...2 bulloni e via....

Link to post
Share on other sites

Si dietro li avevo cambiati alla Uno e sulla Punto la sospensione è praticamente la stessa (come del resto è all'avantreno).

Comunque con 100 euro li compero tutti e quattro? In tal caso li cambierò. Se anche costassero un po' di più... i marchi che citi sono validi?
Con questi ammo ci ho fatto quasi 200.000 km e devo dire che si sono comportati egregiamente, nel senso che a tutt'oggi la macchina non va male e non ci sono vibrazioni anomale. Non saranno più come da nuovi  ma non sono nemmeno un pericolo :D

Mi basterebbe sostituirli con altri che durassero almeno 100.000 km, in modo da poter mirare abbastanza serenamente ai 300.000 (sarebbe un eccellente traguardo).

Link to post
Share on other sites

Mi piacerebbe vedere coma si fa a spianare una testa con un alesatrice :D :blink: :o

Link to post
Share on other sites

No si sparano un sacco di parole a sproposito :D

Link to post
Share on other sites

Per autogastwins:

si staffa la testa sul banco,si allinea la testa muovendo la la tavola della macchina con il volantino e la si fresa con una 200 spallamento retto con un paio di inserti girando forte (alluminio velocità di taglio 600metri/min x finitura,avanzamento 0,1 al giro)e si tolgono pochi decimi,im modo da raddrizzare tutto.

Io al lavoro faccio cose grandi e precise,lavorazioni complicate.

Spianare una testata è una lavorazione semplice,niente piani inclinati,cave tollerate o altro.

Sono andato da un autorettifica e hanno li dei rottami di macchine...ho preferito portarla al lavoro.

Link to post
Share on other sites

Rettificare, alesare... sempre macchine che "lisciano" il metallo, sono!  ;)  Noiosoni! :lol:

Alesare da alesaggio...lavorazione in un cilindro rettificare rendere piano , se il piano è concentrico rettifichi un cilindro.....i piani si spianano o rettificano ma non si alesano....è questione di vocaboli....

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...